Snowboard per Principianti: come scegliere la miglior tavola

Bene, quindi hai appena scoperto che lo snowboard per principianti è uno degli sport più belli del pianeta nel 2021. Se sei uscito con amici, un gruppo scolastico o hai appena deciso di dedicarti a un nuovo hobby, il passo successivo è quello di prepararti.

Classifica miglior Snowboard per Principianti secondo le recensioni clienti.

Tuttavia, scegliere il miglior snowboard per principianti può essere difficile. Sei inesperto e nuovo in tutto il mondo delle montagne, della neve e dell’adrenalina dello snowboard. Oggi ti aiuterò a imparare cosa serve per scegliere lo snowboard per principianti giusto per te. Non tutti sono uguali quando si tratta di come ci piace fare snowboard.

Ecco perché non esiste un’unica risposta alla domanda “Qual è il miglior snowboard per principianti?” Per scoprire la risposta devi capire come funzionano gli snowboard e come sceglierli. Ho intenzione di suggerire alcuni snowboard per principianti tra cui scegliere. Con una solida conoscenza di cosa cercare sarai in grado di scegliere facilmente da uno dei nostri consigli e iniziare con un nuovo snowboard in un paio di giorni!

È chiaro che se hai già esperienza in questo sport puoi leggere la mia guida sulla scelta dello snowboard a tutti i livelli. Ma forse preferisci sciare? Ecco quello che posso raccontarti su quest’altra disciplina.

Come scegliere il miglior snowboard per principianti?

Ci sono tonnellate di fattori che entrano nella creazione di uno snowboard. Questi strumenti di triturazione sono progettati per offrire brividi di alta qualità alle massime velocità in ambienti freddi. Quindi quali fattori fanno davvero la differenza nella scelta di uno snowboard per principianti?

Lunghezza dello snowboard

La scelta di uno snowboard inizia con la comprensione di come la lunghezza influenzi il tipo e lo stile di guida. Ogni snowboard è realizzato con una lunghezza impostata. Alcuni snowboard sono realizzati con diverse lunghezze tra cui scegliere. Sta a te capire come scegliere una lunghezza dello snowboard.

Per gli snowboarder freeride – è necessaria una tavola più lunga. Il freeride si concentra maggiormente sulla velocità e su piste lunghe e fluide in cui la montagna è il parco giochi. Le tavole da freeride sono più stabili a velocità più elevate grazie alla loro maggiore lunghezza.

Per le tavole freestyle: lo snowboard per principianti più corto è l’ideale. Queste tavole più corte sono più agili, più leggere e più facili da manipolare nel parco del terreno.

Per i principianti – potrebbe essere più sensato scegliere uno snowboard che è direttamente nel mezzo della gamma di lunghezze suggerita. Dal momento che potresti non essere ancora sicuro del tuo stile o delle tue preferenze, rimani nel mezzo della tua gamma ti lascia spazio per crescere in qualsiasi stile tu preferisca.

Larghezza dello snowboard e dimensioni dello scarpone

Nel mondo dello snowboard, la larghezza è ampiamente predeterminata dalle dimensioni dei tuoi scarponi da snowboard. Poiché gli scarponi da snowboard sono montati perpendicolarmente alla lunghezza della tavola, determinano la larghezza.

Non basta che i tuoi scarponi da snowboard e attacchi siano appesi sopra il bordo della tavola. Se la punta del piede o quella del tallone si trascinano nella neve quando la tavola è sul bordo, può creare pericolosa resistenza e perdita di controllo.

La larghezza dello snowboard dovrebbe essere tale che la punta e il tallone degli scarponi si attaccano appena sul bordo della tavola quando montati. Se non conosci le dimensioni del tuo scarpone da snowboard, ti servirà prima di acquistare una tavola.

Poiché le tavole strette sono più agili, intagliano più duramente e possono essere messe al limite con meno sforzo, può essere desiderabile guidare una tavola più stretta di quanto le dimensioni dello stivale consentano.

In questo caso puoi provare ad equipaggiarti per scarponi da snowboard a basso profilo. Questi stivali più stretti ti consentono di guidare una tavola a vita stretta. Mentre ci sono molte altre regolazioni che potrebbero consentire a un ciclista di montare una tavola più stretta, per i principianti di solito sono fuori discussione.

Tipi di snowboard

Ci sono alcuni stili disponibili di cui probabilmente hai sentito parlare. Se non hai familiarità con i termini, permettimi di definirli qui in modo da non finire con la scheda sbagliata!

