Miglior Tosaerba Elettrico: con filo, a batteria e robot

(Ultimo aggiornamento il: 16 Febbraio 2020)

Con calma e per piacere, solo con un Tosaerba elettrico riuscirai a tagliare il tuo prato senza disturbare il vicino. E allora ho preparato una guida su come, dove e perchè dovresti acquistare un tosaerba di questo tipo del 2021.

Classifica miglior Tosaerba elettrico secondo le recensioni clienti.

Qual è il miglior tosaerba elettrico oggi sul mercato? In questa era moderna, i tosaerba a benzina sembrano finalmente essere messi alla prova dalle meraviglie delle nostre batterie all’avanguardia per tosaerba. Per qualcosa di più semplice, consulta la nostra top 10. Lo cerchi a scoppio? Trova il tuo prossimo decespugliatore a scoppio qui. Forse vuoi rimanere sull’elettrico? Prova un tosaerba a batteria.

La verità è che i tosaerba a benzina, specialmente quando si tratta di utilizzarne uno top, sono molto affidabili e hanno davvero i loro vantaggi, ma ciò non significa che un tosaerba elettrico non sia una scelta praticabile in quanto bene. Ci sono molti vantaggi in un tosaerba elettrico, proprio come nella sua controparte più tradizionale. Se stai cercando questo tipo di articolo sei nel posto giusto.

Come si sceglie il miglior tosaerba elettrico?

Ma con tutte le aziende e tutti i marchi in lizza per un posto nel tuo garage, chi scegli e chi ti offrirà il miglior affare per quello che hai fatto? Bene, per eliminare un po ‘del dolore dal processo di acquisto per te, abbiamo compilato un elenco e una recensione dei migliori tosaerba elettrici. Hai un grande prato? Dai un’occhiata alla nostra recensione su Trattorini tosaerba.

Recensioni, vantaggi e svantaggi del tosaerba elettrico, le migliori scelte per valore e funzionalità, puoi leggere tutte queste cose nelle nostre migliori recensioni qui sotto.

Come funziona un tosaerba elettrico? Guida acquirente.

I tosaerba elettrici sono in circolazione da molti anni. Ne esistono di due tipi: tosaerba a filo e tosaerba elettrici a batteria. Un tosaerba a filo funziona attingendo energia da una presa o prolunga per far funzionare il suo motore. In genere, i tosaerba a filo possono avere un po ‘più di potenza rispetto ai tosaerba a batteria, ma questa non è una regola dura e veloce.

La verità è, tuttavia, possono certamente essere una seccatura se si dispone di un grande cortile; dover trascinare cavi di prolunga grandi e lunghi può essere una seccatura; anche se, i modelli con filo hanno il vantaggio aggiuntivo di non aver mai bisogno di una ricarica o di una ricarica: possono semplicemente andare fino a quando non hai finito il lavoro, il che è sicuramente un cambiamento comodo e piacevole.

Nonostante ciò che potresti pensare, in realtà è davvero difficile sbagliare con un tosaerba elettrico a filo e no non passerai sopra il cavo – la maggior parte dei prodotti sono progettati in modo da impedirlo, anche se tecnicamente è possibile, anche se altamente improbabile finché stai attento. Le falciatrici a filo sono probabilmente il design più semplice che ci sia mai stato: basta collegarlo e partire.

Ci sono anche altri prodotti oltre al tosaerba elettrico sul mercato.

Questi prodotti generalmente si esauriscono con una batteria di qualche tipo e sono ricaricabili per la maggior parte del tempo. Fintanto che tieni in carica un tosaerba elettrico a batteria, dovrebbe essere un’esperienza abbastanza indolore quando ne usi uno. I tosaerba a batteria sono eccezionali quando funzionano, ma possono avere una durata della batteria ridotta.

A differenza di un tosaerba a scoppio o con cavo, non otterrai un’intera giornata di lavoro da un prodotto senza filo. Il tuo tagliaerba a batteria medio funzionerà solo per circa trenta o quaranta minuti prima che la batteria si scarichi. Il tempo di ricarica di queste batterie può quindi variare, ma in generale non è troppo lungo e sarai in grado di affrontare altri lavori di architettura paesaggistica mentre attendi che il tuo rasaerba esegua il backup.

