migliori cuffie per correre | il top per i tuoi allenamenti

da | Ultimo aggiornamento 03-09-2022 | Audio

cuffie per correre migliori quali scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Cuffie per correre: quando esci ad allenarti, correndo per i sentieri di montagna o i vari circuiti cittadini, i rumori possono distrarti e farti perdere la concentrazione. Cosa meglio di un paio di auricolari running può farti rimanere focalizzato sul tuo esercizio, in modo tale da chiudere la sessione di allenamento nel miglior modo possibile? Ecco il motivo per il quale ho scritto questa interessantissima recensione sulle top della categoria oggi in vendita.

Cuffie per correre 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Per quanto ti piaccia correre, può essere difficile affrontare diversi chilometri in completo silenzio. La musica, come ben sai, stimola l’energia e può sicuramente aiutare a superare la fatica, ed è per questo che un buon paio di cuffiette da corsa è un accessorio così utile.

Non tutti gli auricolari per correre, sono uguali, quindi è importante sapere cosa cercare quando ne vuoi scegliere un paio. Ciò significa prestare molta attenzione al loro design, alle capacità di resistenza all’acqua e ad altre caratteristiche per assicurarti di trovare il set giusto per le tue esigenze.

migliori cuffie per correre quali scegliere

Lo sapevi che: la musica non è l’unica cosa che si può ascoltare con le cuffie da corsa. Fai passare il tempo più velocemente con il tuo audiolibro o podcast preferito.

Auricolari running | cosa sono esattamente?

Le cuffie running bluetooth funzionano come gli altri tipi di cuffie, ma offrono un design leggero e resistente all’acqua che le aiutano a sopportare in modo migliore le intemperie. Le migliori si adattano comodamente sia che cammini, che faccia jogging o che corra.

Le cuffiette per correre sono disponibili sia in modelli cablati che wireless. Invece di collegare un jack al telefono o a un altro dispositivo, quelle wireless utilizzano una connessione Bluetooth per riprodurre la musica, l’audiolibro o il podcast attraverso il dispositivo sorgente.

Cuffie running bluetooth | perché ne hai bisogno?

Resistenza al sudore

Poiché la maggior parte delle cuffie da running sono resistenti all’umidità o all’acqua, non dovrai preoccuparti che il sudore le danneggi durante la corsa.

Comode e leggere

La maggior parte delle cuffie wireless running ha un design minimalista e leggero, il che significa che i dispositivi sono comodi da indossare durante i movimenti che fai quando corri. Non aggiungono alcun fastidio che potrebbe rallentare la tua orsa.

Sicurezza

Gli auricolari da corsa, almeno la maggior parte di questi, presenta un design aperto che lascia filtrare un po di rumore anche quando le stai utilizzando. Ciò è molto importante e non puoi sottovalutarlo, perché significa che è meno probabile venire colti di sorpresa da automobili e altri pericoli mentre stai facendo jogging all’aperto.

Migliora l’umore

Gli studi dimostrano che la musica giusta può contribuire a migliorare l’umore durante una corsa o un altro allenamento. Gli auricolari per running possono aiutarti a mantenere lo stato d’animo giusto per arrivare a fine allenamento.

Ritmo della corsa

La musica con un ritmo intenso può aiutare a mantenere una buona cadenza durante la corsa o addirittura ad aumentare lo sforzo.

Motivazione

Il tempo sembra passare più velocemente quando si ascolta musica, audiolibri o podcast, rendendo l’allenamento più piacevole, mantenendo la giusta motivazione per tutta la durata della corsa.

Consiglio dell’esperto: tieni il volume a un livello medio, in modo da poter sentire le auto, le biciclette e gli altri che si muovono intorno a te.

Cuffie da corsa | tipologie

La maggior parte delle cuffie da corsa è dotata di auricolari, ma gli stili differiscono quando si tratta di fissarle alle orecchie.

In-ear

Gli auricolari di queste cuffiette running si inseriscono nell’orecchio. L’attrito li tiene in posizione, quindi di solito sono dotati di punte di gomma di diverse dimensioni per assicurarsi che si adattino correttamente alle orecchie. Si tratta di uno stile di cuffie estremamente comodo e leggero che funziona particolarmente bene per chi porta gli occhiali, ma alcuni runners riscontrano problemi di caduta.

A clip

Anche questi auricolari si inseriscono all’interno dell’orecchio, ma sono dotati di una clip che li mantiene in posizione all’interno dello stesso. I puntali in gomma di diverse dimensioni consentono di ottenere la giusta vestibilità. Questo modello ha meno probabilità di cadere quando si corre forte.