Gli snowboard sono dimensionati, progettati e costruiti in modo diverso per ogni stile, quindi è importante capire la differenza.

Tavole All-Mountain

Sono pensati per essere cavalcati su qualsiasi parte della montagna in qualsiasi condizione. Queste schede non eccellono nel nulla ma non ti lasceranno indietro in condizioni divertenti. La maggior parte dei boarder utilizzerà questo tipo di board e gli snowboarder principianti dovrebbero usare questo tipo di board.

Tavole Freestyle

Queste schede sono più corte e di solito a doppia punta. Sono fatti appositamente per eccellere nelle escursioni in park. Possono essere difficili da controllare in altre condizioni come polvere, neve o fuoristrada.

Tavole freeride

Sono per fuoristrada e condizioni dispari. Queste tavole sono costruite per esplorare l’intera montagna ed eccellere sugli alberi, in polvere, e di solito presentano un profilo più lungo e una modellatura direzionale.

Tavole Powder

Sono più larghe, più lunghe e sagomate per gestire neve soffice profonda. Gli attacchi su queste schede possono essere impostati in modo diverso rispetto ad altre schede per facilitare il galleggiamento della scheda attraverso la neve.

Possono essere modellati, progettati e ingegnerizzati in modo tale da rendere più difficile il controllo sulle piste battute a causa della loro preferenza per le condizioni di polvere.

Forme di snowboard

Gli snowboard possono essere modellati per aiutare lo snowboarder a raggiungere determinati obiettivi. In base al tuo stile di guida e alla tua posizione in montagna, potresti desiderare una tavola di forma diversa per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Twin Tip – è una forma in cui la parte anteriore e posteriore della tavola sono identiche per forma e design. Queste schede viaggiano ugualmente bene in entrambe le direzioni e di solito appartengono al parco terreno.

Snowboard direzionali – sono pensate per essere guidate in una sola direzione. Mentre puoi cavalcare l’interruttore, si esibiranno in modo strano e non saranno altrettanto efficienti. Queste schede sono comuni nelle applicazioni freeride.

Snowboard asimmetriche – possono avere una forma strana. Queste schede potrebbero essere più rigide nella punta o nella coda. A volte possono anche avere disparità o profilatura disuguali. Potrebbero essere fatti in modo che le curve sul tallone siano più acute e più dure, mentre le svolte sul lato del piede sono più lunghe e più dolci.

Prodotto Consigliato:
XGEEK - Set snowboard Cambered per principianti ed esperti, 145, 147 cm
  • Ideale per principianti snowboard – Per i principianti uno snowboard relativamente morbido è più facile da iniziare, controllare e migliorare il livello.
  • CAMBERED Snowboard – Questo tipo di tavola rende più facile iniziare un interruttore Turn-in, in modo che tutta la tavola abbia un aspetto giocoso come uno skateboard.
  • Struttura sandwich – Componenti: 102% vero legno, parete laterale ABS, strisce ammortizzanti in gomma, pareti laterali in acciaio, fondo sinterizzato, parte superiore e inferiore scanalati (antigraffio) – Uso di una struttura snowboard con nucleo in legno, la turbolenza elimina anche il centro di gravità in modo che l'arco rimanga flessibile e vivace. Questo materiale resistente richiede poca cura e cera, e rimane perfetto per lungo tempo.
  • Il vero doppio design: grazie al design uniforme di prua e coda è possibile cambiare facilmente in qualsiasi direzione e anche nelle sospese più ripide. Il Flex è perfettamente simmetrico da tip a coda, per una guida equilibrata e versatile come normale o reciproca. Sotto i piedi le zone di caduta sottili garantiscono un controllo preciso dei bordi per scatti nitidi, maggiore pop e curve potenti. Buon divertimento per lo sci su tutti i sottomarini.
  • L'acquisto XGeek promette ai nostri clienti una piacevole esperienza di acquisto. Per qualsiasi motivo non sarete soddisfatti di questo snowboard. Non esitate a contattarci. Lo faremo nel modo giusto. 4 anni di garanzia per problemi di qualità.

Snowboard Rocker vs Camber

Che cosa sono esattamente rocker e camber, e in che modo influenza la tua tavola? Questi sono facili da capire e fanno un’enorme differenza nelle prestazioni, quindi esaminiamoli!

Snowboard Rocker

È più facilmente descritto come una forma di banana. Il bilanciere si riferisce a una forma capovolta in cui il centro dello snowboard è a contatto con la neve mentre la punta e la coda sono elevate.

