migliori pneumatici invernali

Guida acquisto migliori pneumatici invernali oggi in commercio

Quando arriva la stagione fredda, il passaggio agli pneumatici invernali è il primo passo verso una maggiore sicurezza, oltre ad un obbligo del codice della strada. Sebbene gli pneumatici per tutte le stagioni siano pubblicizzati come una soluzione completa, gli esperti ti diranno che questi pneumatici non offrono un’aderenza sufficiente quando la neve è alta o la strada è ghiacciata.

Ovunque la temperatura scenda al di sotto dello zero, i pneumatici invernali offrono maggiore sicurezza a te e alla tua famiglia. Di conseguenza, i produttori di offrono un’ampia scelta tra modelli e prestazioni.

Qui su OpinioniProdotto ho valutato ciò che è disponibile ora online. La seguente guida all’acquisto contiene informazioni preziose per aiutarti a scegliere gli pneumatici invernali giusti per il tuo veicolo.

Lo sapevi che: gli pneumatici furono inventati nel 1847 da uno scozzese, Robert William Thompson, ma ci vollero altri 40 anni prima che il veterinario John Boyd Dunlop ne sviluppasse uno commercialmente valido.

Caratteristiche degli pneumatici invernali da considerare

Costruzione

Tutti i moderni pneumatici radiali sono costituiti da una combinazione di corde in fibra rivestite in gomma; fili di acciaio (a volte con aggiunta di Kevlar) trasformati in cinture e stratificati insieme a più gomma; e uno strato esterno del battistrada. Questi componenti conferiscono al pneumatico una combinazione di flessibilità (di cui ha bisogno per assorbire la pressione laterale esercitata durante le curve), forza complessiva e aderenza.

Il battistrada è ciò che distingue gli pneumatici estivi da quelli invernali (chiamati anche pneumatici da neve).

Pneumatici estivi

Sono costruiti per mettere quanta più gomma possibile sulla strada. Quando la gomma si riscalda sufficientemente, dà la massima aderenza. Due piccoli compromessi sugli pneumatici estivi includono il taglio del battistrada per disperdere l’acqua quando piove e le mescole di gomma relativamente dure, una via di mezzo tra trazione ottimale e tasso di usura. Qui hai il tool per trovare, in base alla misura, i migliori pneumatici estivi.

Tomket Sport - 205/55R16 91V - Pneumatico Estivo
  • Efficienza del carburante: c
  • Aderenza sul bagnato: b
  • Livello di rumore: 69 db

Pneumatici invernali

Questi pneumatici hanno un battistrada molto più profondo, blocchi più definiti e piccoli tagli aggiuntivi (lamelle) nei singoli blocchi del battistrada. Sono progettate per svolgere due compiti: tagliare e artigliare la neve compatta, trattenendone una parte nel battistrada per fornire una maggiore trazione. Questo link ti manda al tool per trovare quelli della tua misura.

Pirelli W 190 Snowcontrol 3 M+S - 185/65R15 88T - Pneumatico Invernale
  • Efficienza del carburante: E
  • Aderenza sul bagnato: B
  • Livello di rumore: 71 db
  • Caratteristiche specifiche: M+S, 3PMSF

La gomma utilizzata negli pneumatici invernali è più morbida e flessibile e quindi fornisce più grip alle basse temperature. I profili degli pneumatici tendono ad essere più alti, con spalle più squadrate per massimizzare l’area di contatto.

Prodotto Consigliato:
Hankook I Cept RS2 W452 185/65R15 88T Pneumatico invernales
  • Efficienza del carburante: E
  • Aderenza sul bagnato: C
  • Livello di rumore: 71 db

I tasselli del battistrada più aggressivi forniscono un migliore controllo direzionale, permettendoti di guidare l’auto dove vuoi andare piuttosto che il problema comune su ghiaccio e neve di perdere aderenza e derapare lateralmente.

