strisce sbiancanti denti | come avere un sorriso accecante

da | Ultimo aggiornamento 29-08-2022 | Salute e Igiene

migliori strisce sbiancanti per denti bianchissimi

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Strisce sbiancanti denti: se vuoi avere un sorriso smagliante e, non hai tempo per andare dal dentista, puoi utilizzare queste striscette sbiancanti ed avere in quattro e quattr’otto (o quasi) un sorriso da urlo. Vediamo le ultime novità per questo ritrovato della scienza legata all’igiene orale.

Strisce sbiancanti denti: guida acquisto migliori oggi in commercio

Se chiedi a dieci persone diverse, cosa rende bella una persona, probabilmente riceverai dieci risposte diverse. Ma se c’è una caratteristica esteticamente gradevole su cui quasi tutti possono essere d’accordo, sono i denti bianco perla. Caso in questione: si stima che l’industria che produce articoli per lo sbiancamento dei denti guadagni più di 10 miliardi di dollari all’anno.

Fortunatamente, non è necessario pagare neanche lontanamente tale importo per sbiancare i propri denti a casa. In effetti, potresti spendere circa da 1 a 2 € al giorno per avere ottimi risultati. Queste, rimuovono in sicurezza alcune macchie dei denti, portando il tuo sorriso ad un livello di luminosità superiore. Anche l’utilizzo di un dentifricio senza fluoro aiuta questo processo.

Se sei pronto per iniziare a rendere i tuoi denti luminosi e super bianchi, nella completa autonomia di casa, consulta l’elenco di prodotti qui sopra, dove ho delineato le migliori strisce per lo sbiancamento dei denti disponibili. Se, invece, desideri saperne di più, continua a leggere questa guida acquisto.

migliori strisce sbiancanti denti

Lo sapevi che: alcune strisce vengono tenute in posizione solo per 15 minuti, mentre altre durante la notte. Scegli una striscia con un periodo di applicazione, più adatto, al tuo stile di vita.

Strisce sbiancanti per denti | vantaggi

Le strisce sbiancanti denti sono generalmente costituite da una plastica sottile di polietilene. Questo materiale, la rende abbastanza flessibile da adattarsi ai denti ma anche resistente da evitare lacerazioni.

Le sostanze chimiche presenti sulle stesse, rimuovono le macchie sui denti. Inoltre contengono anche un adesivo che garantisce il contatto continuo tra la sostanza chimica e i denti durante la terapia.

I prodotti chimici

Le moderne strisce per lo sbiancamento dei denti contengono uno di questi due prodotti chimici: perossido di carbamide o perossido di idrogeno. Quelli a base di perossido rimuovono le macchie superficiali e annesse. Allo stesso tempo, non si ritiene che queste sostanze chimiche danneggino lo smalto.

Quelle di epoca più vecchia, potrebbero aver utilizzato altre sostanze chimiche che non sarebbero sicure come il perossido di carbamide e il perossido di idrogeno. Quindi forse, se le trovi nel tuo armadietto del bagno, sarebbe meglio sostituirle con delle nuove.

L’adesivo

Diverse marche di questi prodotti, utilizzano diversi tipi di adesivo. La qualità di questo, può influire sul successo del processo di sbiancamento. In particolare, non tutte le strisce si attaccano ai denti con lo stesso livello di efficacia.

Attenzione: quelle con perossido di carbammide si scompongono di perossido di idrogeno e urea. Quindi, in realtà, tutte le strisce per lo sbiancamento dei denti, oggi, fanno uso di perossido di idrogeno.

Fascette sbiancanti denti | quanto sono sicure?

Come descritto sopra, le strisce per sbiancamento dei denti funzionano posizionando sostanze chimiche sui denti. Ogni prodotto include la propria serie di istruzioni per la corretta applicazione ed uso. Assicurati di seguirle esattamente. Ecco alcuni problemi di sicurezza aggiuntivi che devi necessariamente conoscere:

Concentrazione di sostanze chimiche

L’Associazione Dentisti Italiani (adi) raccomanda una concentrazione limitata di sostanze chimiche nelle strisce sbiancanti. In particolare, le strisce devono contenere il 10% o meno di perossido di idrogeno o il 35% o meno di perossido di carbammide. La confezione o la documentazione del prodotto dovrebbero fornire informazioni sulla concentrazione delle sostanze chimiche. Se non le trovi evita di acquistarle

Gengive e tessuti

Queste sostanze chimiche, possono, anche, essere pericolose se usate in modo improprio.

Ad esempio, non dovrebbero toccare aree della bocca diverse dai denti.

Evita di toccare le gengive con questi articoli per lunghi periodi di tempo.

Sensibilità dei denti

Se i tuoi denti sono sensibili al freddo o al caldo, probabilmente reagiranno anche ai prodotti chimici delle strisce per sbiancare i denti. Forse è giunto il momento di utilizzare un dentifricio per denti sensibili.

I denti hanno diversi strati che proteggono il rivestimento di dentina e la radice. Lo smalto e il cemento sono i principali. Se questi, sono danneggiati a causa di carie, microfratture o malattie gengivali, lo strato di dentina voene esposto, causandoti dolore.

