scopa elettrica senza fili | migliore alleata nelle pulizie

da | Ultimo aggiornamento 14-10-2022 | Pulizia

Scopa Elettrica senza Fili: la tua migliore amica in casa

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Scopa elettrica senza fili: da quando sono comparse nel mercato degli aspirapolvere, tutte le persone, uomini o donne che siano, che si occupano di pulizie domestiche, ne hanno una in casa. Questo perché danno un aiuto importante durante la giornata lavorativa. Facili da utilizzare, senza filo e veloci da pulire e riporre. Ecco perché hanno avuto molto successo. Vediamo le migliori scope elettriche senza fili del 2022.

Scopa elettrica senza fili 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Liberati dalle pulizie e scopri come raggiungere gli spazi più difficili della casa con una scopa elettrica cordless. Grazie a una struttura leggera e compatta, le opzioni senza filo, sono ideali per affrontare i problemi che, potrebbero essere al di là della portata di un aspirapolvere con cavo, in modo rapido ed efficace con la comodità di una batteria ricaricabile.

Pensa al tipo di sporco che intendi pulire: i disordini più grandi richiedono maggiore potenza e spazzole e accessori migliori. Le considerazioni più importanti per trovare la giusta scopa elettrica senza filo, sono la potenza (misurata in volt), le dimensioni del contenitore della sporcizia e, naturalmente, la durata della batteria. Maggiore è lo spazio da riempire, maggiore sarà la durata della carica necessaria per pulire a fondo lo spazio. Le batterie sono disponibili nelle versioni al nichel-metallo idruro e agli ioni di litio, entrambe in grado di offrire circa 15-20 minuti di utilizzo con una singola carica, e talvolta anche di più.

migliore scopa elettrica senza fili quale scelgliere

Lo sapevi che: devi sapere dove usare la scopa senza fili. Se vuoi pulire le scale, è preferibile una che si trasformi in un apparecchio portatile. Se vuoi aspirare tende e tappezzeria, una prolunga è un accessorio indispensabile.

Scopa elettrica senza filo | considerazioni iniziali

Tipo di batteria

Esistono tre tipi di batterie ricaricabili utilizzate nelle scope elettriche senza fili, ognuna con i suoi pro e contro, dalla durata alla potenza al costo.

Al nichel-cadmio

Le batterie al nichel-cadmio sono le meno costose tra le batterie ricaricabili e funzionano meglio se completamente scariche prima di essere ricaricate. Avendo una durata limitata e una capacità di carica inferiore, devono essere sostituite più spesso rispetto alle altre tipologie, presenti in questi aspirapolvere.

Ioni di litio

Quelle agli ioni di litio sono leggere, hanno una lunga durata di utilizzo e una capacità energetica superiore e, inoltre, si ricaricano rapidamente. Tuttavia, possono essere sensibili al sovraccarico e sono più costose di quelle al NiCad.

Idruro di nichel-metallo

Le batterie NiMH sono ideali per gli apparecchi che vengono utilizzati spesso e che richiedono molta potenza. Sono costose, ma grazie alla quantità di energia che riescono ad immagazzinare, per ogni carica, alla fine dei conti, sono le più convenienti. Anche se la loro durata è limitata, le loro prestazioni le rendono una delle migliori batterie ricaricabili.

Potenza

Per le scope senza filo, la potenza si misura in volt. Più alto è il voltaggio, più potente è l’aspirapolvere. In particolare, le spazzole rotanti o le modalità “power”, che aiutano a raccogliere più sporco e peli di animali domestici, richiedono un voltaggio più alto e consumano più energia.

Carica della batteria

Prima di acquistare una scopa cordless, considera quanto tempo impiega la batteria a caricarsi. Questo varia da modello a modello a causa della diversa richiesta di energia.

Anche il tipo di batteria influisce sull’autonomia. La maggior parte dei modelli senza fili può funzionare per 15-20 minuti con una singola carica, ma ce ne sono alcuni che possono arrivare a 60 minuti.

