climatizzatore wifi smart | quale scegliere tra i migliori?

da | Ultimo aggiornamento 10-08-2022 | Ambiente

Climatizzatore wifi: se vuoi il fresco quando torni a casa devi installare un condizionatore wifi smart. E si, solo con questo dispositivo ti puoi collegare in remoto ed attivare o disattivare il fresco / caldo nella tua abitazione. Ma sai quale, tra le centinaia di modelli in commercio, in questo 2022 scegliere? Ecco, questa recensione ha proprio questo scopo, quindi se sei pronto vediamo tutto insieme.

climatizzatore wifi : Top categoria
Best seller 1:
Olimpia Splendid OS-C/SEMLH09EI Mystral E Inverter 9,...
  • Monosplit Inverter a parete alta 9.000 btu/h con gas...
  • Sterilizzazione a 56°C: cicli di sterilizzazione ad alta...
  • Flusso d'aria intelligente: distribuisce l'aria in mdo...
OffertaBest seller 2:
Olimpia Splendid 02140 Dolceclima Silent 10 Wifi Climatizzatore...
  • BLUE AIR TECHNOLOGY: tecnologia innovativa per una perfetta...
  • Wi-Fi INTEGRATO: Scaricando l'app "OS Comfort" è possibile...
  • TOUCHSCREEN DISPLAY: pannello comandi a sfioro, dall'impatto...
Best seller 3:
Ariston 3381414 PRIOS R32 12000 BTU Climatizzatore Monosplit...
  • Gas refrigerante R32
  • Classe efficienza energetica A++
  • Elevata silenziosità
OffertaBest seller 5:
BEKO BP109C, Climatizzatore Portatile, 9000 Btu, Raffrescamento,...
  • Beko presenta la sua nuova gamma di condizionatori...
  • Semplicissimo da installare e caratterizzato da tecnologie...
  • Particolarmente potente, ma al tempo stesso silenzioso,...

Climatizzatore wifi smart 2022: guida acquisto migliori secondo recensioni clienti.

In questo periodo, parlare di convenienza è come parlare di elettrodomestici. Puoi trovare praticamente qualsiasi tipo di dispositivo intelligente per collegarti a questo tramite un’app Wi-Fi dal tuo smartphone i iPhone. Questo è vero anche per il condizionatore wifi smart d’aria per ambienti.

Un climatizzatore intelligente ti consentirà di poterlo controllare da qualsiasi luogo e ovunque sia possibile ottenere una connessione Wi-Fi. Ti aiuterà non solo a risparmiare denaro sulla bolletta della luce, ma ti consentirà anche di fare cose come accendere il tuo clima wifi, prima di tornare a casa, così sarà bella e fresca quando arriverai dopo una intensa giornata di lavoro.

In questo articolo, parleremo delle caratteristiche che devi conoscere per poter acquistare in modo consapevole e fare la tua migliore scelta su questo prodotto. Lo faremo insieme, non solo ti fornirò informazioni di acquisto del condizionatore wifi, ma anche facendo una seria analisi di alcune tra le migliori recensioni clienti. In questo modo avrai tutte le informazioni necessarie per effettuare un acquisto valido e soprattutto intelligente.

Bene se sei pronto a scegliere il tuo nuovo prodotto, puoi dare uno sguardo ai top della categoria che ti ho messo in evidenza qui sopra. Se invece, come penso, tu ne voglia sapere di più, non hai altro che da leggere fino in fondo, e ti assicuro che alla fine saprai, perfettamente, cosa fare.

climatizzatore wifi smart quale scegliere

Lo sapevi che: per poter accendere o spegnere il tuo condizionatore con wifi, quando non sei in casa, devi essere in una zona coperta da rete 4G o meglio 5G, altrimenti non potrai godere del fresco appena rientrato.

Condizionatore wifi | considerazioni iniziali

Non tutti i modelli di clima wifi sono validi da acquistare. Ecco perché devi dare un’occhiata da vicino a tutte le funzionalità possibili. In questo paragrafo ti spiego le 9 principali considerazioni da fare quando ti avvicini a questi prodotti per la prima volta.

1. Caratteristiche di controllo Smart / Wi-Fi

Non fare lo sbaglio di pensare che il solo acquisto di questo prodotto possa fartelo utilizzare con un dispositivo intelligente qualsiasi. Devi, prima assicurarti che funzioni con il tuo particolare dispositivo smart. Android e iOS sono di gran lunga le due modalità più popolari per l’esecuzione di app su qualsiasi smart device. Quindi, prima capire come funziona il controllo Wi-Fi, poi, identifica il sistema operativo dell’app che hai sul tuo smartphone, tablet o altro dispositivo intelligente e quindi assicurati che sia compatibile con il modello di climatizzatore wifi smart che stai pensando di acquistare.

