forno elettrico da incasso: più risparmio e spazio in cucina

da | Ultimo aggiornamento 13-04-2022 | Cottura e Conservazione

migliore forno da incasso elettrico come scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Forno elettrico da incasso: il tuo piano cucina sta diventando un po troppo affollato di elettrodomestici? Se è così, potresti considerare la possibilità di sostituire la tua gamma tradizionale con un forno incasso elettrico. Separandolo dal piano di cottura, si può liberare uno spazio considerevole intorno ad ogni apparecchio.

Forno elettrico da incasso 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

La scelta del forno a parete giusto è fondamentale. Quali sono le dimensioni giuste per la tua cucina? Quale tipologia di forno da incasso è più adatto a te? E quali sono le caratteristiche che rendono l’apparecchio più utile per le tue esigenze? La classe energetica, se color nero o finitura metallo, modelli ventilati e tante altre.

Se vuoi acquistare subito un forno elettrico ventilato da incasso, consulta l’elenco dei prodotti top della categoria che qui sopra ho riportato e guarda che sono sempre aggiornati in real time, ovvero quando apri la pagina.

Se invece, vuoi più consigli a livello generale sulla scelta di un elettrodomestico di questo tipo da incasso, continua a leggere la guida all’acquisto.

migliore forno elettrico da incasso quale scegliere

Lo sapevi che: Se stai sostituendo un forno a incasso, è meglio acquistarne uno della stessa marca. Il dimensionamento può variare di un centimetro o due tra i produttori, quindi un modello di un’altra azienda potrebbe non essere adatto al tuo impianto esistente.

Forno da incasso | vantaggi

Forse ti sta frullando l’idea di comprare un forno ad incasso, ma non sei del tutto sicuro che sia quello, il modello, giusto per te. Dai, allora, un’occhiata a questi consigli per vedere come e se utilizzarne uno, potrebbe influire sulla tua esperienza di cottura.

Facile accesso

Sei stanco di piegarti ed inginocchiarti per portare gli oggetti dentro e fuori dal tuo raggio d’azione? Se scegli bene, puoi installare il tuo forno ventilato da incasso ad un livello superiore al tuo raggio d’azione. La facilità di accesso rende questo elettrodomestico ideale per le persone anziane o per chi ha problemi alle articolazioni o alla schiena.

Maggiore capacità

Un modello classico può contenere un po meno cibo di una portata, ma un forno incasso può aumentare significativamente lo spazio di cottura. Con due modelli a parete a grandezza naturale, si può cucinare quasi il doppio del cibo.

Spazio risparmiato

Poiché è integrato nella parete attrezzata o in un armadio da cucina, un forno elettrico da incasso può far risparmiare molto spazio in cucina.

Disposizione flessibile

Con uno di questi e un piano cottura separati, il tutto ti offre una maggiore flessibilità nella configurazione della tua cucina.

Forno incasso | considerazioni iniziali

Tipo di energia

Sono disponibili sia forni elettrici che a gas di questo tipo, ma ne troverai, sul mercato, molti più elettrici rispetto agli altri modelli. Se preferisci il gas all’elettricità, devi sapere che non avrai molta scelta per questa tipologia. Inoltre, l’energia elettrica prodotta con sistemi rinnovabili è sicuramente molto più green ed eco sostenibile, dei derivati del petrolio.

Dimensioni e capacità forni incasso

Devi decidere se volere un forno ventilato da incasso da 45, 60 o 90 cm. Forse la domanda giusta è: devi capire le dimensioni modulari della tua cucina. Quella più utilizzata è la classica 60 cm. Infatti dentro questa scala troverai la maggior parte dei modelli di elettrodomestici da incasso. Ma anche il 90 cm è presente.

In termini di capacità interna, quelli da parete sono leggermente più piccoli dei modelli esterni. Una gamma di solito offre circa 60 a 100 litri di spazio interno, mentre un forno a parete offre circa 60/75 litri di spazio. Se ti preoccupa la capacità, cercane uno che offra il massimo spazio interno.

Singolo o doppio

Questi, sono sono disponibili sia in versione singola che doppia (nel nostro paese la maggior parte è singola ma puoi trovare anche i doppi, forse più utilizzati su strutture professionali). In pratica sono dotati di due unità, una sopra l’altra. Il secondo forno può compensare la limitata capacità di un singolo modello. Tuttavia, uno a doppia parete costa molto di più rispetto ai modelli a parete singola.

