ventilatore a colonna | aria fresca o calda in tutta la casa

da | Ultimo aggiornamento 31-08-2022 | Ambiente

Ventilatore a colonna: il migliore per raffreddare la prossima estate

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Ventilatore a colonna: Quando arriva il caldo, quello vero, con uno di questi dispositivi di raffreddamento di ultima generazione puoi dare sollievo a tutte le persone nell’ambiente circostante. Il caldo torrido estivo è un nemico della tua salute. Leggi questa guida per scoprire dove e come trovare i migliori ventilatori a colonna Dicembre 2022.

Ventilatore a colonna 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Tutte le abitazioni, anche quelle meglio progettate, hanno problemi di riscaldamento e raffreddamento. Quando la casa si riscalda, i condizionatori faticano a raffreddare le stanze più difficili da raggiungere. Per non rinunciare ad utilizzarle, in modo confortevole, basta installare un particolare articolo che crea un flusso continuo di aria fresca, in qualsiasi stanza: questo è un ventilatore colonna.

Sono prodotti che forniscono un flusso d’aria alle stanze più calde della tua casa. Migliorano la circolazione della stessa, nelle stanze in cui quella condizionata non arriva o non è molto efficace. Questi utili elettrodomestici, hanno altezze che si posizionano in genere tra 60 e 120 cm sul pavimento e, a seconda del punto in cui è necessario il flusso d’aria, possono essere installati anche su mobili. A differenza dei ventilatori a soffitto o a piedistallo, si adattano molto facilmente a posti meno trafficati, come gli angoli.

Ho messo insieme questa recensione guida e alcuni consigli specifici per aiutarti nella fase di scelta consapevole e di conclusione ordine.

ventilatore a colonna silenziosissimo

Lo sapevi che: i ventilatori a colonna sono in grado di ridurre significativamente le bollette sostituendo l’aria condizionata.

Ventilatori a colonna | tipologie

Questi articoli sono disponibili in due principali design, che sono: standard e senza pale. Vediamo le differenze.

Ventilatori colonna standard

  • Un motore elettrico fa girare la torre e le pale.
  • Le pale creano un vortice d’aria per tutta l’altezza della colonna.
  • L’aria si muove rapidamente attraverso la colonna stessa e fuoriesce dalle bocchette principali, grazie alle pale appositamente progettate.

Lo sapevi che: molti ventilatori con questa tecnologia, sono sufficientemente silenziosi da poter essere utilizzati in ambienti d’ufficio, dove un rumore importante è qualcosa di fastidioso. Se per te è importante averne uno che non faccia rumore, cerca il valore in decibel, sulle caratteristiche prima di effettuare l’acquisto.

Ventilatori a colonna senza pale

  • Nonostante il nome, i modelli senza pale sono dotati di nove pale allineate asimmetricamente e posizionate su un piedistallo.
  • Queste tirano l’aria all’interno dell’unità.
  • L’aria passa attraverso un tunnel nella base e sale fino a un tubo, che funge da rampa, convogliando un flusso d’aria costante attraverso le fessure dell’alloggiamento.
  • Tendono a essere molto più silenziosi dei ventilatori a torre standard.

Ventilatore colonna | caratteristiche principali

L’ambiente di lavoro nel tuo ufficio o in casa può migliorare drasticamente grazie alle numerose caratteristiche pratiche e convenienti dei migliori ventilatori a colonna. Alcune di queste caratteristiche basilari che troverai sono le seguenti.

Oscillazione

A proposito di oscillazione, questa è una caratteristica standard della maggior parte dei ventilatori. È davvero un qualcosa di insostituibile, perché questo movimento, diffonde l’aria fredda in un arco più ampio, consentendo a un singolo articolo di raffreddare efficacemente un ampio spazio.

Controlli elettronici

I controlli elettronici presenti sulla parte superiore dell’unità rendono semplice il funzionamento. Questi controlli possono includere le impostazioni di velocità, le regolazioni per le profumazioni rilasciate nell’aria in circolazione, l’interruttore on/off e il controllo dell’oscillazione.

Lo sapevi che: i ventilatori senza pale utilizzano sempre delle pale, ma l’aria non è diretta verso l’utente. Al contrario, l’aria esce da un tubo scanalato. In questo modo il flusso d’aria è più uniforme e sicuro.

Funzionamento silenzioso

Il funzionamento silenzioso è diventato una priorità assoluta per i produttori di questi articoli per il raffreddamento. Questo li rende ideali per i luoghi in cui è preferibile un ambiente tranquillo, come uffici e camere da letto. Se la silenziosità è importante per quello che stai cercando, verifica la potenza in decibel dei modelli che stai considerando di acquistare.

Velocità variabile

A volte non è necessario che il ventilatore ti soffi addosso. Uno a velocità variabile consente di personalizzare l’esperienza di raffreddamento, a volte con fino a cinque impostazioni di velocità.