Consiglio dell’esperto: evita di sovraccaricare la batteria della scopa elettrica cordless, perché potrebbe pregiudicarne l’autonomia.

Pattumiera interna

Le scope elettriche senza fili, sono dotate di un contenitore per la polvere anziché di un sacchetto. La facilità di svuotamento dello stesso, varia a seconda del modello. I sistemi di rilascio con un solo pulsante sono i più facili da usare.

Altre hanno un processo di rimozione più complicato che può richiedere la lettura del manuale di istruzioni.

Qualunque sia il tipo di modello scelto, assicurati di tenere la pattumiera sopra un bidone della spazzatura mentre la rimuovi, poiché alcune si aprono al momento del rilascio.

Quanto spazio occupa nel ripostiglio?

Queste scope, occupano meno spazio rispetto agli aspirapolvere di grandi dimensioni. Alcune sono dotate di una base di ricarica che deve essere montata a parete o in un armadio. Altre hanno un caricabatterie a spina che può essere collocato in qualsiasi punto della casa. Se lo spazio è un problema, esistono modelli che si ripiegano per ridurre ulteriormente l’ingombro.

Scopa elettrica senza fili e senza sacco | caratteristiche principali

Questa tipologia di aspirapolvere, sono più leggere delle tradizionali verticali con cavo, il che rende più facile effettuare la pulizia delle scale, dei mobili e di altri punti difficili da raggiungere. Alcuni extra che aggiungono ancora più comodità alle stesse sono i seguenti:

Sistema di filtraggio

I sistemi di filtraggio HEPA intrappolano la polvere e gli allergeni e sono adatti non solo a chi soffre di allergie, ma anche a chi tiene animali domestici in casa. Cercane una con filtro HEPA se questo ti sembra una tua necessità.

Testa rotante/girevole

Se la facilità d’uso è un problema, cercane una con testa rotante o girevole. La caratteristica “girevole” consente all’apparecchio di muoversi facilmente intorno ai mobili e agli angoli, nonché di raggiungere la parte sottostante agli arredi.

Accessori in dotazione

Bocchette, testine girevoli, aspiratori per fessure e prolunghe sono solo alcuni degli accessori che possono essere forniti con una scopa cordless. Prima di acquistarne una con un lungo elenco di accessori, verifica come sono posizionati: a bordo dello chassis o separati.

Lo sapevi che: Controlla il manuale d’uso e manutenzione per verificare la frequenza di sostituzione dei filtri. Mantenere puliti i filtri aiuta a mantenere pulita anche l’aria di casa.

Impostazioni specifiche per le prestazioni

Alcuni modelli sono dotati di un “boost di potenza” che aumenta la rotazione della spazzola o l’aspirazione in brevi intervalli. In questo modo si ottiene una maggiore potenza quando serve, senza che la batteria si scarichi velocemente.

Spazzola

Una spazzola rotante è una funzione di assoluta necessità, per chi tiene animali domestici in casa e che, quindi, ha a che fare con i peli. Alcuni modelli di scopa elettrica cordless, possono azionarla o fermarla a seconda della tipologia di pavimento sul quale le si sta utilizzando.

Conversione in modalità portatile

La conversione di una scopa elettrica senza fili senza sacco, in modalità portatile facilita la pulizia delle fuoriuscite e aggiunge un maggior grado di versatilità. La possibilità di trasformare l’apparecchio in uno portatile è ideale per la pulizia a campione in casa o in auto.

Consiglio dell’esperto: ricordati di pulire il rullo della spazzola, questo aiuterà a migliorare l’aspirazione e a ottenere una maggiore potenza di raccolta. Inoltre, evita di aspirare piccoli oggetti come monete o forcine, che possono intasare o danneggiare l’aspirapolvere.

