soffiatore a batteria | come pulire il giardino dai detriti

da | Ultimo aggiornamento 02-03-2022 | Giardino & Orto

migliore soffiatore a batteria come scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Soffiatore a batteria: se le foglie intasano il tuo giardino, ecco la soluzione 2.0: con uno di questi utensili elettrici senza filo, pulire il tuo cortile dai residui di foglie e sporcizia, sarà un gioco da ragazzi. Ecco la guida 2022 che aspettavi da tempo per costi e caratteristiche.

Soffiatore a batteria 2022: guida acquisto migliori secondo le recensioni clienti.

I giorni che si trascorrono, per diverse ore, a rastrellare le foglie cadute in cortile, non sono esattamente un gran bel divertimento, ma il tutto potrebbe cambiare in un attimo. L’utilizzo di un rastrello è forse, più appropriato nelle vicinanze di aiuole con fiori delicati, ma per il resto del giardino, hai quasi l’obbligo morale di utilizzare un potente soffiafoglie.

Il motivo principale è la velocità. Un soffiatore a batteria per foglie può svolgere lo stesso lavoro, in una frazione del tempo che impiegheresti, usando un rastrello vecchio stile. Decidi tu: puoi passare tutto il pomeriggio a rastrellare il tuo giardino, oppure finire il tuo lavoro in una frazione del tempo con un elettroutensile di questo tipo, lasciando più tempo per le cose che ti piacciono.

I recenti modelli alimentati da potenti batterie, ti danno la mobilità per manovrare intorno al tuo cortile, alberi, recinzione, casa, marciapiedi e vialetti senza rimanere impigliato in una lunga prolunga o inquinando con fumi di scarico per i modelli a benzina. Per completare la loro praticità e facilità d’uso, questi forniscono anche più impostazioni di velocità e punte degli ugelli che aumentano il controllo e ti aiutano a svolgere il lavoro più velocemente.

migliore soffiatore a batteria quale scegliere

Lo sapevi che: i soffiatori per foglie a batteria si avviano più facilmente quando fa freddo rispetto ai modelli alimentati a benzina.

Soffiatori a batteria | considerazioni iniziali

Alimentazione

Benzina: generalmente chi sente parlare del termine soffiafoglie foglie senza fili, pensa automaticamente a strumenti elettrici alimentati a batteria. Tecnicamente, i soffiatori a benzina sono anche senza fili: hanno la stessa mobilità e utilità di quelli a batteria. Le due differenze principali sono il rumore ed i fumi di scarico.

I motori a uno e due tempi sono rumorosi: non c’è dubbio! Non è un problema se stai soffiando le foglie nel bel mezzo della giornata, ma cosa succede se vuoi uscire all’alba per prenderti cura del tuo giardino? I tuoi vicini potrebbero, veramente, avere qualcosa da dire.

I motori a benzina richiedono ovviamente miscela, insieme a tutti i fumi di scarico e gli oli e liquidi vari che inevitabilmente li accompagnano. Il prezzo iniziale dei modelli a benzina è inferiore a quelli a batteria, ma non sarai mai libero dalle spese continue per l’acquisto di miscela per alimentarli.

Batteria: la tecnologia dei soffiatori di foglie alimentati a batteria è avanzata al punto che sono competitivi come quelli alimentati da motore termico, in termini di velocità di soffiaggio e quindi quanta aria possono muovere al minuto. Le batterie agli ioni di litio a lunga durata possono trasportarti attraverso l’intero processo di pulizia, con una singola carica e continuare a fornire piena potenza fino alla fine.

A livello di rumori, questi non avendo il motore termico, producono solo quello del ventilatore. Quindi la categoria dei soffiatori a batteria sono, da questo punto di vista, nettamente i migliori. Infine, le batterie possono essere ricaricate più e più volte. Non ci vorrà molto tempo prima che ti sia ripagato, in termini di risparmio di benzina e olio, la differenza iniziale.

