amplificatore segnale cellulare | subito da zero a tre tacche

da | Ultimo aggiornamento 08-08-2022 | Smartphone & Accessori

Amplificatore segnale cellulare: quante volte ti è capitato di trovarti in un posto dove il segnale del cellulare è morto, a volte prende poco ed altre per nulla? Voglio dire che non in tutto il paese prende il 4G e meno ancora il 5G. Ma la parte peggiore è che ci sono ancora zone dove neanche il 3G prende bene. Specialmente quando ti trovi in vacanza, potresti avere questi problemi, ma, nessuna paura, con un amplificatore di segnale GSM, puoi risolvere velocemente e passi da zero a tre tacche in un istante.

Amplificatore segnale cellulare 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Conosci già la delusione vero? Sei bloccato in un luogo in cui le tacche del cellulare si sono ridotte da quattro a una o mezza, il che significa niente chiamate, niente SMS e niente social media. Per fortuna, un ripetitore per cellulari può salvare la giornata e tutto il periodo nel quale ti troverai li fermo.

Il ripetitore di segnale, amplifica i segnali deboli (devono in ogni caso esserci segnali). Ciò significa più barre sul telefono, anche se lavori o vivi in un luogo lontano da un ripetitore. Ma come scegli l’amplificatore segnale telefonico giusto per il tuo smartphone?

Ho raccolto tutte le informazioni pertinenti sugli amplificatori di segnale presenti sul mercato e messi insieme nell’elenco dei top della categoria qui sopra.

migliore amplificatore segnale cellulare

Lo sapevi che: ogni barra del tuo cellulare rappresenta da cinque a sette volte più potenza del segnale rispetto alla barra precedente.

Creely 10PCS Gen X Antenna Campeggio per Cellulare Booster...
Creely 10PCS Gen X Antenna Campeggio per Cellulare Booster...
Grande impatto - come avere un'antenna da 4 piedi sul tuo cellulare.; 100 %...
5,41 EUR

Amplificatore di segnale | come funziona?

Un ripetitore segnale cellulare utilizza un’antenna esterna per cercare i segnali compatibili con i classici telefonini, qualsiasi essi siano, nell’area. Li cattura e ne aumenta la potenza con un amplificatore di segnale appunto.

Un’antenna interna trasmette il segnale rafforzato in modo che il telefono possa riceverlo.

I kit di amplificatori di segnale per cellulari hanno tre componenti (sebbene a volte due dei componenti siano combinati in un unico dispositivo).

Lo sapevi che: la potenza degli amplificatori di segnale cellulare si misura in decibel, o db.

  • Antenna esterna: questa è installata all’esterno della casa o dell’edificio in cui ti trovi. Capta il segnale proveniente dal ripetitore più vicino.
  • Ripetitore di segnale: il ripetitore segnale telefonico si trova all’interno della tua casa o edificio. Si collega all’antenna esterna tramite un cavo e ne amplifica il segnale.
  • Antenna interna: L’antenna interna si collega, sempre via cavo, al ripetitore. Prende il segnale amplificato e lo trasmette in tutto l’edificio. In alcuni casi, l’antenna interna si trova nello stesso box del ripetitore di segnale, come un router WiFi che funziona anche come modem.

Quando si inviano i dati dallo smartphone alla rete cellulare, il sistema funziona al contrario. L’antenna interna riceve il segnale dal tuo smartphone. Lo invia quindi al ripetitore, che rafforza e amplifica il segnale stesso. Questo viaggia verso l’antenna esterna, che effettua la connessione con il ripetitore di rete principale.

Lo sapevi che: alcuni ripetitori di segnale per telefoni cellulari hanno un limite al numero di dispositivi che possono essere collegati ad essi contemporaneamente.

Amplificatore cellulare | considerazioni iniziali

Antenna esterna

Si installa l’antenna esterna. Il modelli di ripetitore di segnale per cellulari, non possono generare il proprio segnale; possono solo amplificarne uno esistente. Quindi è importante che l’antenna esterna sia in grado di prelevare il segnale cellulare più forte possibile da un ripetitore generale.

