Migliore Forno a Microonde ecco i top 10 per recensioni

Guida acquisto miglior forno a microonde oggi in commercio

Che si tratti di scongelare la carne, cucinare il cibo o riscaldare gli avanzi, un forno a microonde può fare tutto questo e molto velocemente. Spesso in pochi minuti o addirittura in pochi secondi. La sua versatilità, velocità e facilità d’uso hanno reso questo apparecchio una cucina essenziale. E, a causa della sua popolarità, si hanno apparentemente infinite opzioni quando si tratta di acquistarne uno.

Se la preoccupazione principale è la velocità di cottura, avete bisogno di un forno a microonde con potenza più elevata. L’apparecchio deve essere abbastanza grande per le esigenze della vostra famiglia, ma non troppo grande per adattarsi alla vostra cucina. È auspicabile avere tasti rapidi, cottura a più stadi e una vera potenza variabile. La pulizia facile è una funzione necessarie perché, a un certo punto, sarà indispensabile pulirlo dopo un lavoro di cottura.

Per conoscere le funzioni di fascia alta di questo particolare elettrodomestico, continuate a leggere questa guida acquisto. Se avete abbastanza informazioni, o questo non è il vostro primo acquisto di microonde, considerate uno dei modelli che ho messo in evidenza sopra.

Hai veramente bisogno di un forno a microonde?

Se è il vostro primo microonde, la domanda logica da cui partire è: “Ho bisogno di un microonde?

Naturalmente non possiamo rispondere a questa domanda, ma sono ridicolmente utili per quanto riguarda gli elettrodomestici da cucina. La maggior parte delle persone li trova utili se non indispensabili.

Qui ci sono solo alcuni motivi per cui potreste trarre beneficio dall’avere un microonde in cucina:

  • Un forno a microonde può accelerare le operazioni di cottura che richiedono ore in un forno convenzionale. Ad esempio, è possibile cuocere una patata nel microonde in circa cinque minuti.
  • Se cucinate spesso, i microonde sono ottimi per le attività “stovetop” come lo scioglimento del cioccolato o del burro. Questi lavori richiedono molto più tempo e attenzione quando vengono eseguiti sul piano di cottura; un microonde è un sicuro risparmio di tempo.
  • È possibile tostare le noci e le briciole di pane fresco nel microonde.
  • Ti piace il martedì dei taco? Il microonde è perfetto per riscaldare le tortillas.
  • È possibile cuocere al vapore verdure e altri alimenti nel microonde.
  • È possibile utilizzare un microonde per uccidere i batteri sulle spugne da cucina.
  • I microonde sono ottimi per preparare cene veloci e altri cibi surgelati.
  • Se vivete in un posto senza una cucina completa, il microonde è un’ottima alternativa per cucinare.
  • Si possono anche fare piccole “tortine” e altri dolci in un microonde.
LEGGI ANCHE
Devi sostituire la cucina a gas con forno elettrico? Ecco le migliori per recensioni e prezzi

Wattaggio forno a microonde

Quando si guardano i forni a microonde, probabilmente noterai molti riferimenti al wattaggio.

La maggior parte dei forni a microonde domestici è compresa tra i 600 e i 1200 watt.

Più watt equivale a più potenza. Il vostro cibo si cuoce più velocemente in un microonde con più watt.

Forno a microonde: Considerazioni generali

Ecco alcuni fattori da considerare prima di acquistare un nuovo forno a microonde:

Dimensione

Le dimensioni contano quando si tratta di microonde. Quando si considera un prodotto specifico, ponetevi le seguenti domande prima di fare la vostra scelta:

  • Quanto spazio volumetrico richiederà questo modello?
  • Quanto spazio interno di cottura offre questo forno a microonde?

Se avete poco spazio sul banco da cucina, avrete bisogno di un microonde compatto. Il compromesso è che non sarete in grado di cucinarci dentro una grande quantità di cibo in una sola volta. Tuttavia, questo non dovrebbe essere un problema se si cucina solo per una o due persone.

Il microonde più grande considerato è il modello da banco KLARSTEIN MaxiWave, che ha una capacità interna di 60 litri. È l’ideale se cucini per una famiglia numerosa, ma non è così grande se lo spazio sul bancone è limitato.

Tasti rapidi

I tasti rapidi, detti anche “tasti di scelta rapida” o “tempi di cottura preimpostati”, sono pratici pulsanti che vedrete su alcuni forni a microonde. I tasti sono pre-programmati con i tempi di cottura per alcuni articoli più consumati.