Ci sono altre caratteristiche che lo potrebbero rendere il modello ideale. Molti dei migliori prodotti abilitati per Smart / Wi-Fi eseguono anche altre app che li rendono ancora più convenienti. Due dei più popolari sono l’app di controllo vocale Alexa di Amazon e Google Home.

2. Potenza di raffreddamento / Copertura dell’area

Fino ad ora abbiamo capito che il modello di condizionatore wifi smart ti piace davvero, ma deve comunque essere in grado di svolgere l’attività di raffreddamento che desideri. Ciò significa che deve essere in grado di raffreddare le dimensioni dello spazio abitativo in cui lo utilizzerai. Per dimensionare correttamente un condizionatore con wifi, devi prima conoscere le dimensioni, in metri quadrati, della stanza o delle stanze che desideri rinfrescare con esso.

La superficie di un’area viene semplicemente calcolata, misurando la sua larghezza e lunghezza e quindi moltiplicandoli insieme. Una volta che conosci le dimensioni dell’area che devi raffreddare in metri quadrati, puoi fare un riferimento incrociato che nella tabella qui sotto per capire la quantità approssimativa di BTU ci vorrà per raffreddare quell’area di dimensioni:

Tabella BTU / mq

tabella dimensionamento condizionatore in base ai BTU e mq
tabella dimensionamento condizionatore in base ai BTU e mq

Se hai una dimensione della stanza che è vicino al limite superiore, è meglio andare sul valore maggiore e salire al livello BTU successivo più alto. Questo è vero per le stanze che prendono il sole tutto il giorno o sembrano trovarsi in una parte più calda della casa. Sicuramente non vuoi che il tuo climatizzatore wifi sia sottodimensionato, perché funzionerà in modo molto inefficiente e potrebbe anche non raffreddare lo spazio abitativo come programmato.

3. Dimensione

Ciò riguarda principalmente i modelli montati su finestra. Questo perché devono essere in grado di adattarsi allo spazio disponibile quando la finestra è aperta. Non puoi adattare un condizionatore d’aria con finestra di una dimensione e condizionatore maggiore.

Quindi è fondamentale conoscere le dimensioni dell’apertura della finestra prima di andare a fare qualsiasi acquisto, per qualsiasi condizionatore di questo tipo. Può sembrare un senso comune, ma rimarrai sorpreso da quante persone portano a casa un’unità ac del tipo adatto alle finestre che poi non vi si possono utilizzare.

4. Peso

Il peso è una delle caratteristiche principali, quando si tratta di installare, supportare e spostare qualsiasi modello tra i condizionatori wifi che stai pensando di acquistare. Il motivo principale per cui questi sono così pesanti è che al loro interno hanno compressori in metallo. Non commettere errori a riguardo; un modello fisso che pesa all’incirca 30 Kg o più, sarà molto difficile da installare in una finestra, dovrà essere supportato ed essere trasportato da due o più persone durante il montaggio.

OffertaBest seller 2:
Olimpia Splendid 02140 Dolceclima Silent 10 Wifi Climatizzatore...
  • BLUE AIR TECHNOLOGY: tecnologia innovativa per una perfetta...
  • Wi-Fi INTEGRATO: Scaricando l'app "OS Comfort" è possibile...
  • TOUCHSCREEN DISPLAY: pannello comandi a sfioro, dall'impatto...

Anche le unità che sono considerate “condizionatori portatili” possono essere molto difficili da spostare da una stanza all’altra. È anche una bella sfida cercare di non graffiare i pavimenti o strappare un tappeto quando li sposti. Quindi, tieni presente il ruolo che il peso svolge in ciò che desideri ottenere con il tuo nuovo clima wifi.

5. Posizione

Anche la posizione in cui si desidera installare il nuovo articolo smart deve essere molto ben pensata. Questa è una sorta di estensione della conoscenza delle dimensioni e del peso dell’unità di climatizzazione.

Esempio: se si desidera raffreddare il secondo piano della propria casa, è possibile prendere in considerazione l’aggiunta di diversi apparati più piccoli rispetto a una grande unità. Questo perché un’unità più grande sarà pesante, ingombrante e difficile da installare in una finestra del secondo piano. Avrà anche bisogno di una staffa di supporto installata sotto la stessa. Un modello più piccolo sarà più facile da gestire e non avrà bisogno di supporto aggiuntivo, questo nella maggior parte dei casi.
Quindi considera dove lo inserirai e scegli in conseguenza ed in relazione a questo.

