Toelettatura Cani fai da te: scopri come si fa con questi consigli

Toelettatura Cani fai da te

Tutti i cani domestici, hanno bisogno del nostro aiuto per farli apparire al meglio, ma la maggior parte dei proprietari di questi animali, intrappolati nella quarantena, anche se ormai è finita, non ha esperienza di toelettatura cani fai da te. Indipendentemente da ciò, se sei fisicamente in grado e hai i mezzi, cercare di prenderti cura dei tuoi cani, nella maniera adeguata non dovrebbe non essere fatto solo perché sei bloccato a casa. Dal momento del bagno alla spazzolatura delle unghie, hai molti modi con i quali puoi mantenere l’aspetto del tuo animale domestico secondo la giusta maniera.

Per aiutarti a costruire il kit di toelettatura perfetto per il tuo cane, ho cercato informazioni dai migliori professionisti per la cura e la pulizia dei cani. La ricerca è durata diversi giorni e fatta su molti siti e forum online. Questo è quello che ne è uscito.

Come fare la toelettatura cani fai da te: ecco i consigli di routine

Ci sono alcune operazioni nella toelettatura cani fai da te che è meglio lasciare ai professionisti. Tuttavia: qui non troverai alcun consiglio su come dare al tuo cane un orsacchiotto o il modo giusto far sedere il tuo amico. Potresti provocare danni molto significati al tuo animale domestico se fai una di queste cose in modo improprio. Un proprietario inesperto potrebbe fare al proprio amico a 4 zampe, un taglio di capelli irregolare o, peggio, intaccare la pelle dello stesso. E potresti rompere una delle sue ghiandole anali, un’esperienza traumatica sia per te che per il tuo cane (fortunatamente molti veterinari sono aperti, anche in periodo di look down e sono in grado di prendersene cura).

Prima della toelettatura cani fai da te devi curare il tuo animale domestico a casa

La toelettatura cani fai da te regolare ti aiuta a costruire e mantenere il rapporto con il tuo animale domestico ad un livello ottimale. Riduce anche il pelo, che provoca allergie e ti dà la possibilità di individuare eventuali problemi medici, come un’eruzione cutanea, indolenzimento o parassiti. Inoltre, apprendere le nozioni di base significa che non dovrai mai preoccuparti di come pulirai i tuoi animali domestici. Dopo che si sono introdotti nella marmellata o di come li manterrai freschi nel mezzo, per esempio, di una pandemia.

Per alcuni animali domestici ci si può dedicare subito alla spazzolatura, al bagno o al taglio delle unghie, ma per altri possono essere, lavori veramente complicati. Prendi le cose lentamente e lavora fino a ogni azione di cura.

Toelettatura cani fai da te: se non hai mai tagliato le unghie?

Se al tuo cane non sono mai state tagliate le unghie, passa qualche minuto al giorno a sfregare le zampe e a toccare i tagliaunghie chiusi, come questo, contro i loro piedi fino a quando non si sentono a proprio agio con il movimento. Quindi, taglia solo una o due unghie alla volta e continuare il processo nei giorni a seguire. Gli esperti consigliano che dovresti dare al tuo animale domestico pezzetti di cibo di alto valore, come il formaggio a pasta filata o un trattamento liofilizzato, sia durante il periodo di addestramento che di preparazione.

È importante mantenere brevi sessioni di toelettatura cani fai da te; non aspettare fino a quando il tuo animale domestico è arrabbiato per smettere. Aiutalo ad associare queste cose con attenzione, leccornie e lode.

Infine, se non lo hai mai fatto prima, considera di chiedere al tuo toelettatore di fiducia se hanno una tariffa oraria per una consultazione video. Puoi anche supportare la sua attività acquistando buoni regalo e negozi di articoli o scrivendo recensioni online.

Usa una spazzola per cani, un pettine per sgrassare o un Guanto per il pelo

Spazzolare la pelliccia del tuo cane lo districa, rimuove un po ‘di sporco e diffonde oli naturali su tutto il pelo. Questo è anche un buon momento per verificare la presenza di segni di disagio, grumi strani o abrasioni e pulci o zecche. Gli animali domestici con manti lisci e corti, possono essere spazzolati settimanalmente, mentre quelli con manti più lunghi che possono essere facilmente opacizzati, devono essere spazzolati più volte alla settimana. Non tagliare mai il pelo, perché è facile per un proprietario di animali inesperto ferire il proprio animale domestico. Invece, tieni la pelliccia ben curata, separala in sezioni più piccole e spazzolala come faresti normalmente. Non dimenticare di spazzolargli delicatamente anche il viso e la coda.