OffertaProdotto Consigliato:
Candy Microonde CMXG20D - Grill e App Cook-in, 20L, 40 Programmi Automatici, 700 W, Argento, 25.9 x 35.75 x 44 cm
  • Cook-in App: applicazione per smartphone e tablet che offre consigli, trucchi, ricette e informazioni sugli alimenti
  • 40 programmi automatici, compresi quelli dedicati agli alimenti per bambini e all'alimentazione sana
  • Possibilità di disattivare i principali suoni del microonde
  • Funzione Eco: modalità risparmio energetico con spegnimento del display
  • Piatto girevole di grandi dimensioni (24,5 cm)

Ad esempio, se c’è un pulsante con la scritta “Patata al forno”, lo si preme quando si vuole preparare una patata al forno. Il microonde funziona automaticamente al giusto livello di potenza per un tempo adeguato.

LEGGI ANCHE
Con questa Vaporiera Elettrica cucini tutto in maniera sana e naturale

I diversi forni a microonde hanno tasti rapidi per i diversi articoli. Ad esempio, il Samsung MC28H5015AS Forno Microonde Grill Combinato ha tasti di scelta rapida per diverse tipologie di cotture.

Offerta
Samsung MC28H5015AS Forno Microonde Grill Combinato, 28 Litri, SmartOven, 900 W, Grill 1500 W, 51.7 x 31 x 47.6 cm, Argento
  • Blocca la rotazione del piatto girevole o estrailo per utilizzare tutto lo spazio interno, per introdurre facilmente anche piatti rettangolari di grandi dimensioni
  • Con Healthy Cooking cucini pietanze gustose e salutari direttamente a partire dagli ingredienti freschi
  • Usa la funzione Lievitazione / Yogurt per preparare pasta o yogurt naturale senza l'ausilio di ulteriori strumenti
  • Il durevole rivestimento Ceramic Inside è facile da pulire ed è resistente ai graffi
  • Le dimensioni del forno a microonde sono di: (L x A x P) 51.7 x 31 x 47.6 cm

Ad alcuni piace un microonde con il maggior numero possibile di tasti rapidi. Altri non li usano mai. In realtà, si tratta di una scelta personale.

Controlli di potenza variabili

Avere controlli di potenza variabili significa che è possibile impostare il microonde su una serie di regolazioni di potenza diverse; non è solo “tutto o niente”.

Il problema è che la maggior parte dei forni a microonde con controlli di potenza variabile si alterna semplicemente tra la piena potenza e l’assenza di potenza quando li si imposta per cucinare ad un’impostazione più bassa. Anche se questo metodo funziona in una certa misura, i risultati possono essere meno che perfetti.

Solo le microonde con tecnologia ad inverter – come il forno a microonde Panasonic Microwave e il forno a microonde LG – sono in grado di abbassare realmente la potenza a cui cucinano per rendere i risultati più uniformi e affidabili.

LEGGI ANCHE
Con questo Forno Elettrico da Incasso fai spazio in cucina e risparmi energia elettrica

Cottura a più stadi

Alcuni elementi richiedono una cottura su più impostazioni. Per esempio, un piatto potrebbe richiedere un minuto di sbrinamento seguito da tre minuti a metà potenza e due minuti a piena potenza.

I forni a microonde con capacità di cottura a più stadi – come il Panasonic NN-GD38HSSUG – consentono di programmare in ogni stadio. Così, quando si preme start, il microonde cuocerà il vostro cibo in qualsiasi modo lo abbiate programmato, con ogni nuovo stadio che inizia automaticamente non appena il precedente è terminato.

Questo significa che non dovete stare a gironzolare intorno al microonde, cambiando l’impostazione ogni pochi minuti. Basta premere “Start” e rilassarsi fino a quando il cibo non è finito.

Cottura a sensore

Anche se la cottura a microonde è veloce e conveniente, i risultati finali non sono sempre così buoni come se il cibo fosse stato cucinato sul piano di cottura o in un forno convenzionale.

La cottura a sensore, tuttavia, è qui per cambiare le cose. Le microonde con tecnologia di cottura a sensore sono in grado di leggere i livelli di umidità all’interno del microonde. Esse regolano poi automaticamente il tempo di cottura e i livelli di potenza per ottenere i migliori risultati.

Il forno da banco Panasonic NN-GT46KBSUG offre la tecnologia a sensori. Infatti, questa caratteristica è una delle principali attrattive del prodotto.

Così, sono finiti i giorni in cui si tira fuori dal microonde una cena congelata per trovare il centro bollente e i bordi ancora freddi.

Forno a microonde e prezzi in commercio

Quanto si dovrebbe spendere per un nuovo forno a microonde? Dipende da quanto è grande, da quanto spesso pensate di usarlo e per cosa pensate di usarlo.

