Migliore Lavastoviglie da Incasso le top 10 secondo recensioni

Top 5 prodotti per questa categoria:

Migliore


+Scontato


+Economico


Offerta


Novità


Guida acquisto migliore lavastoviglie da incasso oggi in commercio

Quando hai intenzione di acquistare la migliore lavastoviglie da incasso (una che cabla sotto nei pressi del lavello della cucina e si collega permanentemente all’impianto idraulico) stai cercando un elettrodomestico che faccia molto bene un determinato lavoro. Una lavastoviglie da incasso riscalda l’acqua, dosa il detersivo e deterge i piatti sporchi. Poi scarica l’acqua, sciacqua i piatti puliti e, in molti casi, li asciuga.

Ma non è tutto. Molte lavastoviglie integrate hanno sensori che rilevano le dimensioni del carico e la quantità di sporco, quindi si regolano in modo appropriato per risparmiare acqua ed energia elettrica. In effetti, la tecnologia ci ha dato un sacco di opzioni convenienti! Quindi, come scegliere la lavastoviglie da incasso più adatta alle tue esigenze?

La guida acquisto qui sotto illustra le caratteristiche principali dell’elettrodomestico lavastoviglie e ti aiuta a capire come queste renderanno (o meno) la tua vita più facile. Una volta che hai inquadrato la scelta, ti invito a esaminare i modelli di lavastoviglie da incasso presenti nell’elenco in testata per vedere cosa ho da consigliarti.

Lo sapevi che: molte lavastoviglie più recenti sono dotate di tecnologia intelligente. Questo vi permette di azionare la vostra macchina a distanza o semplicemente di tenere d’occhio il ciclo di lavaggio quando non siete nella stessa stanza.

Lavastoviglie da incasso: caratteristiche principali

Ecco le caratteristiche, alcune standard, altre opzionali, altre standard ma con opzioni, che aiutano le lavastoviglie integrate a svolgere il lavoro.

Cremagliera regolabile

Un rack regolabile permette di riconfigurare la disposizione interna della lavastoviglie da incasso per meglio adattarsi ai diversi tipi di carico.

Vasca recupero

Questa è la parte della lavastoviglie che contiene l’acqua per il lavaggio e il risciacquo. Ci sono due tipi di vasche: in plastica e in acciaio inossidabile.

  • Le vasche in plastica costano meno di quelle in acciaio inossidabile e richiedono meno pulizia. Tuttavia, rendono la lavastoviglie più rumorosa e sono anche meno efficienti dal punto di vista energetico rispetto ai modelli con vasche in acciaio inossidabile.
  • Le vasche in acciaio inossidabile rendono la lavastoviglie da incasso più silenziosa con un migliore assorbimento del calore per l’efficienza energetica. Sono molto resistenti e possono sopportare bene il calore elevato. Il lato negativo è che una lavastoviglie a incasso con vasca in acciaio inossidabile tende ad essere più costosa e richiede una pulizia più frequente rispetto a una macchina con vasca in plastica.

Getti d’acqua

Una lavastoviglie integrata pompa l’acqua dalla vasca attraverso piccoli fori per spruzzare e pulire i piatti. Questi fori si trovano sui bracci di spruzzatura rotanti nella parte inferiore e superiore della macchina. In particolare, alcuni modelli hanno getti d’acqua aggiuntivi che svolgono compiti specifici, come la pulizia dell’argenteria.

Filtro lavastoviglie da incasso

Il filtro della lavastoviglie si trova sotto i bracci di spruzzatura sul fondo della macchina. Il filtro elimina le particelle di cibo dall’acqua in modo che non vengano nuovamente depositate sulle stoviglie durante i cicli di lavaggio o risciacquo. Esistono due tipi di filtri per lavastoviglie: filtri a pulizia manuale e filtri autopulenti.