Questa forma è estremamente “burrosa” e può essere facilmente ruotata. La forma del bilanciere è utile in applicazioni come il park riding.

Snowboard Camber

È esattamente l’opposto del rocker. Uno snowboard incurvato è piegato verso il basso in modo che la punta e la coda tocchino la neve mentre il centro della tavola viene sollevato dalla neve.

Fai la giusta scelta.

Una volta ponderata, l’intera tavola si distende sulla neve. Questo stile di design aiuta ad applicare una pressione uniforme sul bordo della tavola per l’intera lunghezza dello snowboard.

Di solito gli snowboard presentano una combinazione di camber e rocker per raggiungere un equilibrio armonioso. È raro trovare una tavola che è solo oscillata.Le tavole incurvate tendono ad avere una migliore presa e controllo dei bordi, mentre le tavole oscillanti tendono ad essere più “squirrely” e agili.

Indice di flessibilità snowboard per principianti

Le tavole soft flex sono di solito il posto migliore per i principianti. Queste schede si piegano più facilmente di quelle più rigide. Per questo motivo sono più facili iniziare i turni e più tolleranti se sbagli!

Il soft flex è l’ideale per i principianti perché è molto più facile aumentare la fiducia in queste schede. Le schede rigide offrono maggiori prestazioni ma sono più difficili da padroneggiare e possono essere frustranti per i principianti.

Le tavole rigide sono ideali per gli snowboarder esperti che vogliono il “pop” e la potenza. Una volta che hai imparato a controllare la scheda abbastanza bene, potrebbe essere il momento di passare a una scheda più rigida. Inizia con una tavola flessibile, sarai felice di averlo fatto!

Sidecut e Raggio di curvatura

Sidecut è un termine che si riferisce alla forma del bordo dello snowboard. La differenza di larghezza tra la punta, la coda e la vita della tavola costituisce il sidecut. La vita della tavola è di solito il punto morto della tavola tra i piedi. Il Sidecut è importante per gli snowboard moderni perché sblocca la potenza di una curva intagliata.

Usando il bordo metallico dello snowboard e la forma del bordo della tavola, uno snowboarder può far sì che la tavola strappi facilmente con la neve. Girare le curve è incredibilmente divertente e possibile grazie a sidecut. Maggiore è la differenza di larghezza dalla punta-vita-coda, maggiore è il movimento laterale. Uno snowboard con una drammatica forma a “clessidra” avrebbe una pesante sciancratura, di solito misurata in millimetri. Una maggiore manovra laterale si traduce in un raggio di sterzata più piccolo e scattante.

Splitboarding

Una splitboard è uno snowboard realizzato per lo skinning in backcountry. Nello snowboard backcountry devi letteralmente dividere lo snowboard a metà e scalare la montagna con ogni mezzo come uno sci.Una volta che sei in cima, rimetti insieme la tavola come uno snowboard completo usando le clip integrate. Quindi ti allacci e corri giù per quella polvere senza fondo e intatta che hai lavorato così duramente per trovare.

C’è davvero qualcosa di molto bello nello sci di fondo e nello snowboard e incoraggio tutti a provarlo!Avvertenza: l’imbarco sul backcountry è intrinsecamente abbastanza pericoloso e tutti gli utenti del backcountry devono ricevere un addestramento formale alle valanghe prima di partire.

Domande frequenti snowboard per principianti

D: Qual è il miglior profilo snowboard per park?

A: Per prima cosa chiariamo per quelli nella parte posteriore: parco significa “parco del terreno”. Qui è dove tutti i simpatici gatti si girano per vedere chi ha i trucchi migliori da lanciare.

A seconda delle tue preferenze e esattamente di ciò che stai cercando di ottenere, l’imbarco generale sul parco è probabilmente il migliore da fare su un vero twin tip. Queste schede senza direzione sono perfettamente simmetriche e funzionano esattamente allo stesso modo sia in modo regolare che in modo goofy (piede sinistro o destro in avanti).

Perché non avere una tavola direzionale o parzialmente direzionale? Perché molti trucchi richiedono l’avvio o il passaggio a terra, il che significa iniziare sciocco e atterrare regolarmente o viceversa.

Per i principianti un profilo standard rocker-camber-rocker andrà bene. Tuttavia, una tavola piatta può essere migliore per la macinazione. Con una tavola piatta perderai molto del pop che puoi ottenere precaricando la coda, quindi aspettati aria “piatta” con una tavola piatta.

Per quanto riguarda gli interni, se hai il budget per esso puoi trovare schede specifiche per il parco con tutti i tipi di materiali avanzati per aumentare il pop per quei salti. Questo è un po ‘al di fuori dell’ambito di questo articolo.