Gancio per l’orecchio

Gli auricolari per cuffie, di questo tipo, come gli altri, si inseriscono all’interno dell’orecchio, ma sono dotati di bracci o ganci esterni che si curvano intorno all’orecchio per mantenerli in posizione. È molto meno probabile che cadano, ma alcune persone li trovano scomodi se indossati per lunghi periodi. Inoltre, questi, non funzionano bene se si indossano gli occhiali da sole o da vista.

On-ear/sopra l’orecchio

Questo tipo di cuffia tradizionale si appoggia o copre la parte esterna dell’orecchio. Sono una scelta inadeguata per la corsa perché sono ingombranti e possono cadere facilmente durante una forte corsa. Inoltre, sicuramente suderai di più indossando questo tipo di cuffie. Inoltre, bloccano i rumori esterni, il che può essere pericoloso se si corre per strada.

Lo sapevi che: la maggior parte degli auricolari bluetooth per correre è dotata di auricolari che possono essere facilmente rimossi e risciacquati in acqua, per evitare l’accumulo di cerume sugli auricolari.

Cuffiette per correre | caratteristiche principali

Resistenza all’acqua

La maggior parte degli auricolari per correre, offre una minima resistenza all’acqua, perché la maggior parte delle persone suda quando si allena. Altre cuffie per running sono completamente impermeabili, il che significa che possono essere immerse in una piscina senza subire malfunzionamenti.

Se prevedi di utilizzarle solo per la corsa, non è necessario che siano impermeabili. Se sono in grado di resistere al sudore e a un’eventuale pioggia, non è necessario preoccuparsi del fatto che possano essere immerse completamente in acqua.

Con cavo o senza cavo

Le cuffie per correre sono disponibili sia in versione cablata che wireless.

Cuffiette running con cavo: Se ne scegli un paio con cavo, è importante prestare attenzione al design del filo per assicurarti che siano il più funzionali possibile. Scegline un modello con un cavo spesso e resistente, progettato per non aggrovigliarsi. Nella maggior parte dei casi, ciò significa che questo sarà piatto, quindi meno probabile che si arricci su se stesso.

Presta attenzione anche alla lunghezza dello stesso. Non è consigliabile che sia troppo lungo, perché potrebbe impigliarsi in qualcosa mentre stai correndo. Un cavo di circa 100 cm di solito va bene se vuoi tenere il tuo smartphone o un altro dispositivo in tasca. Se prevedi di indossarle in una fascia da braccio, scegli cuffie running con un cavo più corto.

Cuffie per correre senza fili: Se il cavo delle migliori cuffie per correre tradizionali con cavo intralcia la corsa, un paio wireless potrebbero essere la soluzione ideale. Invece di collegarsi al telefono o a un altro dispositivo, queste utilizzano la tecnologia Bluetooth per creare una connessione. Queste ultime, di solito, non offrono la stessa qualità del suono dei modelli con cavo, ma ti danno una maggiore libertà di movimento. Ecco i due fattori chiave da tenere in considerazione quando si tratta di modelli wireless.

  • Tempo di ricarica: Le cuffie wireless running sono dotate di una batteria interna che consente loro di mantenere la connessione Bluetooth, il che significa che è necessario caricarle periodicamente. È consigliabile sceglierne un paio con un tempo di ricarica il più breve possibile, da una a due ore circa.
  • Tempo di riproduzione: Non tutte le cuffie running bluetooth mantengono la carica per lo stesso tempo. Il volume e altri fattori influiscono sul tempo di riproduzione. Scegline un modello che sia in grado di fornire almeno sei ore di riproduzione con una singola carica.

Controlli

La maggior parte di questi articoli è dotata di controlli del volume o di altri controlli sul cavo o sugli auricolari per facilitare la regolazione dell’audio durante la corsa. Alcuni modelli hanno anche un pulsante che consente di cambiare traccia.

Poiché molti runners utilizzano lo smartphone o l’iPhone per ascoltare musica durante la corsa, anche le migliori cuffie running, sono solitamente dotate di controlli che consentono di effettuare chiamate in vivavoce. Cerca un microfono integrato nel cavo o nelle cuffie stesse. In questo modo, non dovrai estrarre il telefono dalla tasca per rispondere a una chiamata importante.

Extra

Alcuni modelli, sono dotati di accessori o funzioni aggiuntive che le rendono ancora più funzionali.