Scopa elettrica cordless | prezzi ed offerte attuali

Poco costoso

Con meno di 50 € si trovano scope senza filo di livello base, leggere e con una buona potenza. Spesso si tratta di modelli che non hanno gli accessori, le testine di pulizia e le funzioni aggiuntive di quelli più costosi. Si può notare una differenza nell’autonomia e nella durata della batteria, che è correlata al prezzo. Per le persone con esigenze di pulizia minime, un modello economico come queste è spesso l’acquisto migliore. Detto questo, se in casa hai molti tappeti, potresti voler tenere anche un aspirapolvere verticale nell’armadio.

Fascia media

Tra i 50 e i 170 € si trovano modelli di scopa cordless, più grandi e con più funzioni, come gli accessori per gli interstizi, una varietà di testine di pulizia girevoli. Se ne trovano anche alcuni che si trasformano in portatili ed altri che sono progettati per raccogliere i peli degli animali domestici. In questa fascia di prezzo, troverete le migliori scelte di aziende come Rowenta, Hoover, Xiaomi e Ariete.

Costoso

A partire da 170 €, si trovano le “Ferrari” del mondo cordless: i migliori modelli di scopa elettrica senza fili e senza sacco, della loro categoria. Questi aspirapolvere sono dotati di motori potenti, numerose testine di pulizia e accessori, nonché di straordinarie capacità di conversione. Spesso montano batterie più costose, come le relativamente nuove al NiMH e, spesso offrono tempi di funzionamento più lunghi della media. Tuttavia, tutte queste caratteristiche extra possono anche comportare una minore durata della batteria. Qui trovi le migliori di Dyson, Candy e Hoover tanto per fare alcuni nomi.

Consiglio dell’esperto: prima di caricare, per la prima volta, la batteria della scopa, assicurati di leggere il manuale d’uso. Alcune di queste, devono essere completamente scariche prima di essere ricaricate, mentre altre devono essere messe sotto carica, per quattro ore o più prima del primo utilizzo.

Scope elettriche senza fili wireless | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Ricarica la scopa cordless tra una pulizia e l’altra. Molte aziende consigliano di lasciare che la scopa si ricarichi completamente prima dell’uso successivo. I motivi possono essere molteplici. Nel caso del Dyson V15, una ricarica completa è consigliata per aiutare a potenziare l’algoritmo dello stesso, che a sua volta, porta a una pulizia migliore e più approfondita. Ma non tutte le batterie possono essere lasciate sempre sul caricabatterie, quindi consultate il manuale d’uso per esserne certi.
  • Svuota regolarmente la pattumiera. Questi articoli, sono privi di sacchetto. Invece di raccogliere i detriti nel tradizionale sacco, li filtrano in un contenitore spesso noto come “vaschetta della polvere“. È facile svuotare da svuotare: basta staccarla o aprirla e scaricare il contenuto in un cestino o in un sacchetto della spazzatura. Nota che se non si esegue questa operazione abbastanza spesso, si possono formare degli intasamenti all’interno della macchina, riducendo l’efficacia e la potenza di pulizia.
  • Le scope elettriche senza fili, sono adatti a tutti i tipi di tappeto a pelo. Ricorda che, i tappeti a pelo basso possono essere più facili da pulire con questo tipo di macchina, soprattutto se ne hai acquistata una economica. Se vuoi pulire una moquette a pelo alto che ricorda gli anni ’70, controlla prima la documentazione del prodotto per assicurarti che abbia una potenza di aspirazione sufficiente.
  • Fai attenzione quando pulisci i tappeti. Se nella tua casa ci sono tappeti sopra i pavimenti, puoi tranquillamente, pulire anche questi con la scopa, ma fai attenzione. Per proteggere l’integrità del supporto del tappeto, aspira nella direzione del pelo e fai attenzione a non far impigliare i bordi nel rullo della spazzola.
  • La garanzia non è sempre automatica. Per usufruire dei vantaggi della garanzia, potrebbe essere necessario registrare il prodotto. Leggi sempre attentamente la documentazione sull’articolo, per assicurarti di non perdere importanti dettagli sulla garanzia.
migliore scopa elettrica senza fili

Lo sapevi che: se sei una persona con problemi di artrite alle mani, potresti cercare una scopa senza fili, con l’opzione di blocco del pulsante “on” in modo da non doverlo tenere premuto continuamente.

Scopa elettrica senza fili senza sacco | domande frequenti FAQ

D. I robot aspirapolvere sono considerati parte della famiglia degli aspirapolvere senza filo?

R. Sì e no. Sebbene i robot aspirapolvere siano certamente un tipo di aspirapolvere, tecnicamente non hanno cavi. Pur essendo certamente aspira polvere, sono abbastanza unici da essere considerati una classe a sé stante. I migliori sono prodotti da aziende molto famose come iRobot, Roomba… ed offrono alcuni vantaggi distinti rispetto alle scope senza filo, il più evidente dei quali è che non sarai tu a svolgere gran parte del lavoro fisico.

Le scope elettriche senza filo, di cui stiamo parlando in questa recensione, sono sempre azionati manualmente, ma funzionano a batteria, quindi la durata dell’utilizzo è dettata dall’autonomia di una singola carica. È buona norma tenere il dock di ricarica in una posizione di facile accesso, in modo che, dopo la sessione di lavoro, sia possibile rimetterla nello stesso in ricarica e pronta per il prossimo utilizzo.

D. Le scope elettriche senza fili hanno la stessa potenza di pulizia di quelle con cavo?

R. Tradizionalmente, gli apparecchi a batteria offrono un po meno potenza rispetto alle loro controparti con cavo elettrico, ma la tecnologia sta rapidamente cambiando e migliorando. È quindi possibile ottenere un modello cordless che soddisfi le nostre esigenze di pulizia come una a spina.

Detto questo, è fondamentale prendere in considerazione la potenza di aspirazione di una scopa elettrica cordless, se si desidera un prodotto che funzioni bene come un apparecchio a spina. Se acquisti un modello senza filo da Amazon, o un altro rivenditore online, fai attenzione alle recensioni dei clienti. Naturalmente, i top della categoria che ho inserito in testata articolo, sono un ottimo punto di partenza per la ricerca del prodotto ideale.

D. Posso pulire la tappezzeria con una scopa elettrica senza fili e senza sacco?

R. Sì, è possibile. A seconda del tipo di macchina, la scopa può essere dotata di una testina specifica per la pulizia della tappezzeria. In caso contrario, è possibile utilizzare l’attrezzo per le piccole fessure della macchina. Se è dotata di una spazzola morbida, anche questa è una scelta appropriata. Tuttavia, indipendentemente dalle testine di pulizia utilizzate, assicurati di lavorare con attenzione, riducendo la potenza di aspirazione se necessario per proteggere i tessuti delicati della tappezzeria.

Scopa elettrica senza fili | conclusioni …

Grandissima attenzione a questo elettrodomestico, diventato veramente molto popolare da un po di anni a questa parte. È un prodotto che risolve i problemi. Una scopa elettrica senza fili è veramente uno degli arnesi che non può mancare nella tua casa. Pulire, aspirare, senza essere collegati alla presa di corrente è una comodità davvero importante, considerando la durata delle batterie sempre più lunga, di anno in anno.

Il mio consiglio, prima di acquistarne una, è quello di analizzare le tue aspettative e richieste e scegliere di conseguenza quella che più si avvicina a tutte. Non smetterò mai di consigliarti il modello più adatto a te e non quello che oggi va di moda. Gli aspirapolvere Dyson sono fantastici, ma costano molto. Se hai problemi di budget, non puoi permetterti di spendere 500 euro per una scopa senza fili.

Prova un modello più economico. Io personalmente ho preso la mia prima scopa a 79 euro, e, per quello che mi è servito, ha fatto il suo lavoro in maniera impeccabile. I prodotti che trovi in testata articolo sono i top della categoria ed un buon punto di partenza.

Per concludere questa recensione, ti invito a commentare qui sotto, lasciando una tua impressione o qualsiasi altro pensiero. Inoltre potresti condividere quanto letto, via social, con tutti i tuoi amici ed amiche. A presto. 🙂