6. Filtri

Al giorno d’oggi hai a disposizione molte soluzioni per filtrare l’aria, che trovi disponibili con le unità di condizionamento, quindi cerca di non accontentarti di uno che ne utilizza uno di base o uno a rete. Trovare un condizionatore wireless che abbia un filtro con proprietà antimicrobiche per la pulizia dell’aria ed è lavabile e riutilizzabile.

7. Altri metodi operativi

Questi condizionatori con wifi, sono fantastici e offrono davvero molto per quanto riguarda convenienza e risparmio energetico, ma è utile avere anche altre opzioni di controllo con la tua unità di climatizzazione. Quindi cerca pulsanti di facile utilizzo o controlli meccanici integrati e avere un telecomando aumenterà la comodità di usare anche il tuo nuovo prodotto.

8. Efficienza Energetica

È importante conoscere l’efficienza energetica di qualsiasi clima wifi che stai pensando di acquistare. Questo perché se hai preso in considerazione due o più unità, potrebbe essere meglio spendere qualcosina in più, per quello a costo più elevato, se è valutato in modo migliore in termini di efficienza energetica. Il tutto si ripercuoterà, in termini positivi, a lungo termine.

Quando li osservi in negozio o nel web, noterai che tutti hanno un adesivo bianco con varie lettere. Su questo adesivo, troverai la classe energetica del modello. Vedrai che questa viene espressa in lettere dalla A+++, fino alla D. Più alta è la freccia che indica questa lettera, più alta è la classe di risparmio energetico del condizionatore wifi.

Ciò significa che sarà più economico per te far funzionare quel modello, rispetto ad un altro e ti farà risparmiare un pò di soldi sulla tua bolletta elettrica.

9. Garanzia

Non trascurare nemmeno la garanzia fornita con il tuo nuovo prodotto. Vuoi che la questa copra la maggior parte possibile dell’unità e che duri anche per il periodo di tempo più lungo possibile.

Condizionatore wireless | caratteristiche principali

Esistono fondamentalmente tre diversi tipologie di questi prodotti che, possono essere condizionatori abilitati per Smart / Wi-Fi. Sono i seguenti:

OffertaBest seller 2:
Olimpia Splendid 02140 Dolceclima Silent 10 Wifi Climatizzatore...
  • BLUE AIR TECHNOLOGY: tecnologia innovativa per una perfetta...
  • Wi-Fi INTEGRATO: Scaricando l'app "OS Comfort" è possibile...
  • TOUCHSCREEN DISPLAY: pannello comandi a sfioro, dall'impatto...

Condizionatore per montaggio a finestra

Queste sono una delle opzioni più economiche per quanto riguarda il raffreddamento della tua casa. Sono il tipico condizionatore d’aria della stanza che viene installato appoggiandolo sul telaio della finestra. Questo è relativamente facile da installare a seconda delle dimensioni e sul mercato è disponibile un’ampia gamma di modelli. Gli svantaggi maggiori sono che sono non belli da vedere dall’esterno e, nella maggior parte dei casi, diminuiscono la sicurezza della tua casa. Le unità sono anche molto difficili da sigillare ermeticamente. Necessitano di un installatore qualificato se superiori ad una certa potenza.

Condizionatore d’aria portatile

I condizionatori portatili sono ottimi perché appena posizionati nella stanza e collegati alla presa di corrente, sono pronti per l’uso. Possono anche essere spostati in stanze diverse quando si hanno esigenze di raffreddamento. Le unità portatili più grandi possono essere ingombranti e pesanti da spostare e con questa tipologia, considera che stai costantemente facendo ricircolare la stessa aria nella tua casa.

Condizionatore wifi smart mini-split senza condotto

Questi sono di gran lunga il tipo più costoso di climatizzatori wifi smart, ma di solito sono anche i più potenti. Sono un ottimo modo per raffreddare un piccolo appartamento, l’aggiunta di una stanza o un garage indipendente. Una delle cose più belle è che l’unità del compressore rumorosa viene installata all’esterno della casa e solo la parte della ventola e i controlli sono collocati all’interno di una stanza. Gli svantaggi principali sono che non sono il massimo nel raffreddamento di tutta la casa e sono i più difficili da installare di tutti i climatizzatori.

