le migliori lavatrici in commercio | sai quale scegliere?

da | Ultimo aggiornamento 05-07-2022 | Grandi Elettrodomestici

le migliori lavatrici

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Le migliori lavatrici in commercio? Sai quali sono le migliori marche di lavatrici oggi in vendita? Si perché devi conoscere questi nomi per non trovarti nell’infelice condizione fare un acquisto senza essere informato, senza conoscere pro e contro di ogni modello possibile candidato. Essendoci centinaia di migliaia di modelli negli scaffali, la scelta è più difficile che mai. Segui quello che ho da dirti e vedrai che, alla fine, avrai le idee chiare e potrai fare l’ultimo passo.

Le migliori lavatrici 2022: guida acquisto

Le migliori lavatrici in commercio, possono essere complicate da usare quanto il tuo computer, specialmente i modelli di fascia alta. Allora perché comprarne una? Beh io direi, che possono lavare meglio, usare meno acqua, centrifugare più velocemente, essere più delicate sui tessuti, gestire meglio il consumo energetico, grazie alle molteplici impostazioni e ad altre mille funzionalità integrate.

La lavatrice meno costosa è la tradizionale con carica dall’alto senza molte funzioni ma con centrifuga. Le migliori lavatrici di ultima generazione, sono tipicamente macchine a caricamento frontale, ma esistono anche modelli di lusso ad alta efficienza (HE) a caricamento dall’alto.

Esiste un’ampia selezione di lavatrici di qualità sul mercato e tutte le varie funzionalità che svolgono, possono creare confusione in fase di acquisto. Scegliere la migliore, la più giusta per le tue esigenze, è una questione di conoscere la tua lista dei desideri specifica di funzionalità e quali modelli le hanno. Questa guida allo shopping può aiutarti a separare le funzionalità di cui potresti aver bisogno da quelle che dovresti evitare quando effettui l’acquisto. Dai un’occhiata anche ad alcuni modelli di lavatrice top preferite dai clienti: qui sopra ne hai alcuni modelli.

le migliori lavatrici quale scegliere

Lo sapevi che: se ti piace l’idea di una lavatrice top di gamma ma vuoi risparmiare un centinaio di euro, opta per il bianco invece di un colore di design più elegante.

La miglior lavatrice | considerazioni iniziali

Quando si acquista una lavatrice affidabile di fascia alta, ci sono alcune considerazioni importanti: modello a caricamento dall’alto o frontale, capacità, profondità del cestello, efficienza di pulizia, livello di rumorosità e durata della garanzia offerta.

Caricamento dall’alto o frontale

L’acquisto di una lavatrice a caricamento dall’alto o frontale, slim come queste, dipende dalle tue preferenze. Vuoi chinarti (caricamento frontale) o piegarti (caricamento dall’alto) per gestire il bucato? Se lo spazio è un fattore importante e vuoi impilare la lavatrice e l’asciugatrice, avrai naturalmente bisogno di modelli con oblò frontale. Tieni presente che è più facile inserire un piumone o una trapunta matrimoniale grande in una macchina a caricamento frontale.

Capacità

Hai una famiglia numerosa? Tu (o qualcuno della tua famiglia) hai un lavoro in cui i tuoi vestiti si sporcano in modo particolare, come in campo edile? Hai un neonato o un bambino piccolo? Forse speri di lavare tutti i tuoi asciugamani da bagno super spessi in una volta? Se ti trovi in ​​una di queste o in situazioni simili, potresti prendere in considerazione la migliore lavatrice sul mercato, una delle più capienti (da 8 a 10 Kg) per gestire tutto il carico di panni sporchi.

Misure

Tieni presente che alcune lavatrici a confronto ad alta capacità sono anche più larghe e più profonde rispetto ai modelli di capacità ridotta. Assicurati di poter inserire il tuo elettrodomestico nel tuo spazio. Troverai quelle più enormi che misurano tra 68 e 70 cm di larghezza. Ne troverai a caricamento frontale più grandi con strutture profonde 75 cm e modelli a caricamento dall’alto più profonde di 80 cm, tanto per fare un esempio. (Una delle lavatrici migliori tradizionali a caricamento dall’alto ha un cestello di circa 68 cm.)

