Migliori Cuffie In-Ear: economiche e premium

Benvenuto nella raccolta di migliori cuffie in-ear che puoi acquistare nel 2021. Vediamo come scegliere tra le centinaia di proposte online.

Classifica migliori Cuffie In-Ear secondo le recensioni clienti.

Come si sceglie tra le migliori Cuffie In-Ear per ascoltare la tua musica?

Le tue attuali cuffie auricolari stanno andando in pezzi? Hai bisogno di un nuovo paio per collegare con il tuo smartphone o tablet? Questa è la tua guida online.

Se non hai mai pensato di aggiornare le tue cuffie prima, ora potrebbe essere il momento perfetto. Il nostro elenco di cuffie In-Ear raccolte a mano dimostra che non è necessario spendere una fortuna per ottenere un salto serio nella qualità del suono.

Naturalmente, se il budget lo consente, puoi sempre optare per una coppia più costosa. Questo potrebbe essere qualcosa da considerare se, per esempio, usi un lettore musicale portatile premium pieno di musica ad alta risoluzione.

Cosa devi sapere?

Rispetto ai design over-ear che possono apparire e sembrare grandi e voluminosi, le migliori cuffie in-ear offrono un’esperienza di ascolto più discreta, mentre la loro vestibilità aderente tende a fornire livelli decenti di isolamento dal mondo esterno.

C’è un paio di auricolari in-ear per tutti in questo elenco, inclusi budget e auricolari premium, oltre a cancellazione del rumore e cuffie wireless. State tranquilli, abbiamo testato tutte le cuffie in-ear menzionate di seguito, motivo per cui potete essere certi che sono tutte all’altezza del ruolo assegnato.

Che cosa succede se non hai più un jack per cuffie?

Sfortunatamente, sempre più telefoni abbandonano la presa per cuffie standard a favore di USB-C. Oltre a non essere in grado di caricare e riprodurre musica allo stesso tempo, ciò significa anche che le opzioni sono abbastanza limitate se si desidera utilizzare un buon paio di auricolari ogni giorno.

LEGGI ANCHE
Migliori Cuffie Running Bluetooth: top per allenamento, corsa e sport

Ovviamente, potresti sempre utilizzare uno qualsiasi degli auricolari in questo elenco con un dongle, ma se i dongle non sono il tuo stile, non preoccuparti. Abbiamo un elenco dei migliori auricolari USB-C che puoi acquistare, quindi assicurati di verificarlo se nessuno di questi ha suscitato il tuo interesse.

Cosa dovresti sapere sui migliori auricolari

È probabile che tu stia usando gli auricolari da anni, ma ci sono ancora cose di cui dovresti essere consapevole quando prendi una decisione di acquisto. Innanzitutto: sicurezza.

Anche se di solito diciamo che dovresti provare a mettere le mani su un paio di cuffie in-ear da provare prima di acquistare, è un po ‘più difficile con gli auricolari. Non vuoi andare all’elettronica locale e limitarti a mettere le cose nelle orecchie. Chissà chi li ha provati prima di te.

È un po ‘disgustoso se ci pensi troppo, ma ci sono anche infezioni che possono essere trasmesse in questo modo. Quindi, mentre di solito va bene provare le cuffie auricolari, dovresti prendere alcune precauzioni quando si tratta di cuffie in-ear come tamponi imbevuti di alcol o persino il tuo paio di auricolari.

Guarda la compatibilità del codec Bluetooth

Se stai cercando di abbandonare i fili che collegano gli auricolari al tuo smartphone, avrai il massimo dal tuo streaming Bluetooth investendo in auricolari con supporto codec di alta qualità.

Se non hai tempo per un’analisi dettagliata del funzionamento dei codec, ecco la versione ridotta: determinano il modo in cui i dati vengono trasmessi dallo smartphone alle tue cuffie wireless. Codec diversi fanno diversi compromessi in termini di qualità ed efficienza. SBC è il minimo comune denominatore dei codec Bluetooth. Il suo supporto è richiesto da tutti i prodotti audio Bluetooth.

LEGGI ANCHE
True Wireless EarBuds: le migliori cuffie best buy

Gli utenti Android non dovrebbero accontentarsi del supporto AAC poiché le sue prestazioni sono alquanto dubbie se non utilizzate con un iPhone. Inoltre, LDAC non è ad alta risoluzione come crediamo. Alla fine, però, se sei a corto di soldi e non puoi permetterti gli auricolari wireless con supporto aptX o AAC, puoi stare tranquillo sapendo che la maggior parte delle nostre orecchie sono troppo vecchie o danneggiate per percepire una differenza.