  • I filtri a pulizia manuale devono essere sempre controllati. Quando si nota che il filtro a pulizia manuale è sporco, è necessario rimuoverlo e risciacquarlo a mano e rimetterlo in posizione.
  • I filtri autopulenti hanno tipicamente un trituratore che polverizza le particelle di cibo. Questo tipo di filtro è molto più rumoroso della versione a pulizia manuale. Un secondo tipo di filtro autopulente costringe l’acqua attraverso una maglia fine ad alta velocità a rompere le particelle.

Zone di lavaggio

Alcune lavastoviglie sono dotate di una funzione che divide l’interno in zone di lavaggio separate – di solito superiore e inferiore – in modo da poter gestire economicamente solo mezzo carico di stoviglie.

Funzione di Risciacquo lavastoviglie da incasso

Questa caratteristica è esattamente come sembra; sciacqua le stoviglie che si mettono nella macchina e le tiene lì fino a quando la stessa è piena e pronta per il ciclo. Una lavastoviglie da incasso con questa funzione utilizza meno acqua di un normale ciclo di lavaggio.

Modalità Eco

La modalità ecologica utilizza temperature più basse e meno acqua per pulire le stoviglie. Per compensare, la macchina ha un ciclo di pulizia più lungo.

Sensore della pulizia dell’acqua

Questa funzione a risparmio energetico invia un fascio di luce attraverso l’acqua di lavaggio per valutare la limpidezza dell’acqua. Regola quindi la quantità della stessa, la temperatura e il tempo necessario per pulire a fondo il carico.

Distributori di detersivi intelligenti

La maggior parte delle lavastoviglie apre semplicemente il dispenser e scarica l’intera quantità di detersivo durante il lavaggio. Ma un dispenser intelligente determina ed eroga la precisa quantità di detersivo necessaria in base a variabili come la durezza dell’acqua, il livello della pulizia della stessa, le dimensioni del carico, la temperatura dell’acqua e la selezione del ciclo.

Ciclo Igienizzante lavastoviglie da incasso

Una lavastoviglie con un ciclo di igienizzazione riscalda l’acqua a una temperatura più alta, circa 70°C, per eliminare più efficacemente i batteri.

Opzioni di asciugatura delle lavastoviglie da incasso

L’attuale tecnologia della lavastoviglie offre quattro opzioni di asciugatura: aria riscaldata, risciacquo riscaldato, asciugatura a ventaglio e asciugatura ad aria.

Aria riscaldata

Il metodo dell’aria riscaldata impegna un elemento riscaldante nella base della lavastoviglie da incasso per riscaldare l’aria in modo che le stoviglie si asciughino più rapidamente. Questa scelta non è molto efficiente dal punto di vista energetico.

Risciacquo riscaldato

Il metodo del risciacquo riscaldato riscalda l’acqua invece dell’aria nell’ultimo ciclo. La vasca in acciaio inox aspira il calore e l’umidità dalle stoviglie, asciugandosi per condensazione. Questo processo è più efficiente dal punto di vista energetico, ma non funziona altrettanto bene sui contenitori di plastica e sulle stoviglie.

Asciugatura con ciclo ventilato

Il metodo del ciclo ventilato a secco impiega un ventilatore non riscaldato per aiutare ad asciugare i piatti. Non essendoci un riscaldamento supplementare, questo processo è anche più efficiente dal punto di vista energetico.

Aria secca

Nel metodo ad aria secca, lo sportello della lavastoviglie da incasso si apre leggermente automaticamente durante l’ultimo ciclo per consentire la fuoriuscita di aria calda e umidità. Questo processo utilizza la minima quantità di energia.

Lo sapevi che: stai cercando di risparmiare sulla bolletta energetica? Il ciclo di asciugatura (se disponibile nel tuo modello) può essere quello meno efficiente dal punto di vista energetico che una lavastoviglie esegue durante le fasi di lavaggio. Gli utenti spesso scelgono di saltare questo ciclo per ridurre il loro consumo energetico.

Pannello controlli frontale VS pannello controlli sul top

I comandi per una lavastoviglie ad incasso possono essere chiaramente visibili sul pannello frontale o nascosti sulla parte superiore quando lo sportello è chiuso. Ogni configurazione ha i suoi pro e i suoi contro.