Q: Devo avere gli allacci veloci per i miei stivali?

A: Questo è un po ‘un compromesso tra budget e preferenza.

L’obiettivo dei lacci veloci è quello di facilitare l’allentamento rapido degli scarponi tra una corsa e l’altra. Questo è l’ideale per i ciclisti esperti che utilizzano stivali più rigidi o aderenti. Allentarli tra una corsa e l’altra ti aiuta a sentirti meglio quando guidi tutto il giorno e impedisce alle dita di congelarsi durante il viaggio sulla sedia.

Tuttavia, la maggior parte dei principianti non ha davvero bisogno dei lacci per la velocità. Gli stivali sono generalmente più morbidi in flessione e abbastanza grandi da non essere necessariamente restrittivi. Ciò significa che probabilmente non hai bisogno di allentarli così tanto, a meno che tu non voglia davvero.

I lacci veloci sono costosi, quindi i principianti probabilmente stanno meglio semplicemente con i semplici vecchi lacci regolari.

D: Cos’è lo sidecut su uno snowboard e perché ne ho bisogno?
A: Sidecut è la differenza di larghezza della tavola tra il centro della tavola e il naso / coda. Ciò significa che quando metti la tavola sulla neve e la guardi, dovrebbe avere una forma a clessidra.

Questo sidecut aiuta a fare parte del raggio di un cerchio e, quando viene appoggiato sul bordo, lo snowboard inizia a seguire quella forma circolare sulla neve. Quindi, quando scivoli giù per la collina e inclini la tavola sul bordo, i bordi di metallo taglieranno nella neve e inizieranno a girare lungo quel percorso a forma di cerchio.

Questa è una caratteristica di design fondamentale di entrambi gli snowboard e gli sci moderni. Queste forme laterali possono essere radicalmente diverse da una tavola all’altra, ma servono tutte a migliorare la presa e l’agilità mentre aiutano la tavola a tagliare la neve durante una curva.

D: Cos’è P-tex?

A: P-tex è il materiale di base in plastica utilizzato nella maggior parte degli snowboard e degli sci.

È un tipo molto specifico di plastica che ha la capacità di assorbire la cera. La cera può e dovrebbe essere applicata su una base da snowboard su base regolare. Avere una cera fresca del tipo corretto può migliorare la planata.

Contrariamente alla credenza popolare, lo scopo della cera non è di solito quello di rendere uno snowboard più “veloce”, ma piuttosto di migliorare il controllo. Proprio come un coltello affilato, uno snowboard incerato e affilato è molto più facile da controllare e prevedere per il ciclista.

Con una buona cera la tavola scivolerà e scivolerà senza intoppi. Rispetto a una base asciutta che può trascinare, attaccare o accumularsi con il ghiaccio nei momenti difficili, una buona base liscia non ti lascerà cadere sul tuo viso quando intendevi cadere.

Se ottieni una brutta lacrima nella tua base dal colpire una roccia o un bastone, deve essere riparato con P-tex. I colpi di base, o lacrime nella base abbastanza profondi da rivelare il nucleo dello snowboard, di solito possono anche essere riparati ma dovresti portarlo da un sintonizzatore per essere sicuro che sia fatto bene.

Q: Una tavola più lunga o più corta è migliore per me?

A: Hmmm….

Bene, spetta a te prendere la decisione, ma ti darò alcune cose da considerare.

Gli snowboard corti hanno:

  • Migliore agilità
  • Giri più veloci
  • Più facile da controllare
  • Amichevole per principianti
  • Meno galleggiante fuori pista

Le tavole più lunghe hanno:

  • Più stabilità ad alta velocità
  • Meno chiacchiere sui toelettatori
  • Raggio di sterzata maggiore
  • Più galleggiante in polvere


Se sei un principiante e probabilmente passerai la maggior parte del tuo tempo su piste battute, scegli una tavola relativamente corta. Sono più facili da imparare, più facili da controllare e nel complesso più amichevoli per i principianti.