Una delle cose che causa la perdita di aderenza sul ghiaccio non è il ghiaccio stesso, ma un sottilissimo strato d’acqua appoggiato sopra il ghiaccio. Crea un effetto come l’aquaplaning in cui la frenata fa poca o nessuna differenza. La tecnologia cellulare sviluppata di recente viene utilizzata per contrastare questo problema sugli pneumatici invernali di fascia alta. Piccole tasche allontanano l’acqua dalla superficie del ghiaccio e la espellono dietro, proprio come fa un pneumatico estivo con la pioggia.

Pneumatici invernali con chiodi o senza?

I chiodi in metallo sono stati utilizzati per la prima volta negli pneumatici negli anni ’60. L’idea era che ogni perno tagliasse il ghiaccio, dando una trazione extra mentre le ruote girano. Sono anche molto efficaci. Niente offre una presa migliore, finché c’è ghiaccio in cui incidere.

Il problema sorge quando c’è una copertura irregolare o una fanghiglia. I tacchetti quindi perdono trazione o tagliano il fondo. Di conseguenza, gli pneumatici chiodati hanno subito molte limitazioni e sono divenuti quasi inutilizzati (anche se ancora legali per alcune classi di autovetture). Almeno in Italia. Se vuoi usare pneumatici chiodati, è importante controllare la normativa a riguardo.

La maggior parte dei principali produttori offre pneumatici invernali chiodati, i battistrada devono essere più spessi per consentire il fissaggio del chiodo. Ciò significa che c’è meno scelta.

OffertaProdotto Consigliato:
Tomket 135176-175/65/R15 84T - E/C/71dB - Pneumatici Invernali
  • Pneumatici Invernali
  • Spedizione veloce
  • Alta qualità
  • TOMKET SNOWROAD 3 175/65/r15 84 T

Per coloro che desiderano questa l’opzione, sono disponibili pneumatici invernali chiodabili. Fornito senza chiodi ma sagomato per accettarli, questi, possono essere aggiunti a discrezione dell’utente.

Nel complesso, c’è una netta preferenza sulla tecnologia della gomma e del battistrada che fornisce una maggiore aderenza in tutte le condizioni atmosferiche e non solo quando c’è uno spesso ghiaccio sulle strade.

Consiglio dell’esperto: Acquista sempre pneumatici della misura e della velocità corrette per il tuo veicolo, come indicato nel libretto di circolazione. Tagliare gli angoli per risparmiare denaro potrebbe essere letale. Guarda nel manuale del produttore e sul fianco del pneumatico per le specifiche.

SUV, 4X4 E VEICOLI A 4 RUOTE

I moderni sistemi di trazione integrale e sterzatura integrale offrono maggiore trazione e controllo rispetto alle controparti a trazione anteriore o posteriore standard, ma montare pneumatici invernali su questi veicoli fa ancora una differenza significativa. Un sondaggio condotto da un importante fornitore di pneumatici a livello nazionale ha rilevato che le distanze di arresto sono state ridotte fino al 35% utilizzando pneumatici invernali.

Anche i sistemi di frenata antibloccaggio (ABS) e il controllo della trazione sono percepiti come utili per l’aderenza in condizioni meteorologiche avverse. Purtroppo non è quello che fanno. È per questo che molte autovetture hanno installate telecamere posteriori di controllo manovra.

ABS: l’ABS impedirà ai freni di bloccarsi se si preme troppo forte il pedale. Potresti non sbandare, ma se non c’è trazione tra il pneumatico e la strada, nemmeno ti fermerai!

Prodotto Consigliato:
Hankook Winter i*cept RS W442 - 155/80R13 79T - Pneumatico Invernale
  • Efficienza del carburante: F
  • Aderenza sul bagnato: E
  • Livello di rumore: 71 db

Controllo della trazione: allo stesso modo, il controllo della trazione interromperà lo slittamento delle ruote se sei pesante sull’acceleratore e fa un ottimo lavoro di bilanciamento della presa su tutte e quattro le ruote, ma se hai zero trazione non andrai nessuna parte velocemente.

