automazione basculante garage | stanco di aprirla a mano?

da | Ultimo aggiornamento 23-07-2022 | Elettroutensili

Kit automazione basculante: quante volte, durante una giornata uggiosa, sei dovuto scendere dalla macchina per aprire la porta del garage, risalire, mettere la macchina a posto, riscendere e richiuderla, per poi trovarti tutto bagnato zuppo? Beh a me è successo molte volte e, già da qualche anno, ho risolto con un kit basculante. Costa veramente poco e con il suo telecomando puoi, in tutta comodità, aprire e chiudere la porta, in tutta sicurezza e senza muovere un dito. Vediamo la recensione completa del prodotto.

Automazione basculante 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Quando il tempo fuori è piovoso, brutto e freddo, trovatemi una persona che ama scendere dalla propria macchina, per aprire la porta del garage? Neve, pioggia, caldo e oscurità della notte potrebbero scoraggiarti nell’uscire di casa, ma ammettilo: la maggior parte delle persone, preferirebbe aprire la porta del garage con un kit basculante direttamente dalla comodità dell’auto senza prendere una goccia di pioggia.

Naturalmente, i migliori kit automatismo basculante, offrono molto di più della protezione dagli agenti atmosferici. Sono veloci e comodi quando si esce o si torna a casa. Possono proteggere quello che altrimenti potrebbe essere un punto debole della sicurezza domestica. Alcuni, possono persino avvisarti, al lavoro o ovunque tu sia, se le porte del tuo garage non sono chiuse correttamente. La sfida che devi affrontare è trovare l’automatismo porta basculante garage giusto: questo non è un prodotto che puoi semplicemente provare e restituire finché non trovi quello più adatto alla tua situazione.

Una volta completate le ricerche online sui vari siti di settore e forum dedicati, i prodotti elencati sia in testata che qui sotto, hanno tutti soddisfatto o superato le recensioni dei clienti. Ora, se vuoi capire quale sia la migliore automazione basculante, continua a leggere la guida acquisto.

kit automazione basculante garage quale scegliere

Lo sapevi che: l’automazione per porte basculanti, con un’app per smartphone, ti consentono di monitorare lo stato della porta del tuo garage da lontano e di aprirla o chiuderla secondo necessità. Un valido aiuto, nel monitoraggio della tua auto, può derivare dal montaggio di uno dei migliori antifurto.

Kit Automazione garage | considerazioni iniziali

Sono due le principali caratteristiche fisiche dell’automazione basculanti che devono influire sulla tua scelta: il tipo di azionamento e configurazione del motore.

Questi elementi influenzano il tipo di porte che l’atuomazione basculante può sollevare, quanto possono essere grandi e quanto rumore produrranno.

Un’automazione da 1/2 HP sarà sufficiente per quasi tutte le porte basculanti dei garage residenziali.

Tipologie di azionamento

Sono disponibili quattro tipologie di motorizzazione, anche se solo tre sono di uso comune nei dispositivi di automazione basculante.

Catena

Questa è stata a lungo l’opzione più comune e di solito è la più economica.

  • Una trasmissione a catena può sollevare porte pesanti, di grandi dimensioni o monoblocco.
  • Di solito possono essere azionati se l’alimentazione è interrotta.
  • Le trasmissioni a catena richiedono una manutenzione periodica per combattere l’allungamento della catena.
  • Un automazione porta garage a catena può essere molto rumoroso.

Lo sapevi che: La trasmissione a catena è uno dei più comuni sistemi di automazione porta basculante garage di tipo residenzialie

Diretto (o vite)

Questa trasmissione utilizza una barra di acciaio filettata anziché una catena. È più costoso, ma è comunque una scelta molto comune in questa categoria di dispositivi.

  • La trasmissione diretta può anche sollevare porte pesanti, di grandi dimensioni o monoblocco.
  • Quelli a comando diretto sono molto affidabili.
  • Vengono con una richiesta di manutenzione bassa.
  • Queste trasmissioni sono molto più silenziose delle trasmissioni a catena, il che è importante se c’è una camera da letto accanto o sopra il garage.

Consiglio dell’esperto: Un’automazione porta garage diretta o con vite, è molto meno rumorosa di una a catena. Questa è da preferire se in adiacenza hai delle camere da letto o zone nelle quali è bene mantenere la quiete.