Prodotto Consigliato:
XGEEK - Set snowboard North South Four Wide Snowboard + Cambered per principianti ed esperti, 151 155 159 cm
  • Ideale per principianti – per principianti, uno snowboard relativamente morbido è facile da avviare, controllare e aiuta a migliorare il livello.
  • Snowboard Cambered – Questo tipo di tavola rende più facile iniziare un switch da ginnastica, in modo che l'intera tavola abbia un aspetto giocoso come uno skateboard.
  • Struttura sabbiata – Componenti: nucleo in vero legno al 103%, parete laterale in ABS, strisce ammortizzanti in gomma, bordi in acciaio, fondo sinterizzato, parte superiore e base scanalata (antigraffio) – Uso di una struttura da snowboard con anima in legno, la turbolenza aiuta anche a mantenere il baricentro flessibile, vivace. Questo materiale resistente richiede poca cura e cera, e rimane perfetto per molto tempo.
  • Il vero design doppio: grazie al design uniforme di prua e posteriore è possibile cambiare facilmente in qualsiasi direzione e anche nei più ripidi. Il Flex è perfettamente simmetrico da punta a coda per una guida equilibrata, che è versatile sia normale che reciproca. Sotto i piedi le zone di caduta sottili garantiscono un controllo preciso dei bordi per scatti nitidi, pop extra e curve potenti. Buon divertimento con lo sci su tutti i sottomarini.
  • Acquisto senza rischi XGeek promette ai nostri clienti una piacevole esperienza di acquisto. Per qualsiasi motivo non siete soddisfatti di questo snowboard. Si prega di contattarci. Lo faremo nel modo giusto. 5 anni di garanzia per problemi di qualità.

Se sei un pilota esperto e vuoi fare qualche esplorazione fuoripista nelle cose profonde, scegli una tavola più lunga. Fai solo attenzione perché quelle schede più lunghe sono più lente a rispondere quando sfreccia attraverso gli alberi.

Ecco tutti i migliori Marchi snowboard per principianti e non.

Non so esattamente perché i marchi delle boutique stiano guadagnando popolarità. Tuttavia, posso indovinare che il fascino fatto a mano, gli stili unici e i lotti più piccoli fanno sì che gli acquirenti sentano un senso di unicità nelle loro tavole più dei grandi marchi.

I marchi di nicchia sono piccoli produttori di snowboard che spesso gestiscono linee limitate di tavole con forme, tecnologia, design o grafica all’avanguardia. A volte le schede stesse non sono così tecnicamente avanzate, e spesso non sono nemmeno “buone” come i principali marchi.

Tuttavia, molti marchi si distinguono per il marchio unico o le schede sagomate per usi che nessun altro sta facendo. Potresti trovare jibbing board (parco urbano) o split board con forme uniche in un marchio che non hai appena trovato Burton.

Consigli sui migliori marchi di Snowboard per principianti.

Scegliere le migliori marche di snowboard è ovviamente soggettivo e dipende in parte dal tipo di snowboard che si fa. Dal momento che stiamo esaminando gli snowboard per principianti, mi concentrerò meglio sui marchi per i principianti.

Burton – Il re indiscusso di snowboard e accessori. Hanno inventato la categoria e mantengono ancora una solida posizione di leadership producendo una linea eccellente di snowboard per principianti. Quando avanzi, avranno uno snowboard per te!

Salomon – Senza dubbio uno dei migliori produttori di attrezzatura da sci, hanno portato le loro conoscenze sugli snowboard e hanno una gamma di eccellenti snowboard per principianti.

K2 – Un altro produttore che ha iniziato a produrre attrezzatura da sci e è in attività dagli anni ’60. Il loro snowboard “Standard” per principianti è uno dei migliori sul mercato.

Rossignol – Se sei anche un po ‘consapevole dello sci, probabilmente hai sentito parlare di Rossignol. Questa società francese è in circolazione dal 1907 e non rimarrai in attività così a lungo se non produci prodotti di qualità. Inutile dire che fanno snowboard per principianti di qualità.

Conclusioni.

Ora che hai una migliore comprensione delle differenze tra tipi e design di snowboard, è il momento di scegliere la tua prima tavola. Nella nostra lista c’è di tutto, dai maestri del parco terreno, ai semplici intagliatori, a tutti i mostri di montagna.

Alla fine svilupperai il tuo gusto personale in quello che vuoi per uno snowboard, ma man mano che evolvi una tavola per principianti è progettata per farti arrivare facilmente!

Spero che questa guida sia stata utile per trovare lo snowboard per principianti più adatto alle tue esigenze. Se vuoi commentare o raccomandare una bacheca che non ho incluso, utilizza il mio modulo di contatto per metterti in contatto.

Altri prodotti consigliati:

LEGGI ANCHE
Miglior Slittino da neve da acquistare per solo divertimento
articolo precedenteMigliori Cuffie Running Bluetooth: top per allenamento, corsa e sport
articolo successivoMigliori Cuffie In-Ear: economiche e premium