Dimensioni

La lunghezza del soffiatore è la considerazione principale quando si tratta di dimensioni. Un tubo dell’aria più lungo può raggiungere il suolo senza che tu debba piegarti o chinarti, con conseguente mal di schiena, anche se renderà più scomodo il tuo spostamento.

Peso

Fino a poco tempo, i soffiafoglie a batteria pesavano molto più di quelli a benzina. Questo è ancora vero su alcuni modelli, che possono pesare fino a 5/6 kg. Altri pesano 8/9 kg e meno, mettendoli nella stessa fascia di peso dei modelli a benzina. Ultimamente sono usciti modelli che pesano meno di 2 kg, con durata velocità di soffiaggio di oltre 200 Km/h e tempi di ricarica contenuti, mettendo la categoria nettamente in vantaggio rispetto ai motori termici.

Velocità di soffiaggio

Più velocemente l’aria esce dall’ugello, più le foglie verranno spazzate in modo opportuno. Le velocità comprese tra 150 Km/h e 200 Km/h sono normali per gli odierni dispositivi alimentati a batteria.

Volume d’aria

Il flusso d’aria è una misura del volume di questa che si muove attraverso il tubo. Più volume equivale a più forza che muove le foglie. Più velocità e più metri cubi d’aria equivalgono a più potenza. Più potenza significa che riuscirai a completare il tuo lavoro molto più velocemente.

Soffiatore a batteria | caratteristiche principali

Impostazioni di velocità variabile

A volte, può capitare, di volere meno potenza d’aria intorno alle piante delicate o negli angoli stretti. Le impostazioni di velocità variabile possono essere una benedizione quando stai soffiando via lo sporco e le foglie dal tuo portico e non vuoi che ti ritornino in faccia. Se hai intenzione di utilizzarlo in spazi ristretti, assicurati che abbia controlli di velocità variabili.

Blocco del grilletto

Un blocco del grilletto ti consente di fermare il pulsante di avvio, in posizione in modo da poter rilassare la mano … o cambiare il soffiatore da una mano all’altra senza interromperne il funzionamento. Questo diventa di fondamentale importanza per i lavori più grandi, dal momento che le tue mani potrebbero avere avere crampi se continuamente in opera.

Tempo di esecuzione

Il tempo di funzionamento di uno di questi, con una singola carica della batteria è considerato il tempo di esecuzione. Più lungo è il tempo di funzionamento, meno spesso devi cambiare o ricaricare le stesse. Man mano che la tecnologia continua a progredire, aspettati di vedere allungare i tempi di esecuzione. Nel frattempo, cerca il migliore che puoi.

Accessori

  • Accessorio per la raccolta delle foglie: una volta che le foglie sono state raccolte in un punto, devi comunque metterle in contenitore. Un sacco per la raccolta delle foglie è qualcosa di molto utile in questo caso. Puoi semplificarti la vita con un sistema di raccolta delle foglie che si collega a tutti i principali soffiatori.
  • Caricabatterie rapido: un caricabatteria rapido è particolarmente utile se hai un grande cortile o diversi dispositivi cordless. Normalmente vengono forniti con il proprio caricabatterie in modo da poterli mantenere carichi e pronti per l’uso.
  • Kit di accessori per soffiatori a batteria: un kit di accessori per modelli a batteria è un insieme universale con accessori per pulire le grondaie della tua casa, insieme a diversi ugelli per variare l’intensità dell’aria sulla punta del tubo.

Soffiatore batteria | prezzi e offerte attuali

Economico: qualsiasi attrezzo al di sotto di 100 € è di fascia di prezzo bassa. Per questo costo, ottieni lo strumento con una batteria ed il suo caricabatterie, ma attenzione, sono di qualità e potenza molto limitati.

NB: Se avevi un soffiatore che ti è morto ma il caricabatterie e la batteria sono ancora buoni e, tutto ciò di cui hai bisogno è il soffiatore stesso, questo è l’intervallo di prezzo da controllare per acquistare solo l’utensile.

