cappotti da donna | quali scegliere per autunno & inverno?

da | Ultimo aggiornamento 04-09-2022 | Abbigliamento

Cappotti da donna: sono, forse, il capo che più viene indossato, dalle “ragazze del gentil sesso”, a partire dall’autunno e fino a metà primavera. Particolarmente adatto nella stagione invernale, ne esistono di moltissimi modelli che possono essere utilizzati anche prima e dopo il periodo più freddo. Ecco le ultimissime novità fashion per quello che riguarda questo capo di abbigliamento.

Cappotti da donna 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

I migliori cappotti autunnali e invernali sono il tocco finale perfetto per ogni outfit. Per questo motivo, la tua scelta deve prevedere diverse caratteristiche: versatili, caldi (ovviamente), pratici ma belli e facili da abbinare. Non c’è molto da chiedere…

Quando si tratta di acquistare i migliori cappotti da donna, si possono seguire due strade. O opti per un capo d’investimento come un cappotto color cammello (l’intramontabile stile wrap di Michael Kors), oppure per un capo di tendenza: questa stagione siamo alla ricerca di trench, giacche di pelle, cappotti con orsetti e pellicce sintetiche e tutto ciò che è trapuntato e ti piace anche se sei una ragazza. Se proprio non riesci a decidere quale sia lo stile migliore, perché non comprarne più di uno? È assolutamente possibile, dato che la selezione dei migliori cappotti invernali, che trovi qui sopra parte da poche decine di euro.

migliori cappotti da donna quale scegliere

Lo sapevi che: nella scelta del tuo prossimo cappotto, puoi scegli tra un capo costoso ma alla moda, oppure uno di tendenza più economico; o magari tutti e due.

Cappotti da donna | considerazioni iniziali

Parte del problema nel trovare un cappotto da donna invernale che ti faccia impazzire, è che è davvero difficile dire se questo, sarà abbastanza caldo per tutto il periodo più freddo dell’anno. Certo, potrebbero sembrare accoglienti e funzionali, dal comfort di un camerino. Ma riuscirà davvero a resistere a temperature sotto lo zero una volta acquistato?

Offerta
ONLY Classic Coat Cappotto, Mocha Mousse/Melange, M Donna
ONLY Classic Coat Cappotto, Mocha Mousse/Melange, M Donna
Cappotto con cappuccio drappeggiato.; Chiusura frontale nascosta.; 2 tasche...
37,12 EUR

Quando acquisti un articolo di questo tipo, devi essenziale tenere a mente il tuo stile di vita e la tua posizione geografica. Stai cercando un parka resistente? Qualcosa di elegante per tenerti al caldo dall’ufficio alla stazione ferroviaria? Un completo per le temperature dell’Artico? Oppure da indossare con uno zaino in pelle da donne? O magari sopra una maglia a manica lunga?

Indipendentemente da questo, i cappotti autunnali stanno diventando più vivaci: sempre di più. È certamente possibile che siano sia caldi che eleganti allo stesso tempo. Naturalmente, non tutte le opzioni di questa recensione si rivolgono all’estetica individuale di tutte, ma ti terranno al caldo senza sacrificare molto lo stile. E questo è abbastanza importante.

Cappotti per donna | caratteristiche principali

Un buon cappotto invernale dovrebbe mantenerti caldo e asciutta senza farti sembrare una salsicciotta. Esistono centinaia di studi tecnici sui di piumini donne, lana e cappotti, attivi per trovare quelli con prestazioni e design di alta qualità. Le scelte che trovi in questo articolo, offrono una gamma di stili, di prezzo e offerte di dimensioni , in modo da portene fare acquistare uno durevole nel tempo ed allo stesso modo piacevole. Ecco cosa dovresti considerare prima di passare andare avanti.

Cappotti donna | qual è il cappotto invernale più caldo?

Un cappotto di lana su misura. Questa stagione è all’insegna delle vibrazioni da Working Girl di ispirazione anni ’80, quindi adorerai tutto ciò che è a spina di pesce o oversize.

Il piumino (che viene da anatre o oche) è il miglior isolante per cappotti invernali perché questo materiale naturale, intrappola il calore (eticamente non li approvo). Per le scelte meno costose, cercane di realizzati con fibre sintetiche, che sicuramente saranno meno caldi, ma almeno non avranno ucciso decine di anatre per realizzarli.

Durante lo shopping, ti consiglio di controllare il grado di riempimento: maggiore è il valore, più caldo sarà. La regola è quella di acquistare giacche invernali con una potenza di riempimento di 550 o superiore. Molti marchi, anche tra i più famosi, ora usano anche una fonte responsabile per garantire che gli uccelli non siano alimentati forzatamente o spennati vivi. Se desideri, come dovresti, una garanzia in tal senso, cerca prodotti certificati cruelty-free.

Tutta una questione di eleganza?

Scegli un giubbotto di lana per un look elegante e alla moda. Il 100% di lana sarà il più caldo, ma uno con almeno il 60% di percentuale ti terrà alla giusta temperatura. Cerca il nylon nelle miscele, sono resistenti e aiuteranno i cappotti a durare per anni, ma evita i cappotti con tessuto che ha oltre tre fibre mescolate insieme. Più fibre nella miscela, più il tessuto è soggetto a pilling.

