robot aspirapolvere | scopri i migliori per pulire casa

da | Ultimo aggiornamento 15-10-2022 | Pulizia

migliore Robot aspirapolvere come scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Robot aspirapolvere: non si annoiano e non smettono, se non hanno voglia di pulire o passare lo straccio. Con la loro autonomia riescono ad aspirare polvere, sporcizia ed allergeni dalla tua abitazione in completa autonomia. Quando finiscono la carica, come per magia, tornano alla base e si rigenerano in poco tempo, per ricominciare il duro lavoro delle pulizie domestiche. No non è un sogno ad occhi aperti ma la realtà dei fatti. Ecco le ultime novità per questo Dicembre 2022.

Robot aspirapolvere 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Gli aspirapolvere robot, noti anche come aspirapolvere robotizzati, hanno automatizzato una comune attività domestica e possono, da soli, pulire la casa, anche e soprattutto, quando sei fuori per lavoro o altro motivo. I modelli variano per quanto riguarda l’efficienza e il rilevamento dei pericoli e, alcuni possono essere più adatti a determinati ambienti rispetto ad altri.

Se hai deciso che uno di questi è la scelta giusta, come puoi trovare la marca e il modello migliore per la tua abitazione?

Innanzitutto, considera la planimetria e la disposizione della casa. Vuoi un aspirapolvere robot in grado di muoversi in più stanze? Ne vuoi uno che possa essere programmato per pulire stanze specifiche?

La durata della batteria è un altro aspetto importante, in quanto può limitare o espandere la capacità di pulizia dell’aspirapolvere. Alcuni modelli sono dotati di funzionalità wireless per rispondere ai comandi di un’applicazione per smartphone.

Inoltre, è necessario considerare il tipo di sporcizia e di pavimenti che dovrà rimuovere. Se hai un pavimento in parquet, ad esempio, dovrai assicurarti che sia in grado di affrontarlo. Lo stesso vale per i tappeti a pelo alto o medio.

migliore robot aspirapolvere

Lo sapevi che: il primo aspirapolvere robot è stato ispirato dal film Star Wars ed è stato inventato da Helen Greiner, che è rimasta affascinata da R2D2 perché era più di una macchina.

Aspirapolvere robot | perché ne hai bisogno?

Ti starai chiedendo se questa novità è una moda passeggera oppure rappresenta un cambiamento permanente nella tecnologia. Io, come tante altre persone più esperte, tendiamo a pensare la seconda ipotesi. Con la crescita e l’espansione delle “smart home” sempre più intrise di tecnologia AI, alcuni aspetti della nostra vita diventano sempre più semplici e più efficaci.

Prendi in considerazione l’idea di investire in un aspirapolvere automatico se ti ritrovi in una delle seguenti situazioni.

  • Sei una persona impegnata che necessita delegare il compito di pulire i pavimenti a qualcun altro (o a qualcos’altro).
  • Ti piace vivere in un ambiente con pavimenti puliti (a chi non piace?).
  • Non riesci a stare dietro al continuo accumularsi di peli di animali domestici o altra polvere e sporcizia in casa.
  • Vuoi ridurre al minimo il tempo dedicato alla pulizia della casa.
  • Sei amante dei gadget high-tech e ti piacerebbe molto con un robottino aspirapolvere.
  • Sei alla ricerca di modi per semplificare la tua vita.

Aspirapolvere automatico | caratteristiche principali

Queste sono alcune delle domande alle quali devi dare risposta prima di decidere se e quale robot acquistare.

È in grado di passare da una stanza all’altra della casa?

Alcuni aspirapolvere automatici utilizzano la tecnologia di mappatura per “navigare” nelle varie stanze della casa. Tuttavia, non tutti i modelli possono farlo in modo intelligente. Se hai una casa con una pianta complicata, potresti prendere in considerazione un dispositivo con un’intelligenza artificiale più avanzata.

