olio di ricino barba: ne cura la crescita? questo è quanto

da | Ultimo aggiornamento 22-05-2022 | Rasatura ed Epilazione

Olio di Ricino per la Barba, ne cura la crescita

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Olio di ricino barba: Ho letto che l’olio di ricino sulla barba ne cura la crescita? Ma sarà poi vero? Sai quante bufale si leggono in giro per il web? Ho voluto capire se è proprio vero, indagando a fondo l’articolo ed alla fine ho scoperto qualcosa di veramente unico. Andiamo a vedere tutto su questo argomento e dove e come trovare il miglior olio di ricino barba per questo Dicembre 2022.

Olio di ricino per la barba 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

migliore olio di ricino barba quale scegliere

Lo sapevi che: l’olio di ricino è derivato dai semi dell’omonima pianta, originaria dell’India. Si ritiene che sia utile per tutto (ho letto olio di ricino per barba fa miracoli?), dalla lotta alle reazioni allergiche sulla pelle allo stimolo della crescita dei capelli in tutto il corpo.

Olio di ricino sulla barba | caratteristiche principali

Questo prodotto, contiene acido ricinoleico. Questo è un acido grasso insaturo omega-9 che è collegato ai cambiamenti in due sostanze che si pensa influenzino la crescita dei capelli:

  • PGD2, che può ridurre i follicoli piliferi ed è associato a parti del corpo che possono sperimentare la caduta dei capelli
  • PGE2, un antinfiammatorio che rende i capelli più densi

Le proprietà idratanti e nutrienti dell’olio di ricino crescita barba sono il motivo per cui molti lodano la sua vasta gamma di usi, tra cui:

  • riducendo l’infiammazione, specialmente sulle eruzioni cutanee
  • follicoli piliferi stimolanti
  • migliorare il flusso sanguigno
  • rendere i capelli lucenti

Questo potrebbe essere molto utile per la crescita dei capelli. Tonnellate di prodotti per il cuoio capelluto e altre parti del corpo promettono di stimolare la salute dei capelli lubrificando la pelle attorno ai follicoli e proteggendo i lunghi capelli dai danni.

Ma l’olio di ricino barba, funziona per farla crescere davvero? La ricerca dice di no, ma può essere utile se utilizzata con altre strategie per stimolare la crescita dei capelli, come la dieta e lo stile di vita. Questo perché i peli del viso sono una caratteristica del sesso maschile e sono diversi dagli altri peli del corpo.

Tipi di olio di ricino barba

Prima di scegliere un olio ricino sulla barba, è utile conoscere le differenze tra i vari tipi che puoi trovare nei negozi:

  • Olio ricino. I semi di ricino freschi sono spremuti a freddo, il che significa che l’olio è estratto applicando una pressione estrema con un dispositivo di pressatura simile a quello utilizzato per la spremitura.
  • Olio di ricino nero. I semi di ricino sono prima tostati e quindi riscaldati prima dell’estrazione dell’olio.
  • Olio ricino giamaicano. I semi di ricino così arrostiti, schiacciati e macinati con un mortaio e un pestello, riscaldati in acqua fino a quando non bollono e pressati con un dispositivo pressante.

Presumibilmente, l’olio di ricino crescita barba giamaicano è il più vantaggioso di questi tre perché in genere non si elabora e il suo colore scuro, che risulta dal processo di torrefazione, può anche rendere la barba più scura. Ma non ci sono ricerche che hanno definitivamente dimostrato che uno di questi oli sia più vantaggioso degli altri.

Ho scoperto Nanoil, uno dei migliori oli naturali di bellezza.

Nel mio vagare nel web mi sono imbattuto in uno di migliori oli di bellezza adatto a stimolare la crescita non solo della barba, ma anche di ciglia, sopracciglia e capelli (a questo proposito ti consiglio di vedere il siero per allungare le ciglia sempre della stessa azienda, l’ho fatto provare a mia moglie con risultati documentati molto interessanti). L’olio di ricino sulla barba è usato da secoli e solo in questi ultimi periodi ha ritrovato un utilizzo massiccio per queste cure di bellezza.

Olio di ricino proprietà

L’olio di ricino di Nanoil può essere applicato su barba e capelli, pelle ed unghie, sopracciglia e ciglia. Questa lozione protegge e da forza dalla disidratazione, accelerandone la crescita. Inoltre, l’olio offre brillantezza e leviga i peli. È certificato da Ecocert – un’etichetta riconosciuta a livello globale assegnata a cosmetici naturali di altissima qualità.

olio di ricino barba migliore

Perché l’olio di ricino per la crescita della barba non ha dimostrato di funzionare

L’olio ricino barba non ha dato risultati positivi sulla ricrescita sostanziale della barba. Ma ci sono alcuni effetti che possono aiutare indirettamente a far crescere i peli della barba.

