telecamera per auto: parcheggi perfetti senza inconvenienti!

da | Ultimo aggiornamento 17-08-2022 | Auto e Moto

telecamera per auto migliore quale scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Telecamera per auto: sai quella sensazione di sconforto che ti prende quando stai per parcheggiare la tua nuova auto? Io no! Per fortuna riesco a fare ottimi parcheggi anche senza nessuna camera auto a bordo, ma comprendo chi, per un motivo o per l’altro non è portato in queste manovre. A tutto c’è rimedio, ed in questo caso chi meglio di una videocamera da auto può darti luce in queste manovre così complicate? Se fai parte della categoria, non perderti questa recensione.

Telecamera per auto 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Sia che tu voglia documentare i tuoi viaggi in auto, aiutare tuo figlio neopatentato a imparare a padroneggiare con i parcheggi, oppure che tu voglia avere accesso a registrazioni video istantanee in caso di incidente stradale, una telecamera auto antivandalismo, può aiutarti in tutte queste particolari situazioni.

La videocamera per auto è una tecnologia innovativa, efficace e a basso costo che sempre più automobilisti stanno installando nelle proprie autovetture. Se non hai ancora mai guidato un’auto dotata di questo accessorio, ti aspetta una gradita sorpresa. Queste, non solo rendono la guida più sicura, ma anche più divertente.

Continua a leggere questa recensione, per conoscere tutto quello che devi sapere sull’argomento: le caratteristiche essenziali, gli inconvenienti da evitare e il budget da impegnare. Poi, quando sari pronto per effettuare l’acquisto, inizia con il considerare i modelli top della categoria nella griglia qui sopra.

migliore telecamera per auto quale scegliere

Lo sapevi che: avere una telecamera per auto contro atti vandalici non riduce il costo dell’assicurazione auto. Tuttavia, se si invia il video alla propria compagnia di assicurazione o alla polizia dopo un incidente, il video può aiutare a verificare chi è il colpevole, risparmiando potenziali controversie legali con l’altro conducente.

Telecamere per auto | anteriori o posteriori quale scegliere?

La videocamera per auto più adatta, alle tue esigenze, dipende in larga misura dal tipo di attività di guida che si desidera registrare.

  • Le telecamere auto anteriori utilizzano obiettivi rivolti in avanti. Questi dispositivi registrano tutto ciò che accade davanti al veicolo. Sono ideali per avere una prova video in caso di incidente, per realizzare video veloci di un viaggio e per perfezionare le proprie capacità di parcheggio in parallelo.
  • Le telecamere di sicurezza per auto posteriori sono in genere fissate appena sopra la targa posteriore. Queste, registrano tutto ciò che accade dietro l’auto. Sono i tuoi occhi durante le manovre di parcheggio in parallelo e per la guida in retromarcia. I modelli con lenti grandangolari aiutano i conducenti a vedere molto di più di quanto potrebbero fare con i tradizionali specchietti retrovisori e laterali.

Videocamera per auto | come e dove posizionarla

La qualità delle registrazioni della videocamera auto, dipende dalla posizione in cui viene installata. Sono generalmente progettate per essere installate in una delle tre indicate: cruscotto, sopra lo specchietto retrovisore o sul parabrezza.

  • Le telecamere da cruscotto si posizionano sulla parte superiore del cruscotto, al centro del parabrezza. Sono le più discrete e rispecchiano maggiormente la prospettiva del conducente. Con una microcamera da cruscotto, non devi sacrificare la visibilità e puoi contare su registrazioni catturate dalla prospettiva del conducente.
  • Le videocamere con specchietto retrovisore si fissano in genere sul retro dello specchietto retrovisore della macchina e comprendono uno specchietto sostitutivo a scatto che si posiziona sopra l’originale. Gli specchietti retrovisori sostitutivi inclusi in questi modelli sono più larghi del normale, per una maggiore visibilità e sicurezza. Includono anche schermi integrati. È possibile utilizzare lo specchietto per vedere cosa c’è dietro di te e vedere controllo su ciò che accade davanti, tutto allo stesso tempo.
  • Le camere a ventosa sono sospese al parabrezza con ventose. Queste, possono essere posizionate praticamente ovunque sul vetro, il che le rende un po più flessibili rispetto ad altri modelli. Con il variare delle temperature, tuttavia, è noto che alcuni supporti a ventosa si staccano. Se vivi in un clima relativamente stabile o se hai bisogno di una telecamera per automobile che vuoi spostare facilmente da una vettura all’altra, un modello con montaggio a ventosa potrebbe fare al tuo caso.