I rapporti di sensibilità alle sostanze chimiche sulle strisce sbiancanti sono un problema comune per questi prodotti.

Uso eccessivo

Non superare il tempo di utilizzo prescritto per queste strisce. Puoi trovare la giusta durata, quella consigliata, nella confezione. Se non sei sicuro, prova ad utilizzare un dentifricio sbiancate.

Un uso eccessivo di strisce sbiancanti denti, potrebbe danneggiare i tessuti della bocca. Non utilizzarle più di una volta al giorno e non tenerle troppo a lungo. Potresti danneggiare in modo permanente lo smalto dei denti a causa di un uso eccessivo.

Comprensibilmente, alcune persone non si sentono a proprio agio con la loro capacità di applicare le strisce secondo le istruzioni sulla confezione. Se questo è il tuo caso, potresti: primo provare un prodotto al carbone attivo, secondo spendere il tuo budget, per eseguire il processo presso lo studio del tuo dentista di fiducia.

Per la tua sicurezza: Potresti essere tentato di evitare le indicazioni per ottenere risultati più rapidi, ma il rischio di danni ai denti è reale e non ne vale la pena.

Strisce per sbiancare i denti | funzionano veramente?

La risposta breve alla domanda se le strisce sbiancanti funzionano è sì. Tuttavia, dovresti prendere in considerazione i seguenti fattori:

Perché si macchiano i denti?

Le macchie sui denti si verificano per diversi motivi. Bere tè, caffè e vino rosso, tutto questo può, ad esempio, macchiare i denti. Anche l’uso di tabacco può causare macchie importanti. E a volte, i denti si macchiano con l’età.

Le strisce per sbiancare i denti, dovrebbero fornire almeno alcuni vantaggi alle persone con questi tipi di problemi, ma non sono necessariamente un rimedio universale.

Non funzionano in tutti i casi

Sebbene queste, funzionino per la maggior parte delle persone, non lo sono per tutti. Dipende dal tipo di scolorimento dei denti.

Ad esempio, se hai subito una lesione significativa che ha danneggiato lo strato di dentina, questo potrebbe diventare grigio. Questo tipo di macchia non è risolvibile con una striscia sbiancante. Consulta sempre il tuo dentista di fiducia prima di prendere qualsiasi decisione.

Inoltre, alcuni farmaci possono causare una colorazione permanente che le strisce non possono risolvere.

Consiglio dell’esperto: Le strisce sbiancanti per denti fanno al tuo caso? Dipende, in larga parte, dalle ragioni che stanno dietro alla colorazione. Alcuni problemi di macchie e scolorimento non possono essere corretti con le strisce per denti. Un parere del tuo dentista sarà molto importante.

Fascette sbiancanti denti | prezzi ed offerte attuali

Quando si confronta il costo di un tipo o marca di strisce sbiancante denti con un altro, non devi limitarti a guardare il prezzo sulla confezione. Ti invito, invece, a “fare i conti” per determinare il costo per striscia.

Quando leggi il riquadro, cerca le seguenti informazioni chiave per determinare il tuo costo complessivo:

Numero di strisce

Prodotti diversi portano un numero diverso di strisce per confezione. La scatola dovrebbe visualizzare il numero totale di strisce che contiene. Ricorda che se, questa, contiene 20 strisce, significa che ci sono 10 strisce per i denti superiori e 10 per i denti inferiori.

Giorni di utilizzo

A volte, la confezione del prodotto elenca il numero di giorni di utilizzo che contiene. Quindi, se ha abbastanza strisce per 10 giorni di applicazione, significa che ne ha 20 in totale.

Determinazione del costo

Dopo aver determinato il numero di strisce incluse, dividi il prezzo della scatola per il numero di strisce in modo da poter confrontare il costo delle diverse marche. Ad esempio, se una scatola con 20 strisce costa 25 €, il costo per striscia è di 1,25 € e il costo giornaliero diventa di 2,50 €.

Lo sapevi che: Le strisce per sbiancare i denti, non funzionano su protesi, ponti e dentiere. Queste danno risultati solo sui tuoi denti naturali.

Strisce sbiancanti denti | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Ogni marca, indica la propria tecnica di applicazione. Quindi, anche se hai già utilizzato altre strisce, leggi attentamente le istruzioni per ottenere i migliori risultati.
  • Se in passato hai avuto problemi con i denti, come macchie o sensibilità strane, consulta il tuo dentista di fiducia prima di utilizzare questi prodotti.
  • Non applicarle sui protesi fisse o mobili, ponti o dentiere.
  • Non utilizzarle più spesso o più a lungo di quanto prescritto. Un uso eccessivo potrebbe danneggiare le gengive o altri tessuti.
  • Per confrontare correttamente il prezzo di questi prodotti, calcola il prezzo per striscia come indicato nel punto precedente.
migliori strisce sbiancanti denti quale scegliere

Lo sapevi che: Alcune persone noteranno un evidente sbiancamento dopo un paio di giorni di utilizzo. Altre dovranno aspettare più a lungo.

