manuale di sopravvivenza | cosa fare in caso di necessità?

da | Ultimo aggiornamento 20-09-2022 | Libri

migliore manuale di sopravvivenza come scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Manuale di sopravvivenza: dal superamento del destino apocalittico al conoscere come rendere potabile l’acqua, una guida di sopravvivenza offre consigli e suggerimenti salvavita da utilizzare quando si verificano disastri o in situazioni critiche.Lo so ora dirai “ma quando vuoi che capitino queste disgrazie? Precipitare da un aereo e rimanere vivi in mezzo ad una giungla? Sopravvivere ad uno tsunami? Alluvioni?“. Eppure ogni giorno e sempre di più, leggiamo di queste catastrofi. Quindi perché non essere un pochino preparati?

Manuale di sopravvivenza 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Alcuni sono per i campeggiatori principianti e offrono solo “istruzioni”. Questi includono consigli su come proteggere il cibo dagli animali selvatici, costruire un rifugio e come accendere un fuoco.

Ci sono libri di sopravvivenza di medio livello che sono più per esperti “John Rambo“. Questi libri includono capitoli sulla ricerca di cibo e acqua potabile in un ambiente selvaggio.

Per coloro che aspettano il giorno del giudizio ci sono libri che danno consigli su cosa sarebbe necessario in caso di apocalisse. I sopravvissuti distopici leggono come conservare cibo non deperibile per lunghi periodi di tempo, come costruire una sorta di bunker e quali oggetti sono considerati essenziali per la sopravvivenza.

migliore manuale di sopravvivenza quale scegliere

Lo sapevi che: Quando ci si trova in una situazione di sopravvivenza è importante mantenere una mentalità positiva. Assicurati di essere in grado di rimanere calmo e riflettere sulle cose. Il panico è una delle cose peggiori che può subentrare.

Guida di sopravvivenza | copertina rigida o formato tascabile

In una situazione di sopravvivenza, ogni formato cartaceo ha i suoi pro e contro. Una copertina rigida proteggerà meglio le pagine del libro e manterrà la sua integrità più a lungo se conservata a dovere. Ma d’altra parte, quest’ultima occuperà quasi sempre più spazio e sarà più pesante.

Un tascabile è molto più flessibile ma si presta a una maggiore usura. C’è meno protezione della pagina interna con un tascabile, quindi spesso, dopo un uso intenso le copertine anteriore e posteriore si rovinano. Ci sono alcuni tipi di tascabili, però, che hanno copertine laminate. Questi offrono una maggiore protezione del libro pur mantenendo la sua forma.

Considera anche se vorrai ritagliare le pagine del libro o scrivere note ai margini. Controlla lo spazio disponibile per prendere appunti.

Libri di sopravvivenza | gravità dello scenario

Come accennato in precedenza, è essenziale capire quanto grave possa essere la situazione di emergenza. Ogni manuale di questo tipo, si concentra su diversi scenari legati a varie situazioni catastrofiche.

Ad esempio, se hai intenzione di andare in campeggio e hai bisogno di sapere quali tipi di piante sono commestibili e quali tipi di piante evitare, quali funghi possono essere consumati e quali no, probabilmente hai solo bisogno di una guida di sopravvivenza con suggerimenti e trucchi ampio o a breve termine, o uno appositamente progettato per il campeggio.

Uno di livello medio potrebbe includere tattiche più difficili, come costruire un rifugio senza tenda o con materiali prefabbricati, o come purificare l’acqua in modo che sia potabile. Questo è più per un survivalista per hobby, che farebbe un viaggio di sopravvivenza nella natura selvaggia per divertimento. Ma potrebbe ancora essere usato per istruirsi su come sopravvivere in natura se dovessi mai perderti in qualche posto sperduto.

Il livello più alto di sopravvivenza comprenderebbe quella a lungo termine. Questo troverebbe il suo naturale utilizzo, dopo un grave disastro naturale, dopo un evento apocalittico, o per essere autosufficienti per una serie di ragioni. I capitoli dovrebbero includere come vivere in modo sostenibile e come vivere fuori dagli schemi o come si dice oggi “off-grid”.

Manuali di sopravvivenza con illustrazioni fotografiche

Le illustrazioni fotografiche possono essere utili durante la lettura. Libri diversi le usano in modi diversi. Alcuni libri sulla sopravvivenza utilizzano le foto come principale fonte di spiegazione e offrono istruzioni di testo come didascalie. Altri sono per lo più testo e usano una foto solo quando è necessario perché le parole stesse non sono sufficienti come spiegazione.

Allo stesso modo, lettori diversi preferiscono usi diversi delle foto nei libri. Sfoglia ogni manuale di sopravvivenza prima di acquistarlo o visualizza una versione digitale delle pagine interne. In questo modo puoi sapere in che stile questo è formattato e come vengono utilizzate le foto. Potrebbe essere necessario consultarlo rapidamente, quindi decidi se hai bisogno di elementi visivi o preferisci solo istruzioni basate su testo.

Ogni testo offre diverse opzioni quando si tratta di arte e illustrazioni. Alcuni contengono illustrazioni disegnate a mano che danno l’impressione di una vera guida fatta sul posto durante una serie di viaggi. Altri utilizzano fotografie della vita reale per illustrare il testo.

Manuali di sopravvivenza | prezzi ed offerte attuali

Il prezzo è legato sia al contenuto del libro che ai materiali di cui è composto (copertina rigida vs. cartacea, lucida vs. opaca). Il prezzo varia da circa 7 € a 25 €. Quelli più facili e semplici in un formato tascabile sono i più convenienti da 7 € a 15 €, con una copertina rigida più specifica a pagine patinate che è il più costoso da 17 € a 25 €, a volte anche di più.

Libro di sopravvivenza | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

Quando si acquista un manuale di sopravvivenza è importante controllare molti aspetti del suo formato e della sua realizzazione. Leggi diversi suggerimenti prima di acquistarne uno di questo tipo.

  • Rivedi i capitoli del libro; ti daranno un’idea più chiara dei contenuti.
  • Se stai cercando un argomento specifico, controlla l’indice del libro per vedere se tratta l’argomento.
  • Leggi la breve biografia degli autori, solitamente inclusa all’interno o sul retro della copertina. Controlla le credenziali e se sono credibili o meno.
  • Ricorda in cosa verrà trasportato il libro. Si adatterà in modo appropriato e comodo?
  • Sfoglia l’intero libro. Cerca di capire quanto testo è presente rispetto a quanto è riempito da illustrazioni o foto.
  • Procurati un kit di sopravvivenza. Uno di questi equipaggiamenti è fondamentale per affrontare le prime ore o i primi giorni di difficoltà, in caso di eventi catastrofici naturali.

Manuali di sopravvivenza | altri prodotti e accessori considerati

Certo, c’è una grandissima mole di guide di questo tipo presenti online. Dal sopravvivere ai suoceri al sopravvivere al matrimonio, ma ho ristretto l’elenco solo a quelli utili per i veri avventurieri.

I libri sulla sopravvivenza che ho scelto contengono i suggerimenti e i consigli più rilevanti, sono scritti da fonti affidabili e credibili e trattano una vasta gamma di argomenti. Se stai cercando una tattica di sopravvivenza specifica, tuttavia, ecco alcune ottime scelte.

Ad esempio, “Manuale di sopravvivenza. Come cavarsela in ogni situazione, clima e ambiente” ti dirà tutto ciò che è necessario sapere su come raccogliere, disinfettare e immagazzinare l’acqua in situazioni di sopravvivenza.

Allo stesso modo, “Primo soccorso. Manuale pratico per tutte le emergenze” si concentra sulla medicina e sul primo soccorso in un evento di sopravvivenza. Ciascuno offre informazioni utili su un argomento di nicchia.

manuale di sopravvivenza come scegliere il migliore

Consiglio dell’esperto: Se la tua guida di sopravvivenza non è laminata, prova a tenerla al sicuro in una borsa a chiusura lampo. In questo modo non sarà danneggiata dall’acqua o dalle intemperie.