Consiglio dell’esperto: la maggior parte delle camere per auto memorizza i video su schede microSD che devono essere acquistate separatamente. Quando cerchi schede microSD compatibili, acquistane una con la massima capacità possibile, in modo da non esaurire lo spazio per le nuove registrazioni. Si consiglia di iniziare con una scheda microSD con almeno 32 GB di memoria disponibile.

Telecamere auto interne | caratteristiche principali

Tutti i modelli di videosorveglianza per auto sono dotati degli stessi elementi di base: la stessa telecamera da auto e, un piccolo schermo per la visualizzazione del segnale in diretta o delle registrazioni. Oltre a questo, ci sono diverse caratteristiche che differenziano alcuni modelli da altri. Nel confrontare i prodotti, tieni d’occhio le seguenti caratteristiche… sono sicuro che preferiresti fossero presenti in tutte quelle prese in considerazione.

  • Visione notturna: I fari della macchina non sono abbastanza potenti per dare una visione al buio a qualsiasi telecamera sorveglianza auto. Per questo è necessaria una di queste, con funzione di visione notturna. Le immagini non saranno così chiare come alla luce del giorno, ma sarà comunque possibile vedere facilmente tutto ciò che sta succedendo. Se guidi spesso di notte, la visione notturna è una caratteristica indispensabile.
  • Registrazione HD: Anche se non è necessario che i video catturati siano in formato 4K HDR, è necessario che siano sufficientemente chiari da consentire di vedere esattamente ciò che è inquadrato. Le risoluzioni di registrazione delle telecamere per automobili variano notevolmente. I modelli di fascia bassa registrano a una risoluzione di 1280×720 (720p), che si identifica comunque come HD, ma non è neanche lontanamente definita, come quelle che possono registrare a 1920×1080 (1080p) o addirittura a 2560×1440 (1440p). Se volete evitare video sgranati e difficili da vedere, acquistate una telecamera per auto interna che supporti almeno la registrazione video a 1080p.
  • Obiettivo grandangolare: Le camera per auto, come tutte le fotocamere esistenti al mondo, hanno diversi tipi di obiettivi. Alcuni modelli di qualità superiore includono un obiettivo grandangolare che fornisce un’immagine panoramica. Gli obiettivi grandangolari sono particolarmente utili nelle telecamere posteriori per auto, in quanto possono mostrare ostacoli che sono fuori dal campo visivo delle classiche telecamere. Se vivi in un’area densamente popolata o se parcheggi spesso in parallelo, assicurati che la mini telecamera per auto che stai per acquistare, includa un obiettivo grandangolare.

Videocamera auto | prezzi ed offerte attuali

Anche se tutti i modelli di telecamera auto atti vandalici sono abbastanza accessibili, ci sono alcuni vantaggi che si ottengono spendendo un po di più. Tieni a mente queste fasce di prezzo durante la scelta.

Tra 30 e 49 €

In questa fascia di prezzo si trovano telecamere a bassa risoluzione che promettono una qualità dell’immagine e funzionalità che sembrano troppo belle per essere vere e, nella maggior parte dei casi, lo sono. Producono immagini sgranate, spesso sono dotate di interfacce complicate e utilizzano formati di file video non proprio di ultima generazione. Se vuoi che la tua telecamere di sicurezza per auto, duri più di un anno, prevedi di spendere più di 50 €.

Tra 50 e 80 €

Le telecamera per auto full hd, appartenenti a questo budget di spesa, hanno risoluzioni di registrazione stabili e funzioni di sicurezza efficaci. In alcuni casi, tuttavia, la soddisfazione dell’utente potrebbe essere ostacolata dal piccolo schermo o dalla scarsa qualità della visione notturna. Se hai bisogno di un modello di base, senza accessori e, non ti dispiace scendere a compromessi, puoi trovare molti articoli più che validi a meno di 80 €.

Tra 80 e 190 €

Le telecamere per automobili di questa fascia di prezzo offrono un’eccezionale gamma di caratteristiche e funzionalità. Non è necessario fare alcun sacrificio: è possibile ottenerne una di alta qualità con visione notturna, supporto per le app e persino uno specchietto retrovisore maggiorato. Se sei seriamente intenzionato a migliorare la tecnologia del veicolo o se ne vuoi semplicemente una, che duri quanto l’auto che possiedi, non dovrai spendere più di 190 euro.