La sua capacità di combattere la crescita di batteri o funghi sulla pelle può aiutare a proteggere i follicoli dai danni, che possono mantenere i peli della barba olio di ricino baffi sani e favorire la crescita degli stessi.

L’inibizione di PGD2 può avere alcuni benefici per i capelli in altre parti del corpo e persino per le ciglia e le sopracciglia. Ma questa capacità non è stata testata su barba o altri tipi di capelli post-pubertà.

Precauzioni ed effetti collaterali

Non c’è niente di sbagliato nell’usare un po di olio di ricino barba sul viso, poiché ha molti altri benefici anti-infiammatori e antibatterici per la pelle. Ma fai attenzione quando lo applichi, in quanto può irritare parti del tuo corpo se usato in modo improprio. Non metterlo su tagli aperti o pelle irritata.

Ecco alcuni possibili effetti collaterali che possono verificarsi se lo usi troppo o troppo spesso:

  • Irritazione della pelle. Se hai dermatite o qualsiasi tipo di eruzione cutanea attiva o irritazione sulla superficie della pelle, potresti riscontrare irritazione della pelle dopo l’applicazione.
  • Irritazione agli occhi. Ciò può verificarsi se l’olio di ricino sulla barba viene a contatto con gli occhi o si sfrega accidentalmente contro l’occhio mentre si applica l’olio che fa crescere la barba sul viso.
  • Crampi allo stomaco, nausea o vomito. Ciò potrebbe accadere se l’olio di ricino baffi viene ingerito.

Esistono rimedi alternativi per la crescita della barba?

Ecco alcune best practice per aiutare la tua barba a crescere più velocemente o ad apparire più spessa:

  • Lavare, tagliare e idratare la barba regolarmente per renderla più spessa e più sana.
  • Prova a usare olio di oliva e olio di avocado in combinazione con olio che fa crescere la barba di ricino per lubrificare i capelli e i follicoli circostanti per proteggere tutti i tuoi preziosi peli della barba.
  • Prova i balsami da lasciare per idratare la barba. Ciò può avere effetti simili ad altri oli naturali.
  • Combina l’olio di ricino con un olio vettore, come olio di cocco o olio di mandorle, per aumentare le sue proprietà idratanti.
  • Aumenta la circolazione ai follicoli piliferi, che può aiutare a far crescere più rapidamente i peli della barba. Ciò può includere l’esercizio fisico, il massaggio del viso, che puoi fare anche dopo l’applicazione di un dopobarba o l’assunzione di integratori di vitamina E e B.
  • Mantieni i livelli di testosterone bilanciati con una buona dieta e un regolare esercizio fisico. Mangia cibi ricchi di proteine, ferro, carboidrati sani e zinco.

Ricino barba | altri prodotti considerati

Aumento della crescita della barba con trattamenti medici

Il medico può raccomandare uno dei seguenti trattamenti per stimolare la crescita dei peli della barba (prima di acquistare qualsiasi dei farmaci indicati sotto, devi necessariamente consultare il tuo medico di fiducia):

  • Minoxidil (Rogaine). Questo è un prodotto comune per la crescita dei capelli del cuoio capelluto che può funzionare per la barba. Rogaine può avere alcuni effetti collaterali spiacevoli. Deve anche rimanere sui capelli e sulla pelle per ore dopo ogni applicazione, quindi potrebbe essere troppo distruttivo per essere un rimedio utile per i peli del viso.
  • Testosterone. Se hai un basso livello di testosterone, i trattamenti con testosterone possono aiutare a stimolare la crescita dei peli del viso. Gli integratori possono avere effetti drastici sul tuo corpo, quindi provali solo se hai sintomi di basso livello di testosterone e sono stati diagnosticati da un medico.
  • Impianti per barba. Con gli impianti per barba, i peli vengono impiantati chirurgicamente nei follicoli. Se non sei soddisfatto della crescita dei peli della barba o hai difficoltà a far crescere i peli sul viso, questa procedura potrebbe essere d’aiuto. Può essere costoso e potrebbe non ottenere l’aspetto desiderato, però.
olio di ricino per la barba quale scegliere

Olio di ricino sulla barba | domande frequenti FAQ

D. A cosa serve l’olio per la barba?

R. L’olio da barba nasce come soluzione pensata per ammorbidire il pelo crespo della barba lunga, ma anche per nutrire la pelle sottostante che, non potendo essere raggiunta quotidianamente dal nostro sapone idratante, tende a seccarsi e a dare pruriti, creando un’antiestetica forfora.

