Sanificare o Sostituire i Filtri Condizionatore

Sanificare o sostituire i filtri condizionatore di casa è un’operazione che spesso ci dimentichiamo di fare. Soprattuto in questo periodo, la sanificazione o sostituzione di queste barriere tra l’aria “vecchia” e quella “nuova” è più che mai raccomandabile. Vediamo come si sanificano i filtri del condizionatore nel 2021.

Classifica migliori filtri condizionatore secondo le recensioni clienti.

Il fresco è qualcosa di cui la maggior parte delle persone ha bisogno durante i caldi mesi estivi. Ma per renderlo possibile, hai bisogno di un condizionatore, che sia fisso o portatile non importa. Il tuo condizionatore ti darà aria fredda e ti impedirà di sentire che stai per sciogliersi. Tuttavia, i filtri condizionatore si sporcano molto spesso. Limita il flusso d’aria, impedendo alla stessa di circolare come dovrebbe, il che può anche portare alla rottura del tuo condizionatore.

Quindi hai bisogno di sanificare i filtri condizionatore oppure devi sostituirli.

Se vuoi che il tuo condizionatore funzioni sempre correttamente, devi certamente cercare il filtro giusto per sostituire quello vecchio o sanificarlo. Pertanto, manterrai sempre il buon funzionamento dell’unità di raffreddamento.

Di seguito, leggerai alcune recensioni sui filtri dei condizionatori e vedrai le caratteristiche principali da cercare quando acquisti un articolo del genere. In alternativa puoi sanificare i filtri condizionatore e tenerli attivi ancora per un pò di tempo. Andiamo subito!

Che cosa sono i filtri Condizionatore e a che scopo serve?

Un filtro per l’aria condizionata è un articolo che viene posizionato sull’aria di ritorno del tuo condizionatore. Funziona per garantire che l’aria con contaminanti non passi attraverso l’unità. Al contrario, l’aria verrà eliminata da eventuali allergeni e contaminanti, quindi avrai solo aria pulita e fresca scaricata nell’atmosfera.

I filtri condizionatore sono efficaci contro contaminanti come polvere, fumo, polline, grasso, peli di animali domestici e peli, e molti altri. Se qualcuno in casa soffre di allergie, allora i filtri condizionatori sono un qualcosa che devi avere sempre in ordine, in quanto farà in modo che nessun sintomo venga attivato e la persona che soffre di allergie vivrà in pace.

Sarà necessario un buon filtro per condizionatore, indipendentemente dal tipo di unità utilizzata. Può essere un’unità fissa o un’unità a finestra o portatile senza tubo.

Cosa rende i filtri condizionatore così importanti?

Questi filtri condizionatore sono più importanti di quanto pensi. Prima di tutto, sono in grado di mantenere l’aria nella tua casa e tenerla pulita in ogni momento, fino al momento di sostituire i filtri condizionatore. Come accennato, questo farà in modo che il potenziale asma o chi soffre di allergie non affronterà i sintomi gravi, come accadrebbe se entrassero in contatto con varie particelle.

Ma questi filtri sono importanti a causa di un’altra capacità che possiedono. Di solito, la serpentina del condizionatore d’aria presenta alcune alette distanziate e pressate sui tubi del refrigerante. Tendono a raccogliere molta sporcizia nel tempo, così come la polvere. Questo è ciò che accade quando non è presente un filtraggio dell’aria. Ma una volta installato, non si accumuleranno sporcizia e polvere su di essi, quindi verranno mantenuti puliti e non richiederanno una manutenzione aggiuntiva troppo spesso.

Questo è importante perché può aumentare la durata dell’unità del condizionatore. Se le bobine fossero sporche, renderebbero più difficile il corretto funzionamento del sistema condizionatore.

Come acquistare i filtri condizionatore giusto

Se stai cercando di acquistare filtri condizionatore, ti consigliamo di informarti correttamente sulle caratteristiche che dovrebbe avere. Non farlo ti mette a rischio di sprecare soldi per qualcosa di fragile che non funzionerà come indicato. Per risultati garantiti, ecco le caratteristiche da tenere in considerazione quando si cerca un filtro per condizionatore che migliori la qualità dell’aria domestica:

Valutazione MERV filtri condizionatore

Ormai hai cercato alcuni filtri condizionatore? Se sì, allora devi aver visto che molti di loro specificano un certo “rating MERV”. Bene, dovresti essere consapevole che è una delle cose essenziali da considerare quando cerchi un filtro di questo tipo. Fondamentalmente, il rating MERV ti dirà quanto è efficiente il prodotto nel filtrare varie particelle.