Efficienza

Quelle di fascia alta sono meglio conosciute per la loro capacità di pulire meglio delle sorelle meno costose. Questo perché le migliori lavatrici in commercio ad alta efficienza (HE) mantengono gli indumenti in movimento costante per cicli più lunghi e in acqua con meno sapone rispetto alle tradizionali, il che consente ai capi di abbigliamento di muoversi liberamente per più tempo. Più movimento rotatorio si traduce in una migliore pulizia.

Riduzione del rumore

Anche se scegli le migliori marche di lavatrici, se queste vibrano su un pavimento in legno o piastrelle possono causare danni. Una macchina rumorosa può disturbare come un tornado che attraversa la casa quando sta caricando acqua, facendo il ciclo di lavaggio, centrifugando o scaricando. Quelle di fascia alta hanno una tecnologia per ridurre al minimo le vibrazioni e mantenere bassi i decibel.

Garanzia

Anche le top lavatrici di fascia alta possono costare di più, ma è meno probabile che si rompano (quindi potresti anche rifiutare l’estensione della garanzia). È probabile che le garanzie del produttore durino da tre a dieci anni su parti e manodopera, ma leggi sempre le scritte in piccolo per conoscere a fondo tutti dettagli.

Lavatrice migliore | caratteristiche principali

Questa è la parte dove è possibile entrare in confusione, quando si confrontano articoli di fascia alta. Tutte le marche di lavatrici hanno le loro sigle e descrizioni per farti capire tutte le funzioni. Spesso per delineare la stessa cosa ma con nomi diversi. Dovrai leggere tra le righe per capire se hai davvero bisogno o desideri una funzione particolare.

  • Controlli: i controlli sono intuitivi o hai bisogno di una laurea in ingegneria per imparare ad accendere la tua nuova lavatrice consigliata? Potresti essere più a tuo agio con le manopole o con i controlli digitali o elettronici. Ci sono molte lavatrici moderne di fascia alta con una combinazione di controlli digitali e manopole.
  • Cicli: potresti preferire un paio di cicli o una dozzina. Alcuni dei più utili includono un ciclo di lavaggio a mano, un ciclo di abbigliamento attivo, un ciclo di disinfezione e allergeni, un ciclo di lavaggio rapido accelerato e un ciclo di amido, solo per citarne alcuni.
  • Doppio cestello: alcune, hanno un cestello aggiuntivo più piccolo, che ti consente di lavare un mini carico in modo da non dover utilizzare quello più grande.
  • Materiale del cestello: una lavatrice a caricamento dall’alto di fascia alta probabilmente ha un cestello in acciaio inossidabile (al contrario di quielle in plastica nei modelli a basso prezzo). E’ superfluo dirlo, ma quelle inossidabile possono resistere alle velocità di centrifuga più elevate che espellono più acqua, riducendo il tempo di asciugatura.
  • Finitura: sono disponibili in finiture extra lusso, come acciaio inossidabile nero, platino e bianchi di design.
  • Piedistallo: un’altra versione è la lavatrice con piedistallo. Questi, una volta, venivano utilizzati solo per aumentare l’altezza di una macchina a caricamento frontale. Ora, quello spazio inutilizzato viene preso come piccolo contenitore. L’unico svantaggio è che devi chinarti per usarlo.
  • Autopulizia: il ciclo di autopulizia è importante, soprattutto in un modello a caricamento frontale. Questo rimuove i batteri e riduce la crescita di muffe e funghi.
  • Smart: molti modelli, hanno una connettività che ti consente di collegarle a un’app sul tuo telefono, oppure potrebbe essere compatibile WiFi con Google Assistant o Alexa. Puoi azionarla da remoto, aggiungendo cicli extra.
  • Velocità di centrifuga: i giri al minuto (rpm) si riferiscono alla velocità di rotazione del cestello. Le velocità vanno da 800 a 1.600 giri / min. Tuttavia, ci sono pro e contro per velocità più elevate. Tra i lati positivi, una maggiore velocità consente di pulire meglio i vestiti ed estrae più acqua dagli indumenti, con tempi di asciugatura più brevi. Il rovescio della medaglia, i modelli ad alta velocità sono costosi, gli oggetti delicati possono danneggiarsi o aggrovigliarsi e velocità più elevate potrebbero far vibrare la macchina o funzionare in modo più rumoroso. Cerca una macchina con velocità regolabili. Una velocità più lenta può aiutare a ridurre le pieghe nei vestiti.
  • Vapore: un ciclo a vapore ha lo scopo di allentare le fibre abbastanza da rimuovere lo sporco ostinato e le macchie dal tessuto.