Per raccogliere tutto il pelo residuo dopo la toelettatura cani fai da te, puoi utilizzare uno dei migliori bidoni aspiratutto che puoi trovare recensiti in questa pagina.

Una spazzola in gomma per cani, come questa, rende più facile la rimozione delle cellule morte della pelle e quindi la toelettatura cani. Una spazzola per sciogliere i nodi, tipo questa, funziona bene per dividere la pelliccia arruffata. Un pettine di metallo a denti larghi liscai cani con manti spessi, come pastori e barboncini. Personalmente adoro un buon pettine in stile rastrello per cani a pelo lungo, come questo modello della Oster, che rimuove sempre le sporcizie dal pelodel mio cane. Le notizie trovate hanno anche confermato che uno strumento di lisciatura peli di FURminator fa miracoli per le razze a pelo lungo e con doppio rivestimento, come i Pomerania e i husky siberiani, che perdono molto pelo quando le stagioni cambiano. Usarlo due volte a settimana per 30 minuti al giorno renderà il manto spettacolare.

L’unico tipo di taglio consentito

Gli esperti dicono di non tagliare mai i propri capelli, ma si possono fare eccezioni per gli animali domestici. Sebbene non raccomandiamo di fare al tuo cane un taglio completo a casa, gli esperti dicono che, in genere, va bene tagliare i peli che coprono i suoi occhi. Basta spazzolare i capelli verso l’alto, posizionarli tra le dita e far scorrere quella mano verso il segno a metà. Quindi usa l’altra mano per tagliare sopra le dita.

A meno che il tuo cane non salti in una pozzanghera di fango, dovrai cercare di fargli il bagno solo ogni 8-12 settimane. I gatti sono in grado di pulirsi da soli, ed hanno solo bisogno di un bagno se sono particolarmente sporchi o maleodoranti. Assicurati di tagliargli le unghie prima di fare loro un bagno. Il fatto di bagnare troppo un animale domestico può in realtà seccare e danneggiare la pelle. Consiglio top nella toelettatura cani fai da te.

Prima di insaponare il tuo cane

Nelle operazioni preliminari di toelettatura cani fai da te, posiziona un batuffolo di cotone in ciascun orecchio per tenerlo asciutto in modo che non sviluppi un’infezione al suo interno e, considera di mettere un tappetino antiscivolo (come il Gorilla Grip Bath e il tappetino da doccia) nella vasca, per impedirgli di scivolare. Riempi la vasca con circa 10 cm di acqua tiepida, usa un tubo spray o una brocca per bagnare il manto e non bagnare mai orecchie, occhi o naso.

In particolare cani e gatti di piccola taglia, come The Bark Shoppe si consiglia di immergerli in un lavandino pulito della cucina perché offre meno spazio per agitarsi. Le piace usare la linea di shampoo per bambini senza lacrime di Johnson. Assicurati di risciacquare accuratamente l’animale, perché i residui possono irritare la pelle. E se possiedi una razza senza peli, come una cresta cinese o Xoloitzcuintli, ora è un buon momento per applicare una lozione idratante o una crema solare, che il tuo veterinario ti può consigliare.

Asciugare o non asciugare il cane dopo il bagno

È allettante lasciar correre il tuo animale domestico dopo che ha trascorso qualche minuto piagnucolando per uscire dal bagno, ma ti pentirai di aver ceduto quando i cuscini incominceranno ad emanare odore di cane bagnato. In questo caso devi avere un deodorante per ambienti casa come questo. Tieni un asciugamano da bagno nelle vicinanze in modo da poterlo asciugare prima che rompi la porta. Ci piace molto il telo da bagno tipo questo perché è economico e regge chi lo deve indossare.

I toelettatori con cui ho parlato hanno detto che l’asciugatura del tuo animale domestico è importante tanto quanto la qualità dei teli. Se i cani sono bagnati si possono sviluppare infezioni da lieviti. Dopo averlo asciugato con il giusto asciugamano, accendi il phon sulla sua impostazione più bassa per vedere quanto lo tollera e aumenta l’impostazione da lì. Assicurati di asciugare con cura l’intero corpo usando i movimenti avanti e indietro in modo da non bruciare la pelle. E spazzola la loro pelliccia dalla radice alla punta mentre asciughi.

Usa un detergente per le orecchie del tuo cane

Le orecchie sporche, dolenti o con un cattivo odore potrebbero essere un segno di infezione o parassiti e richiedono una visita dal veterinario. Il veterinario prescriverà un trattamento e ti mostrerà come pulire le orecchie del tuo animale domestico. Per pulire le orecchie sane, prendi un batuffolo di cotone e inumidiscilo con il detergente per le orecchie preferito. (Uso Virbac Epi-Otic Advanced Ear Cleaner per cani e gatti con i miei animali domestici e non irrita mai le loro orecchie.) Ripiega delicatamente le orecchie del tuo animale domestico e cancella detriti o cerume che sono facilmente visibili. Non inserire mai nulla nel loro canale uditivo, perché ciò può causare un’infezione all’orecchio o la rottura del timpano e non porteresti a termine la toelettatura cani.