Comandi frontali

I comandi frontali si trovano generalmente sulle lavastoviglie a basso prezzo. Se stai cercando un’opzione a risparmio, questa potrebbe essere la tua giusta scelta. Inoltre, puoi vedere esattamente cosa succede a colpo d’occhio con i comandi proprio di fronte. Tuttavia, potrebbe non piacerti l’aspetto dei pulsanti sul davanti. E quando sono sul davanti, potrebbero essere premuti accidentalmente – da te o da un bambino curioso.

Controllo sul top superiore

Offerta
AEG FSE63617P Lavastoviglie da Incasso a Scomparsa, Capacità 13 Coperti
  • Per una pulizia completa il mulinello a doppia rotazione varia di continuo l'angolazione del getto per permettere all'acqua a raggiunge ogni angolo
  • Facile impostazione dei cicli grazie a QuickSelect che consente di controllare la lavastoviglie in maniera ottimale
  • Supporti AEG SoftGrip e SoftSpikes sostengono adeguatamente proteggendo i bicchieri da possibili danni
  • Tecnologia AirDry massimizza l'asciugatura con il flusso d'aria naturale e lo sportello si apre di 10cm quando si conclude l'ultimo ciclo di lavaggio
  • Controllo con uno sguardo con la tecnologia beam-on-floor che proietta una luce rossa sul pavimento mentre il ciclo è ancora in corso. Quando il carico è pronto per essere scaricato, la luce diventa verde

L’aspetto pulito e aerodinamico di una lavastoviglie a controllo numerico sul top è attraente alla vista. Gli adulti possono vedere i pulsanti senza accucciarsi o piegarsi, e i bambini piccoli sono molto meno propensi a giocare con un pannello di controllo che non possono vedere. Le lavastoviglie con i comandi sulla parte superiore tendono a costare un pò di più, ma in molti, direi quasi tutti, trovano che la spesa ne valga la pena.

Dimensioni tipiche delle lavastoviglie da incasso

Altezza lavastoviglie da incasso

Molte lavastoviglie a incasso sono alte circa 88 cm (con gambe regolabili) e hanno una profondità di circa 60 cm. Ma a causa delle diverse opzioni di pavimentazione, l’ altezza può essere notevolmente inferiore a quella indicata. Prima di acquistare una lavastoviglie, misura lo spazio che hai a disposizione (altezza massima e minima) dal pavimento al sotto del piano cucina o lavello, inoltre confronta questi dati con quelli del produttore, per garantire una corretta installazione.

Larghezza della lavastoviglie

Le lavastoviglie da incasso sono disponibili in due diverse larghezze: standard e compatta. La larghezza standard per una lavastoviglie da incasso è di 60 cm. Questa dimensione in genere può ospitare fino a dodici posate da cinque pezzi e sei stoviglie. La larghezza compatta per una lavastoviglie a incasso è di 45 cm. Questa dimensione in genere può ospitare fino a otto posate da cinque pezzi e sei pezzi di stoviglie.

Lavastoviglie a cassetto

Klarstein Aquatica - Mini Lavastoviglie, 2 Coperti, Classe G, 125 kWh/Anno, Posizionamento Libero, Senza Installazione, Lavaggio a 360°, 3 Programmi, Touch Control, Consumo Idrico: 5 L, Verde
  • COMPATTEZZA E SEMPLICITÀ: queste sono le parole d'ordine della mini lavastoviglie Aquatica di Klarstein: è possibile utilizzarla anche presso camere di pensionati o durante gite in campeggio e senza approvvigionamento idrico fisso.
  • POTENTE: all'interno c'è posto per due coperti, che tornano a splendere grazie alla potenza di 860 Watt. Con un consumo idrico di soli 5 litri d'acqua per ogni ciclo e un consumo energetico annuo di 125 kWh risulta davvero conveniente.
  • 3 PROGRAMMI: ECO, intenso e rapido - la lavastoviglie Aquatica di Klarstein è una soluzione efficiente per ogni necessità, da bicchieri e tazze leggermente sporchi, fino a piatti di pasta o padelle incrostati.
  • EFFICIENTE: in caso sporco ostinato, l'ideale è il programma intenso, mentre per uno sporco limitato è possibile utilizzare quello rapido. Il programma ECO è davvero efficiente e lava le stoviglie con acqua a bassa temperatura.
  • FLESSIBILE: la possibilità di utilizzo senza allacciamento idrico la rende flessibile, dato che l'acqua può essere aggiunta manualmente e poi scaricata in un secchio o un lavandino. Aquatica garantisce piatti puliti praticamente ovunque.