Se volete solo un modello piccolo e di base per un uso occasionale – o per fare cose come fondere il cioccolato e tostare le noci invece di cucinarci piatti completi – potete cavarvela spendendo circa 50-60 euro.

Orbegozo Microonde con 20 litri di capacità, 6 livelli di funzionamento, timer fino a 30 minuti, 700 W di potenza 700 W bianco
  • Microonde Orbegozo con sei livelli di funzionamento distribuiti in 700 W che garantiscono una cottura ottimale degli alimenti.
  • Design moderno, elegante e semplice in bianco con manopole girevoli e maniglia di colore bianco.
  • Include un programma di scongelamento, oltre ad altre funzioni per facilitare l'utilizzo dell'apparecchio come: funzione timer fino a 30 minuti con segnale di fine cottura o porta con chiusura di sicurezza.
  • Ha una capacità di 20 litri e dimensioni esterne di 44,6 x 24,3 x 35,3 cm con un peso lordo: 10,9 kg.
  • Possiede un interno smaltato che facilita la pulizia, la cura e la manutenzione.

Tuttavia, se lo utilizzerete quotidianamente come apparecchio di cottura principale, vorrete qualcosa che dia risultati migliori quando cucinate piatti più complessi. In questo caso, si consiglia di spendere almeno 150 – 200 €.

LG MH6535GDS Forno Microonde Smart Inverter con Grill al Quarzo, 25 Litri, 1000 W, Programmi Automatici, Livelli di Potenza Regolabili, Cottura a Vapore - Nero
  • CARATTERISTICHE: Microonde con grill - Dimensioni LxAxP 476 x 272 x 388 mm, Potenza Microonde 1000W, Grill 900W, Microonde + Grill 1450W - Capacità 25L - Colore Nero
  • NEOCHEF: Forno a microonde con tecnologia Smart Inverter e Grill. Scalda, scongela e cuoci i cibi risparmiando tempo ed energia grazie al controllo della potenza. Kit per cottura a vapore incluso
  • CONTROLLO TEMPERATURA: I comandi del pannello consentono di regolare la temperatura secondo le tue esigenze, per scaldare e scongelare i cibi in modo uniforme dalla superficie al cuore dell'alimento
  • CUCINA SANA: Cucina in modo più naturale con le funzioni Healthy Fry e Healthy Roasting. LG Smart Inverter offre una cottura in grado di scogliere il 72% di grassi in più per ricette leggere e gustose
  • COTTURA VERSATILE: Scalda, scongela, cuoci, friggi, griglia: non porre limiti alla fantasia! Grazie alla combinazione di microonde e grill e al controllo della potenza puoi preparare qualsiasi piatto

Per gli utenti che vogliono qualcosa di mezzo per un uso semi-regolare, è possibile ottenere un forno a microonde di fascia media decente per circa 100 euro. La maggior parte dei forni a microonde dell’elenco di prodotti si concentra intorno a questo prezzo.

Teka 40590470 Forno a Microonde
  • Sbrinamento automatico in base al peso e al tempo
  • Grigio interno
  • Giradischi integrato diametro 25,5 cm; cerniera della porta a sinistra

Lo sapevi che: Non è insolito per i bambini mettere la cosa sbagliata nel microonde e rischiare di provocare un bel danno. Se siete preoccupati per la sicurezza, cercate un microonde con un lucchetto.

Forno a microonde: domande frequenti FAQ

D. Qual è la differenza tra un microonde e un forno a microonde?

R. C’è molta confusione intorno a questa domanda. Il vostro apparecchio è un microonde o è un forno a microonde? Microonde è l’abbreviazione di forno a microonde, quindi sì, il vostro apparecchio è tecnicamente un forno a microonde, ma è possibile che vogliate chiamarlo semplicemente microonde. Quindi, per rispondere a questa domanda, potete chiamarlo microonde o forno a microonde e si riferirà allo stesso apparecchio.

LEGGI ANCHE
Come scegliere La Migliore Pentola a Pressione per una cucina salutare e veloce

D. Qual è la differenza tra un forno a microonde e un forno a convezione?

R. Vi starete chiedendo qual è la differenza tra un forno a microonde e un forno a convezione? Sicuramente fanno la stessa cosa e riscaldano il cibo, giusto? In realtà, ci sono differenze tra i due apparecchi, ecco quali sono. Un forno a microonde utilizza onde di radiazioni per riscaldare l’umidità del cibo che alla fine lo cuoce, mentre un forno a convezione (noto anche come forno a ventola) riscalda il cibo facendo circolare il calore intorno alla cavità del forno attraverso una ventola.