  • Antenna esterna omnidirezionale: questa tipologia di antenna, legge i segnali che provengono da qualsiasi direzione. Se hai più ripetitori di telefoni cellulari nella tua zona, questo è il miglior tipo di antenna esterna da utilizzare. Funziona bene anche se la potenza del segnale esterno è nella media nella tua zona.
  • Antenna direzionale per esterni: chiamata anche antenna Yagi, questa viene puntata in una particolare direzione. Funziona bene se hai solo un ripetitore cellulare nella tua zona. Puoi direzionare la stessa, verso la torre esistente per ricevere la linea più diretta al segnale. Questo tipo di antenna funziona particolarmente bene se hai una potenza del segnale più debole della media nella tua zona.

Antenna interna

L’antenna interna invia il segnale amplificato o potenziato attraverso l’edificio. Esistono due tipi di antenne interne. Considera come la utilizzerai, prima di selezionarne una.

  • Antenna a cupola per interni: un’antenna a cupola per interni invia e riceve segnali in tutte le direzioni. Questa è meglio utilizzata al centro di una stanza o di un edificio dove può raggiungere tutte le aree. Un’antenna a cupola funziona meglio su un singolo piano di una casa o di un edificio, poiché il suo segnale non attraversa bene i piani.
  • Antenna a pannello per interni: questa, a differenza dell’altra, invia e riceve segnali da una direzione. È meglio indicata in un’area rettangolare in cui il segnale unidirezionale può raggiungere la lunghezza del pavimento o della stanza. Potresti anche posizionare l’antenna su un piano superiore e puntare il suo segnale verso il basso, verso i piani inferiori.

Lo sapevi che: un kit amplificatore di segnale cellulare avrà indicato nelle specifiche, la sua area di copertura massima in metri quadrati.

Operatore di rete mobile

I diversi fornitori di servizi di rete mobile, come Tim, Vodafone, Wind Tre e tutti gli altri disponibili, utilizzano frequenze e reti diverse.

Il tuo amplificatore cellulare, deve essere in grado di gestire il segnale dal tuo particolare operatore mobile. inoltre, dovrebbe elencare le tecnologie con cui funziona.

Amplificatore di segnale telefonico | terminologia utilizzata

Ecco alcuni dei termini che devi necessariamente avere bene chiari, quando cerchi di abbinare un ripetitore per cellulari al tuo operatore.

  • 2G: 2G è una tecnologia più vecchia con velocità inferiori. Molti fornitori di cellulari in tutto il mondo forniscono ancora supporto per la tecnologia 2G. Ma la maggior parte dei gestori di telefonia mobile, in tutto il mondo, sta chiudendo le proprie reti 2G. Ciò libererà queste bande, per trasportare segnali a velocità più elevata. Non tutti i kit di ripetitore di segnale cellulare, forniscono supporto per 2G.
  • 3G: quasi tutti gli amplificatori segnale telefonico, offrono supporto per 3G. Questo è attualmente il segnale più comune utilizzato in tutto mondo. Tuttavia, non è la tecnologia più veloce disponibile.
  • 4G: molte tipologie di ripetitore telefonia mobile forniscono, almeno un supporto per 4G, il segnale più veloce attualmente disponibile dopo il 5G. Tuttavia, poiché ne esistono diverse tipologie, è necessario sapere quale è disponibile nella tua zona. Alcuni segnali 4G utilizzano la tecnologia LTE, mentre altri utilizzano WiMax.
  • LTE: LTE sta per Long-term Evolution ed è un metodo con cui è possibile raggiungere velocità 4G. Fornisce la connessione Internet mobile più veloce. Tanto per capire questa è circa 10 volte più veloce di una connessione 3G e funziona collegandosi al segnale più forte a portata di mano.
  • LTE-A: come LTE, LTE-A è un metodo con cui è possibile raggiungere velocità 4G, ma è leggermente più avanzato. In effetti, la “A” nel nome sta per “Advanced” e LTE-A offre velocità ancora più elevate rispetto al normale LTE consentendo di scaricare dati da più origini contemporaneamente.