La conclusione è che i pneumatici invernali aumentano il controllo qualunque cosa tu guidi.

Svantaggi delle gomme invernali

La sicurezza deve essere la preoccupazione principale, quindi consigliamo sempre di montare pneumatici invernali in aree in cui le condizioni meteorologiche lo richiedono. Ricordo che è obbligatorio montare queste gomme dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno, sempre che tu non abbia le catene a bordo. Tuttavia, è giusto sottolineare alcuni aspetti negativi di cui dovresti essere a conoscenza:

  • Il consumo di carburante può essere notevolmente superiore.
  • I tasselli profondi del battistrada rendono questi pneumatici più rumorosi.
  • I battistrada idrofili possono usurarsi rapidamente perché sono limitati alla superficie del pneumatico. Il pneumatico conserva ancora le proprietà invernali ma non l’avanzata dispersione dell’acqua.
  • È più probabile che si danneggi un cerchio più spesso si cambiano le gomme. Se puoi permettertelo (e hai lo spazio), è meglio avere un set di ruote di scorta con pneumatici già montati. Cambiarli è più veloce e il danno è molto meno probabile.
  • Un’ottima alternativa è quella di montare gli pneumatici 4 stagioni che sono omologati sia per il periodo estivo che per quello invernale.

Consiglio dell’esperto: Avere un set completo di ruote di scorta e pneumatici invernali (cerchione + gomma) – piuttosto che solo i pneumatici – è più costoso, ma rende molto più facile sostituirli a casa.

Prezzi pneumatici invernali oggi in commercio

Gli pneumatici invernali economici non sono qualcosa che ti consiglio. La tua sicurezza è più importante che risparmiare qualche euro.

I buoni pneumatici invernali sono più costosi di quelli standard, ma non devono essere proibitivi. Tieni presente che probabilmente dureranno diversi anni. Gli pneumatici di marche note di cui ti puoi fidare partono da circa 80 €, a seconda del tuo veicolo. Gli pneumatici per SUV e veicoli ad alte prestazioni sono normalmente più costosi di quelli per la berlina familiare media, ma anche i pneumatici invernali di prima qualità raramente superano i 200 €.

Pneumatici invernali: Suggerimenti e consigli

  • Non acquistare mai pneumatici invernali parzialmente usurati o ricostruiti. Nella migliore delle ipotesi, sono inefficaci; nel peggiore dei casi, sono pericolosi.
  • Cambia tutti e quattro gli pneumatici, non solo due. Se non lo fai, influenzerai notevolmente il bilanciamento della tua auto. Avrai un’estremità che afferra la strada e un’altra che non lo fa. La manovrabilità e la frenata ne risentiranno entrambe.
  • Controlla regolarmente la pressione dei pneumatici. Farlo una volta al mese è una buona abitudine da prendere. Tuttavia, i tuoi pneumatici possono perdere circa 70 millibar per ogni calo di temperatura di 5° C, quindi se viaggi da una zona calda a una fredda, è una buona idea controllare la pressione lungo il percorso, o almeno al tuo arrivo. Non dimenticare che quando torni indietro avrai l’effetto opposto.
  • Segui le stesse precauzioni di guida invernali se si utilizzano pneumatici chiodati:
    • Manovra lentamente.
    • Non sgassare o fare partenze veloci.
    • Frena dolcemente, con largo anticipo.
    • Togli il piede dal gas se inizi a scivolare. Girati verso la direzione presa, per raddrizzare il veicolo.
  • Pulisci i pneumatici invernali con una spazzola di nylon rigida (come queste) e acqua saponosa prima di riporli. Se stai cambiando ruote e pneumatici, conservali in posizione verticale e ruotali di 45 ° una volta al mese in modo che il peso non poggi sempre sulla stessa area del battistrada. Se stai riponendo solo pneumatici, riponili in piano e impilati uno sopra l’altro.
  • Controlla sotto la tua auto per danni o corrosione durante l’inverno. Quando si passa agli pneumatici estivi, controlla bene intorno sotto il veicolo per verificare eventuali danni.
  • Segui un corso di guida invernale. Se non sei abituato a guidare in condizioni difficili, potresti iscriverti a uno dei numerosi corsi di guida invernali. Guidare su neve e ghiaccio in un ambiente sicuro e controllato è molto divertente! Utilizza una dash cam come queste per avere sempre sott’occhio la situazione.

