dopobarba uomo: tu quale after shave utilizzi dopo la barba?

da | Ultimo aggiornamento 22-05-2022 | Rasatura ed Epilazione

migliore dopobarba uomo

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Dopobarba uomo: se hai seguito tutta la procedura su come fare la barba in modo perfetto, ora sei all’ultimo passo, ovvero quello che, una volta, faceva saltare dal lavandino, da quanto bruciava mettere l’after shave. Per fortuna oggi questi prodotti sono molto migliorati e, pur avendo tutti i classici benefici e, molti di più, ora non danno più fastidio, anzi sono piacevoli da utilizzare. Da uomo a uomo: se ti piace utilizzare il dopobarba, leggi quanto ho scritto e, sono sicuro che troverai quanto di meglio per la tua pelle appena rasata.

Dopobarba uomo 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Il dopobarba è una lozione o un balsamo che dona alla tua pelle una sensazione fresca e pulita e regala al tuo viso una piacevole fragranza. Originariamente questo, serviva a disinfettare la pelle dopo aver usato rasoi che potevano ospitare batteri, ma oggi, la maggior parte degli after shave aiuta anche a ringiovanire e idratare la pelle del viso.

I dopobarba da uomo di ultima generazione, si presentano sotto forma di spray, balsami e lozioni, che variano tutti per ingredienti e contenuto alcolico. Quest’ultimo ingrediente, fornisce il classico formicolio tonificante, può essere doloroso per chi ha la pelle sensibile e può causare secchezza della pelle. Lo scopo di un buon dopobarba uomo è triplice: prevenire le infezioni, lenire la pelle e fornire un gradevole profumo.

Dovresti sceglierlo in base al tuo tipo di pelle e alle tue preferenze di profumo uomo. Come puoi bene immaginare, ne esisttono un’ampia varietà di tipologie, ma la guida acquisto, che stai per leggere, ti aiuterà a trovare quello giusto, il più adatto alle tue esigenze.

migliore dopobarba uomo quale scegliere

Lo sapevi che: la rasatura può irritare la pelle, poiché comporta la rimozione della pelle morta. Il dopobarba può aiutare a lenire i piccoli tagli e riparare la pelle.

Dopobarba da uomo | considerazioni iniziali

A base alcolica vs. analcolica

Per molti anni, i dopobarba hanno utilizzato l’alcol come ingrediente principale (ma quanto bruciavano?). È efficace nell’uccidere i batteri (cosa importante dal barbiere poiché le lame venivano utilizzate su molti clienti) e dà alla pelle una sensazione di formicolio che può farti sentire irritato e, forse troppo, rinfrescato.

Esistono diversi vantaggi nell’utilizzare quelli a base di alcol, ma, devi sapere che ci sono anche degli lati negativi. L’alcol può seccare la pelle e persino causare peli incarniti dolorosi chiudendo i pori. Inoltre, nei mesi più freddi, usarne uno a base di alcol può essere piuttosto fastidioso quando poi, devi uscire all’aperto.

Per fortuna, molti altri prodotti hanno un contenuto alcolico estremamente basso ed alcuni non lo contengono affatto. Queste sono le migliori scelte per chi ha la pelle sensibile o incline alla secchezza.

Spray, lozioni e balsami

Trovare il giusto dopobarba dipende dal tuo tipo di pelle e dall’esperienza che stai cercando. Vuoi un balsamo lenitivo che lasci la tua pelle idratata e morbida, o vuoi una lozione intensa che ti dia quella sensazione leggermente di bruciore? Alcuni prodotti sono adatti alla pelle grassa, mentre altri possono aiutare la pelle secca o desquamata a ritrovare l’idratazione necessaria. I tre tipi comuni di dopobarba, spray, balsami e lozioni, tendono a variare nei loro ingredienti e nelle qualità lenitive.

  • Spray a schizzo: gli spray tendono ad essere un po aggressivi sulla pelle. Fanno un ottimo lavoro di purificazione (puoi quasi sentire i batteri morire) e di chiudere i pori, ma, nello stesso tempo, ti faranno anche sapere che hai piccole ferite che potrebbero portare a peli incarniti. La maggior parte di questi sono profumati e disponibili in alcune varietà a bassa gradazione alcolica.
  • Lozioni: le lozioni dopobarba sono leggermente più dense delle precedenti. Sebbene possano essere più lenitive, spesso hanno comunque una gradazione alcolica piuttosto elevata, causando gli stessi problemi di bruciore e il rischio di peli incarniti.

Alcune lozioni contengono ingredienti sintetici che possono irritare o disidratare la pelle. Come per gli spray, molte lozioni sono profumate.

  • Balsami: i balsami sono l’opzione più venduta e ricercata per le loro proprietà lenitive, gli ingredienti benefici e la sensazione piacevole. Se sei sempre stato perplesso dal loro utilizzo e dal fascino che trasudano, un balsamo potrebbe convincerti.

Questi, sono in genere estremamente poveri di alcol o esserne privi del tutto. Tuttavia, hanno, nella loro composizione, degli ingredienti antisettici, quindi non devi preoccuparti dell’aspetto batteri. I balsami servono a idratare la pelle e pulire i pori, lasciandoli aperti per una crescita sana dei peli.

Alcuni di questi prodotti, contengono ingredienti sintetici, ma ci sono molte scelte completamente naturali che possono includere oli essenziali. La maggior parte dei balsami sono profumati, ma anche disponibili varietà inodore.

Sensazioni sulla pelle

Applicare un after shave, comporta anche conoscere che tipo di sensazioni lascia sulla tua pelle una volta spruzzato o spalmato. Tutte e tre le tipologie lasciano una impressione diversa, perché diversi sono i componenti impiegati per la creazione e diversi sono i percettori sulla pelle. Per quanto riguarda gli spray, questi sono molto più sottili e di consistenza acquosa, mentre una lozione ha un po più di struttura. I balsami sono più densi e devono essere spalmati e strofinati delicatamente sulla pelle del viso.

Profumo

Sebbene una profumazione particolare non influisca sulle prestazioni di un dopobarba, può essere una considerazione importante da fare, poiché altri, e probabilmente anche tu, avrai la sua fragranza in sempre sotto il tuo naso, e questo per tutto il giorno. Proprio come le colonie, i dopobarba sono disponibili in un’ampia varietà di essenze naturali e sintetiche.

Uomo after shave | ingredienti comuni principali

Ecco alcuni ingredienti che si trovano spesso nei dopo barba e che, dovresti cercare o evitare, per effetti specifici.

  • L’aloe vera è comunemente usata per lenire e riparare la pelle.
  • L’amamelide è un ingrediente naturale popolare che si trova spesso nei prodotti analcolici che riduce l’irritazione e previene la secchezza.
  • Gli oli minerali e gli estratti possono fornire una varietà di effetti senza causare eruzioni cutanee o reazioni e possono anche fornire una fragranza naturale.
  • La glicerina aiuta la pelle a trattenere l’idratazione e può essere naturale.
  • Gli oli naturali possono essere utilizzati per aiutare ad aggiungere idratazione alla pelle.
  • Le sostanze chimiche e le fragranze o profumazioni artificiali hanno maggiori probabilità di causare una reazioni, anche gravi, in alcune persone che ne potrebbero essere allergiche.
  • L’alcol è un ingrediente di cui ho già parlato. È efficace come antisettico ma a volte può essere aggressivo sulla pelle.

After shave | prezzi ed offerte attuali

Economico: i dopobarba economici da 3 € a 23 € spesso includono ingredienti chimici e un’elevata gradazione alcolica. Sebbene siano disponibili sotto forma di balsamo, lozione e spruzzi, può essere difficile trovare prodotti completamente naturali e senza alcol, in questa fascia di prezzo.

Fascia media: la maggior parte dei prodotti di questa natura è compresa tra 23 € e 39 €. Questi vengono immessi in commercio, con una varietà di ingredienti che possono o non possono essere naturali.

Costoso: una crema dopobarba o lozione balsamo che sia, di fascia alta da 39 € a 169 € può essere organica o prodotta da marchi blasonati. Se ti piace l’essenza di un particolare marchio, potresti dover cercare un dopobarba in questa fascia di prezzo.

Lo sapevi che: il dopobarba può trattare una varietà di problemi della pelle, tra cui irritazioni da rasoio, pelle secca e pelle grassa.

Dopobarba uomo | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

Probabilmente sai già quando usare il tuo after shave, ma è importante conoscere anche il resto dei passaggi.

Dopo la rasatura, specialmente se hai utilizzato una schiuma da barba, risciacqua abbondantemente il viso con acqua fredda.

  • Asciuga il viso con un asciugamano pulito.
  • Metti una piccola quantità di dopo barba in mano.
  • Stendi il prodotto in modo uniforme tra le mani in modo che entrambi i palmi siano completamente ricoperti.
  • Applicare uniformemente la crema dopobarba o la lozione sul viso, strofinando delicatamente.
  • Quindi, il passaggio più importante: lascia il prodotto sul viso in modo che possa agire per idratare la pelle e uccidere i batteri.
dopobarba uomo quale scegliere

Lo sapevi che: il dopobarba funge da trattamento per la pelle e una colonia, aiutando a ringiovanire la pelle lasciando una piacevole fragranza sulla pelle.

keyword | domande frequenti FAQ

D. Posso usare il dopobarba se mi rado con un rasoio elettrico?

R. Direi proprio di si. Poiché molte persone trovano irritanti i rasoi elettrici, un after shave, può essere il prodotto perfetto per lenire la pelle irritata e i follicoli.

D. Se ho dei peli sul viso, devo applicare il dopobarba sui baffi o sulla barba?

R. Questo prodotto è principalmente progettato per lenire la pelle sulla quale è appena stata passata una lama. Alcuni, possono contenere sostanze chimiche o ingredienti che possono danneggiare i peli del viso, quindi è meglio applicarlo solo sulle aree che sono state appena rasate.

D. Il dopobarba può aiutare a guarire le cicatrici?

R. La maggior parte di questi articoli, non include ingredienti per curare le cicatrici, ma se è inclusa l’aloe vera, è possibile riparare questi danni.

D. A cosa serve la crema dopo barba?

R. Questo prodotto è, generalmente una lozione, presente sotto forma di gel, di balsamo o liquida. Viene utilizzata in cosmetica dagli uomini, dopo la rasatura per contrastare eventuali fenomeni di irritazione della pelle o traumatici che si possono verificare con tale operazione.

D. A cosa serve la lozione dopobarba?

R. La funzione principale di un buon after shave, non è solo quella di ammorbidire la pelle e restituirle la sua naturale protezione, ma anche lenirla, idratarla e pulirla in profondità per evitare la fastidiosa comparsa di follicoli.

D. Che crema mettere dopo la barba?

R. Parlando di crema dopobarba uomo, non posso non affidarmi ai prodotti meglio recensiti. Più che in altri casi, in questo, le valutazioni dei clienti lasciano solo quei prodotti che attivamente hanno avuto ottimi risultati sulla pelle. In particolare ecco quanto è emerso:

D. Come fare un dopobarba in casa?

R. Se vuoi provare a realizzare il tuo after shave personalizzato, ecco una serie di prodotti per farlo a casa:

  1. 120 ml di alcol disinfettante o vodka.
  2. 60 ml di amamelide.
  3. 15 ml di glicerina.
  4. Un pizzico di allume di potassio.
  5. 2-5 gocce di olio essenziale di cetriolo.
  6. 2-5 gocce di olio essenziale di menta piperita.

D. Come si mette il dopobarba?

R. Questa operazione che abbiamo visto in un paragrafo ben preciso, può essere sintetizzata nei tre passaggi successivi: Versa poche gocce sulla mano, ma senza esagerare. Applica la lozione con piccoli colpetti (invece di strofinare) sia sul viso che sul collo. Lascia che la lozione faccia il suo effetto.

D. Cosa mettere al posto del dopobarba?

R. Ecco alcune alternative naturali all’after shave, da tenere sempre a portata di mano per un pronto intervento post rasatura.

  1. Gel d’aloe vera.
  2. Olio essenziale di camomilla.
  3. Allume di potassio.
  4. Olio essenziale di calendula.
  5. Olio di jojoba.

D. Quanto alcool nel dopobarba?

R. Una soluzione che ne contiene circa il 70/80%, ad esempio, sterilizza la superficie di contatto in 30 secondi. Anche se esistono prodotti per lenire la pelle dopo la rasatura, con una soluzione al 60/70% di etanolo, l’impiego dei dopo barba alcolici è comunque controindicato in persone con pelli sensibili, per queste è consigliabile utilizzarne uno, come ovvio che sia, privo di alcool.

Dopobarba uomo | conclusioni …

Che bella sensazione lascia un buon dopobarba passato sulla pelle appena rasata? È un dei migliori feeling che puoi sperare di ottenere, dopo un’intensa operazione di taglio barba. Infatti, il passaggio delle lame, che siano elettriche oppure di un rasoio manuale, sulla pelle del viso, lascia irritazioni e screpolature molto fastidiose, che potrebbero portare ad infezioni batteriche o peggio se non trattate.

Per fortuna, una lozione di questo prodotto, aiuta a prevenire e curare la loro presenza, donandoti fresche sensazioni di pulito e pelle curata. Scegliere quella giusta, in un mercato che ti propone centinaia di articoli, diventa difficile, ma con i consigli che hai potuto leggere, potrai mettere in pratica tutta una serie di accorgimenti, che ti faranno fare il tuo giusto acquisto.

Bene, a fine recensione voglio chiudere il discorso “barba” chiedendoti di condividere tutto questo con i tuoi sostenitori o followers che, sicuramente avrai, nelle varie piattaforme social (trovi i tasti diretti nella pagina). Inoltre, se ti va ed hai un minuto, lascia un tuo commento, non so per un consiglio in più o un prodotto particolare. Per il momento ti ringrazio e ti saluto. 🙂