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
2 KIT AUTOMAZIONE UNIKO 100KG 24V MOTORE PORTA BASCULANTE... KIT AUTOMAZIONE UNIKO 100KG 24V MOTORE PORTA BASCULANTE... Nessuna recensione 267,75 EUR

Cinghia

Ogni articolo di questo tipo, di fascia alta che ho trovato utilizza la trasmissione a cinghia. È un po più costosa ma offre notevoli vantaggi.

  • Possono sollevare porte pesanti, fuori misura o monopezzo.
  • Le trasmissioni a cinghia sono molto resistenti.
  • Richiedono poca manutenzione.
  • Il funzionamento di una trasmissione a cinghia è fluido e può essere molto silenzioso, la scelta migliore per un garage con una camera da letto adiacente.

Jackshaft

Questo tipo di unità si monta direttamente sulla parete del garage, non in alto. Sono costosi e generalmente si trovano solo in edifici commerciali o industriali.

  • I martinetti possono sollevare porte estremamente pesanti, ma solo di tipo sezionale.
  • Questi kit sono molto resistenti.
  • Sono molto sicuri, con possibilità di bloccaggio computerizzato con catenaccio.
  • Gli azionamenti del contralbero richiedono una manutenzione periodica.
  • Questo tipo di automatismo può essere piuttosto rumoroso.

Automazione porta basculante | ecco un prodotto top

Automazione per Porte di Garage basculante Smart Drive 10mq
1.367 Recensioni
Automazione per Porte di Garage basculante Smart Drive 10mq
  • Set completo con 2 trasmettitori manuali (4 canali)
  • Montaggio semplice per 1 persona
  • Illuminazione LED integrata sulla testa del motore

L’automazione per porte basculanti “Smart DRIVE 10” di Schellenberg ha una forza di trazione massima di 600 N. Ciò apre e chiude portoni sezionali e portoni con una superficie massima di 10,0 m². La porta non deve essere più alta di 2,35 me più larga di 4,25 m. La distanza dal soffitto deve essere di almeno 3,5 cm.

Funzioni

Rilevamento elettronico della corsa con sensore di Hall: il sensore di Hall garantisce un arresto preciso dell’automazione per porte da garage “Smart DRIVE 10” nei punti finali precedentemente impostati.

Rilevamento elettronico degli ostacoli: Nel caso in cui la porta incontri un ostacolo durante le fasi di apertura o chiusura, l’automazione arresta immediatamente il movimento. Questo protegge le persone da lesioni e gli oggetti da danni.

Automatismo di avvio e arresto lento: protegge il materiale e la meccanica. In fase di apertura e chiusura del portone del garage, il dispositivo, riduce la velocità di marcia appena prima di raggiungere i finecorsa del portone del garage. In questo modo la porta del garage non si ferma bruscamente, ma il passaggio allo stop avviene lentamente.

Telecomando: la consegna include due telecomandi Schellenberg di alta qualità. Opzionalmente, può essere utilizzata anche con il tuo smartphone. A tale scopo è disponibile l’aprigarage Schellenberg per smartphone, da acquistare a parte.

Sblocco di emergenza: Con il dispositivo di sblocco di emergenza interno incluso nel set completo, in caso di mancanza di corrente, il collegamento tra l’automazione per basculante e il portone può essere facilmente interrotto dall’interno. La porta può quindi essere aperta e chiusa manualmente. Il dispositivo di sblocco di emergenza interno è costituito da una maniglia e una fune in plastica. La fune viene fissata al momento del montaggio sul carrello scorrevole dell’automazione. Tirando la fune (possibile solo dall’interno) è possibile interrompere il collegamento.

Consiglio dell’esperto: una tastiera esterna è un ottimo modo per consentire l’accesso senza doversi affannare cercando i telecomandi all’interno delle tue macchine

Kit automazione garage | tipologie di motori e potenza

Dopo aver utilizzato le informazioni nella sezione precedente per determinare il tipo di azionamento che si preferisce, è necessario abbinarlo con una potenza adeguata per la porta del garage.

Motori AC vs DC

I motori CA sono stati utilizzati in questi dispositivi da decenni. Sono economici e affidabili, ma tendono ad essere più grandi e rumorosi. I moderni motori CC senza spazzole sono più piccoli e più silenziosi. In alcuni modelli ciò consente un ulteriore backup della batteria, senza che il case sia più grande di un modello CA standard.

Quanta potenza?

