fascia cardio bluetooth 💓 sai come batte il tuo cuore?

Aggiornato il 7 Gennaio 2023

Con una fascia cardio bluetooth, durante le tue fasi di duro allenamento, avrai sempre sott’occhio come risponde il tuo muscolo cardiaco. Io non sono un dottore, ma non ci vuole molto a capire che, se gli sforzi vanno oltre una certa soglia, potresti avere conseguenze molto spiacevoli. Quindi, tenerlo sotto controllo, significa sapere quali sono i propri limiti e non superarli di conseguenza. Comunque la pensi, la prima cosa è consultare il tuo medico di fiducia e poi cominciare a correre. Queste sono le scelte che puoi fare ad oggi.

Offerta
COOSPO H6 Fascia Cardio Bluetooth ANT+, Cardiofrequenzimetro...
  • 🔵Più Preciso - Il cardiofrequenzimetro CooSpo è stato...
  • 🔴BLE 4.0 & ANT+ - Con la tecnologia Bluetooth e ANT+, il...
  • 🔵App Compatibili - Il sensore HR funziona perfettamente...
COOSPO H808S Fascia Cardio Cardiofrequenzimetro Fascia...
  • 🔵Cardiofrequenzimetro accurato - Coospo H808S è un...
  • 🔴Bluetooth4.0 & ANT+ - Con la tecnologia Bluetooth4.0 e...
  • 🔵APP Compatibile - Questo cardiofrequenzimetro Bluetooth...
Magene H64 Cardiofrequenzimetro Nuova Versione, Fascia...
  • L'hardware e l'algoritmo del cardiofrequenzimetro Magene H64...
  • La durata della batteria dura 1000 ore: 1 ora al giorno, 4...
  • [Compatibile Ant+&Bluetooth] 2 copie dei dati per 1...
Offerta
Garmin HRM-Dual, Fascia cardio, Bluetooth e ANT+, HRV,...
  • Garmin cardiofrequenzimetro fascia toracica trasmette dati...
  • Durata della batteria: circa 3,5 anni (con uso medio di un...
  • Cintura toracica di ottima qualità, regolabile e comoda da...
Magene H303 Cardiofrequenzimetro Fascia toracica HRM Fitness...
  • Nuovo Design: con un circuito di elaborazione ECG avanzato,...
  • Promemoria con luce LED: H303 ha una luce LED lampeggiante...
  • Compatibile ANT+ e Bluetooth: 2 copie di dati per 1...

Fascia cardio bluetooth 2023: guida acquisto migliori oggi in commercio

Quando sei concentrato su un duro allenamento, devi pretendere di sapere se stai ottenendo il massimo dalla sessione . Ecco perché è così importante essere consapevoli del proprio livello di intensità. Con un cardiofrequenzimetro bluetooth è possibile farlo ed in modo molto facile. La fascia toracica appositamente creata per monitorare la tua frequenza cardiaca, è un tipo di cardiofrequenzimetro che consente di tenere sotto controllo tutte le statistiche, mentre esegui la routine di preparazione fisica.

Quale cardio bluetooth smart è meglio adatta alle tue caratteristiche? Dipende dal tipo di visualizzazione che preferisci, dal materiale della cinghia con cui ti senti più a tuo agio e da altre caratteristiche che potrebbero renderla più conveniente rispetto alle altre.

Se sei pronto a calcolare qual’è la tua soglia anaerobica, scegli un modello tra i consigliati, altrimenti, se ne vuoi sapere di più sull’argomento, leggi tutto fino in fondo, vedrai sarà un viaggio molto appassionante.

fascia cardio bluetooth quale scegliere

Lo sapevi che: il modo più semplice per determinare la tua frequenza cardiaca massima è sottrarre la tua età da 220. Ad esempio, se hai 40 anni, la vostra frequenza cardiaca massima è di 180 battiti per minuto.