Lo sapevi che: alcuni modelli di amplificazione segnale cellulare, funzionano meglio con un segnale 4G rispetto a un segnale 3G. Dovresti, quindi, sapere prima, che tipo di segnale andrai ad amplificare, per ricevere il massimo dal kit.

  • 5G: la tecnologia 5G diventerà ampiamente disponibile nei prossimi anni. A questo punto, poiché è così innovativa, pochissimi modelli di amplificatore di segnale per cellulari lo supportano, ma è solo questione di tempo. Poiché le aziende di telefonia mobile impiegheranno diversi anni per incorporare completamente il 5G, al momento non è necessario il supporto nel tuo kit amplificare segnale cellulare. Velocità di connettività più elevate, latenza ultrabassa e maggiore larghezza di banda stanno facendo avanzare le società, trasformando i settori e migliorando notevolmente le esperienze quotidiane. Sono arrivati servizi che consideravamo futuristici, come e-health, veicoli e sistemi di traffico connessi e giochi avanzati su cloud mobile.
  • Dual-band: un dispositivo dual-band, può utilizzare due frequenze. In primo luogo, un kit ripetitore per cellulari gsm dual-band può accettare segnali nelle bande wireless 850MHz e 1900MHz. Molti fornitori di cellulari utilizzano queste bande per i segnali 2G e 3G.
  • AWS: AWS si riferisce alle frequenze wireless 1.700 MHz e 2.100 MHz utilizzate da alcuni provider di telefonia mobile. Queste frequenze compaiono principalmente nelle reti 3G e 4G LTE. Alcuni dei modelli di ripetitore per telefoni, sono in grado di supportare entrambe le frequenze AWS.
  • 700 MHz: alcuni gestori utilizzano la banda wireless a 700 MHz per 4G LTE, anche se è raro.

Consiglio dell’esperto: i kit ripetitore di segnale telefonico, dovrebbero funzionare con segnali provenienti da più operatori cellulari.

Amplificatore di segnale per cellulare | ne hai veramente bisogno?

Il motivo principale che ti dovrebbe spingere ad utilizzare un ripetitore per telefoni, è amplificare un segnale cellulare debole. Ma otterrai anche altri vantaggi.

Migliore durata della batteria

Con l’aiuto di un ripetitore di segnale, il tuo smartphone non sarà costretto a cercare un debole segnale. Pertanto, le prestazioni della batteria miglioreranno. I telefonini consumano più batteria durante la ricerca del segnale rispetto a quando il segnale è stabile e forte.

Eliminazione delle zone d’ombra

Se ci sono alcune aree della tua casa o edificio che non sono coperte da segnale cellulare, questi amplificatori le eliminano. Il segnale potrebbe essere debole in queste ex zone d’ombra, ma sarà sempre meglio che nessuna tacca.

SMS più veloci

Con un segnale cellulare più forte, riceverai messaggi di testo più velocemente e in modo più coerente. Se ti affidi agli SMS per comunicare con i tuoi colleghi, hai bisogno di un segnale cellulare forte.

Caricamenti affidabili

Quando stai per inviare documenti o foto, è necessario un segnale forte e costante. Con un amplificatore cellulare, non dovrai preoccuparti che un upload o un download vengano interrotti nel mezzo di un trasferimento.

Servizi di streaming

Se ti piace guardare video o ascoltare musica in streaming sul tuo smartphone, un segnale forte è la prima cosa che devi avere. Se questo è debole o intermittente, il flusso audio o video potrebbe bloccarsi, interrompersi o andare a scatti.

Lo sapevi che: è possibile utilizzare qualsiasi tipo di dispositivo mobile con un kit ripetitore segnale cellulare. Se un tablet, uno smartphone o un altro dispositivo può ricevere un segnale cellulare, funzionerà meglio con il modello indicato.