Condizionatore wifi | prezzi ed offerte attuali

  • Economico: da 290 € e fino a 490 € avrai la base dei modelli di clima wifi. Non aspettarti molte funzionalità aggiuntive in quanto la spesa non è nel limite giusto. In compenso sono tutti prodotti che svolgono bene il loro lavoro.
  • Fascia media: salendo da 490 € e fino a 990 € troverai i prodotti con il migliore rapporto qualità prezzo. È infatti in questo livello che tutti i marchi presenti nella categoria, si gioca un posto di spicco.
  • Costoso: oltre i 1.000 € e fino a 3.800 €, budget permettendo, ti assicuri i migliori prodotti che fanno capo ai condizionatori wifi presenti in commercio. Tieni presente che l’installazione, a parte quelli portatili, va fatta da personale qualificato e professionalmente abilitato.

Condizionatori wifi | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

Come visto, abbiamo detto che ci sono molti aspetti positivi nel possedere uno di questi articoli per il controllo della temperatura interna delle abitazioni. Come con qualsiasi prodotto, tuttavia, ci sono alcuni svantaggi che ne derivano e che faremo bene a vedere.

Diamo un’occhiata ai pro e contro della categoria condizionatore wireless:

Pro:

  • La comodità di utilizzarlo, accenderlo, regolarlo o spegnerlo, da qualsiasi luogo.
  • Se programmato correttamente, un termostato intelligente farà risparmiare sulla bolletta energetica.
  • Ottieni più opzioni di programmazione e programmazione per il tuo AC.
  • La tua casa sarà sempre bella e fresca già quando arrivi dopo una lunga giornata passata sotto il sole cocente.

Contro:

  • L’aggiunta della tecnologia Smart / Wi-Fi a un condizionatore d’aria ne aumenta i costi.
  • Richiedono tempo per la configurazione e devi scaricare l’app giusta per eseguirla.
  • Esiste un periodo di apprendimento per far funzionare in modo appropriato il condizionatore con wifi.
  • Per utilizzare i controlli del tuo modello Smart / Wi-Fi devi essere in un’area con un segnale Internet.
migliore climatizzatore wifi quale scegliere

Lo sapevi che: in assenza di segnale internet puoi programmare il tuo condizionatore con accensione e spegnimento ad una data ora del giorno. In questo modo avrai la certezza di trovare casa bella fresca al tuo rientro.

Condizionatore con wifi | domande frequenti FAQ

D. Ho un modello che ha solo controlli meccanici integrati. Posso convertirlo in un condizionatore wifi smart?

R. Triste a dirsi, ma ti comunico che non puoi farlo. Solo le unità di condizionamento controllate a distanza dispongono delle parti interne necessarie che consentono di convertirle in un condizionatore wifi smart.

D. Esiste un software incluso con un condizionatore d’aria abilitato per Smart / Wi-Fi che consente di configurarlo per l’uso.

R. Di solito, questo non è il caso, tuttavia, ci saranno indicazioni incluse con l’unità del condizionatore d’aria che ti indirizzeranno verso dove devi andare per scaricare l’app che esegue il tuo particolare condizionatore wifi smart.

D. Non possiedo un dispositivo intelligente. Posso controllare il mio utilizzando il mio computer portatile?

R. Sì, questo è possibile se puoi scaricare l’app necessaria per controllarlo sul tuo notebook, smartphone, iPhone o tablet.

Climatizzatore wifi | conclusioni …

Avere un climatizzatore wifi smart ti offre davvero molto, in termini di temperatura interna e funzionalità intelligenti. Significa che puoi accedere e controllarlo da qualsiasi luogo in cui hai una connessione Internet. Ciò consente di avere la tua casa fresca per te quando torni a casa senza doverlo attivare al momento. Risparmierai anche molto sulla bolletta energetica. Non solo, le caratteristiche si completano con tutta una serie di funzionalità aggiuntive come la deumidificazione degli ambienti e il filtraggio dell’aria interna dagli allergeni presenti.

Ora che hai le giuste conoscenze per poter scegliere in completa autonomia questo apparecchio elettrico, trovare quello migliore per le tue esigenze dovrebbe essere molto più facile ed intuitivo. Selezionare uno dei modelli indicati, è sinonimo di scommessa sicura. Questo non perché lo dico io, ma solo perché è quello che centinaia di recensioni affermano.

Ok ora che siamo anche oggi a fine di questo argomento, voglio chiederti di condividere quanto hai letto, attraverso tutti i tuoi canali social per far conoscere ai tuoi followers quanto tu già sai. Inoltre se vuoi aggiungere altro, puoi farlo tramite il modulo commenti che trovi qui sotto. Grazie ed a presto. 🙂

Best seller 1:
Olimpia Splendid OS-C/SEMLH09EI Mystral E Inverter 9,...
  • Monosplit Inverter a parete alta 9.000 btu/h con gas...
  • Sterilizzazione a 56°C: cicli di sterilizzazione ad alta...
  • Flusso d'aria intelligente: distribuisce l'aria in mdo...