D. Che olio usare per la barba?

R. Di olii da utilizzare per ammorbidire e trattare al meglio la barba realizzati con questo prodotto, ne esistono molti, ma secondo quanto dettato dalle recensioni clienti, pertanto ecco quanto:

D. Come si usa l’olio di ricino sulla barba?

R. Devi prendere una minima quantità di prodotto e stenderlo sulla barba, concentrandoti soprattutto sulle zone dove vuoi che crescano più peli o ne acceleri la crescita. Poi devi massaggiare, attraverso un leggero movimento circolatorio, in modo che la pelle nell’area trattata riesca ad assorbire l’olio di ricino.

D. Come fare per far crescere la barba folta?

R. Ecco alcuni semplici passaggi che dovresti seguire per riuscire a far crescere la tua barba in modo regolare:

  1. Prenditi cura della tua pelle. Una pelle sana è il fondamento di una barba sana e folta.
  2. Inizia con l’esercizio fisico.
  3. Riduci lo stress.
  4. Riposati.
  5. Migliora la tua alimentazione. Segui una dieta mediterranea che ti assicura di assumere il meglio degli alimenti del nostro paese.
  6. Assumi di integratori per la pelle.
  7. Applica regolarmente un olio che fa crescere la barba.
  8. Taglia la barba correttamente.

D. Come far crescere la barba negli spazi vuoti?

R. Acquista un’olio idratante da barba: ti aiuterà a velocizzare la crescita e a calmare quel prurito che potrebbe causarti le chiazze. usa uno shampoo da barba: questo favorisce l’ispessimento dei peli, stimola la crescita dei follicoli ed aiuta ad avere una barba forte e folta.

D. Come scurire i peli della barba?

R. Per dare una colorazione più scura alla tua barba utilizza un impasto di cacao. Si tratta di un altro rimedio per scurire i peli facciali; mescola del cacao in polvere con acqua finché non ottieni un impasto denso e applicalo sulla barba, lasciandolo agire per 15 minuti. Più a lungo lo lasci sui peli, più scuri questi diventano; al termine, risciacqua il volto con acqua.

D. Come stimolare il bulbo pilifero della barba?

R. Prova a esfoliare la pelle del viso a cadenza settimanale. In questo modo aiuterai a liberare i follicoli piliferi eliminando cellule morte. Un leggero scrub esfoliante può essere utile per stimolare la crescita della barba.

D. Quante volte applicare l’olio di ricino sulla barba?

R. Questo prodotto, può essere lasciato sulla barba anche durante la notte, lasciando i peli ben coperti, come se fosse una maschera. Questa operazione può essere eseguita due o tre volte la settimana. La mattina dopo la sua applicazione, è necessario lavare il viso solo con abbondante acqua per rimuovere i resti di olio di ricino.

D. Quanto tenere l’olio di ricino sulla barba?

R. Una volta applicato l‘olio di ricino sulla barba, a temperatura poco più che tiepida, va accompagnato da movimenti circolari che riescano a raggiungere tutti i punti in cui si desidera rinforzare la barba. Dopo circa 30-40 minuti di posa, l’olio deve essere rimosso con acqua e shampoo.

Olio di ricino per la barba | conclusioni …

L’olio di ricino per la barba non ha dimostrato, scientificamente parlando, di apportare benefici specifici per la crescita della stessa. Ma ha alcuni benefici per altre parti del tuo corpo, quindi non pensare di non poterlo usare affatto. Mettilo sul viso o in qualsiasi parte del corpo per aiutare a idratare la pelle e mantenere batteri e funghi dalla superficie della pelle. Questo è quello che ho trovato per la chiave di lettura “Olio di ricino per barba“. Qui, in questa guida, hai potuto scoprire tutti i segreti e le proprietà di questo fantastico prodotto naturale.

Ora bisogna che tu lo possa provare per verificare di persona tutte le cose dette fino a questo punto. Il consiglio è quello di acquistare un prodotto di questa categoria, magari uno con ottime recensioni come potrebbe essere il nanoil recensito prima e vedere i risultati.

In ogni caso avrai una barba più bella e lucente, sicuramente più curata e profumata. Poi per il resto possiamo anche aspettare.

Ok a fine articolo, ti chiedo come sempre, di condividere quanto letto con tutti i tuoi amici barbuti o followers di Instagram, Facebook o Twitter. Facciamo in modo che anche loro possano provarli tutti ed esprimere i loro giudizi. Inoltre se hai già qualche notizia da lasciare, mettila nei commenti qui sotto. Ti risponderò quanto prima. A presto. 🙂