Prodotto Consigliato:
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico, 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri, Nero
  • Motore elettrico da 1400 W
  • Avanzamento a spinta
  • Ampiezza di taglio di 38 cm
  • Sacco da 40 l
  • Funzione di raccolta

A volte è possibile ottenere una batteria aggiuntiva per un tosaerba elettrico a batteria, che può aumentare notevolmente il tempo di funzionamento della macchina; tuttavia, l’acquisto di una batteria a volte può costare quasi quanto l’acquisto di un nuovo tosaerba elettrico interamente. A differenza di un tosaerba a benzina, che ne ha alcuni in più, un tosaerba elettrico ha in realtà pochissime parti sotto il cofano ed è una macchina relativamente semplice.

Funzionano con un motore elettrico alimentato tramite presa o batteria.

Collegato a questo motore c’è qualcosa chiamato raddrizzatore a ponte, che trasferisce e converte la corrente dell’elettricità che alimenta il tuo tosaerba nel suo motore in modo sicuro. Spesso c’è anche una resistenza molto grande collegata al motore elettrico del tuo rasaerba.

Questo resistore consente all’elettricità di passare in sicurezza in tutte le parti della macchina e di dissiparsi dopo aver spento il prodotto. Naturalmente c’è anche una lama del tosaerba sotto il ponte del tuo tosaerba, che è alimentata e filata da tutte le parti elencate sopra.

Tutto sommato, il tuo tagliaerba alimentato a batteria è gestito da una combinazione di potenza e magnetismo e alcune parti molto basilari che funzionano in tandem. Il basso numero di pezzi è uno dei motivi per cui sono spesso molto più leggeri dei tradizionali prodotti alimentati a benzina.

Inoltre, a causa del suo design più semplice, dovrebbe essere meno soggetto a guasti purché lo tratti correttamente. Anche le piccole riparazioni su un motore elettrico dovrebbero essere sempre relativamente convenienti a meno che non ti ritenga necessario sostituire una batteria o un motore, poiché queste due parti occupano la maggior parte dei costi di produzione per crearne una in primo luogo.

I tosaerba elettrici sono affidabili quanto il quelli a scoppio?

Qual è il migliore da acquistare, un tosaerba elettrico o un tosaerba a benzina? Bene, come per tutte le cose della vita, la risposta a questa domanda è la risposta eternamente non diretta di “dipende”. Quando abbiamo eseguito il nostro meglio della migliore recensione, abbiamo scoperto che i tronchesi a benzina sono potenti bestie che si frantumano attraverso l’erba, l’erba e il fogliame con una forte rabbia di furia. I tosaerba elettrico a filo sia a batteria che a batteria, d’altra parte, sono operatori di pace silenziosi e pacifici che mantengono la bellezza della tua erba.

Qual è più potente tra tosaerba elettrico e a scoppio?

I tosaerba a miscela, le mani verso il basso – non c’è davvero alcun argomento al riguardo. Il tuo tipico rasaerba a benzina avrà una potenza compresa tra 2,4 e 4+ cavalli. Nel frattempo, il proprietario medio della potenza funziona solo con circa 12 ampere, che emetterà l’equivalente di circa un cavallo al massimo. Naturalmente, ci sono altri vantaggi per una macchina elettrica. I tosaerba operano con pochissime parti sotto il cofano, che li rendono leggeri e facili da riparare.

In generale, un tosaerba elettrico funziona perfettamente su un solo raddrizzatore a ponte, resistenza, lama, telaio e motore elettrico. Dalla migliore recensione, la potenza inferiore significa anche che il suo telaio non deve essere pesante o ingombrante. Ciò rende le falciatrici perfette per uomini o donne più piccoli, anziani e disabili, poiché sono sorprendentemente leggeri e facili da manovrare. Molte volte spesso costituivano anche solo una cornice di plastica.

Sai che cosa ti dico sui tosaerba elettrici?

I tosaerba elettriche sono i re indiscussi della falciatura di spazi ristretti e del movimento degli oggetti più ripidi. La maggior parte dei tosaerba a benzina funziona con un motore a quattro tempi. Un motore a quattro cicli è in realtà molto simile a un motore di un’auto e richiedono petrolio e benzina proprio come un’auto. A causa del loro design del motore, i tosaerba a benzina saranno praticamente sempre molto, molto più rumorosi rispetto ai modelli elettrici o a batteria.