Grazie alla ventola, l’intera cavità del forno viene riscaldata in modo da cuocere il cibo in modo uniforme. Tuttavia, le microonde utilizzano le radiazioni per eccitare le molecole all’interno del cibo che si sta cuocendo, facendole vibrare, il che a sua volta crea calore e riscalda il cibo dall’interno verso l’esterno. I piatti girevoli all’interno di un forno a microonde assicurano una cottura uniforme di tutti i cibi come in un forno a convezione.

I forni a convezione cuociono gli alimenti molto più velocemente dei forni normali, ma le microonde cuociono circa il 25% più velocemente dei forni convenzionali. Ciò può dipendere dal fatto che i cibi che vengono cucinati come quelli con un alto contenuto di grassi o di acqua, come uova o pesce, cuociono più velocemente.

Se preferite rosolare il vostro cibo piuttosto che cucinarlo tutto, allora forse un forno a convezione è la scelta migliore. Le microonde semplicemente cuociono il cibo direttamente attraverso, non lo rosolano come un forno che utilizza un metodo di riscaldamento più tradizionale.

Ora che conoscete le differenze tra un forno a microonde e un forno a convezione, quale sceglierete?

LEGGI ANCHE
Migliore Macchina per il Pane qui i top 10 per recensioni

D. I forni a microonde hanno caratteristiche di sicurezza che impediscono ai bambini piccoli di usarli?

R. Alcuni, ma non tutti, i forni a microonde sono dotati di dispositivi di sicurezza che proteggono i bambini piccoli. Se siete preoccupati che i bambini possano mettere le mani sul microonde e fare qualche danno – a se stessi o al forno – prendete in considerazione un microonde che ha una funzione di blocco per bambini.

D. Alcuni forni a microonde sono più facili da pulire di altri?

R. Se avete mai avuto un incidente con un’esplosione interna nel vostro microonde, sapete quanto può essere difficile ripulirlo alla perfezione. Per fortuna, alcuni forni a microonde moderni sono realizzati con materiali speciali non porosi che si puliscono con poco sforzo. Per esempio, il microonde LG della lista best buy ha un interno facile da pulire.

D. Come posso massimizzare la capacità interna del mio microonde?

R. Il più delle volte, il cibo che si sta cucinando si trova sul fondo del microonde con un sacco di spazio inutilizzato sopra di esso. Se si vuole cucinare più di quanto si possa mettere sul piatto girevole, cercare un forno a microonde con rastrelliere.

Si può anche essere in grado di acquistare questi rack separatamente, ma se lo fate, assicuratevi che siano della giusta dimensione e che siano sicuri per il microonde.

D. Come è stato inventato il forno a microonde?

R. La storia di come è stato inventato il microonde è davvero particolare, è stato scoperto per caso! Più di 70 anni fa un ingegnere della Raytheon chiamato Percy Spencer stava testando trasmettitori radar a microonde durante la seconda guerra mondiale. Scoprì che la merenda che aveva in tasca si era sciolta a causa delle microonde del radar.

LEGGI ANCHE
Devi acquistare questo miglior forno pizza da esterno se vuoi mangiarla cotta alla perfezione

Dopo questa scoperta Percy ha testato questa macchina con diversi alimenti tra cui uova e chicchi di mais (popcorn). Scoprì che concentrando e dirigendo le microonde poteva riscaldare il cibo, ed è così che è nato il microonde.

Oggi quasi ogni famiglia possiede un forno a microonde ed è diventato una parte essenziale della cucina, utilizzato per un pasto caldo veloce.

Conclusioni …

Un forno a microonde è un articolo che risolve alcuni problemi di cucina legati alla velocità di preparazione dei cibi. Questa tecnologia riesce a scaldare preparazioni in pochissimi secondi, cosa che non sarebbe possibile in un forno normale. Quindi, diventa chiaro che, possederne uno è un qualcosa di intuitivamente molto utile.

Con questa guida hai avuto l’occasione di capire tutto quello che ti necessita per effettuare un giusto acquisto, senza sbagliare prodotto e senza esagerare nella spesa. Hai tutti gli elementi di comparazione necessari in questo caso. Spero vivamente possa esserti d’aiuto, se hai deciso di effettuare questo acquisto. Per qualsiasi altra richiesta o per lasciare un tuo commento all’articolo, ti prego di farlo qui sotto.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-04-02

articolo precedenteCon questo Forno Elettrico da Incasso fai spazio in cucina e risparmi energia elettrica
articolo successivoMigliore Bistecchiera Elettrica queste le top 10 per recensioni