Consiglio dell’esperto: Gli pneumatici invernali funzionano meglio di quelli estivi non appena la temperatura scende sotto i 7 ° C. Non aspettare che ci siano neve e ghiaccio sulle strade.

Pneumatici invernali: Domande Frequenti FAQ

D. Se monto pneumatici invernali, ho comunque bisogno di catene da neve?

Prodotto Consigliato:
Bridgestone Blizzak LM-005 M+S - 205/55R16 91H - Pneumatico Invernale
  • Efficienza del carburante: C
  • Aderenza sul bagnato: A
  • Livello di rumore: 71 db
  • Caratteristiche specifiche: M+S, 3PMSF

R. Dipende da dove vivi e dove intendi viaggiare. Anche utilizzando pneumatici invernali, le catene da neve offrono ancora un’aderenza aggiuntiva su strade completamente ricoperte di neve e ghiaccio. E c’è un altro aspetto: in alcuni stati (e nei passi alpini ed appenninici) le catene da neve sono obbligatorie in determinate condizioni indipendentemente dal veicolo che guidi o dagli pneumatici montati.

D. Ho pneumatici per tutte le stagioni. Ho davvero bisogno anche di pneumatici invernali?

R. Gli pneumatici radiali per tutte le stagioni sono sicuramente migliori degli pneumatici estivi standard quando la temperatura scende. Se vedi raramente ghiaccio o neve, sono un ragionevole compromesso. Tuttavia, gli esperti ci dicono che anche i nuovi pneumatici per tutte le stagioni offrono solo la metà della trazione degli pneumatici invernali e gli pneumatici per tutte le stagioni per metà consumati non offrono alcun vantaggio quando la temperatura è inferiore a 5 ° C.

D. Quando devo montare gli pneumatici invernali?

R. Non devi farti sorprendere dal un brutto tempo, quindi è meglio avvantaggiarsi prima che correre quando è troppo tardi! Ottobre è il mese giusto. I produttori di pneumatici consigliano di montare pneumatici invernali quando la temperatura scende sotto i 7 ° C. Secondo quanto scritto nel nuovo codice della strada, devi, obbligatoriamente, montare gomme invernali entro il 15 novembre di ogni anno e sostituirle entro il 15 aprile dell’anno seguente.

Conclusioni …

Alcuni pneumatici per tutte le stagioni sono commercializzati perché funzionano altrettanto bene in estate e in inverno. Ciò può essere vero in climi asciutti e miti, dove le stagioni non variano molto. Ma solo con pneumatici invernale otterrai trazione, frenata e controllo sicuri su neve e ghiaccio. Se vivi in zone con clima invernale, avrai bisogno di pneumatici contrassegnati con il fiocco di neve da montagna a tre punte per una manovrabilità più sicura. Poiché non tutti i pneumatici di questo tipo hanno una mescola invernale, chiedi al tuo gommista di cosa hai veramente bisogno.

Se, invece, hai letto questa guida fino infondo, ora hai le competenze e le giuste dritte per poter scegliere, con assoluta certezza, quali gomme invernali montare sulla tua auto. Così facendo, ti assicuri, in primo luogo migliore sicurezza sulla strada e secondo punto, la regolarità del pieno rispetto del codice della strada.

Prodotto Consigliato:

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-06-16