L’automazione porta basculante alimentata a corrente alternata è valutata in cavalli vapore (HP). In modo un pò caotico, i motori CC sono classificati in HPS (Horsepower Similar) o HPc (Horsepower Comparable). Sebbene tecnicamente diverse, queste unità di misura sono abbastanza equivalenti per il confronto dei prodotti.

  • Esistono articoli da 1/4 HP, ma non li consiglio. Anche quando si solleva una semplice porta in alluminio, saranno lenti. Metterli a dura prova ridurrà solo la loro vita lavorativa.
  • La maggior parte dei moderni kit automazione garage, può essere sincronizzata con il sistema per auto HomeLink.
  • 1/2 HP è abbastanza comune. Questo motore basculante farà fronte alla maggior parte dei tipi di porte da garage, anche se potrebbe avere difficoltà con quelle il legno massiccio.
  • 3/4 HP è la scelta di potenza per automazione basculanti di fascia costosa. Ci sono poche porte da garage residenziali che questi non possono gestire. L’apertura e la chiusura sono generalmente veloci e fluide.
  • I modelli da 1 HP plus sono disponibili per chi ha requisiti insoliti, anche se questi si trovano più spesso in situazioni commerciali.

Consiglio dell’esperto: non perdere tempo con motori per basculanti di scarsa potenza. Utilizza direttamente quelli da 1 HP se hai particolari condizioni di peso e dimensionamento da movimentare.

Automazione basculante | a proposito di sicurezza

Sicurezza fisica

Tutte le porte da garage devono avere un meccanismo di inversione per impedire la chiusura della porta su persone o cose. Nella maggior parte dei modelli, un raggio a infrarossi che attraversa l’apertura del garage agisce come sensore di protezione. Se viene interrotto riporta il dispositivo in alto, riaprendo la porta basculante. Questo è un requisito legale che garantisce che la porta, non possa intrappolare persone o animali. È anche utile per evitare danni accidentali alla tua auto, e-bike, lasciate nel mezzo o altre proprietà.

Sicurezza e accesso

L’accesso senza chiave è la norma. Alcune automazioni per porte basculanti più economiche vengono fornite con un solo telecomando, ma i migliori modelli ne offrono due. I sistemi top includono telecomandi che possono essere utilizzati per controllare due o più dispositivi da garage.

L’accesso al garage può anche essere controllato da pad di ingresso esterni o interni e sensori di movimento possono essere inclusi in modo che l’area si illumini mentre ti avvicini.

Per la tua sicurezza: Un raggio a infrarossi nella parte inferiore dell’apertura del garage è la caratteristica di sicurezza più comune nel motorizzare porte basculanti di oggi.

Il sistema per auto HomeLink è un’altra soluzione popolare, sebbene la compatibilità debba essere verificata e potrebbe essere necessaria un’attrezzatura aggiuntiva.

Alcune automazioni per porta basculante hanno sistemi di chiusura temporizzata in modo da poterli impostare che si chiudano dopo un certo periodo, nel caso te lo dimentichi. Le opzioni per smartphone, sono sempre più disponibili, consentendo di chiudere la porta del garage da qualsiasi luogo.

I sistemi di sicurezza più avanzati ora utilizzano la tecnologia rolling code. Telecomandi e pulsantiere si riprogrammano da soli ogni volta che viene utilizzata la porta del garage. Ciò impedisce ad altri dispositivi a radiofrequenza di azionare accidentalmente le porte del garage e impedisce ai ladri di clonare i telecomandi.

Automazione porte basculanti | prezzi ed offerte attuali

Questa è una famiglia di prodotti molto in competizione e, la differenza tra il kit basculante più economica e la più costosa è sorprendentemente lieve e quindi non molto accentuata.

Un buon modello con trasmissione a catena costa circa 150 € (come questo). Non dovresti pagare più di 447 € (come questo) per la migliore versione con trasmissione a cinghia sul mercato a marca FAAC. Questa è un’ottima notizia, perché significa che puoi concentrarti sulle funzionalità che sono più importanti per te senza preoccuparti troppo dei costi.

migliore automazione basculante garage

Consiglio dell’esperto: l’automatismo basculante, non è un dispositivo troppo difficili da installare, ma sicuramente aiuta avere due persone che lavorano insieme.