Il punteggio può essere più alto o più basso, ma più è alto, meglio è. Un punteggio elevato indica che il prodotto è in grado di eliminare più contaminanti. Questo è il motivo per cui devi sceglierne uno che abbia una buona valutazione.

Il punteggio MERV più alto è compreso tra 14 e 20, ma anche quelli da 8 a 13 saranno eccellenti nella rimozione delle particelle.

Dimensione

Non dovresti trascurare le dimensioni del filtro. È essenziale scegliere quello giusto in modo che tu sappia che si adatta al tuo condizionatore. Se il filtro non si adatta, non sarà in grado di funzionare correttamente per lo scopo previsto.

In generale, le dimensioni del filtro del forno saranno indicate nel manuale o lungo il bordo del dispositivo, quindi assicurati di cercare quello giusto.

Prezzo filtri condizionatore

Il prezzo non può essere trascurato. Vedrai molti prodotti, alcuni dei quali sono molto economici, mentre altri saranno piuttosto costosi. È meglio evitare quelli che sono troppo economici perché spesso tendono ad essere i peggiori. Certo, raccoglieranno particelle più grandi, ma potrebbero comunque lasciare scappare quelle più piccole e ti faranno ancora fatica se soffrite di allergie.

Cerca filtri CA a prezzi decenti. Funzioneranno come previsto e non saranno fastidiosi nel tempo poiché dovrai sostituirli regolarmente.

Specificazioni

Fare attenzione quando si acquistano filtri condizionatore ti eviterà di causare potenzialmente danni al tuo. I filtri HEPA sono una scelta comune, ma il problema è che non sono sempre adatti ai sistemi residenziali, a causa del fatto che questi non sono in grado di gestire la filtrazione HEPA. Per questo motivo, è necessario acquistare un tipo di filtro che può essere utilizzato con le unità residenziali.

Se si sceglie il filtro sbagliato, si riduce l’efficienza energetica, causando danni nel tempo al sistema. Ecco perché dovresti prestare attenzione alle istruzioni prima di acquistare un prodotto.

Animali

Hai animali domestici? Se lo fai e vuoi vivere felicemente con i tuoi amici a quattro zampe, è necessario un filtro diretto per peli di animali domestici. Ci sono molte persone che soffrono di allergie agli animali domestici, quindi entrare in contatto con peli di animali domestici non avrà un lieto fine. Tuttavia, anche con le allergie, le persone amano i loro animali e non vogliono rinunciare a loro. Se questo è il tuo caso, un filtro per condizionatore che intrappola correttamente questi peli migliorerà la tua vita in meglio e ti farà divertire con i tuoi amati animali domestici.

Clima

A seconda di dove vivi, potresti voler cercare filtri più forti che dureranno più a lungo in vari climi. Fondamentalmente, ci sono aree in cui il clima è umido, che causerà lo sviluppo di muffa con il passare del tempo. Ciò significa che il filtro dovrà essere sostituito più frequentemente. Quindi, cerca i filtri dell’aria che hanno una durata più lunga per tali situazioni e eviterai di spendere molti soldi per le sostituzioni.

Filtri condizionatore – vantaggi e svantaggi

Tutto in questa vita ha pro e contro, e se vuoi finire per acquistare il giusto filtro per condizionatore che cambierà la tua vita in meglio, allora devi conoscere vantaggi e svantaggi.

A basso costo

Uno dei vantaggi dell’acquisto di filtri condizionatore è che non sono troppo costosi. Sebbene debbano essere sostituiti spesso e dovrai continuare a acquistarne di nuovi, magari se li prendi all’ingrosso trovi prezzi migliori. In questo modo, spenderai meno e ti assicurerai di avere una buona qualità dell’aria per lungo tempo.