Non sarebbe raro sentire puzzolenti scricchiolii sotto le ruote della tua macchina quando usi un tosaerba elettrico perché sono così silenziosi. Con un motore a benzina, non avrai mai quel livello di serenità e probabilmente dovrai anche usare le protezioni per le orecchie per proteggerti. La pura potenza ed efficacia di un tosaerba a benzina significa anche che la maggior parte di queste macchine richiede un telaio molto più pesante e spesso.

I tosaerba a benzina possono essere fastidiosi da spostare e quasi impossibili per i vecchi, i giovani o disabilitare per maneggiarli o utilizzarli. C’è anche la questione dell’ambiente e dei fumi che un motore a benzina emette nell’atmosfera. Come abbiamo detto un momento fa, il motore a benzina è molto simile a quello di un’auto e proprio come un’auto aumenta notevolmente l’inquinamento con i suoi scarichi, così come un rasaerba a benzina.

Come iniziare e tosaerba elettrico

Quindi avere un tosaerba elettrico sarà un’opzione migliore per l’ambiente. Mentre dubitiamo che sarai nel raggio di uno scarico dei tosaerba abbastanza a lungo da poter fare qualsiasi tipo di danno alla tua salute, alcune persone dichiarano di sentirsi ansioso o nauseato dai fumi di un motore a miscela. Questi modelli, al contrario, non espellono alcun tipo di scarico.

Questi modelli alimentati a batteria possono anche essere i migliori per l’ambiente, ma è meglio ricordare che l’elettricità che stai immettendo nella tua macchina è stata probabilmente prodotta in un modo che rilascia alcuni numeri di inquinanti nell’atmosfera, anche se stai sicuramente prevenendo il rilascio del CO2 che una bomboletta di gas avrebbe emesso con un tosaerba a benzina.

Dovresti anche considerare la questione dell’affidabilità quando acquisti un tosaerba.

I motori a scoppio sono creature complicate e schizzinose. A meno che tu non sia un po ‘un meccanico, un tosaerba a benzina può essere piuttosto un mal di testa se decide di avere problemi sotto il cofano. Non è poi così insolito che un motore a benzina accenda in modo errato o sviluppi problemi.

I motori elettrici, d’altro canto, sono semplici e poco inclini al disastro. Quando qualcosa va storto con una batteria o un modello con cavo, è anche relativamente facile identificare eventuali problemi a causa del fatto che sono pochissime parti sotto il cappuccio.

OffertaProdotto Consigliato:
RASER Alpina Tagliaerba Elettrico E 300, 1000 W, Rosso, Larghezza di taglio 30 cm, Sacco di raccolta 25 litri
  • 30 cm di ampiezza di taglio
  • Sacco di raccolta da 25 L
  • L'altezza del taglio è regolabile in 3 posizioni, da 25 a 65 mm
  • 57x38x29 cm; 6.4 kg
  • Articoli Raser appartengono alla produzione del marchio Alpina

Inoltre, non è necessario adescare o avviare i tosaerba elettronici, poiché la maggior parte di essi inizia con la semplice pressione di un pulsante, a differenza di un motore a benzina che necessita di un buon avvio per la maggior parte del tempo. I tosaerba elettrici elettrici vincono quando si tratta di affidabilità. Che dire della facilità d’uso, però?

Bene, i tosaerba elettrici e il loro telaio leggero hanno sicuramente un vantaggio rispetto alle build più pesanti e più pesanti dei tosaerba a benzina. Tuttavia, questi tipi di tosaerba hanno difficoltà a tagliare l’erba bagnata o alta di qualsiasi tipo. Considerando che le macchine a benzina possono strappare quasi tutto. Tuttavia, i tosaerba elettrici sono più facili da avviare e continuare.

Quindi quale è più piacevole da usare?

Questo è un pareggio. Abbiamo stabilito che i tosaerba a benzina sono molto più potenti, più pesanti, più rumorosi e che producono un numero maggiore di condizioni atmosferiche. E i tosaerba elettrici sono più silenziosi, più facili da spostare, più leggeri e più deboli dei tosaerba a scoppio. Nel complesso, tuttavia, qual è lo strumento migliore?

Grazie alla loro potenza, robustezza e robustezza, i tosaerba a benzina sono senza dubbio i migliori per lavori più grandi ed erba alta. Non riescono proprio a competere con un motore a benzina quando si tratta di potere o di un atteggiamento da non fare.