Sono in grado di autocorreggersi se non sei a casa?

Decidi tu, se vuoi farlo funzionare quando non sei a casa. In tal caso, cosa accadrebbe se l’aspirapolvere si bloccasse? Le persone che desiderano che funzioni mentre sono assenti, devono aver cura di acquistarne uno in grado di funzionare in modo indipendente durante tutto il processo di pulizia.

Questo implica che abbia buone capacità di navigazione e di rilevamento degli oggetti.

Qual è il livello di prevenzione dei rischi di questi robot?

Il livello di prevenzione dei rischi di un qualsiasi articolo che lavora in completa autonomia, è una considerazione importante. Alcuni modelli sono dotati di funzioni che impediscono loro di precipitare giù per le scale. Molti, sono dotati anche di “pareti virtuali” che ti consentono di bloccare determinate aree della tua casa.

Che durata ha la batteria?

I robot aspirapolveri, così come le altre marche, sono dotati di batterie ricaricabili, ma la durata varia da un prodotto all’altro. Tra una sessione di pulizia e l’altra, l’apparecchio dovrà tornare a posizionarsi sulla base di ricarica. Ma sicuramente, non vorrai mettere in pausa le pulizie solo per mettere la macchina sulla base di ricarica.

È necessaria una maggiore durata della stessa per le case più grandi, quindi è importante fare il conteggio della metratura che desideri pulire.

Con che tipo di pavimento e sporcizia hai a che fare?

Alcuni robot aspira, sono in grado di gestire meglio diversi tipi di sporco e detriti. I tappeti spessi richiedono un motore più potente, così come grandi quantità di peli di animali domestici.

Se hai uno o più animali domestici, assicurati di scegliere un modello in grado di gestire il pelo che lasceranno cadere. La scelta di un dispositivo con un filtro dell’aria per particolato ad alta efficienza (HEPA) garantirà che gli allergeni siano ridotti al minimo nella tua casa.

Vuoi un aspirapolvere automatico con funzionalità wireless?

Le case intelligenti sono la strada del futuro. Essere in grado di connettersi in modalità wireless al tuo dispositivo di pulizia è una manna dal cielo quando sei lontano da casa e vuoi controllare il processo di pulizia. Alcuni di questi articoli, consentono anche la programmazione automatica che ti aiuta a pianificare la pulizia in anticipo, anche durante i periodi in cui sei assente.

Consiglio dell’esperto: pulire in anticipo e raccogliere le cose più grandi dai pavimenti aiuterà il robottino aspirapolvere a funzionare più velocemente e a non rimanere incastrato su detriti di grandi dimensioni.

Consiglio dell’esperto: Quando si tratta di sicurezza, dovresti trattare un aspirapolvere robot proprio come faresti con un normale aspirapolvere verticale. Se scendi a livello del pavimento per aiutare l’aspirapolvere a muoversi lungo il suo percorso di pulizia, assicurati che i tuoi capelli siano tirati indietro e non possano rimanere impigliati nell’aspirapolvere.

I robot aspirapolvere | prezzi ed offerte attuali

Se stai pensando ad acquistare uno dei modelli di robot aspiratori, devi sapere che pagherai un surplus rispetto a un aspirapolvere verticale standard. Tuttavia, le migliori offerte presenti in questa pagina, rispondono a queste fasce di prezzo.

In generale, più alto è il prezzo, maggiore sarà la potenza pulente che otterrai dal dispositivo scelto.

Sotto i 200 €

Un prezzo basso e conveniente, potrebbe essere dovuto a una vendita particolare, come il Prime Day o il Black Friday di Amazon. Non troverai molti iRobot Roomba in questa fascia di prezzo, ma è probabile che ci siano Amazon Basics di qualità, robot Xiaomi, Shark e Ariete.