Cardiofrequenzimetro bluetooth | considerazioni iniziali

Come funziona

Questo utile strumento di allenamento è costituito da una fascia che si avvolge intorno al petto e che contiene un sensore wireless collegato che monitora i segnali elettrici provenienti dal tuo cuore. Alcuni modelli, includono un ricevitore da indossare al polso come uno smart watch. Sul quadrante è possibile controllare tutte le statistiche inviate dalla fascia cardiofrequenzimetro bluetooth. Altri prodotti, della stessa categoria, inviano le informazioni direttamente a un’applicazione sullo smartphone o su un altro dispositivo collegato come un fitness tracker.

Poiché la fascia toracica bluetooth, capta i segnali del tuo cuore, è considerata molto più efficiente nel monitorare la frequenza cardiaca, rispetto a un classico smartwatch da polso che conta solo le pulsazioni.

Quadrante display

Dovrai decidere se preferire il display di un orologio o quello di uno smartphone. Molte fasce cardio smart si collegano a un ricevitore da polso che acquisisce e visualizza continuamente i dati. In questo modo non è necessario premere alcun pulsante per visualizzare la frequenza cardiaca: è sempre presente ogni volta che desideri vederla. Tuttavia, in alcuni casi, questo ricevitore da polso, viene venduto separatamente e ciò aumenta il prezzo complessivo.

Altre cardio bluetooth smart sono abilitate a questo tipo di connessione, quindi sono in grado di trasmettere i dati a un’applicazione, direttamente sul tuo smartphone. Questa può essere un’ottima scelta se, non ti piace indossare un ricevitore da polso, ma significa che dovrai portare sempre il telefono quando ti alleni (il che è quasi una normalità). Inoltre, può essere più difficile controllare la frequenza cardiaca sul display del telefono mentre si è impegnati in una sessione di corsa.

Materiali di realizzazione

È importante considerare il materiale di cui è fatta una di queste fasce, perché, quasi sicuramente, non ti sarà possibile sostituirne le parti in seguito. (La maggior parte dei trasmettitori è compatibile solo con le fasce della stessa marca). Potresti trovare un materiale più comodo di un altro, che a sua volta può influire sull’esperienza di allenamento.

Alcune cinghie sono realizzate in materiale a base di lattice. Per chi è allergico a questo materiale, sarebbe, ovviamente un problema. Alcune sono in gomma, ma non traspirano affatto e possono essere estremamente scomode quando sei accaldato e sudato. Inoltre, quest’ultima non favorisce il passaggio dell’umidità, quindi potrebbe causarti irritazioni e sfregamenti, nel momento in cui il sudore si accumula tra cinturino e pelle.

Per la maggior parte delle persone, una in tessuto è la scelta migliore. Queste, hanno una certa elasticità, quindi si adattano bene e non sono troppo strette. Molte sono anche in grado di assorbire l’umidità, evitando che il sudore si accumuli sulla pelle.

Lo sapevi che: una fascia cardiofrequenzimetro bluetooth, è uno strumento di fitness particolarmente utile se stai cercando di perdere peso, perché può dare una buona idea di quante calorie stai consumando, durante ogni allenamento.

Cardio bluetooth | caratteristiche principali

Zone target

Per ottenere il massimo dall’allenamento, potresti avere in mente una zona di frequenza cardiaca target specifica. La maggior parte delle fasce cardio di base prevede tre zone target: la zona di riscaldamento (tra il 50% e il 60% della frequenza cardiaca massima), la zona di combustione dei grassi (tra il 60% e il 70% della frequenza cardiaca massima) e la zona cardio (tra il 70% e l’80% della frequenza cardiaca massima).

Alcune di queste, di livello avanzato, sono dotate di più di queste tre zone target. Ciò consente di programmarle per diversi tipi di esercizi. Ad esempio, un’attività a bassa intensità come la camminata può avere un obiettivo tra il 40% e il 50%, mentre una sessione aerobica ad alta intensità può avere un obiettivo tra l’80% e il 90%.