Consiglio dell’esperto: se desideri la migliore lavatrice sul mercato, di grande capacità, ricorda che più è grande, più è profondo il tamburo. Chi l’ha provata riferisce di dover ricorrere a pinze per raggiungere calze e altri oggetti nella parte posteriore o nel fondo.

Qual è la migliore lavatrice | prezzi ed offerte attuali

Scoprire quali sono le migliori lavatrici oggi presenti nel mercato, significa fare un esame preciso ed attento delle varie marche lavatrice, mettendo in relazione prestazioni, prezzi e recensioni. Si metto anche le recensioni in quanto perché non vedere i consigli di chi ha già provato questi modelli? Ti eviterà di perdere tempo prezioso durante la fase di scelta.

Da 227 € a 798 €: troverai le migliori lavatrici a caricamento frontale con funzionalità limitate, come prelavaggio e vapore, e smart a caricamento dall’alto della migliore qualità (più cicli e impostazioni rispetto ai tradizionali). I modelli con carichi da più di 8kg sono numerosi in questa fascia di prezzo. Le velocità in genere raggiungono circa 1.200 giri / min.

Da 800 € a 1.490 €: in questa fascia di prezzo media, ci sono modelli con una grande varietà di cicli e impostazioni. Quelle a caricamento frontale hanno cesti e capacità più grandi, da 8 a 10 kg. Tutti i cestelli sono in acciaio inossidabile, velocità più che adeguate con una media di 1.300 giri / min e molti con l’impostazione del vapore.

Da 1.490 € a 2.500 €: nella zona lata della classifica lavatrici, i marchi di lusso offrono macchine a caricamento frontale. Ricorda che stai anche pagando per il nome del marchio, nonché le velocità più elevate, le funzionalità proprietarie, l’estetica semplificata e le garanzie più lunghe. Una cosa a cui pensare se stai pensando di acquistarne una: assicurati di trovare persone qualificate per la manutenzione di questi apparecchi specializzati.

Migliori marche di lavatrici | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Pulisci spesso una macchina a caricamento frontale. Le migliori lavatrici in commercio a caricamento frontale, sono note per i loro problemi di muffa. Il motivo per cui ciò accade è perché l’acqua si accumula nella guarnizione dell’oblò principalmente, che causa il problema, oltre a creare sgradevoli odori. Richiedono solo un pò più di attenzione rispetto ai modelli con apertura superiore. Pulire frequentemente la guarnizione e l’interno e lasciare lo sportello aperto in modo che lo stesso possa asciugarsi.
  • Rimuovere i peli di animali domestici dai vestiti. I peli di animali domestici in eccesso sui vestiti possono ostruire i tubi interni della lavatrice. Prima del lavaggio, rimuovine il più possibile, indossando un paio di guanti di gomma e pulendo l’oggetto con le mani o con un’aspirapolvere adeguato. Il metodo del guanto di gomma, li raccoglie meglio dei rulli e del nastro per lanugine.
  • Risparmia con HE. Una ad alta efficienza con più cicli costa di più all’atto dell’acquisto, ma investire in una modello HE può ridurre le bollette di acqua ed energia, a lungo termine.
  • Esegui la manutenzione regolare. Questi elettrodomestici, sono progettati per durare da un minimo di 10 a 15 anni se sono ben tenuti. Ciò significa pulire manualmente l’accumulo dai cassetti dell’erogatore del detersivo, utilizzando occasionalmente il ciclo di pulizia della lavatrice (se il modello ne ha uno) e non riempire mai eccessivamente la macchina con indumenti o detersivo. Pagare un pò di più in anticipo batte la necessità di sostituire una lavatrice a un prezzo inferiore ogni cinque anni.