Usa il dentifricio per cani o gatti per mantenere i denti sani

Lavare i denti del proprio animale domestico è il modo più efficace per mantenere la bocca sana tra una pulizia e l’altra. Avrai bisogno di uno spazzolino da denti in silicone progettato per cani e gatti come questi. Per meno di 10 € ciascuno, sia il kit dentale per alito fresco Arm & Hammer per cani che il kit dentale Sentry Petrodex per gatti includono uno spazzolino da denti, uno spazzolino da denti e un tubetto di dentifricio per animali domestici.

OffertaTop 3:
DIY. Toeletta per cani
DIY. Toeletta per cani
Bendersky, Jorge (Author)
15,00 EUR −5% 14,25 EUR

In alternativa, funzionano bene anche per la maggior parte degli animali domestici: dentifricio adatto agli animali domestici abbinato a uno spazzolino pediatrico a setole morbide per gatti e cani di piccola taglia o uno spazzolino da denti per adulti a testa piatta a setole morbide per cani di grossa taglia. Questi spazzolini da denti tendono ad essere resi molto meglio di quelli domestici perché non sono così grossolani e sono più comodi.

Suggerimenti per tagliare le unghie del tuo cane (o del gatto)

Se le unghie del tuo cane si scontrano sul pavimento in legno mentre camminano o si aggrappano facilmente al tappeto o alla biancheria da letto, è tempo di fare la toelettatura cani fai da te. La frequenza delle rifiniture delle unghie dipenderà dall’ambiente e dal livello di attività del tuo animale domestico. Un cane che trascorre la maggior parte del tempo al chiuso, può beneficiare di unguenti settimanali, mentre un cane che fa frequenti passeggiate in una grande città potrebbe aver bisogno solo di cure mensili per le unghie (camminare sul marciapiede logora naturalmente le unghie). E la maggior parte dei proprietari di gatti può cavarsela senza tagliare le unghie se questo usa regolarmente uno scratcher per gatti. In alternativa dovrai tagliare le sue unghie a settimane alterne.

La linea di tagliaunghie per cani Millers Forge è molto indicata, perché sono strumenti affilati, convenienti e venduti in più dimensioni. Ma se non hai esperienza nel taglio delle unghie del tuo cane, si raccomanda uno strumento come il Dremel 7300-PT 4.8V, che è più sicuro da usare. Miracle Care Kwik Stop Styptic Powder è un vero toccasana per i tagli rapidi delle unghie perché arresta rapidamente l’emorragia e contiene benzocaina per alleviare il dolore.

Ancora un ottimo consiglio per il taglio delle unghia

Se il tuo animale domestico ha bisogno di un incentivo, non devi rischiare la tua sicurezza cercando di, in ogni caso fare questa operazione. Conviene cercare di incentivare il tuo cane con del cibo che preferisce ed avvicinarsi sempre con molta calma con gli strumenti da taglio. Cerca di giocare con lui e con questi in mano in modo tale da fargli prendere confidenza e prova a tagliare sempre con movimenti calmi e rilassati. Mentre si gusta il suo pasto preferito vedrai che non farà problemi.

È facile danneggiare il tuo animale domestico durante questa parte del processo di toelettatura, quindi non sentirti in imbarazzo se vuoi chiamare il veterinario. Le loro cliniche sono considerate attività essenziali e dovrebbero accettare il tuo appuntamento non urgente perché sanno che le unghie troppo lunghe possono rendere difficile camminare, o arricciarsi e incastrarsi nelle zampe di un animale domestico.

Conclusioni …

Come hai potuto vedere, la toelettatura cani fai da te, poi non è così difficile. Certamente devi considerare il fatto di stare molto attento a non provocare danni alla pelle del tuo amico a 4 zampe. Ma con un po di buona volontà ed esperienza ci riuscirai sicuramente.

Poi, se proprio non riesci, ci sono sempre i vari pet service con toelettatura incorporata che risolveranno tutte le tue angosce.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-09-05

Altri prodotti considerati:

ATTENZIONE

Contenuto sponsorizzato: OpinioniProdotto.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri portali di e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in questa pagina, OpinioniProdotto.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce presenti. Ti informo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti sono aggiornati in tempo reale ma potrebbero subire variazioni non ancora indicizzate, ti invito quindi a verificate prezzi e disponibilità su Amazon e/o sugli altri e-commerce inseriti.