Controllo della profumazione

Molti dei modelli attualmente in vendita, rilasciano deodoranti nell’aria in circolazione. L’intensità del profumo è in genere controllata da una manopola regolabile. Questa caratteristica, a tua discrezione, può anche essere disattivata completamente se desideri solo aria fresca in faccia.

Telecomando

Non è il caso che ti debba alzar ogni volta che vuoi regolare il ventilatore o mentre sei è nel bel mezzo di un progetto o di un bel programma televisivo. La maggior parte dei modelli di alta qualità è dotata di un telecomando che consente di rallentarlo, spegnerlo o variare la velocità del flusso d’aria, anche se sei dall’altra parte della stanza.

Funzioni aggiuntive

La maggior parte dei modelli considerati, è stato creato per raffreddare gli ambienti. Tuttavia, alcuni di questi, di fascia più alta, fungono anche da riscaldatori, umidificatori, purificatori d’aria e altro ancora. Se queste funzioni sono utili nella tua particolare situazione, potrebbe valere la pena di spendere un po di più, del tuo budget, per assicurartele su unico dispositivo. Ogni marca tende inoltre ad avere le proprie caratteristiche speciali. Alcuni modelli sono dotati di display LCD, filtri lavabili e tecnologia di raffreddamento brevettata e specifica del produttore.

Consiglio dell’esperto: questi prodotti per ventilare l’aria, sono incredibilmente sicuri. Non solo le pale sono difficili da raggiungere per le piccole dita, ma le stesse si fermano senza causare lesioni quando vengono toccate.

Ventilatore a torre | ma quanto durano generalmente?

Diversi sono i fattori fondamentali che influiscono sulla la durata del tuo ventilatore a torre. Nella maggior parte dei casi, ottieni ciò che paghi. I modelli più costosi tendono a durare di più e sono anche coperti da una garanzia più lunga. Infatti, questa arriva a coprire l’articolo da uno a cinque anni.

Anche la posizione e la frequenza d’uso influiscono sulla sua durata. Se viene utilizzato in un ambiente ricco di detriti o polvere, come ad esempio una falegnameria, avrà bisogno di una manutenzione più frequente per garantirne la massima durata possibile.

Ti consiglio vivamente di leggere attentamente il manuale d’uso per trovare suggerimenti sulla sua manutenzione, come la pulizia regolare delle pale.

Consiglio dell’esperto: non tutti i ventilatori a colonna sono uguali: se desideri una funzione come il controllo deodorante, può valere la pena spendere un po di più per un’unità che ne sia dotata.

Ventilatore a colonna con telecomando o senza | prezzi ed offerte attuali

La maggior parte di questi articoli presenti sul mercato ha un costo di 45 € e generalmente inferiore a 100 €. Tuttavia, se il budget a disposizione è importante, ti consiglio in modo molto forte, l’opzione senza pale.

È possibile trovarne a meno di 100 €, ma non te le consiglio.

Un modello che costa tra i 150 e i 350 € ha maggiori probabilità di fornire un servizio affidabile per un periodo più lungo.

Lo sapevi che: scegli un ventilatore con telecomando, in questo modo non dovrai alzarti ogni volta che vuoi regolare la velocità o accenderlo e spegnerlo.

Ventilatore colonna | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

Il posizionamento corretto è fondamentale per ottenere il massimo dal tuo prodotto. Tienilo lontano da passaggi affollati, ma cerca di posizionarlo in un punto in cui l’aria possa muoversi con la minima ostruzione. Considera questi suggerimenti per il posizionamento.

Angoli

La maggior parte dei ventilatori oscillanti ruota tra i 90 e i 180 gradi. Posizionalo in un angolo se ha una copertura di soli 90 gradi.

Lungo una parete

Non ha senso collocare un ventilatore con un arco di oscillazione di 180 gradi in un angolo, poiché raffredderebbe le pareti per metà del tempo. Spostalo, invece, in un’area più centrale lungo una parete.

Superare gli ostacoli

Gli ostacoli impediscono il corretto funzionamento e l’efficacia del ventilatore a torre. Divani, letti, librerie e altri mobili ostacolano il flusso d’aria. Per evitare questo problema, posizionalo su una base robusta, come un tavolo, al di sopra degli ostacoli stessi.

Utilizzare più ventilatori

Se nel luogo in cui vivi la temperatura raggiunge regolarmente valori africani e, non disponi di un condizionatore abbastanza potente, prendi in considerazione l’acquisto di più modelli. Due simili, che lavorano in un’unica stanza abbasseranno la temperatura più velocemente ed in maniera più omogenea.

migliore ventilatore a colonna

Consiglio dell’esperto: risparmia spazio ed energia elettrica scegliendo un modello a colonna che funga anche da umidificatore, purificatore d’aria o che rimuova gli ioni.