Amplificatore di segnale per cellulare | prezzi ed offerte attuali

Per quanto riguarda i prezzi, come tutte le apparecchiature elettriche, si va da articoli adatti all’uso domestico e di limitato raggio che costano da circa 75 €, fino a ripetitori di segnale per grandi edifici, 300 mq di copertura e 15 antenne in gestione, con prezzi che arrivano fino oltre i 4.900 €.

Ovviamente, per un’abitazione di medie dimensioni e con una o due antenne, puoi trovare un amplificatore segnale cellulare, di ottima marca e con buone prestazioni per una cifra che va dai 135 € fino ai 279 €. Ti assicuro che in questo range di spesa, trovi tutto quello di cui hai bisogno per far funzionare al meglio la tua rete in casa.

 amplificatore segnale cellulare migliore

Lo sapevi che: più cavo usi, maggiore è la potenza del segnale che perdi per strada. Attraverso 15 metri di cavo, perdi tra due e cinque decibel di potenza di segnale.

Ripetitore di segnale cellulare | domande frequenti FAQ

D. Quanta area può coprire un’antenna interna?

R. L’area di copertura per un articolo di questo tipo, è elencata in metri quadrati nelle specifiche in confezione. Tuttavia, è un valore che è veritiero solo in condizioni ideali. Se il segnale che stai cercando di aumentare è di potenza media, riceverai quasi il 100% dell’area di copertura elencata. Ma se, invece è debole, l’area di copertura dell’amplificatore, si ridurrà leggermente nelle condizioni del mondo reale. Come regola generale, puoi pensare di ottenere dal 50% al 75% dell’area di copertura indicata, ma solo se il segnale originale è debole.

D. Che tipo di cavo devo usare per avere migliori risultati?

R. La maggior parte degli amplificatori segnale telefonico, viene fornita con i cavi adatti. Tuttavia, potresti decidere di utilizzare un diverso tipo di cavo. Ad esempio, un cavo a bassissima perdita supererà un cavo coassiale nel mantenere la potenza del segnale su una distanza e potresti preferirlo all’originale in confezione. Cerca di utilizzare la quantità minima di cavo possibile. Un cavo più corto equivale a un segnale più forte.

D. Posso usare il ripetitore di segnale nel mio veicolo?

R. In questo articolo, stiamo esaminando amplificatori di segnale, per l’interno di abitazioni o edifici in generale. I modelli adatti alle auto sono tipologie diverse di dispositivi.

Amplificatore segnale cellulare | conclusioni …

È vero che ormai il segnale cellulare, che sia 3, 4 o meno il 5G è pressoché onnipresente, ma è anche vero che per alcune zone, esistono dei coni d’ombra, all’interno dei quali, tutti i device, stentano a connettersi alla rete. In alcune abitazioni, ci sono differenze tra piano terra e primo, figuriamoci al secondo o più in alto (potrebbe essere anche il contrario).

In questo caso, è d’obbligo parlare di amplificatore segnale cellulare. Come abbiamo visto, in questa recensione, esistono diverse tipologie per questo apparecchio elettronico e, scegliere quello sbagliato, porta a non migliorare la qualità del segnale, anzi a peggiorarla ancora di più.

Ma da oggi puoi fare una cernita di ciò che veramente può aiutarti a migliorare la situazione connessione in casa tua. Con tuti i consigli ed i modelli analizzati, hai l’imbarazzo della scelta sia per budget che per qualità.

Bene, siamo alla fine anche oggi e, come sempre ti chiedo di condividere questo articolo, con tutti i tuoi amici followers che ti seguono tra Instagram e Facebook. Se fai scegliere bene anche a loro, non avranno altro che ringraziarti. Oltretutto, come ultima cosa, se hai qualche altro consiglio da aggiungere, è attivo il modulo commenti qui sotto. Grazie di tutto, ti aspetto. 🙂

2G 3G 4G LTE 900 1800 2100 MHZ DCS WCDMA GSM Amplificatore...
  • compatibile con 900/1800/2100 mhz 4G/3G/2G GSM LTE. Si prega...
  • Si tratta di un amplificatore di copertura mobile, può...
  • Amplificatore di segnale GSM 4G fornisce ricezione...