  • Custodia protettiva: Una custodia consente di riporre facilmente gli auricolari running nella borsa o nel borsone palestra senza preoccuparti di danneggiarle.
  • Sensore di frequenza cardiaca: Alcune delle migliori cuffie running, sono dotate di un sensore di frequenza cardiaca negli auricolari, che aiuta a raggiungere il battito cardiaco desiderato durante la corsa.

Consiglio dell’esperto: se scegli le cuffie wireless, ricordati di ricaricarle dopo ogni utilizzo.

Cuffie da running | prezzi ed offerte attuali

Il prezzo delle cuffiette per correre varia a seconda dello stile, se sono cablate o wireless e se sono dotate di funzioni o extra. La maggior parte dei modelli varia da 5 a 100 €.

Economiche
Le semplici cuffie da corsa in-ear con cavo costano in genere tra i 5 e i 15 €.

Fascia media
Gli auricolari bluetooth per correre di base in-ear o con clip costano in genere tra i 9 e i 29 €.

Costose
I migliori auricolari per correre wireless con ganci per l’orecchio costano solitamente tra i 29 e i 60 €. I modelli ad alta tecnologia con funzioni aggiuntive, come il sensore di frequenza cardiaca, possono variare da 55 a 100 €.

Cuffie wireless running | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Scegli auricolari da corsa con materiale riflettente se intendi correre dopo il tramonto. È una precauzione di sicurezza in più.
  • Non alzare troppo il volume. Mentre corri, devi essere in grado di sentire i rumori dell’ambiente circostante, come quelli delle auto e di altri pericoli.
  • Evita che i fili si aggroviglino. Quando riponi le cuffie da corsa con cavo, avvolgilo intorno a due dita in uno schema a otto prima di riporle.
  • Pulisci regolarmente gli auricolari per running. Elimina il sudore dopo la corsa. Rimuovi le punte di gomma o di silicone e pulisci gli auricolari con un panno per bambini per rimuovere tutti gli eventuali residui.
cuffie per correre migliori

Lo sapevi che: per ridurre al minimo le distrazioni durante la corsa, metti insieme alcune playlist con le tue canzoni preferite. In questo modo, non dovrai cercare i brani migliori o le canzoni che più ti piacciono durante l’allenamento.

Auricolari da corsa | domande frequenti FAQ

D. Quanto possono durare le mie cuffie per correre?

R. Nella maggior parte dei casi, dipende dalla qualità del prodotto, dalla frequenza di utilizzo e dalla cura che ne hai. Quelle cablate di base durano in genere da pochi mesi a un anno se usate regolarmente. Le cuffie wireless running di qualità superiore possono durare diversi anni se curate correttamente.

D. Qual è la caratteristica più importante da considerare negli auricolari per correre?

R. Per la maggior parte dei runners, la vestibilità è l’aspetto più importante da considerare. Quelli che non si adattano correttamente, potrebbero allentarsi durante la corsa. Per evitare questi problemi, scegline con auricolari a clip o a gancio.

D. Qual è il tipo di cuffie più adatto per correre su un tapis roulant?

R. Se corri principalmente su un tapis roulant, il rumore ambientale non è un problema perché non ti devi preoccupare di automobili e altri pericoli. In realtà, se utilizzi un tapis roulant in palestra e non vuoi che i rumori esterni ti distraggano dall’allenamento, è preferibile utilizzare cuffie running con funzionalità di cancellazione del rumore. Considera un modello on-ear o over-ear se non ti dispiace un po di ingombro in più.

Cuffie per correre | conclusioni …

Qualunque sia il tuo livello di allenamento, non c’è niente di più fastidioso dei suoni estranei ed i rumori di fondo che che si fanno strada nelle tue orecchie, quando cerchi di rimanere concentrato.

La concentrazione, qualunque cosa tu stia facendo, è uno dei principali artefici della riuscita o meno di un qualsiasi lavoro o allenamento, visto l’argomento che stiamo trattando. Ecco che con un paio di cuffie running, nel caso tu ti stia allenando per migliorare nella corsa, sono un articolo indispensabile per non perdere di vista i tuoi obiettivi.

Va da se che trovarne un paio che siano altamente vestibili e che non ti portino fastidio durante i movimenti, compreso i cavi che si impigliano, risulta essere una questione molto importante.

È per questo motivo che ho scritto questa guida, per darti le migliori scelte di questo 2022 in fatto di cuffie running bluetooth. Ora che hai avuto quello che stavi cercando, ti chiedo se vuoi condividere quanto letto con tutti i tuoi amici e followers via social, che ti seguono tra Instagram, Twitter e Facebook. Infine se vuoi lasciare le tue impressioni, hai attivo il modulo commenti qui sotto. Per me sarà un piacere risponderti. A presto. 🙂