Ventilatori a colonna | domande frequenti FAQ

D. I ventilatori a colonna fanno bene all’ambiente?

R. I produttori offrono numerosi modelli ecologici ed efficienti e molti, sono stati progettati con un occhio di riguardo per la salvaguardia del nostro pianeta. Per ridurre davvero l’impatto ambientale, scegline uno multifunzione che funga anche da umidificatore, purificatore o ionizzatore d’aria. Inoltre, cerca un apparecchio con funzione di spegnimento automatico. Ti aiuterà a risparmiare energia se ti capita di dimenticare di spegnerlo.

D. Ci sono problemi di sicurezza legati a questi ventilatori?

R. La sicurezza è una delle preoccupazioni principali che i produttori tengono in considerazione. Puoi essere certo che i tuoi animali domestici o bambini saranno al sicuro quando il ventilatore è in funzione. Le pale sono difficilmente accessibili, a differenza dei modelli tradizionali di un tempo.

D. I ventilatori colonna sono facili da spostare?

R. Non tutti questi modelli sono facilmente trasportabili. Se hai bisogno di spostarlo in modo regolare, cercane un modello progettato specificamente per la portabilità. Presta particolare attenzione alle opzioni della maniglia e al peso.

D. È facile far funzionare un ventilatore torre?

R. Le funzioni di base, sono generalmente abbastanza intuitive da poter essere utilizzate da subito. Tuttavia, per quanto riguarda l’accesso remoto, la programmazione, i livelli di oscillazione, lo spegnimento automatico e altre opzioni multifunzione, potrebbe essere necessario un piccolo periodo di studio ed apprendimento. Leggere attentamente il manuale d’uso, ti darà un enorme vantaggio, per ottenere il massimo dei risultati.

D. Meglio, un condizionatore o uno a torre?

R. Sia i dispositivi di raffreddamento dell’aria che i ventilatori colonna sono ottimi prodotti a modo loro. Tuttavia, sono entrambi usati per scopi diversi e hanno i loro pro e contro. Un dispositivo di raffreddamento dell’aria o condizionatore, come suggerisce il nome, è un ottimo investimento per le persone che vivono in una zona molto calda e vogliono aria più fredda nella loro famiglia. I ventilatori a colonna, invece, sono fatti per far circolare l’aria all’interno.

Entrambi hanno un prezzo abbastanza basso e sono portatili. Il problema è che i condizionatori consumano molta più energia rispetto ai ventilatori colonna. Anche un ventilatore verticale può fornire raffreddamento, ma anche umidità o purificare l’aria, a seconda del modello.

D. Un ventilatore a colonna dà aria fresca?

R. I ventilatori verticali non generano aria fredda. La prendono semplicemente e la fanno circolare in uno spazio ambientale. Quando vivi in ​​una zona calda e sudi molto, la circolazione dell’aria farà evaporare il sudore, permettendoti di sentirti più fresco. Pertanto, l’aria viene solo fatta circolare e non trasformata in aria fredda. Solo un condizionatore offre questa caratteristica.

D. Meglio usare un ventilatore a pavimento o uno a colonna per raffreddare una stanza?

R. In generale, uno a colonna è un’opzione migliore tra le due. Mentre entrambi hanno la capacità di farti sentire più fresco quando fuori fa molto caldo, uno da pavimento è più rumoroso e potrebbe essere piuttosto fastidioso. Allo stesso tempo, la circolazione dell’aria è più forte con i ventilatore a colonna, essendo più efficace. Inoltre, si adattano molto meglio in qualsiasi parte della stanza e non saranno così visibili come i quelli da pavimento standard. Inoltre, poiché sono più robusti, ribaltarli sarà meno probabile, quindi sono molto più sicuri.

Ventilatore a colonna | conclusioni …

Scegliere il ventilatore a colonna, per rinfrescare casa in un’estate super bollente, oppure per riscaldare una stanza rimasta chiusa per molto tempo, è una decisione non facile da prendere.

Ne hai avuto le prove se hai letto tutto questo articolo. Dai modelli con pale nascoste a quelli con ionizzatore e la possibilità non solo di mandare aria fresca, ma anche calda, di cose da capire ne hai molte.

Ecco l’utilità di una guida come questa. Se faccio ricerche al tuo posto, un motivo ci sarà. Tra le decine di modelli presi in esame, quelli che trovi in testata, sono i top della categoria, quelli che sono i più acquistati e recensiti dai clienti. E come ben sai, se un prodotto ha molte recensioni positive, probabilmente funziona meglio di altri.

Poi sta a te scegliere, io ti do la “creme de la creme” al giusto prezzo, ma non conosco le tue reali esigenze.

Ok, prima di lasciarti ai tuoi ventilatori, che siano a colonna o classici, ti chiedo come ti sei trovato, nel caldo estivo, con questi articoli. Hai mai avuto problemi o sei riuscito a rinfrescarti in modo adeguato?

Se ti va condividi questa recensione con tutti i tuoi amici followers, che ti seguono tra Instagram e Facebook. Inoltre, se vuoi aggiungere altro, è attivo il modulo commenti qui sotto. Ti aspetto. 🙂