Se possiedi più di un acro di terra, allora vorrai un motore a benzina semplicemente perché hanno meno limitazioni e possono lavorare di più e più a lungo di un motore elettrico. e farà risparmiare tempo ed elettricità e non brucerà il tuo tosaerba elettrico.

Tuttavia, se vivi in ​​periferia o hai un cortile più piccolo, uno di questi probabilmente ti farà risparmiare denaro per la benzina, infastidirà i tuoi vicini molto meno con il suo rumore e sarà più veloce e più facile da spostare nel tuo cortile. Chiunque abbia meno di 2/4 di acro potrebbe essere il migliore con i tosaerba alimentati a rete o a batteria. Scopri altre opzioni di tosaerba per piccoli cantieri.

Qual è il tosaerba elettrico più silenzioso?

Sono più silenziosi dei motori a benzina a causa del loro design. Sono costituiti solo da quattro parti principali e non richiedono carburante liquido o olio. Una falciatrice a benzina, al contrario, è alimentata da quella che è essenzialmente una versione più piccola di un motore di un’auto. A causa della loro pura potenza e del design del motore, i tosaerba a scoppio sono per loro stessa natura molto più rumorosi di quelli elettronici. Praticamente qualsiasi modello che acquisti, sarà relativamente silenzioso e discreto.

Probabilmente non dovrai mai preoccuparti di disturbare i tuoi vicini quando ne usi uno. Se vuoi la macchina migliore e più silenziosa, tuttavia, probabilmente stai meglio ottenere la più piccola che puoi trovare. Un amperaggio minore ridurrà la potenza complessiva di un tosaerba e ridurrà qualsiasi inquinamento acustico che desideri eliminare.

I tosaerba elettrici sono silenziosi?

Non sarebbe strano per te poter sentire i bastoncini che scricchiolano sotto il tuo tosaerba se si tratta di un modello alimentato dalla rete elettrica. La ragione per cui le falciatrici a scoppio sono rumorose è perché scappano da un motore a quattro cilindri che è piuttosto simile a un motore di un’auto. Questi motori a benzina hanno molte parti mobili da tenere in considerazione e molta potenza, il che significa che a volte sono anche abbastanza rumorosi.

Al contrario, sia i modelli con filo che quelli a batteria funzionano con un design semplice e di potenza inferiore. La mancanza di un gran numero di pezzi meccanici sotto il cofano combinati con una potenza inferiore fa sì che i tosaerba elettrici producano quantità di rumore molto più basse rispetto al tuo tosaerba a benzina medio.

I tosaerba elettrici possono essere puliti?

I tosaerba elettrici sono in realtà molto facili da mantenere, che tu abbia un accordo o un rasaerba a batteria. A differenza delle falciatrici a benzina, dove ci sono una serie di cose da tenere a mente con la manutenzione, la cura di una persona è piuttosto semplice. Le cose principali che devi tenere al passo con sono il loro carrello, le loro lame, le loro batterie se ne hanno, o i loro cavi. Una corretta conservazione può anche prevenire e rallentare ulteriormente l’usura della macchina.

Con cura diligente dovresti essere in grado di prolungare la vita per anni e anni, a condizione che tu abbia acquistato un modello di qualità. Per pulire il carrello, è sufficiente capovolgere il tosaerba su un lato. Non importa da quale parte stai appoggiando il tuo tosaerba, in quanto non importa per questi modelli.

Da lì, dovresti vedere qualsiasi erba o fango che si è accumulato durante le tue molte settimane di taglio. Ti consigliamo di raschiare tutta questa sporcizia raccolta dal tuo tosaerba; questo passaggio è particolarmente importante se si utilizza un modello di tosaerba con pacciamatura, poiché manterrà la funzionalità in modo fluido e corretto.

Dopo aver pulito il tuo mazzo puoi fermarti lì.

Tuttavia, se si desidera prevenire la ruggine e prolungare notevolmente la durata del tosaerba, è possibile rivestire il fondo della macchina con uno spray al silicone. Questo passaggio è del tutto facoltativo e non necessario per le falciatrici con un lato inferiore in plastica.

Per affilare la lama, tutto ciò che devi fare è capovolgere il tosaerba su entrambi i lati, proprio come faresti se avessi intenzione di pulire la parte inferiore. La lama della falciatrice deve essere fissata tramite un singolo bullone. Questo bullone dovrebbe poter essere rimosso facilmente con qualsiasi chiave di dimensioni adeguate o regolabile.