Telecamera auto atti vandalici | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

Se stai valutando un particolare modello di camera per auto, cerca online dei video di esempio realizzati con essa. Questo ti darà un’idea della qualità del modello in condizioni reali. Tieni presente che il video potrebbe essere stato girato in un clima diverso dal tuo, dove la visibilità è diversa. Tuttavia, l’esame dei filmati dimostrativi è un buon modo per valutare cosa devi aspettarti da un determinato modello.

Se ne utilizzi una che include una ventosa per il parabrezza, pulisci l’interno del vetro con carta di giornale prima di installarla. Le ventose possono sostenere egregiamente una videocamera da auto, a patto che non ci sia sporcizia tra la gomma e il parabrezza. Per ottenere un sottovuoto più forte che mai, devi pulire il parabrezza con un vecchio giornale; gli appassionati di auto utilizzano questo trucco da anni. Con il vetro pulito, la ventosa del dispositivo rimarrà saldamente attaccata.

Se vuoi visualizzare i video interni su uno smartphone, acquista una telecamera di sorveglianza per auto abilitata al WiFi. Le piccole telecamere per auto abilitate al WiFi sono perfette per gli utenti che non vogliono perdere tempo nel sostituire le schede microSD o di utilizzare un’interfaccia che spesso non funziona. Con un modello WiFi, è possibile utilizzare l’app del produttore per visualizzare uno streaming live, guardare le registrazioni effettuate o persino regolare le impostazioni di registrazione specifiche.

telecamera per auto migliore

Lo sapevi che: alcune camere auto possono funzionare anche come telecamere di sicurezza. Queste, sono dotate di sensori di movimento che avviano la registrazione ogni volta che viene “percepito” un movimento intorno al veicolo. Se il furto d’auto è una preoccupazione, o se stai cercando un modo economico per proteggere la tua auto, ti consiglio un modello che includa un sensore di movimento.

Telecamere di sicurezza per auto | domande frequenti FAQ

D. Come funziona la registrazione sulle telecamere per auto? Dovrò gestire i video come faccio con il DVR del mio televisore?

R. La maggior parte di queste, consente di impostare la durata della registrazione che si desidera salvare. Ad esempio, se la si imposta in modo che registri tre ore, salverà sempre le tre ore precedenti di video e cancellerà continuamente la parte più vecchia della registrazione, man mano che ne registra altre. Inoltre, la maggior parte, include registrazioni di risposta all’impatto, il che significa che, in caso di incidente, salvano automaticamente il video che precede e include la collisione. Se preferisci gestire manualmente le registrazioni, è possibile farlo. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, non è necessario.

D. Posso usare il mio smartphone come telecamera per auto?

R. Sì, ma è molto meno comodo che installare una videocamera da auto dedicata. Esistono applicazioni per dispositivi iOS e Android, ma comportano un carico eccessivo sulla batteria, per non parlare del fatto che richiedono di attaccare e staccare il telefono dal cruscotto dell’auto ogni volta che si sale o si scende dall’auto. Le microcamere tradizionali per auto sono facilmente installabili e consentono al conducente di non distrarsi.

D. Come faccio a sapere chi mi ha rigato la macchina?

R. Se hai installato uno di questi dispositivi, che riprende sia frontalmente che il retro, ed hai anche attivo il sistema che si attiva quando viene toccata la macchina, avrai riprese di chi si aggira intorno al tuo veicolo. Se un malintenzionato vuole farti un dispetto, sicuramente girerà attorno al veicolo per capire la situazione ed attiverà le riprese.

Telecamera per auto | conclusioni …

Parlando di parcheggi, manovre, furti e ladri di vetture, chi meglio di una telecamera per auto interna, può darti il migliore aiuto possibile ed immaginabile di questa terra?

Certamente esistono antifurti auto ed assistenti alla guida (nelle auto di ultima generazione), che sono ad un livello superiore, ma anche il costo è, decisamente, ad un altro livello. Quindi, per una spesa, che come abbiamo visto, è molto contenuta, puoi avere protezione ed una guida stabile e sicura: pensaci prima di fare qualsiasi altro invetimento.

Bene, siamo a fine recensione, per questa categoria, ho esaurito tutte le informazioni, non mi resta altro che chiederti di condividere quanto letto fino a questo momento, con tutti i tuoi amici ed amiche social. Dai anche a loro la possibilità di sapere come fare una scelta ponderata. Inoltre se vuoi commentare, hai il modulo attivo qui sotto. A presto. 🙂