Conteggio delle calorie

Quasi tutti i modelli di cardio bluetooth smart, hanno una funzione di conteggio delle calorie bruciate. Il sensore interno, utilizza la frequenza cardiaca per determinare il numero di calorie consumate durante l’allenamento. Se ti alleni nell’ambito di un programma di dimagrimento, questa è una funzione fondamentale.

Accelerometro

Molti cardiofrequenzimetro bluetooth, tengono traccia della distanza percorsa e della velocità raggiunta durante l’allenamento. Alcune sono dotate di ricevitore GPS o utilizzano la funzione GPS del telefono per registrare i dati quando corri all’aperto.

Tuttavia, se utilizzi abitualmente un tapis roulant, è meglio sceglierne una con accelerometro. Questa funzione monitora il movimento per determinare la lunghezza di ogni passo. Utilizzando questi dati, può calcolare la velocità e la distanza.

Memoria integrata

Alcuni modelli di fascia cardiofrequenzimetro bluetooth sono dotati di una memoria integrata che consente loro, di memorizzare i dati. Questa funzione può essere utile se utilizzi il tuo smartphone, come unità di ricezione e fai piscina, oppure pratichi un’altra attività che non consente di portare con te il telefono. Una volta terminata l’attività, è possibile sincronizzare i dati della fascia con il telefono per assicurarti che la frequenza cardiaca e le altre informazioni siano registrate nell’app collegata.

Durata della batteria

Una fascia cardio bluetooth smart, utilizza una batteria sostituibile per alimentare il sensore e trasmettere i dati. Alcune batterie durano più a lungo di altre: si possono trovare modelli con un’autonomia di 400 ore, fasce con un’autonomia molto più ridotta di 120 ore e molte altre scelte intermedie. Per saperne di più su questo aspetto, di un determinato prodotto, controlla prima le statistiche e le recensioni.

Impermeabilità

Alcuni prodotti di questa categoria, sono resistenti all’acqua e possono essere indossati anche durante l’ingresso in piscina. Tieni presente che queste, non sono in grado di trasmettere i dati mentre sei in acqua. Le informazioni vengono invece memorizzate sul processore interno e solo in seguito, essere sincronizzate con l’applicazione sul telefonino.

Pulizia

Un prodotto con cinghie in tessuto di solito consente di rimuovere il sensore per poterlo mettere in lavatrice. I modelli con cinturini in gomma o in lattice richiedono solitamente il lavaggio a mano.

Consiglio dell’esperto: all’inizio può essere difficile capire come indossare una fascia cardio bluetooth smart, ma la maggior parte degli utenti ritiene che più preciso sei, nel posizionarla e migliori saranno le letture ricevute.

Fascia cardio bluetooth smart | prezzi ed offerte attuali

Le fasce cardio variano di prezzo in base alla durata della batteria, alla presenza di una memoria integrata e ad altre caratteristiche. In generale, i prezzi vanno da 16 a 187 €.

Entry-level: con una durata della batteria di circa 100 ore, nessuna memoria integrata e solo tre zone di frequenza cardiaca target, puoi trovarne ad un prezzo compreso tra 15 e 49 €. Se non ne hai mai usata una e, vuoi capire se ti piace portarla al torace, questo è un buon punto dal quale partire.

Fascia media: alzando la durata della fascia cardio bluetooth smart da 100 a 300 ore, una memoria interna, tre zone di target e una minima impermeabilità, il prezzo di riferimento sale e si stabilizza tra 49 e 99 €. Articoli come questi sono una buona opzione se hai già usato un prodotto di questo tipo e, sai di essere a tuo agio nell’indossarlo.

Costose: Le fasce toraciche più costose hanno di solito una durata della batteria di 300 o più ore, una memoria integrata e più di tre zone di frequenza cardiaca target. Sono impermeabili, in modo da poter monitorare la tua frequenza cardiaca anche in acqua. Queste, tendono a costare tra i 99 e i 187 €.

Suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Con la maggior parte dei modelli di fascia cardio bluetooth, è indispensabile inumidire gli elettrodi sul lato posteriore della stessa per farli meglio aderire alla pelle.
  • Il cardiofrequenzimetro bluetooth deve essere ben aderente, in modo da non spostarsi o scivolare durante l’attività fisica. Allo stesso tempo, non deve essere così stretto da risultare scomodo.
  • Pulire o sciacquare il dispositivo dopo ogni utilizzo. Se può essere lavato in lavatrice, mettila in un sacchetto di nylon prima di avviare il lavaggio.
  • Rimuovi il sensore elettronico dalla fascia toracica quando non la usi. Questo contribuisce a prolungare la durata della batteria.
migliore fascia cardio bluetooth

Lo sapevi che: quando si indossa una fascia cardio bluetooth smart, assicurati che il sensore sia centrato sul petto in posizione verticale.

Domande frequenti FAQ

D. Una fascia toracica bluetooth è migliore di un cardiofrequenzimetro da polso?

R. Un cardiofrequenzimetro da polso può fornire una buona stima della frequenza cardiaca in base al polso e può essere adatto per monitorare la frequenza cardiaca quando sei a riposo. Durante l’esercizio fisico, tuttavia, si ritiene che una fascia cardio sia più accurata perché i sensori sono più vicini al cuore e rilevano meglio, i battiti effettivi.

D. La fascia cardio può irritare la mia pelle?

R. Alcune fasce cardio, possono irritare la pelle, soprattutto se sono realizzate in lattice e tu soffri di allergia a questo materiale. Se ne scegli una a base di gomma, è possibile che si verifichino sfregamenti, con possibili arrossamenti, per colpa dell’umidità che si accumula tra la pelle e la fascia. Con un cinturino in tessuto è meno probabile che si verifichino problemi. Se la pelle si irrita, smetti di usare il cinturino, usa una crema lenitiva e consulta il tuo medico.

D. Per quale tipo di allenamento è più indicata una fascia cardiofrequenzimetro?

R. La fascia cardio bluetooth è ideale per l’uso durante le attività ad alta intensità, quando vuoi raggiungere una determinata zona di frequenza cardiaca target. Poiché questa è più precisa di un dispositivo da polso, puoi essere certo che la frequenza cardiaca sia al livello giusto per bruciare i grassi, migliorare la capacità polmonare e/o aumentare la velocità.

Fascia cardio bluetooth | conclusioni …

Fare attività fisica ci tiene in forma, ma a volte, senza accorgerci, andiamo oltre i nostri limiti e questo è più dannoso che mai. Portare i battiti del cuore oltre la soglia anaerobica per molto tempo, può avere conseguenze fatali. Non lo dico io ma i vari studi condotti dai più famosi medici cardiologi. Quindi, avere la situazione sempre sotto controllo è fondamentale.

Ecco il motivo per il quale ho scritto questa recensione. Sono moltissime le persone che amano correre e fare attività fisica in mille modi diversi, ma devono essere consapevoli dei propri limiti. Questi non sono uguali per tutti ed ogni individuo, in base al proprio peso, età e condizioni fisiche, ha una barriera massima oltre la quale non deve andare.

L’uso di una fascia cardio bluetooth aiuta a monitorare, in tempo reale, come il tuo muscolo cardiaco reagisce ai tuoi sforzi. Come abbiamo visto ne esistono moltissime e, dopo un’attenta lettura avrai le idee più chiare e saprai quale acquistare.

Per chiudere questo argomento, mi piacerebbe sapere tu quali hai usato e come ti ci sei trovato, se hai modelli o articoli da consigliare a tutti i lettori. Inoltre, se vuoi darmi un aiuto, condividi quanto letto con tutti i social ai quali sei iscritto, parlo dei classici Facebook, Twitter ed Instagram. Grazie di tutto ed alla prossima. 🙂

Articolo precedentetrova chiavi 🔑 le perdi regolarmente? Ecco la tua soluzione
Articolo successivorossetto nero 👩 consigli e trucchi per portarlo con stile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui