crema per emorroidi | sollievo rapido al tuo problema intimo

da | Ultimo aggiornamento 26-03-2022 | Salute e Igiene

migliore crema per emorroidi quale scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Crema per emorroidi: molte persone soffrono di questo problema intimo e, spesso, lo trascurano perché difficile da comunicare al proprio medico. In quanto tale, ho voluto scrivere questa recensione su cosa sono e di tutti i rimedi e prodotti che puoi trovare online, così riesci a risolvere nel più completo anonimato. Ma attenzione, rompi il ghiaccio e fai una visita dal tuo medico: è il primo passo.

Crema per emorroidi 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio online

La malattia emorroidaria è la patologia più frequente, di tipo benigno che colpisce il canale anale. La stima (questa la fonte) è quella che circa metà della popolazione, dopo i 40 anni, ne venga colpita almeno una volta nella vita. Per quanto riguarda gli italiani, tra donne ed uomini sono circa tre milioni in totale i sofferenti. Le donne hanno una predisposizione maggiore durante il periodo di gravidanza e parto.

Sebbene la condizione comune non sempre mostra sintomi, quando i suoi presagi si fanno sentire, possono diventare insopportabili e imbarazzanti.

Se soffri di questa patologia, una pomata per le emorroidi può aiutare ad alleviare sintomi come prurito e bruciore. Le formule differiscono da marca a marca ma in genere includono ingredienti che leniscono l’area e aiutano nel processo di guarigione. Le creme aiutano a ridurre il dolore e facilitano l’evacuazione al bagno. Sono anche utili per il trattamento delle ragadi anali e, in alcuni casi, possono anche ridurre le dimensioni delle emorroidi.

crema per emorroidi migliore

Lo sapevi che: ingredienti naturali come il mentolo aiutano a lenire il bruciore e il dolore raffreddando l’area.

Prima di tutto: cosa sono le emorroidi?

Conosciute da moltissimo tempo, le emorroidi sono vasi sanguigni dilatati dentro e intorno all’ano. Ne esistono di due tipi:

Interno: questi tipi di emorroidi si trovano all’interno della cavità anale. In genere non causano sintomi evidenti ma possono causare la comparsa di sangue nelle feci. Nei casi più gravi, possono diventare prolasso. Quando ciò si verifica, le stesse possono causare dolore e disagio.

Esterno: le emorroidi esterne si trovano sotto la superficie della pelle intorno all’ano e sono ben visibili come grumi attorno all’orifizio. Sono spesso sintomatiche.

Queste, in generale, possono anche diventare trombizzate. Ciò si verifica quando l’afflusso di sangue ai vasi viene interrotto. Se si trovano in questa condizione, spesso provocano un dolore estremo e di solito non si risolvono da sole. La maggior parte richiede cure mediche come le creme o pomate per le emorroidi.

Sintomi presenza emorroidi | ecco i campanelli di allarme

Le emorroidi non sono sempre sintomatiche, ma quando lo sono possono causare i seguenti sintomi:

  • Prurito intorno all’ano
  • Dolore intorno all’ano
  • Sangue nelle feci
  • Rigonfiamento
  • Noduli visibili intorno all’ano

Nota: i sintomi delle emorroidi sono molto simili a quelli di altre condizioni gravi. È essenziale parlare con il tuo medico se noti sangue nelle feci, anche se pensi che sia il risultato di uno sforzo.

Lo sapevi che: se trovi le creme per emorroidi troppo difficili da applicare, prendi in considerazione le salviettine medicate. Tienile vicino al gabinetto per un rapido sollievo dopo movimenti intestinali dolorosi.

Cosa provoca la comparsa delle emorroidi?

Esistono una grande varietà di diverse cause che portano alla comparsa delle emorroidi. In certi casi, questa non è nota. Ecco alcuni motivi per cui potresti soffrire di emorroidi:

  • Sforzo durante un movimento intestinale
  • Disturbi intestinali cronici (ad es. diarrea, costipazione)
  • Mancanza di fibre nella tua dieta
  • Gravidanza e parto

Come prevenire le emorroidi

Le pomate per le emorroidi offrono un sollievo immediato quando queste si mostrano, ma non sono una soluzione permanente. Aggiungi fibre nella tua dieta (passa ad una dieta mediterranea) includendo una ricca varietà di frutta e verdura per prevenire l’indurimento delle feci. Se soffri ancora di stitichezza, considera gli integratori di fibre per incoraggiare il sistema digestivo e ammorbidire le feci. Evita la stitichezza rimanendo idratato con abbondante acqua. Quando sei in bagno, evita di spingere e sforzare. Questo può stressare il retto e indebolire i muscoli, che possono portare alle emorroidi. Anche stare seduti per lunghi periodi e la mancanza di esercizio fisico sono potenziali fattori di rischio per le emorroidi.

Consiglio dell’esperto: evita, tassativamente, di toccare il tubo della crema o pomata dopo l’applicazione per prevenire il trasferimento di batteri. Lavati accuratamente le mani dopo l’applicazione, anche se hai utilizzato un applicatore o un copridita.

Emorroidi crema | ma cos’è esattamente?

La crema rettale per emorroidi è un trattamento acuto per prurito, bruciore e irritazione causati dalle emorroidi stesse. Di solito è un trattamento a breve termine per questo disturbo. Affrontare la causa principale della patologia (ad es. costipazione frequente) è il modo ideale per prevenire eventi futuri.

Gli ingredienti medicinali tipici che si trovano nelle creme per le emorroidi includono:

  • Idrocortisone: aiuta ad alleviare il prurito ma non è inteso per un uso a lungo termine. Se i sintomi non rispondono all’applicazione della crema anestetica di idrocortisone, parlane con il tuo medico.
  • Amamelide: questo ingrediente aiuta a lenire e alleviare i sintomi, come bruciore e dolore.
  • Ingredienti paralizzanti: la lidocaina è un esempio di ingrediente paralizzante utilizzato nella pomata per emorroidi. È spesso abbinato ad altri ingredienti che aiutano anche a ridurre il gonfiore e riparare i tessuti.

Alcune creme non sono medicate e vengono utilizzate per alleviare i movimenti intestinali dolorosi dovuti alla stitichezza. Il loro ingrediente principale è la vaselina.

Pomate per le emorroidi | caratteristiche principali

Quando si sceglie una pomata per le emorroidi per trattare la propria condizione, ci sono tre considerazioni principali da tenere a mente:

Profumazione: alcuni principi attivi possono avere potenti odori medicinali. L’odore di un prodotto è una preferenza personale. Se sei sensibile agli odori forti, scegli un prodotto dal profumo delicato.

Consistenza: le creme per le emorroidi possono essere dense e appiccicose o sottili e quasi liquide. Le pomate più dense sono più facili da maneggiare e applicare, ma possono sembrare unte e di difficile gestione durante l’utilizzo.

Applicatore: scegli un kit che includa un applicatore o copridita per le dita per un’applicazione comoda e igienica del prodotto.

Crema per emorroidi | prezzi ed offerte attuali

Per quanto riguarda la spesa, aspettati di pagare almeno da 5 € e fino a 19 € per tubetto contenete da 75 a 100 ml di prodotto che può essere crema o unguento pomata. Quando si tratta di decidere tra il marchio di farmacia generico o un marchio noto, probabilmente troverai poca o nessuna differenza nei principi attivi, quindi non è necessario pagare un extra.

Creme per emorroidi | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Se sei incinta e manifesti sintomi di emorroidi fastidiosi, opta per una crema per emorroidi realizzata appositamente per l’uso durante la gravidanza. Non sei sicuro che una crema sia sicura da usare? Parla con il tuo medico.
  • Cambia la tua dieta se la stitichezza ti sta causando dolore. Aggiungi fibre alla tua dieta per evitare di sforzarti mentre vai in bagno. Aggiungi frutta, verdura e altri alimenti ricchi di fibre. Cerca di consumare tra i 20 e i 30 grammi di fibre al giorno.
  • Fai una passeggiata. Fai muovere il tuo corpo e il tuo tratto digestivo. Sapevi che l’esercizio aiuta a favorire la digestione? I movimenti intestinali regolari aiutano a prevenire la stitichezza.
  • Bevi un po di buon caffè italiano. La caffeina può aiutare a far muovere le cose se hai fretta di fare un ultimo viaggio in bagno prima del lavoro o di un incontro importante.
  • Evita i lassativi. Sebbene i lassativi naturali siano utili per problemi di stitichezza acuta, non dovrebbero essere usati per trattare la stitichezza cronica. È possibile che ne diventi dipendente, da questi farmaci, per produrre un movimento intestinale.
  • Fai un bagno caldo. Se i sintomi continuano a divampare anche dopo aver applicato la crema o pomata, prendi in considerazione l’idea di fare un bagno per alleviare il prurito e il bruciore dolorosi.
  • Pulisci delicatamente. Non essere troppo rude quando pulisci dopo essere andato in bagno. Una pulizia e un’asciugatura fatta con forza, della zona anale, possono causare riacutizzazioni.
  • Il bidet è il tuo migliore amico. All’estero, probabilmente ti suggerirebbero di comprarne uno, visto che non lo utilizzano, ma noi siamo avanti da questo punto di vista e quindi usalo ogni volta che vai al bagno e quando ne senti il bisogno. Incoraggia la tua igiene. Usa acqua tiepida (non calda) per una maggiore pulizia.
  • Le emorroidi gravi possono richiedere un trattamento aggiuntivo. I trattamenti disponibili includono la legatura dell’elastico o la chirurgia (chiamata anche emorroidectomia).
  • Applica del ghiaccio sulla zona. Prendi un impacco freddo dal congelatore, mettilo in un panno e applicalo sulla zona interessata. Il freddo aiuta a lenire il prurito e il dolore.
  • Essere paziente. Con il trattamento topico, la maggior parte delle riacutizzazioni delle emorroidi scompare entro circa una settimana.
migliore crema per emorroidi come scegliere

Lo sapevi che: il trattamento chirurgico è un’opzione per chi soffre di emorroidi croniche gravi, ma non è una soluzione per tutti.

Pomate per emorroidi | domande frequenti FAQ

D. Le emorroidi sono un segno di un problema più serio?

R. In rari casi, possono essere un segno di un problema più serio. Inoltre, i loro sintomi sono incredibilmente simili a quelli di altre gravi malattie come il cancro del colon e del retto. Non dare per scontato di avere le emorroidi se provi prurito e irritazione intorno all’ano. Consulta il tuo medico per una sicura diagnosi.

D. Vedo sangue nelle feci. È causato dalle emorroidi?

R. Se vedi sangue nelle feci, non dare per scontato che sia il risultato di emorroidi. Parla con il tuo medico dei tuoi sintomi in modo da escludere cause più gravi. Il sangue nelle feci, se è questo quello che vedi, è un sintomo serio e dovresti consultarlo il prima possibile. Il sangue scuro nelle feci indica in genere un problema più in alto nel tratto digestivo, mentre il sangue fresco è solitamente il risultato di un problema più vicino al retto.

D. Devo applicare la crema per emorroidi internamente per provare sollievo?

R. No. Le pomate per questa patologia di solito non vengono applicate internamente, ma delicatamente intorno all’ano. Molte creme includono un applicatore o copridita in gomma per un’applicazione igienica e confortevole. Rivedere sempre attentamente le linee guida del produttore prima di utilizzare qualsiasi tipo di crema medicata.

D. Le emorroidi sono pericolose?

R. Sono in genere un problema di salute benigno che causa disagio e dolore. Sebbene, negli anziani, se rotte, possono essere una situazione pericolosa che può causare gravi perdite di sangue. Non cercare mai di eliminarle da solo. Ciò potrebbe causare infezioni e problematiche molto più serie.

D. A cosa serve proctolyn pomata?

R. Proctolyn appartiene a un gruppo di medicinali chiamati “antiemorroidali” (contro le emorroidi) ed è utilizzato: nel trattamento locale delle emorroidi interne ed esterne. nelle infiammazioni e irritazioni della pelle nella zona anale e vicina all’ano (eczemi ed eritemi).

D. Che pomata si usa per emorroidi?

R. Dopo un’attenta analisi delle varie proposte in commercio e, dopo aver letto ed analizzato le centinaia di recensioni prodotto, queste sono le 5 migliori che hanno ricevuto le più alte valutazioni cliente:

D. Come fare per sgonfiare le emorroidi interne?

R. L’acqua, ne troppo fredda e nemmeno troppo calda, è uno dei migliori rimedi e più efficaci per placare il fastidio dato dalle emorroidi. Immergi la parte interessata nel bidè o in un’apposita bacinella piena d’acqua, questo apporta numerosi benefici. Attenzione alla temperatura dell’acqua, come detto prima ne troppo calda ne troppo fredda.

Crema per emorroidi | conclusioni …

Questa particolare patologia, è una delle più difficili da trattare in quanto interessa una parte intima del nostro corpo e quindi più facile da tralasciare che comunicare al nostro medico di fiducia. È vero che nelle prime fasi ed alla comparsa dei primi sintomi, i quali abbiamo visto in precedenza, è più semplice trattarle con una specifica crema per emorroidi che fare qualsiasi altro tentativo.

Sta di fatto che dovresti per primo fare un consulto con il tuo medico e poi prendere provvedimenti. La guida che hai letto deve servirti per farti capire che sono patologie che si possono presentare a tutte le persone te e me comprese ed a tutte le età e che, quindi, necessitano di un certo grado di attenzione. Parlane con tranquillità con chi ti segue.

Bene ora ci siamo, a fine articolo, come sempre accade ti chiedo di condividere quanto letto con le tue amiche ed amici, attraverso i soliti canali social come Facebook ed Instagram anche se l’argomento non è dei più trattati via social. Ma a noi poco importa, quando si parla di salute va bene tutto. Lasciami un commento qui sotto se il tutto ti è piaciuto e se lo consiglieresti. Grazie ed alla prossima recensione. 🙂