Esiste un altro tipo di lavastoviglie che non è necessariamente conforme alle dimensioni di cui sopra: la lavastoviglie a cassetto. Queste unità hanno l’aspetto di schedari e sono dotate di uno o due cassetti. Se si dispone di due cassetti, è possibile lavare due carichi diversi contemporaneamente. Avere cassetti rende queste lavastoviglie più facili da caricare, ma in genere contengono solo circa 12 piatti per carico, e le stoviglie devono essere più piccole di 30 cm.

Livello di rumore delle lavastoviglie da incasso

A seconda della tua tolleranza al rumore, il livello di rumorosità di una lavastoviglie può essere un fattore importante per decidere se è adatta o meno alle tue esigenze. Ci sono due fattori da considerare quando si guarda alle valutazioni in decibel.

In primo luogo, alcuni produttori elencano una valutazione dei decibel che fa fede alla media dell’intero ciclo. Questo può essere fuorviante perché non rivela la vera valutazione dei decibel (che potrebbe essere molto più alta in alcuni cicli).

In secondo luogo, i decibel non aumentano nel modo in cui si potrebbe pensare. Il volume raddoppia ogni 10 decibel. In altre parole, se una lavastoviglie funziona a 50 decibel e un’altra a 60 decibel, l’unità a 60 decibel è due volte più rumorosa. Per avere un termine di paragone, 77 decibel sono un’auto che viaggia a 100 Kmh che passa a soli 8 metri di distanza.

La tecnologia esiste per rendere i cicli di lavaggio più silenziosi – rumorosi come una “biblioteca”. Le macchine con questa tecnologia tendono a costare circa 1.000 euro.

NEFF S517U80X5E Lavastoviglie completamente integrata N90 / 60 cm/A+++ / Cestello superiore con RackMatic/VarioSpeedPlus / 8 programmi
  • Completamente integrabile: la lavastoviglie da incasso con cassetto portaposate è rivestita con una parte anteriore adatta alla cucina. Il pannello di controllo è all'interno – la lavastoviglie è quindi invisibile dall'esterno. Grazie alla luce a LED potrete tenere traccia all'interno della lampada, TimeLight proietta il tempo di funzionamento residuo sul pavimento.
  • Essiccazione zeolite: la zeolite minerale naturale riduce al minimo il consumo di energia assorbendo l'aria umida durante la fase di asciugatura e trasformandola in aria calda e asciutta.
  • VarioSpeedPlus: la lavastoviglie può essere ridotta fino a due terzi grazie al programma rapido la lunghezza del programma con un aumento di acqua e consumo di energia. Nel programma Chef 70°, invece, anche le stoviglie con residui di cibo ostinati vengono pulite a 70 gradi.
  • AquaStop: questo sistema di sicurezza evita danni causati dall'acqua, indipendentemente dalla rete elettrica. Il sistema di sicurezza si trova tra rubinetto e dispositivo.
  • EasyClean: il programma di pulizia per lavastoviglie scioglie i depositi di calcare e grasso nella vasca della lavastoviglie ad alta temperatura.
  • Tipo di articolo: GV7805U
  • Dimensioni (A x L x P): 59,8 x 81,5 x 55 cm

Lavastoviglie da incasso: Prezzi in commercio oggi

Una lavastoviglie da incasso a basso costo di dimensioni standard può partire da 250 euro e arrivare fino a 600 €. Anche la maggior parte delle lavastoviglie compatte rientrano in questa fascia di prezzo. Se il tuo obiettivo è quello di ottenere una lavastoviglie a incasso premium di dimensioni standard, aspettatevi di pagare all’incirca tra gli 750 e i 1250 euro.