Fascia media: la maggior parte dei soffiatori di foglie si trova nella gamma da 100 € a 200 €. Vengono forniti con un caricabatterie ed una batteria e, in alcuni casi, due di queste ultime. Puoi anche trovare fermi del pulsante di accensione, controlli della velocità variabile e un maggiore flusso dell’aria.

Costoso: oltre 200 € è dove trovi soffianti professionali di fascia alta con una velocità dell’aria superiore a 200 chilometri all’ora, più metri cubi d’aria che vengono spinti e una costruzione di migliore qualità. Alcuni includono tre o quattro batterie in confezione con l’elettroutensile.

Soffiatori per foglie a batteria | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Inizia dalla casa e allontanati da essa, soffiando le foglie davanti a te.
  • Non mettere l’ugello troppo vicino alla base di un mucchio di foglie: le disperderai.
  • Muovi l’ugello avanti e indietro con un movimento lento e costante quando stai soffiando via le foglie.
  • Più alta è l’erba, maggiore è la velocità necessaria per farne uscire le foglie.
  • Usa un ugello largo quando sposti le foglie insieme in una pila. Abbassare la pressione dell’aria impedisce alle foglie di essere sparse.
  • Soffia le foglie nella stessa direzione del vento prevalente. In caso contrario, potresti ritrovartele in faccia e ricominciare tutto il lavoro da capo.
soffiatore a batteria migliori

Lo sapevi che: un soffiatore per foglie a batteria può essere lo strumento ideale per pulire il tetto di casa.

Soffiatori a batteria | domande frequenti FAQ

D. Quante batterie devo tenere a portata di mano?

R. Due. Tienine uno nel soffiatore e uno nel caricatore. Questo ti evita di dover aspettare mentre quella non in uso si ricarica.

D. Devo acquistare un soffiatore per foglie a due batterie?

R. Queste macchine durano più a lungo e forniscono più potenza. Tuttavia, lo fanno ad un costo quasi doppio. La scelta è tua. Negli ultimi periodi, visto l’avanzare della tecnologia, trovi kit con due batterie di ottima potenza e durata a prezzi veramente competitivi. Controlla sempre i top di gamma in testata pagina, sono sempre aggiornati in tempo reale.

D. Il caricabatteria richiede una presa schuko standard?

R. Questa è la domanda più comune e la risposta è sì.

D. Che potenza deve avere un buon soffiatore?

R. In base a quanto riscontrato da chi utilizza questi strumenti ogni giorno, la potenza dei motori elettrici dovrebbe essere da 750 W a 3000W, anche se la maggior parte dei soffiatori aspiratori elettrici in commercio ha una potenza compresa tra i 2500 e i 3000 W.

D. Qual è il miglior soffiatore a batteria?

R. Dalle varie recensioni e classifiche varie analizzate questi sono i top 5 che mi sento di consigliarti:

Soffiatore a batteria professionale | conclusioni …

Per scegliere questi elettroutensili, ho dovuto esaminare il mercato di riferimento della categoria soffiatore a batteria, tenuto conto delle recensioni dei consumatori e dei professionisti. Ho poi valutato tutte le caratteristiche di ogni prodotto in base alla sua potenza e versatilità soffiante, comprese specifiche quali velocità e volume dell’aria.

Infine ho valutato la loro facilità di avviamento, affidabilità a lungo termine, ma anche le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria da fare per poterli far funzionare nel migliore dei modi.

Quello che ne è uscito è l’articolo che hai appena letto ed i modelli top di gamma in testata. Spero vivamente di averti trasmesso tutto quello che sono riuscito a trovare nella categoria e, che tu possa, d’ora in avanti, poter scegliere senza ombra di dubbio.

Benissimo siamo in dirittura di arrivo anche per questo post. Ti chiedo di condividerlo con i tuoi amici giardinieri provetti e di commentare qui sotto il tutto, sempre se lo vuoi e sempre se hai cose da dire. Grazie di tutto. 🙂