Strisce sbiancanti per denti | domande frequenti FAQ

D. Quanto velocemente funzionano queste strisce per sbiancare i denti?

R. È possibile che, per alcune persone, queste, funzionino molto rapidamente. Potresti anche notare alcuni benefici sbiancanti dopo uno o due trattamenti. Ad esempio, le strisce Crest 3D White Professional Effects, di solito funzionano molto rapidamente.

Tuttavia, con alcune di queste ed alcune tipologie di denti, sono necessarie più applicazioni prima di notare una vera differenza.

D. Gli effetti sbiancanti delle strisce sono permanenti?

R. Poiché la colorazione si verifica naturalmente da cibi e bevande, lo sbiancamento delle strisce non è permanente. Nel tempo, i denti ingialliranno e si coloreranno di nuovo. Molto probabilmente, ad un certo punto, sarai costretto a ripetere il processo di sbiancamento.

D. Perché alcune strisce per lo sbiancamento dei denti hanno indicazioni di utilizzo diverse?

R. Le istruzioni per l’uso su una determinata confezione si riferiscono ai prodotti chimici che queste contengono. Alcune strisce utilizzano una concentrazione chimica inferiore, quindi devono aderire ai denti per periodi più lunghi per essere efficaci. Questo tipo di striscia a bassa concentrazione può anche richiedere un regime di utilizzo di 20 o 30 giorni per ottenere i migliori risultati.

Quelle con una concentrazione chimica più elevata possono fornire il massimo sbiancamento entro sette giorni. Leggere attentamente le istruzioni del prodotto per comprendere il periodo di tempo in cui è necessario tenerle in bocca.

D. Come faccio a sapere se un prodotto in strisce per lo sbiancamento dei denti è sicuro da usare?

R. Questi dispositivi, hanno subito parecchi cambiamenti negli ultimi dieci anni circa. Le prime, ponevano problemi di sicurezza, poiché alcuni prodotti danneggiavano lo smalto dei denti con il biossido di cloro. Tuttavia, la maggior parte dei prodotti moderni utilizza una miscela di sostanze chimiche più sicura rispetto a quelle di una volta. (Nota importante: non acquistare un prodotto sbiancante che utilizza questa sostanza chimica!)

E niente panico se le tue, non portano il sigillo di approvazione dell’Associazione Dentisti Italiani (ADI). È un dato di fatto, nessun prodotto di questa natura è nell’elenco dell’ADI al momento della stesura di questa recensione.

D. Qual è il problema più grande con l’utilizzo di strisce sbiancanti denti?

R. Un problema comune che le persone sperimentano con questi prodotti è il dolore causato dalla sensibilità alle sostanze chimiche. Un’applicazione non seguendo le istruzioni, o un processo di rimozione è un’altra rimostranza comune. Alcune, non si attaccano bene ai denti, rendendo difficile parlare durante l’uso. Altre si attaccano così bene che sono difficili da rimuovere senza fare un enorme disastro. Altre ancora, devono essere effettivamente raschiate via dai denti.

Leggere le recensioni dei clienti è uno dei modi migliori per ottenere utili informazioni su quanto bene un determinato marchio rimane al suo posto o si stacca dai denti.

D. In che modo le strisce per sbiancare i denti da casa, differiscono da quelle del dentista?

R. Le strisce e i gel nell’ambulatorio di un dentista hanno in genere una maggiore concentrazione di sostanze chimiche rispetto alle strisce di utilizzo casalingo. Ciò consente al prodotto sbiancante presso lo studio del medico, di funzionare più velocemente. I dentisti usano queste sostanze chimiche altamente concentrate perché sono in grado di proteggere i tessuti dalle sostanze chimiche.

Se dovessi utilizzare concentrazioni più elevate a casa, potresti danneggiare le gengive. È semplicemente troppo difficile allineare esattamente le strisce sui denti senza toccare le parti molli. Questo atto difficile è meglio lasciarlo fare ai professionisti.

Strisce sbiancanti denti | conclusioni …

Avere denti bianchi e sani è uno dei desideri di moltissime persone. Ma se hai abusato, mangiando male, ed assumendo alimenti che hanno macchiato il tuo smalto, oppure fumi (magari dovresti smettere), un rimedio last minute possono essere queste strisce sbiancanti denti.

Ma attenzione, vanno usate con intelligenza e coscienza. Infatti un’applicazione sbagliata, può rovinare per sempre il tuo smalto o danneggiare le gengive.

Quello che hai letto in questa recensione è il frutto di ore di ricerca e test su vari campioni. Per questo motivo sono dati certi e puoi stare tranquillo per tutti i consigli ricevuti. Non prendo mai campioni a regalo per scambiare opinioni positive.

Spero vivamente che tu possa ritrovare il bianco primordiale dei tuoi denti e ricorda che ogni persona ha una tonalità diversa.

Quindi non insistere se la tua è leggermente più scura della tua amica del cuore. Potresti veramente provocare dei danni irreparabili. E tu hai mai provato queste strisce? Ti sei trovato bene oppure hai avuto esperienze non del tutto gratificanti? Lascia un tuo commento qui sotto e condividi via social quanto letto. Grazie di tutto. 🙂