Lavatrici a confronto | altri prodotti e accessori considerati

Non possiamo parlare di classifica migliori lavatrici di fascia alta senza menzionare alcuni dei modelli preferiti dai consumatori. Una buona lavatrice, a carica frontale è questa Miele WSA 033 WCS Active: è una delle più amate e richieste, dagli utenti per la sua affidabilità, la sua finitura esterna smaltata antigraffio e anticorrosione di alta qualità e la sua funzione Express per il lavaggio e asciugatura in tempi rapidi. Inoltre ha la funzione Cpi Outdoor per il trattamento speciale per questi. Classe A+++ e 7 kg di carico.

Bosch è nota per la produzione di alcune delle lavatrici più silenziose del settore. Questa a carico frontale Bosch WAN28268IT può essere un pò più piccola di altre, ma ciò che manca in termini di dimensioni compensa in caratteristiche, come le pareti laterali antivibranti.

Con LG chiudiamo questo capitolo sulle lavatrici migliori. Questo produttore da anni realizza lavatrici di ottima qualità e questa LG F4WV510S1EA Lavatrice a Carica Frontale 10.5 Kg, ne è la prova lampante. È uno dei modelli più affidabili in commercio, con programmi come il WiFi, Intelligenza artificiale AI DD, Vapore igienizzante e mille altri. La sua capacità di resistere a un uso intenso, è una delle prerogative di questo modello. Con questa vai sul sicuro.

Lo sapevi che: tutte le migliori marche di lavatrici HE sono anche conformi a Energy Star, il che significa che soddisfano le rigorose linee guida energetiche a causa della maggiore efficienza.

Classifica lavatrici | domande frequenti FAQ

D. Quale lavatrice può contenere un piumone matrimoniale?

R. Una a caricamento frontale da 10 kg probabilmente si adatta a un piumone di tipo matrimoniale, con un pò di spazio libero. Queste possono contenere circa 9 kg di bucato, come indicato dalla sigla stessa. Un piumino da uomo taglia media si inserisce in una da 7 kg.

D. Come misuro il mio spazio per sapere quale lavatrice comprare?

A. Misura il tuo spazio come faresti per qualsiasi mobile. L’unica differenza è che dovresti lasciare circa 10/15 cm dietro la stesssa per consentire lo spazio per i collegamenti dell’acqua, le prese d’aria e le prese corrente. La regola dei 10/15 cm si applica anche se hai intenzione di impilare la lavatrice e l’asciugatrice a caricamento frontale.

D. Cos’è esattamente una lavatrice ad alta efficienza?

R. Una lavatrice ad alta efficienza (HE), utilizza un sistema di lavaggio diverso rispetto alle tradizionali e meno costose. Ci sono criteri che una di queste deve soddisfare per essere considerata ad alta efficienza. È progettata per utilizzare meno acqua e detersivo HE a bassa schiuma. Si basa su sensori per regolare i livelli dell’acqua in base al carico, eliminando gli sprechi d’acqua (e risparmiando denaro perché utilizzerai meno energia per riscaldarla). Le lavatrici HE hanno un ciclo di centrifuga più veloce per estrarre più acqua dai vestiti e ridurre il tempo di asciugatura che richiede energia.

D. Che marca di elettrodomestici scegliere?

R. Di marche per quanto riguarda questo elettrodomestico ne esistono molte, più o meno famose ed affidabili. Se guardo alle recensioni dei clienti, nella classifica migliori lavatrici, i produttori più acquistati sono AEG, LG, Indesit ed Hisense. Se pensavi che Bosch, Miele e Siemens potevano essere i marchi migliori, beh ti sei sbagliato. Senza questi dati tutto cambia, ma non in meglo.

D. Qual è la migliore classe energetica per le lavatrici?

R. Facile capire che se l’etichetta energetica indica la classe A+++, stai acquistando, almeno per questo aspetto, il migliore elettrodomestico presente sul mercato. Ma l’aspetto energetico non è tutto, ed entrano in gioco anche molte altre caratteristiche, come abbiamo visto in questa recensione.