L’isolamento svolge un ruolo importante

OffertaProdotto Consigliato:
Sony MDR-XB50AP Cuffie In-Ear Extra Bass con Microfono, Auricolari in Silicone, Nero
  • Cuffie in-ear gamma Extra Bass per smartphone.
  • Driver Unit da 12 mm
  • Risposta in frequenza 4-24000Hz, microfono in linea.

Cosa ci porta a pensare prima di acquistare un paio di “cuffie in-ear? la forma. Indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando o no le orecchie, l’isolamento è estremamente importante. Nel caso degli auricolari, se la punta dell’auricolare non è adatta, non solo avrai difficoltà a trattenerli dall’orecchio, ma farai entrare tutti i tipi di rumore esterno.

Fortunatamente, gli auricolari di solito vengono prodotti con alcune opzioni diverse in modo da poter mescolare e abbinare fino a ottenere la vestibilità perfetta, ma una cosa che ho imparato nella mia esperienza è solo quella di investire in un buon set di accessori di memory foam conformi per te. Non solo sono super comodi e mantengono i “boccioli nelle orecchie”, ma svolgono anche un solido lavoro di blocco del rumore esterno. Questo ovviamente non è possibile con veri auricolari come l’Etymotic ER4SR, ma anche quelli non hanno questo problema a causa di quanto si trovano nelle orecchie.

Una cosa sugli auricolari cablati che viene trascurata è quanto sia dannatamente buona la qualità del suono. Certo, il Bluetooth è più conveniente e ha molti vantaggi, ma, alcuni dei migliori auricolari spazzano via la concorrenza wireless. La qualità del suono Bluetooth è OK e ci sono molte opzioni là fuori, ma le cuffie cablate non sono limitate dalle velocità di trasferimento dei dati allo stesso modo di quelle Bluetooth. Inoltre, se ti capita di mantenere i tuoi file sorgente sul dispositivo, in realtà non è affatto limitato dalla velocità di trasferimento dei dati.

LEGGI ANCHE
Le Migliori Cuffie Bluetooth? Sono queste per gli esperti dell'audio

Perdita dell’udito indotta dal rumore

Sfortunatamente, noi umani non sentiamo perfettamente. La gamma di udito umana tipica è 20Hz-20kHz. A seconda della tua età o della frequenza con cui sei stato sottoposto a rumori forti (come andare ai concerti), potresti non essere in grado di ascoltare tutto in quell’intervallo. Non c’è davvero modo di evitarlo poiché siamo circondati da rumori forti e invecchiamo di minuto in minuto, ma puoi prevenire il peggio.

Alcuni tipi di perdita dell’udito sono irreversibili, ma puoi fornirti la conoscenza di come si verifica leggendo il nostro articolo esplicativo. Puoi ancora occuparti dell’udito rimanente limitando i livelli di volume a 85 dB. Questo è il limite raccomandato per l’ascolto sicuro e poiché gli auricolari sono molto più vicini alle orecchie rispetto agli oratori di un concerto, è ancora più importante tenerlo presente.

Come abbiamo scelto le cuffie in-ear?

Indipendentemente da ciò che abbiamo inserito in questo elenco, abbiamo sicuramente perso alcune ottime opzioni. Questo non è perché abbiamo deciso di ignorarli, ma perché ci sono centinaia di grandi “cuffie” là fuori. La selezione di 10 è dipesa da alcune cose principali. Il primo era l’accessibilità economica.

Spendere centinaia di euro per un paio di “cuffie in-ear” non è una decisione facile e non la prendiamo alla leggera, ma quando l’alternativa è spendere migliaia in IEM follemente di fascia alta, le consideriamo relativamente convenienti. Allo stesso tempo, alla fine arriverai a un punto di rendimento decrescente. È vero che troverai delle fantastiche cuffie se spendi oltre € 1.000, ma sono davvero € 800 migliori della nostra scelta migliore? Noi non la pensiamo così.

LEGGI ANCHE
Top 10 Migliori Cuffie per musica e che musica ragazzi

Dopo il prezzo, la caratteristica più importante diventa rapidamente la qualità del suono. Fortunatamente, ci sono molte opzioni qui. A differenza delle cuffie Bluetooth, gli auricolari riguardano l’hardware anziché il software. E le aziende hanno avuto decenni per mettere a punto il suono per la migliore esperienza, risultando in un sacco di grandi suoni dal suono che non ti costeranno troppo.

Anche il comfort è importante, ma ci sono molte variabilità lì. Non tutte le nostre osservazioni saranno valide per tutti. Di conseguenza, non abbiamo trascorso molto tempo a elaborare poetiche su questa funzione, perché le tue esperienze differiranno dalle nostre; hai orecchie diverse, dopo tutto! Inoltre, restano da considerare alcune opzioni di punte in schiuma di terze parti, che offrono isolamento e vestibilità ancora migliori rispetto alle punte in silicone standard.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-04-02