Automazione garage | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • I produttori possono dire che l’automazione porta garage, da loro prodotta, può essere installata da una sola persona, ma è sempre più veloce – e più sicuro – se qualcuno può darti una mano.
  • Concediti tutto il tempo necessario per installare l’automatismo per garage. Potrebbero volerci solo poche ore, ma perché non concederti tutto il giorno? In questo modo non c’è pressione e hai molte meno probabilità di commettere errori.
  • Leggi le istruzioni due volte. Se qualcosa non è chiaro, contatta il produttore. Se non ti senti a tuo agio con qualsiasi parte del processo, chiama un installatore professionista.
  • Una volta installato, prova a fondo il dispositivi e tutte le sue caratteristiche. In particolare, la regolazione del punto massimo di apertura e di chiusura. Prova ad aprire e chiudere più e più volte. Non vorrai certo che si blocchi durante un temporale, perché se succede, avverrà quando meno te lo aspetti.
  • Alcune automazioni porta basculante da garage hanno un rilascio manuale, ma molti non possono essere aperti se l’alimentazione è interrotta. Molti modelli di fascia alta sono dotati di batteria tampone, quindi continueranno a funzionare, anche in mancanza di corrente elettrica.
  • Questi kit per garage abilitati WiFi possono essere collegati a sistemi di automazione domestica intelligente.

Kit automazione basculante | domande frequenti FAQ

D. I telecomandi per porte da garage sono universali?

R. I produttori di questi automatismi, creano i propri telecomandi sostitutivi per ogni modello, ma puoi anche trovare telecomandi universali che funzioneranno con tutti o la maggior parte dei modelli più recenti, indipendentemente dalla marca. Tuttavia, non tutti funzioneranno con i modelli più datati. Cerca il produttore e il modello dell’automazione per basculante, che si trova sull’unità motore. Avrai bisogno di queste informazioni per assicurarti che il telecomando universale funzioni per la tua unità e ti serviranno anche per la programmazione. Se non conosci il numero di modello, purché sia ​​relativamente nuovo, probabilmente sarà compatibile con la maggior parte di questi. Oltre ad aprire una o due porte da garage, possono anche accendere le luci.

D. Quanto costa sostituire un telecomando per garage automatico?

R. Il prezzo di un telecomando sostitutivo per automazione porta basculante garage, può variare a seconda della marca, del modello e della funzionalità. Includono i modelli base da 20-30 € ed altri con tastiere senza chiave e funzioni di sicurezza da 35-40 €. I telecomandi universali possono variare da 20-45 € e oltre.

D. Puoi sostituire solo un telecomando?

R. Sì. Se il telecomando wireless della porta del garage viene perso o smette di funzionare, è molto facile sostituirlo. Per prima cosa, guarda l’unità motore installata sul soffitto del tuo garage. È lì che dovresti trovare il produttore e il numero di modello. Il produttore di quel dispositivo, avrà a disposizione telecomandi sostitutivi per la maggior parte dei modelli più recenti e per i modelli più vecchi. Se non riesci a trovare il produttore o il numero di modello, purché si tratti di un automatismo per basculante più recente, è possibile acquistare un telecomando universale invece di uno progettato per quella marca e modello specifici. La maggior parte di questi ultimi, funziona con molte o tutte le marche e modelli.

Automazione basculante garage | conclusioni …

Sei disposto a scendere per aprire il tuo garage ogni volta che piove o fa un freddo cane? Per forza altrimenti come metti la tua auto nella rimessa? Da oggi puoi smettere di prendere gocce in testa e goderti un sano e bellissimo movimento di apertura e chiusura automatizzato della tua porta basculante.

Non c’è bisogno di spendere una fortuna, per un prezzo che va dai 150 ai 340 € trovi tutte le soluzioni, ideali per un kit automazione basculante. Facili da installare, mantenere in ordine e perfettamente funzionanti. Con i consigli di questo articolo puoi fare la giusta scelta ed assicurarti di non scendere più quando fuori sarà brutto tempo. Ma io direi che anche quando c’è il sole il kit avrà il suo bel da fare!

Ti posso assicurare che, avendolo già montato da qualche anno, mi sono dimenticato di tutte le volte che dovevo alzarla ed abbassarla a mano e, sono sicuro che lo dimenticherai anche tu.

Bene, siamo a fine recensione anche oggi e, come sempre, sono a chiederti di condividere quanto letto, con tutti i tuoi amici social, sparsi tra Instagram e Facebook. Oltre al resto, vorrei che tu lasciassi un commento qui sotto, se il tutto ti è piaciuto oppure no. Grazie in anticipo. 🙂

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Schellenberg 60911 kit automazione basculante per porte di garage... Schellenberg 60911 kit automazione basculante per porte di garage... Nessuna recensione 153,43 EUR