È possibile trovarne anche che forniscono un forno e mezzo. Il modello “mezzo” non è un articolo completo, ma fornisce uno spazio per riscaldare e grigliare il cibo. Questo può aiutare a liberare un po di spazio nel modello principale.

Consiglio dell’esperto: se vuoi che il tuo cibo venga cotto in modo uniforme su tutti i lati, scegli un forno a parete con funzione di convezione.

Cottura a convezione

Il forno elettrico da incasso ventilato a convezione è dotato di una ventola interna che fa circolare l’aria calda, consentendo una cottura uniforme dei cibi. Alcuni modelli a parete sono dotati di un sistema di cottura a convezione.

Se si desidera un vero modello a convezione, devi assicurarti che quello scelto abbia un elemento riscaldante aggiuntivo che circonda la ventola.

Autopulente

Molti sono dotati di una funzione autopulente. Se del cibo, durante la cottura, si brucia all’interno, questa è una caratteristica molto apprezzata.

Per la modalità di autopulizia più efficace, cerca offerte forni da incasso che abbiano la pulizia a vapore. Questo metodo funziona velocemente e non produce gli stessi fumi tossici degli altri cicli di pulizia.

Caratteristiche extra

Oltre alle caratteristiche sopra descritte, ci sono alcuni interessanti funzioni “extra” che troverai in alcuni forni da incasso in offerta. Eccone un elenco parziale.

  • Sonda di temperatura incorporata: Questa funzione permette di controllare facilmente la temperatura interna della carne che si sta cuocendo.
  • Funzione di blocco del controllo: Se avete bambini piccoli, potresti preferire un modello con la funzione di blocco del controllo. Questo consente di disattivare il pannello di controllo in modo che i bambini non possano accendere l’apparecchio e combinare grossi guai, quando tu non sei presente.
  • Modalità preriscaldamento: La modalità preriscaldamento può essere una caratteristica importante. Consente di preriscaldare il forno in modo da poter riscaldare i cibi senza che lo stesso si spenga.
  • WiFi: Alcuni modelli sono dotati di WiFi, che permette di controllarlo tramite un’applicazione per smartphone. È possibile utilizzare il WiFi per preriscaldarlo o spegnerlo a distanza.

Lo sapevi che: Alcuni scelgono di acquistare un forno da incasso elettrico combinato microonde invece di un forno a doppia parete. Basa la tua scelta, sul tipo di cottura che fai di più e anche sul numero di componenti della tua famiglia.

Offerte forni da incasso | prezzi ed offerte attuali

I forni elettrici da incasso variano di prezzo, nella vendita, in base alle dimensioni, al tipo, le line, la classe energetica, al numero di programmi sistema di cottura interno e, ovviamente dal produttore. Si possono spendere anche solo 600 euro o addirittura 2.000 € per uno di questi.

Economici

Un forno incasso elettrico, di livello economico, costa generalmente tra i 150 € e i 300 €.

Di fascia media

Alcuni modelli vengono accoppiati con uno da cucina a microonde. I prezzi per questa combinazione variano da 350 € a 600 €.

Fascia alta con alte prestazioni

Gli elettrodomestici forno di fascia alta costano generalmente tra i 600 e i 2.000 € ma anche di più, anche se per uso domestico non vale la pena spendere certe cifre.

Lo sapevi che: Non è necessario piegarsi per inserire o togliere il cibo se si installa il forno da incasso ventilato abbastanza in alto. Per questo motivo, i modelli a parete sono spesso ideali per persone con problemi alla schiena o dolori alle articolazioni.

Forno elettrico ventilato da incasso | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • L’installazione professionale è probabilmente la strada migliore da seguire. L’installazione di un forno incasso ventialto è piuttosto complicata. È meglio farlo fare da un elettricista autorizzato o da un altro professionista del settore.
  • Scegli con cura la posizione per il tuo nuovo forno a incasso. Quando decidi dove posizionarlo, considera dove si trova la tua area di lavoro principale. Per la migliore disposizione, scegli un punto che non richiederà di camminare ripetutamente attraverso la cucina per accedervi.
  • Installare il forno ad un livello giusto. La maggior parte delle persone apprezza il fatto di non doversi chinare per mettere il cibo e toglierlo dal proprio modello di questo tipo.
migliori forni da incasso quale scegliere

Consiglio dell’esperto: Assicurati di misurare accuratamente lo spazio della parete prima di andare ad acquistare. Le dimensioni contano quando si tratta di selezionare il forno ad incasso giusto per la tua cucina.