Se stai cercando calore extra, presta attenzione al design: sono ideali stili a doppio petto e più lunghi che si abbottonano fino al collo. Un’altra cosa da notare: dovrai lavare a secco questi articoli, poiché la maggior parte dei cappotti di lana non sono lavabili in lavatrice.

Qual è il cappotto sciancrato con le migliori prestazioni?

Se ami fare escursioni, oppure sciare per questo inverno, avrai bisogno di un cappotto attivo per le tue avventure all’aria aperta, in unione con uno zaino da montagna. La sua realizzazione è fondamentale: questi, sono soggetti a condizioni meteorologiche estreme e all’usura. Il nylon è spesso il più resistente, ma puoi trovare anche cappotti per donna di buona qualità in poliestere.

Cerca stili che siano leggeri, traspiranti e non troppo lunghi se prevedi di muoverti molto e, considera quelli che hanno maggiore isolamento se pensi di avere bisogno di uno super caldo. Dovrebbe anche avere cuciture piatte e sigillate per tenere lontano l’acqua e progettare dettagli che bloccano l’aria fredda, come i lacci da stringere o un risvolto sopra la cerniera.

Offerta
ONLY Classic Coat Cappotto, Mocha Mousse/Melange, M Donna
ONLY Classic Coat Cappotto, Mocha Mousse/Melange, M Donna
Cappotto con cappuccio drappeggiato.; Chiusura frontale nascosta.; 2 tasche...
37,12 EUR

Cappotti | prezzi ed offerte attuali

Se c’è una cosa per cui dovresti spendere di più nel tuo guardaroba, è un cappotto invernale decente. Proprio come i jeans, il tuo primo capo contro le intemperie, deve durare nel tempo: non deve cedere, sbiadire o passare di moda (troppo presto). Sempre se acquisti quello giusto.

Quanto dovrebbe costare un cappotto invernale in vendita?

Scegli qualcosa che probabilmente indosserai spesso, che si abbini almeno a 70% dei capi del tuo guardaroba e che non ti faccia perdere la testa nel giro di pochi mesi. Ahimè, se questo significa rinunciare alla giacca a vento leopardata per un cappotto a portafoglio color cammello, pazienza.

I prezzi di questi articoli, variano da un minimo di circa 30 €, per quelli economici e non di marchi famosi, ma che comunque hanno un ottimo grado di resistenza agli agenti atmosferici, per arrivare a quotazioni che superano i 150 € e fino oltre i 1.000 e per quelli più blasonati.

cappotti da donna quali scegliere

Cappotti autunnali da donna | domande frequenti FAQ

D. Come scegliere un cappotto da donna?

R. Il cappotto migliore per te? Se hai i fianchi larghi, scegline svasato verso il basso, a trapezio. Se invece vuoi scegliere un cappotto segnato in vita, deve comunque avere la parte bassa svasata e non aderire a fianchi e gambe, altrimenti l’effetto sarebbe eccessivo.

D. Come si chiama cappotto con cappuccio?

R. Il Montgomery è un cappotto di lunghezza media, fino a metà coscia, fatto di panno e con cappuccio. La sua caratteristica principale è l’abbottonatura con alamari. Le sue origini provengono dalla marina militare britannica, grazie al suo materiale pesante e dotato di cappuccio ideale per un clima freddo e ventoso.

D. Come si chiama il cappotto corto da donna?

R. Il Caban, di tessuto composto da lana pesante, o da lana e nylon nella versione americana, è caratterizzato da un taglio corto che lascia scoperte le gambe, in origine utile a favorire i movimenti dei marinai.

D. Chi ha inventato il cappotto?

R. Per risalire alle origini del cappotto dobbiamo viaggiare nel tempo fino a giungere nella Francia del XVIII secolo. È in quel contesto storico che nelle corti francesi compaiono le prime marsine, antenate del capo che conosciamo tutti oggi, indossate prevalentemente dai nobili e dall’alta borghesia.

Cappotti da donna | conclusioni …

Anche se il clima di fine estate o inizio autunno non è così estremo come quello invernale, non dimenticare che il freddo arriverà. Le temperature miti autunnali la rendono la mezza stagione ideale per indossare la giacca, ma il vero freddo richiede un vero cappotto da donna.

Quest’anno tutti i corpi femminili saranno impacchettati in lunghi modelli classici in tessuti pesanti, pelliccia sintetica morbida e accogliente e, naturalmente, parka e piumini per i giorni in cui non hai voglia di metterti in mostra.

Qualunque siano le previsioni atmosferiche, con tutti i consigli ricevuti avrai modo di rimanere sicuramente al calduccio, nei giorni più freddi, ed anche indossare un capo fashion per questo 2022.

Offerta
Only Onlsedona Boucle Wool Coat Otw Noos Giubbotto, Nero...
Only Onlsedona Boucle Wool Coat Otw Noos Giubbotto, Nero...
Alla moda. Cappotto corto classico della marca Only; Con cappuccio extra...
47,49 EUR

Bene siamo a fine recensione e mi viene da chiederti quali modelli di cappotti hai acquistato oppure sei in procinto di acquistare. Li hai scelti online oppure da un negozio nella tua città. Condividi le tue esperienze con tutti i lettori. Grazie a presto. 🙂

Offerta
ONLY Classic Coat Cappotto, Mocha Mousse/Melange, M Donna
  • Cappotto con cappuccio drappeggiato.
  • Chiusura frontale nascosta.
  • 2 tasche anteriori con pistagna.