Ora, prima di passare all’affilatura della lama, vorrai prenderti un momento per pulire tutto il fango e la sporcizia dalla lama. Fallo accuratamente e fai scintillare davvero la lama, perché se lasci della sporcizia sulla lama potresti avere qualche problema con l’ultimo passaggio per mantenerla.

Un decespugliatore di qualità sarà lo strumento che vorrai utilizzare per pulire effettivamente la lama, poiché farà un lavoro molto migliore degli asciugamani o di qualsiasi altra cosa: tutto il resto probabilmente non otterrà nemmeno gli strati più profondi di incrostato di detriti dalla lama. Quindi, una volta che la tua lama è buona e pulita, ora sarai in grado di affilarla.

A seconda del modello di tosaerba che hai acquistato.

La strategia di nitidezza può variare. Tuttavia, dovresti essere in grado di trovare una guida dettagliata nel manuale del proprietario su come la società ti consiglia di continuare a gestire il pannello del prodotto.

La maggior parte delle volte, puoi utilizzare un’affilatura manuale o una ruota per affilare le pietre fissata a un trapano per ritoccare e lucidare i bordi dei taglienti del tuo rasaerba. Una volta che hai ottenuto la lama del tuo rasaerba bella e affilata, il prossimo passo che dovrai fare è posizionarlo su uno strumento di bilanciamento e vedere se oscilla su un lato.

Il vero motivo per cui è necessario pulire una lama del tosaerba così accuratamente prima di affilarla è in realtà questo passaggio. Una lama sbilanciata può davvero ridurre la vita del tuo tosaerba e qualsiasi sporcizia o detriti accumulati può distorcere il processo di bilanciamento che dovresti fare dopo aver affilato la lama del tuo prodotto.

Se quando si bilancia la lama dopo l’affilatura, sarà necessario rimuovere un po ‘più di metallo da qualsiasi lato della lama sia più pesante. Successivamente, riequilibrare la lama e vedere cosa succede. Se la lama è ben bilanciata, in caso contrario continuare a rimuovere il materiale fino a quando non è possibile affilarlo per lo più uniformemente.

Bene, finalmente arriviamo alla manutenzione della batteria.

Devi preoccuparti di questo solo se hai un modello alimentato a batteria. Anche le migliori batterie hanno una durata di conservazione e questo è solo un dato di fatto. Ogni volta che si utilizza l’energia della batteria si verifica una reazione chimica al suo interno. Ogni volta che si carica la batteria di backup, si inverte la reazione chimica che si è verificata durante l’utilizzo.

Con il passare del tempo la batteria diventa sempre meno efficiente nell’invertire questa reazione. Non puoi davvero fare molto per il degrado della batteria causato dalla carica e dal suo utilizzo; tuttavia, è possibile ridurre alcuni dei fattori ambientali. La prima cosa che puoi fare è portare la batteria in casa ogni volta che non la usi.

Sentiti libero di lasciare il tuo tosaerba elettrico all’esterno, ma portando la batteria ricaricabile aggiungerai una discreta durata di conservazione alla batteria. Il calore, la polvere e il tempo possono davvero arrivare a una batteria. Un giorno in calore non fa troppi danni alla durata di una batteria, ma trecentosessantacinque possono davvero infuriarlo in circa mezzo decennio.

La prossima cosa che puoi fare…

Per mantenere la batteria carica e carica per gli anni a venire è ricaricarla completamente ogni volta che hai finito di usarla, anche se non è scarica. E infine, non mantenere mai la carica della batteria più a lungo di quanto sia necessario.

Come abbiamo accennato un momento fa, una batteria si carica tramite una reazione chimica che viene invertita quando è collegata; tuttavia, se la reazione continua per più tempo del necessario, si danneggerà la durata della batteria.

A parte questo, è sempre meglio ricordare di mantenere il telaio asciutto e lontano dalla luce solare diretta. La ruggine è un altro grande assassino di qualsiasi cosa metallica. Segui da vicino questa voce nella nostra guida per l’acquirente e dovresti ottenere un ottimo ritorno sull’investimento in uno dei modelli sopra elencati.

I tosaerba elettrici sono sicuri?