I robot aspirapolvere meno costosi sono caratterizzati da opzioni di pulizia più basilari (pensa ai tappeti a pelo corto, a livelli di sporco minimi e ad ambienti più piccoli) e possono mancare di alcune delle funzioni di programmazione presenti nei modelli più costosi.

Sopra i 200 €

La fascia di prezzo “oltre i 200 €” è molto ampia. Qui si possono trovare ottimi articoli per poco più di 200 € e iRobot Roomba di fascia alta per oltre 500 €.

I modelli più costosi tendono ad avere migliori capacità di mappatura intelligente. Se vuoi qualcosa che risponda ai comandi vocali, che offra un’aspirazione potente e che si distingua per il sistema di navigazione e la durata della batteria, cercalo in questo intervallo di prezzo.

Alcuni aspirapolvere robot di fascia alta sono anche “aspirapolvere lavapavimenti” e offrono, oltre che alla classica raccolta dello sporco, anche il lavaggio dei pavimenti, completando tutto il ciclo di pulizia.

Lo sapevi che: conoscere le dimensioni della tua casa ti aiuterà a scegliere un robot aspira con una batteria di lunga durata.

Robot aspira | aspetti potenzialmente negativi

Sebbene molto convenienti e utili, esistono alcuni potenziali aspetti negativi dei robot aspiratori, di cui dovresti essere a conoscenza prima di acquistarne uno.

Prezzo

Questi, sono generalmente molto più costosi della maggior parte degli aspirapolvere a traino o delle scope elettriche con o senza filo.

Inceppamenti

Gli aspirapolvere automatici possono bloccarsi. Anche i modelli più intelligenti non sono intelligenti come te e, possono rimanere bloccati sotto i divani o perdersi in una stanza carica di mobili o difficile da mappare.

Meno potenza

I robot aspiratutto non hanno la potenza degli aspirapolvere tradizionali. Semplicemente non puoi ottenere una pulizia super profonda con uno di questi articoli super intelligenti. Si consiglia di utilizzarlo spesso in combinazione con un aspirapolvere tradizionale per aree molto sporche o su superfici dense come la moquette a pelo lungo.

Manutenzione

Richiedono uno svuotamento più frequente rispetto ai modelli classici perché semplicemente non sono di grandi dimensioni. Tuttavia, sapere come svuotare la vaschetta di recupero di un robot aspirapolvere è molto semplice: devi solo farlo regolarmente. Gli ultimi modelli hanno sistemi automatici di svuotamento che facilitano ancora di più le operazioni.

Consiglio dell’esperto: lascia che il robot aspirapolveri si ricarichi completamente tra un utilizzo e l’altro, in modo che riesca a pulire il più a lungo possibile. Questo è particolarmente importante se desideri che funzioni anche quando sei fuori casa.

Robot aspirapolveri | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Fai ordine prima di passare l’aspirapolvere. La maggior parte degli aspirapolvere automatici può uscire da spazi ristretti grazie ai loro sensori intelligenti, ma per assicurarti che il tuo non rimanga intrappolato, elimina gli ostacoli più grandi, prima di metterlo in funzione.
  • Posizionatelo prima sulla base di ricarica. È una buona idea caricare completamente la batteria del tuo nuovo robottino aspirapolvere prima di metterlo in funzione sui pavimenti.
  • Leggi attentamente il manuale delle istruzioni incluso in modo da poter utilizzare tutte le funzionalità del tuo aspirapolvere irobot per la casa.
  • Ricordati di svuotare regolarmente il suo cestino.
  • Sostituisci spesso il filtro. Ti consiglio inoltre di cambiare spesso il filtro del dispositivo per garantire che gli allergeni siano ridotti al minimo all’interno della tua casa.
migliore robot aspirapolvere quale scegliere

Lo sapevi che: controlla in anticipo le tue aspettative. La maggior parte dei robot aspiratori non sostituirà completamente gli aspirapolvere classici con contenitori di grandi dimensioni. Tuttavia, sono ottimi per fornire una rapida pulizia.