D. Quale lavatrice comprare 8 kg?

R. La risposta è facile e veloce, se queste sono le tue esigenze di carico di lavaggio, ecco la risposta:

D. Quanto costa un giro di lavatrice?

R. Un ciclo di lavatrice (o giro come comunemente viene chiamato) di media durata per capi in cotone lavati a 60° consuma 1,2 kw per un costo al kw di 0,30 pari a 0,36 euro a ciclo (con il lavaggio a 90°, il costo raddoppia). Si consumano 60 litri d’acqua per un costo al litro di 0,0015 euro pari a 9 centesimi a lavaggio.

D. Quando si deve cambiare una lavatrice?

R. La durata media della vita una lavatrice, delle migliori, è di circa 10-15 anni, ammesso che tu non incappi in un modello fallato dall’inizio e che ti costringa a passare più tempo in assistenza che ai lavaggi. Molto dipende anche da come la utilizzi e da quanti lavaggi o cilci farai al giorno. Ecco quindi al tempo che devi pensare che duri la tua, chissà magari è ora di cambiarla e qui puoi trovare quella giusta.

D. Qual è la lavatrice più silenziosa?

R. Se la tua scelta deve cadere su un modello super silenzioso, in quanto non hai un locale da adibire a lavanderia e quindi la devi tenere in bagno oppure in una stanza in casa, ecco quello che i clienti scelgono in questo senso:

D. Qual è la migliore lavatrice con carica dall’alto?

R. Se lo spazio è un fattore determinante e vuoi un modello a carica dall’alto, ecco il migliore ed il più acquistato dai clienti. Quello che ha il migliore feedback di tutti:

D. Qual è la lavatrice più economica?

R. Questa, forse è la domanda che tutte le persone interessate, non tanto alle funzioni, ma al costo di partenza, si pongono, disponendo di un budget limitato di spesa. Sempre quanto detto dallo studio e l’analisi delle recensioni, ecco il modello più vantaggioso da acquistare subito:

D. Qual è la migliore lavatrice in commercio?

R. Capire quale sia la migliore in vendita non è molto difficile se ci affidiamo a leggere le varie recensioni che vengono lasciate dopo un breve o lungo periodo di tempo di utilizzo. Non esiste altro modo per avere delle risposte serie ed affidabili. Non puoi prendere quella che, a detta dei produttori, è quella con le migliori funzioni, cicli di lavaggio e materiali costruttivi. Quindi ecco di cosa stò parlando quando cerco novità in fatto di classifica migliori lavatrici:

Le migliori lavatrici in commercio | conclusioni …

Scegliere tra le migliori lavatrici, una buona lavatrice per il tuo bucato è un’operazione abbastanza difficile. Lo abbiamo visto in questa recensione, quanto sia difficile fare una scelta che soddisfi tutte le nostre esigenze, ma senza svuotare il conto in banca. E si perché se hai la possibilità di spendere quanto ti pare, probabilmente questa guida non ti servirà a nulla. Ma io sono qui per consigliare il meglio senza spendere tanto, questa è la mia missione.

E penso di aver centrato l’obiettivo ancora una volta, cercando di dare tutti i migliori suggerimenti e avvisi, per poterti mettere sulla gusta strada. Evita di fare un acquisto senza senso, solo perché la tua vicina o il tuo amico fidato, ne possiede una di ultima generazione e vuoi solo far vedere quanto bella sia la tua. Prendi per quello che ti serve ed evita funzioni che non utilizzerai mai.

Gli spot televisivi, la pubblicità ingannevole, il consumismo: tutti vogliono esattamente il contrario: farti spendere di continuo, facendoti cambiare prodotto ogni tot di tempo, acquistando il modello che luccica di più senza tante domande. Questo non va bene per nulla, buttare via i soldi non è mai una pratica che paga, specialmente se non li hai.

Ok siamo a fine recensione anche oggi, e come sempre ti chiedo di condividere queste poche righe con tutte le tue amiche ed amici followers che affollano le chat social. Fai in modo che anche loro possano fare capire quale lavatrice scegliere in completa autonomia. Inoltre se hai qualche consiglio in più, lascia un tuo commento qui sotto. Ti risponderò quanto prima. 🙂