I tosaerba elettrici possono essere sicuri quanto le loro controparti che consumano benzina, purché tu sia intelligente sul loro uso. L’elettricità può essere un argomento delicato con alcuni. Sì, sappiamo tutti che la benzina può esplodere, ma la maggior parte di noi non ha mai visto un tosaerba o un’auto andare in fumo a causa di un incendio di miscela.

Tuttavia, la maggior parte di noi ci ha detto da quando eravamo bambini di non toccare mai le prese di luce o qualsiasi cosa che potesse scuotere, quindi siamo naturalmente un po ‘preoccupati di tutto ciò che fa scorrere elettricità cruda attraverso i suoi fili.

In questa voce della guida dell’acquirente…

Ti forniremo alcuni suggerimenti e trucchi non solo per alleviare la tua mente sul rischio di folgorazione, ma anche per proteggerti dalle altre preoccupazioni che circondano questi prodotti. Prima di tutto, dovresti sapere che è molto improbabile che tu sia mai scioccato.

Qualsiasi tosaerba venduto in un paese sviluppato sarebbe regolato nella misura in cui avrebbe una costruzione a terra. Inoltre, tutte le prese esterne dovrebbero avere un interruttore di circuito di guasto a terra installato al loro interno, che entrerebbe immediatamente in azione e immagazzinerebbe il flusso di potenza verso un tosaerba a filo se dovesse mai esserci qualche problema.

Puoi anche acquistare cavi di prolunga che hanno i loro GFCI inclusi all’interno di se stessi. In questo modo non dovresti mai preoccuparti se gli sbocchi di qualunque posizione ti trovi siano aggiornati e sicuri. Anche se qualcosa va terribilmente storto e sei stato fulminato, l’amperaggio generato da un tosaerba elettrico è in realtà equivalente solo a quello di qualsiasi presa in cui è collegato.

Essere scioccati da un tosaerba sarebbe come infilare una forchetta in una presa.

Sì, farebbe abbastanza male, ma non sarebbe fatale per chiunque abbia un peso medio e sia in buona salute. Davvero, non esiste alcun pericolo reale di folgorazione con uno di questi prodotti.

Anche se la tua erba è bagnata, probabilmente non ti sconvolgerà mai per questo; sebbene, non sarebbe probabilmente in grado di gestire lo sforzo di troppa erba bagnata comunque e molto probabilmente si fermerebbe fuori. I veri pericoli che dovresti imparare ad affrontare quando si tratta di un tosaerba elettrico sono molto simili a quelli che vedresti anche con un impianto tradizionale a benzina.

Quando si utilizza un tosaerba, è importante assicurarsi che il cantiere sia libero da qualsiasi cosa che possa causare problemi se viene a contatto con la lama della macchina. Rocce, giocattoli per bambini e bastoncini di grandi dimensioni devono essere rimossi dal tuo giardino prima di falciare.

Naturalmente, sappiamo tutti che probabilmente ci sarà ancora l’oggetto occasionale che sfuggirà alle nostre attenzioni. Quindi, è meglio indossare pantaloni lunghi e un paio di robuste scarpe con suola in gomma per proteggere le gambe da eventuali detriti prodotti dalla macchina. Anche una protezione oculare chiara e trasparente potrebbe essere una buona idea.

Fortunatamente

In genere non devi preoccuparti della protezione per le orecchie in quanto sono estremamente silenziosi rispetto ai tosaerba a motore a benzina. Oltre a indossare l’equipaggiamento di sicurezza e un rivestimento spesso spesso, dovresti sempre ricordarti di falciare solo quando sobrio, durante il giorno, e di lasciare solo quelli di età superiore ai 18 anni.

Con i tosaerba a filo, in particolare, assicurati di spingere il tosaerba e non di tirarlo. Non solo corri il rischio di danneggiare i tuoi piedi molto severamente tirando il tuo tosaerba, ma devi anche tenere conto del cavo del tuo tosaerba. Falciatura in una griglia, eviterai la necessità di tirare indietro la macchina e quindi di danneggiare te stesso o il tuo tosaerba.

Se segui questi suggerimenti e fintanto che mantieni la tua macchina mantenuta e in buona forma, dovresti stare bene e al sicuro mentre lavori nel tuo giardino. Hai sempre la possibilità di acquistare un tosaerba a benzina (consulta la nostra guida completa qui).