Forni a incasso | domande frequenti FAQ

Q. Ho veramente bisogno di un forno elettrico ventilato da incasso?

R. Potresti optare per un piano di cottura, o per uno elettrico esterno o uno a gas. Tuttavia, sono più costosi da scegliere soprattutto se si vuole che il design sia più moderno.

Avere questi prodotti nella propria cucina rende più veloce il loro l’utilizzo e permette di cucinare più facilmente nel modo che preferisci. Se ami fare una grande varietà di piatti, non ne potrai più fare a meno.

Sono cambiati molto a causa della crescente domanda e della popolarità degli ultimi anni. Sono molto più efficienti dal punto di vista energetico, più facili da pulire e rimangono inodore. Le griglie e le resistenze in acciaio inossidabile offrono un utilizzo a lungo termine.

Q. Quale tipo di forno a parete è più adatto per chi ama cuocere il pane?

R. Un forno da incasso ventilato funziona tipicamente meglio per la cottura, perché fornisce temperature più precise, il che aiuta a non far bruciare i prodotti da forno.

Q. È necessario avere un forno elettrico da incasso ventilato e un piano di cottura dello stesso produttore?

R. Poiché non sono collegati, non è necessario scegliere un forno a incasso e un piano di cottura dello stesso produttore. Infatti, oggi, esistono modelli che si adattano ai vari spazi disponibili nelle cucine. Nessun modello dipende dall’altro e tutti possono funzionare in maniera perfettamente autonoma.

D. Qual è la capacità ideale per un forno ventilato da incasso?

R. La capacità ideale per uno di questi elettrodomestici a parete standard è di circa 60 cm con 60/75 litri di volume. Anche se questa è una scelta standard, è possibile cercare altre opzioni. È perfetto per una varietà di caratteristiche funzionali e un design elegante.

Tuttavia, è possibile variare di qualche centimetro, se desideri qualcosa di personalizzabile. Alcuni modelli sono abbastanza grandi da contenere un intero arrosto di tacchino. Alcuni hanno perfino il girarrosto. Altri offrono scomparti a doppio livello per diversi tipi di piatti. Permettono di avere piani superiori e inferiori.

Questi forni combinati, come vengono chiamati, sono meno tradizionali e più costosi. Sono modelli ibridi con caratteristiche aggiuntive che aiutano ad elevare le tue abilità culinarie. Quindi è tutta una questione di preferenze personali e, soprattuto, di budget.

Forno elettrico da incasso | Conclusioni …

A dire la verità oggi come oggi un forno elettrico da incasso elettrico è presente nel 100% delle cucine di ultima generazione. Il problema sorge quando andiamo a rinnovare una vecchia cucina di molti anni fa. Infatti solo in questi casi, troviamo misure che non si adattano al 100% agli spazi necessari per i modelli contemporanei.

Poco importa, ci sono soluzioni anche per questi problemi, che vanno da kit che ci permettono di adattare questi spazi, a rack appositamente studiati per essere montati all’interno di mobili più grandi.

Qualunque sia il tuo, non puoi non averne uno nella tua cucina. E’ un elettrodomestico a scomparsa che si posiziona alla giusta altezza, in modo da non doverti abbassare per inserire e verificare le cotture. Inoltre, con una spesa relativamente bassa, puoi prendere un modello con molte funzioni (impensabili 10 anni fa) tra le quali anche il WiFi che ti permette di gestire da remoto il tuo modello.

Quindi, come vedi, non dovresti avere dubbi nell’acquisto di uno di questi prodotti. Con quanto hai letto, ora saprai effettuare la giusta scelta e per questo ti chiedo di condividere questo articolo via social, con tutti i tuoi amici. Inoltre, se ti va, puoi lasciare un tuo commento qui sotto. Ti risponderò quanto prima. Grazie. 🙂