Se sei incuriosito dall’idea di una lavastoviglie a cassetto, potresti finire per pagare di più per la novità. Le lavastoviglie a cassetto singolo in genere costano tra i 600 e i 1.150 euro. Le lavastoviglie a doppio cassetto costano generalmente tra i 990 e i 1.450 €.

Consiglio dell’esperto: il tempismo è tutto quando si tratta di essere ecologici in tema energetico. In estate, far funzionare la lavastoviglie di notte darà al tuo condizionatore portatile o fisso una piccola pausa. In inverno, far funzionare la lavastoviglie al mattino aiuterà il riscaldamento. Più piccolo è lo spazio abitativo, maggiore sarà l’impatto di questa routine.

Lavastoviglie da incasso: domande frequenti FAQ

D. Con quale frequenza devo pulire il filtro della lavastoviglie da incasso o libera?

R. Se i tuoi piatti non sono più puliti come una volta, o se dopo essere stati lavati rimangono unti o sporchi, è il momento di pulire il tuo filtro. Tuttavia, i sintomi sono il risultato di un problema. Non aspettare. Stabilisci una routine di controllo del tuo filtro ogni due o tre settimane per essere proattivi ed evitare danni più gravi.

D. La mia lavastoviglie ha un cattivo odore. Cosa devo fare?

R. Probabilmente puzza a causa di un accumulo di sporcizia o grasso. Ci sono tre cose che puoi fare per rimediare a questo problema.

  1. Ispezionare lo scarico per assicurarsi che non ci sia niente di incastrato. Rimuovere tutto ciò che trovi.
  2. Metti un contenitore di sicurezza per lavastoviglie con una piccola quantità di aceto bianco distillato sul ripiano superiore della lavastoviglie. Fari andare la lavastoviglie con un ciclo ad acqua calda.
  3. Cospargi una tazza di bicarbonato di sodio sul fondo della lavastoviglie. Avvia la stessa con un ciclo ad acqua calda.

D. Cosa non posso mettere nella mia lavastoviglie da incasso?

R. Il legno, il vetro delicato o la porcellana, la plastica non contrassegnata come “lavabile in lavastoviglie” e le tazze isolate come i termos. Inoltre, dovresti astenerti dal lavarci l’alluminio, pentole antiaderenti, gomma, ghisa e coltelli affilati.

Conclusioni …

Chi non usa una lavastoviglie in casa? La maggio parte di noi ha, anche vecchia e scalcinata, una lavastoviglie da incasso messa li a destra o sinistra del lavello da cucina. Il suo utilizzo, se fatto nel giusto modo, ci da un notevole risparmio energetico e di acqua durante tutto l’anno solare. Immagina quanta acqua sprechi per lavare tre o quattro coperti con tutte le posaterie comprese ed i vari attrezzi che usi per preparare colazione, pranzo e cena.

Se riesci ad organizzare al meglio i lavaggi, con un solo passaggio puoi veramente fare tutte le pulizie della giornata e ritrovare la mattina le stoviglie pure asciutte. Con un modello in classe energetica adeguata, avrai un ulteriore risparmio in fatto di corrente ed acqua. Costa forse un po di più ma se puoi affrontare la spesa vedrai che nel lungo periodo poi si ripaga da solo.

Con questa guida ho cercato di analizzare tutte le caratteristiche necessarie per farti effettuare la giusta scelta. Io non conosco le tue specifiche, ma le ho elencate tutte in modo che tu possa capire quale sia il tuo target di scelta. Ora non devi fare altro che scegliere il tuo modello di lavastoviglie da incasso, installarla e goderti i suoi servizi.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-04-02

Altri prodotti consigliati:

LEGGI ANCHE
Asciugatrice Black Friday 2020: quale scegliere?
articolo precedenteEcco l’Asciugatrice in Offerta che elimina tutti gli stendini
articolo successivoMigliore Lavastoviglie libera Installazione questi i modelli top 10