Prodotto Consigliato:
2 Pezzi Universale Filtri a Carbone Attivo 47.8 x 8 Pollici Taglia per Adattarsi Filtri Sostituzione Aria a Carbone Filtro a Carbonio Nero Pad Foglio per Purificatori d'Aria Condizionatore
  • Il pacchetto include: otterrai 2 confezioni di fogli filtranti universali a carbone attivo, le grandi dimensioni possono soddisfare le tue esigenze quotidiane e puoi fare il fai-da-te come preferisci; Nota: sono piegati nella confezione, le pieghe non influenzano l'effetto dell'uso effettivo
  • Grandi dimensioni: il taglio per adattarsi ai filtri dell'aria di ricambio misura circa 121,5 x 20,5 cm/ 47,8 x 8 pollici e hanno uno spessore di circa 0,3 cm/ 0,1 pollici, uno spessore adeguato che garantisce una buona capacità di assorbimento, che è possibile tagliare facilmente in diverse dimensioni e forme per adattarsi alle tue macchine
  • Conveniente da usare: i fogli filtro aria in carbone universali sono convenienti per sostituire i vecchi filtri aria, basta misurarli e tagliarli in base alle proprie esigenze effettive e installarli nel purificatore d'aria, il che può efficacemente evitare il problema della mancata corrispondenza delle dimensioni
  • Prestazioni piacevoli: i filtri dell'aria a carbone attivo sostitutivi aiutano ad assorbire le impurità dell'aria, particelle di aria, polvere, peli di animali domestici e altre cose, nonché a ridurre l'odore, che può prolungare la durata delle macchine e fornire aria chiara e fresca alle persone
  • Ampia applicazione: i fogli filtranti universali con cuscinetti in carbonio possono essere applicati alla maggior parte dei depuratori d'aria, del condizionatore d'aria, dell'umidificatore d'aria, dei filtri della cappa aspirante, delle prese d'aria, del filtro del forno e altro ancora, rendendo la tua casa più confortevole e portando a te e ai tuoi familiari una vita più sana

Meno sforzo e tempo

Un altro grande vantaggio è che i filtri pre condizionatori sono facili da installare, il che significa che ci vorrà meno tempo e fatica per cambiarli. Ci vogliono solo pochi minuti. A seconda che tu scelga filtri usa e getta o permanenti, dovranno essere sostituiti o puliti, ma qualunque sia, non dovrai ancora dedicare troppo tempo al processo.

Migliore salute

Ovviamente, uno dei vantaggi è la capacità del filtro di ridurre vari problemi di salute. Alcune persone hanno a che fare con asma, allergie o altri problemi correlati. Dato che trascorri molto tempo in ambienti chiusi, hai bisogno di una migliore qualità dell’aria, che è possibile se installi un filtro di ottima qualità.

Ambiente protetto

Se il tuo condizionatore d’aria è intasato, dovrà utilizzare più energia per continuare a funzionare a seconda delle impostazioni fatte. Dal momento che l’intasamento si frapporrà nell’aria, ha senso solo che il sistema inizi a lavorare di più per assicurarti di ottenere l’aria di cui hai bisogno. Ma questo finirebbe solo per danneggiare l’ambiente. Pertanto, un filtro dell’aria condizionata manterrà l’unità pulita e assicurerà che funzioni sempre correttamente, senza consumare energia in eccesso.

Condizionatore funzionante

Senza filtraggio, l’aria condizionata si intaserebbe e consumerebbe più energia. Dato che si forzerebbe il sistema a fornire aria più fresca, rischieresti di danneggiarlo. Un filtro impedirà che ciò accada.

Muffa

In alcuni casi, i filtri dell’aria possono attirare la muffa, di solito se si vive in una zona con tempo umido e si usa molto l’aria condizionata. Lo stesso potrebbe accadere se si pulisce il filtro e lo si reinstalla prima che sia completamente asciutto. Questo è il motivo per cui devi stare attento con i tuoi filtri e prestarti attenzione in ogni momento.

I filtri condizionatore elettrostatici sono un po ‘costosi

Rispetto ai filtri monouso, quelli elettrostatici sono lavabili, il che significa che sono riutilizzabili. Per questo motivo, sono anche un po ‘più costosi dei filtri usa e getta.

Caratteristiche diversi tipi di filtri condizionatore.