Guida di sopravvivenza | domande frequenti FAQ

D. Perché non posso semplicemente cercare le informazioni online?

R. Anche se è vero che possano esserci informazioni rilevanti online, ci sono diversi inconvenienti nel solo “cercarle su Google“. Per uno, è difficile sapere cosa sia un’informazione affidabile e cosa sia un’opinione o una congettura. Quando si legge un libro, c’è una biografia dell’autore che elenca le credenziali e dimostra la loro credibilità.

Secondo, smartphone e computer si guastano e non funzionano più in un batter d’occhio. Se ti trovi in ​​una situazione di sopravvivenza, molto probabilmente non ci sarà una presa di corrente, nelle vicinanze, per caricare il tuo dispositivo. Avere una copia cartacea ti consente di accedere sempre alle informazioni, soprattutto quando è più necessario.

D. Perché dovrei fidarmi di un autore piuttosto che di un altro?

R. Quando si acquista un testo di questa natura, è coinvolta una certa soggettività. Se ritieni personalmente che qualcuno che è uscito e abbia usato i propri consigli in situazioni di sopravvivenza sia più credibile di qualcuno con una laurea, allora questo è l’autore che dovresti considerare di leggere. Autori diversi hanno background diversi; sta a te decidere come utilizzerai le informazioni che ti danno.

D. Perché leggere un libro di sopravvivenza?

R. Alcuni possono trovare stupida la possibilità di un’apocalisse o un tornado che procuri un disastro naturale, e nessuno dei due potrebbe mai accadere. Ma perdersi durante la guida o in viaggio, o rimanere bloccati da un’auto in panne, sono scenari molto più comuni. Leggere uno di questi testi, ti consente di prepararti per l’ignoto e l’improbabile. Come dice il detto? “È meglio prevenire che curare.” Leggere uno, può darti fiducia durante i peggiori scenari.

D. Come sopravvivere in situazioni estreme?

R. Trovarsi in una situazione estrema significa essere in condizioni molto particolari che, probabilmente, cambieranno il corso della tua vita. Mi riferisco a momenti molto tragici che possono inevitabilmente capitare a tutti noi. Tra terremoti, eventi disastrosi della natura, ma anche incidenti nei quali è richiesta una buona dose “sapere cosa fare e come“, le opzioni possono essere davvero tante. Come si sopravvive in queste condizioni? Bisogna saper cogliere le opportunità che si presentano in modo rapido e senza indugi. La titubanza e l’indecisione portano alla disfatta.

Manuale di sopravvivenza | conclusioni …

Tutti quanti non vorremmo mai vedere situazioni di estrema emergenza rivoltarsi contro la nostra persona. Ma, come sempre più spesso si nota in natura, tutto può accadere e senza avvertire prima. Un terremoto fortissimo, una tempesta o trombe d’aria. Ma perfino perdersi in natura su fuori da un sentiero battuto. Rimanere in panne in una zona non coperta dalla rete di telefonia mobile.

Sono tutte situazioni che fino quando non ti ci trovi dentro e non le vivi in prima persona, pensi “cavolo ma a me tanto non succede“. La differenza tra uscirne vivi e nei peggiori dei casi, non uscirne per nulla, sta anche nel fatto di aver assimilato alcuni consigli di un manuale di sopravvivenza tra i migliori oggi in commercio.

Ma come su tutte le cose, ne trovi mille e tutti fatti più o meno bene, ma l’apparenza inganna. Ecco perché ho scritto questa guida su come trovare i migliori libri e guide su questo articolo così importante ma sempre sottovalutato. Ora hai tutte le caratteristiche che devi cercare per trovare il tuo, quello che ti salverà la vita quando ti troverai in una situazione di difficoltà estrema.

Prima di congedarti voglio chiederti di lasciare qualche tua impressione sull’argomento, commentando qui sotto. Inoltre puoi condividere quanto letto, con tutte le tue amiche ed amici escursionisti, via social tramite i soliti canali Facebook ed Instagram. 🙂