Robot aspira | domande frequenti FAQ

D. Qual è il vantaggio di un robottino aspirapolvere rispetto a un modello classico?

R. Il più grande vantaggio di averne uno è che puoi letteralmente impostarlo e dimenticartene. Questi dispositivi tendono anche a occupare poco spazio, quindi sono perfetti per case o appartamenti più piccoli.

D. Come fa un aspirapolvere automatico a orientarsi in una stanza?

R. Questi articoli, utilizzano diverse varianti della tecnologia di mappatura per navigare all’interno della tua casa. Alcune tecnologie comuni includono sensori, come quelli che avvisano il tuo che sta incontrando un ostacolo. Alcuni sensori ottici gli consentono di misurare la distanza percorsa. Molti modelli più recenti utilizzano effettivamente l’intelligenza artificiale per aiutarli a pulire al meglio, il tuo spazio.

D. Un robot aspiratori può infilarsi sotto i mobili per pulire quegli spazi?

R. Dipende dall’altezza del dispositivo e da quella degli arredi di casa tua. Se il tuo divano è abbastanza alto da terra, non avrà problemi a passarci sotto per pulirlo.

D. Che cos’è una zona vietata?

R. Questo termine può riferirsi alla programmazione di alcuni particolari modelli. In alternativa, potrebbe essere un termine che si riferisce alla mappatura intelligente offerta da qualsiasi aspirapolvere automatico.

In pratica, una no-go zone è un’area della casa in cui il robot aspiratutto non può entrare perché è stato programmato per non entrarvi.

D. Un aspirapolvere irobot è in grado di eseguire pulizie a campione in piccole aree?

R. Alcuni aspirapolvere automatici offrono questa funzione. Controlla le specifiche per esserne certo.

D. E gli angoli? Può un aspirapolvere automatico pulire quelle aree?

R. Questo dipenderà molto dalla forma dell’unità scelta. Le unità speciali a forma di “D” sono progettate appositamente per pulire gli angoli.

D. Che tipo di manutenzione devo aspettarmi con questo tipo di dispositivo?

R. Dovrai ricordarti di svuotare la vaschetta di recupero ogni volta che lo usi. A volte, i sensori del vuoto dovranno essere puliti per garantire che lo stesso, possa continuare a orientarsi. Alcuni modelli richiedono la pulizia di capelli, peli e detriti che rimangono bloccati o intrappolati all’interno delle spazzole rotanti. Sarà inoltre necessario sostituire i filtri per garantire che lo stesso continui a trattenere tutti o quasi, gli allergeni.

Robot aspirapolvere | conclusioni

Non c’è nulla da fare, la tecnologia ha invaso tutti gli aspetti della nostra vita. Un robot aspirapolvere (termine che qualche anno fa ci avrebbe fatto morire dal ridere) è diventato un “abitante” sempre più presente nelle nostre abitazioni. Svolge funzioni in completa autonomia che ci liberano da alcuni aspetti, diciamo così, noiosi.

È vero che per una pulizia di tipo “Pasquale” non puoi affidarti ad uno di questi elettrodomestici intelligenti, ma un primo suo passaggio ti facilita il lavoro.

Scegliere questi prodotti non è una cosa semplice, vuoi per le innumerevoli versioni che ci sono, vuoi per i prezzi, sta di fatto che risulta ostico prendere il giusto modello. Ecco dove intervengo con questa recensione. Ho cercato i migliori della categoria, mettendoli in ordine nella testata di questo articolo. Ti consiglio di leggere attentamente tutto il post così da poter capire quali caratteristiche cercare nel tuo prossimo aspirapolvere rotante.

Per concludere, ti invito a condividere questo post con tutte le tue amiche ed amici che ti seguono sui classici canali social di Facebook, Twitter ed Instagram. Inoltre se hai altro da aggiungere ti aspetto nei commenti. A presto 🙂