Sia che tu abbia un piccolo condizionatore d’aria o un condizionatore portatile, dovresti sapere che ci sono diversi tipi di filtri che possono essere utilizzati per loro. Più precisamente, ci sono quattro diversi tipi di filtri:

  • Filtri aria lavabili – I filtri aria lavabili possono essere utilizzati più di una volta perché, come suggerisce il nome, sono lavabili. Puoi lavarli e riutilizzarli più volte. Tuttavia, non sono così comuni al giorno d’oggi, a meno che non vengano utilizzati in impianti industriali.
  • Poliestere – I filtri a pieghe in poliestere sono un altro tipo di filtri condizionatori di cui parlare. Di solito sono più robusti, ma sono anche usa e getta.
  • Fibra di vetro – I filtri in fibra di vetro sono quelli che vedrai di più quando fai shopping. Hanno una struttura di supporto in metallo e sono usa e getta. Tuttavia, fanno un buon lavoro nell’intrappolare i contaminanti.
  • HEPA – I filtri HEPA sono una buona scelta per le case in cui è necessario ridurre il livello di allergeni. Questo sistema è noto per intrappolare molte particelle, comprese quelle molto piccole, ed è molto popolare per questo.

Suggerimenti per la sostituzione del filtro?

Se desideri un condizionatore efficiente, allora devi sapere come cambiare il filtro quando necessario. Fortunatamente, non è difficile farlo. Ecco i passaggi da seguire per eseguire questa operazione.

  • Assicurati di spegnere prima il sistema. Devi operare in condizioni di sicurezza, senza che la corrente sia collegata.
  • Prendi un aspirapolvere o una scopa e pulisci l’area vicino al filtro.
  • Rimuovere la porta del pannello.
  • Rimuovere il filtro dall’unità di condizionamento dell’aria.
  • Se si utilizzano filtri usa e getta, è sufficiente smaltire quello vecchio e installarne uno nuovo. Se ne hai uno permanente, rimuovilo dall’alimentazione e puliscilo correttamente con un tubo flessibile e rimuovi i residui rimanenti. Lasciare asciugare un po ‘di tempo prima di rimetterlo al suo posto.

FAQ

Ecco alcune delle domande più frequenti sui filtri condizionatore:

1. Con quale frequenza devo sostituire il mio filtro?

Tutto dipende dal particolare prodotto che possiedi. Alcuni filtri tendono a durare più a lungo di altri. Quello che dovresti fare è controllare le specifiche del prodotto, come di solito ti diranno quando è necessario sostituire il vecchio.

2. Come faccio a sapere che devo cambiare il filtro?

È facile: tutto ciò che devi fare è guardare all’interno del condizionatore, dove è posizionato il filtro. Se noti che c’è molta sporcizia e polvere accumulate, indica che è tempo della sostituzione. Soprattutto se vedi segni di danni come aree rugose, buchi o lacerazioni, devi cambiare immediatamente il filtro.

3. I filtri dell’aria sporchi impediscono il raffreddamento dei condizionatori d’aria?

Si lo fanno. Quando i filtri dell’aria si sporcano, hanno lo svantaggio di limitare il flusso d’aria fredda e l’aria si accumulerà all’interno dell’unità.

4. Esiste il rischio di lasciare funzionare il mio condizionatore senza filtro per una notte?

Lasciando il tuo AC in funzione senza filtro anche per una notte lo esporrà a sporco, polvere e altri contaminanti. Se si accumulano sulle bobine, si rischia di impedire all’unità di funzionare correttamente. Dovresti sempre far funzionare l’unità con il suo filtro.

Conclusioni …

La scelta del migliori filtri condizionatore farà in modo che il tuo sistema non smetta di funzionare correttamente. In effetti, il filtro durerà per un pò e non accumulerà sporco troppo rapidamente. Ecco perché devi fare una scelta saggia e non accontentarti di un filtro di scarsa qualità. Ora che hai esaminato le nostre recensioni e la guida all’acquisto sui filtri per condizionatore, la tua decisione dovrebbe essere molto più facile da prendere.

Altri prodotti consigliati:

LEGGI ANCHE
Stufa Elettrica basso consumo in Ceramica: Ambienti caldi consumi bassi
articolo precedenteTermo scanner Temperatura Corporea guida acquisto
articolo successivoSapone disinfettante per le mani: quale migliore scegliere?