rilevatore gas metano e gpl: metti la tua famiglia al sicuro

da | Ultimo aggiornamento 11-02-2022 | Home & Cucina

Rilevatore gas metano e gpl: qualunque sia l’eventuale perdita, non puoi accorgertene se non hai uno di questi strumenti in casa o nel posto di lavoro. Quindi è tempo di mettere al sicuro tutta la tua famiglia e le persone a cui tieni di più. Questa è la mia storia sul sensore di gas che può salvarti la vita.

rilevatore gas : Top categoria
top della categoria 1:
Rilevatore di Gas, GPL/Gas Naturale/Rilevatore Gas di Carbone,...
  • 【Mantieni la sicurezza】-- Il rilevatore di gas è...
  • 【Display digitale LED e Avviso Sonoro】-- L'indicatore...
  • 【Durata e risparmio energetico】-- Design plug europeo...
top della categoria 2:
Rilevatore di Gas, Sensore di perdite di Gas...
  • 【Proteggi le tue famiglie】-- Quando la perdita di gas...
  • 【Rilevatore di gas multipli】-- Il rilevatore di gas...
  • 【Durevole e risparmio energetico】-- Allarme gas plug-in...
top della categoria 3:
Rilevatore di Gas Naturale, Rilevatore Perdite di Gas per Propano...
  • MULTIPLI GAS RILEVABILI: Il rilevatore di gas è utilizzato...
  • INDICATORI GAS AUDIOVISIVI: Quando la perdita di gas...
  • RILEVATORE DI PERDITE GAS FLESSIBILE E PORTATILE: Alimentato...
Offertatop della categoria 4:
Rilevatore Gas Naturale, Rilevatore Perdite di Gas Propano,...
  • MULTIPLI GAS RILEVABILI: Localizza le perdite di...
  • RILEVATORE DI PERDITE GAS FLESSIBILE E PORTATILE: Piega il...
  • INDICATORI GAS AUDIOVISIVI: 6 LED con un allarme di 85dB...
Offertatop della categoria 5:
X-Sense Rilevatore di monossido di carbonio con schermo LCD,...
  • RAPIDO E SENSIBILE: Grazie ad un innovativo sensore...
  • 10 ANNI DI PROTEZIONE 24 ORE SU 24, 7 GIORNI SU 7:...
  • FLESSIBILE E FACILE INSTALLAZIONE: Non dovrete più...

Rilevatore gas 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Le perdite di gas, che sia gpl o metano, possono essere difficili da individuare senza un rilevatore gas e, anche quelle minori, possono diventare pericolose se si lascia che il gas si accumuli e si raccolga in zone basse della tua casa (ad esempio gpl). Ciò è particolarmente vero per i gas infiammabili o combustibili come il gpl o il metano. Un rilevatore di perdite di gas è uno strumento vitale per proprietari di case e professionisti dell’edilizia per aiutare a rilevare anche la più piccola quantità di gas che fuoriesce dai tubi.

Questi rilevatori sono solitamente dispositivi portatili a batteria che vengono utilizzati per fiutare un’ampia gamma di tipi di gas che si raccolgono in scantinati, vespai e aree come dietro il fornello a gas della tua cucina. I tipi di plug-in vengono utilizzati per il monitoraggio continuo del gas.

Con i numerosi modelli di rilevatori di gas combustibili sul mercato, avrai bisogno di aiuto per coniugare le caratteristiche con le tue esigenze tra le opzioni disponibili. Questa guida presenta alcune delle particolarità che distinguono i rilevatori di gas combustibili. Analizzeremo anche tutte differenze di prezzo e scoprirai i migliori suggerimenti per alcuni dei rilevatori migliori e più convenienti disponibili.

Lo sapevi che: Mentre la maggior parte dei rilevatori più vecchi sono stati progettati per rilevare un tipo di gas, i rilevatori più recenti possono rilevare una gamma variabile di gas combustibili.

top della categoria 2:
Rilevatore di Gas, Sensore di perdite di Gas...
  • 【Proteggi le tue famiglie】-- Quando la perdita di gas...
  • 【Rilevatore di gas multipli】-- Il rilevatore di gas...
  • 【Durevole e risparmio energetico】-- Allarme gas plug-in...

Rilevatore di gas metano e altri | principali considerazioni

Come funzionano i rilevatori gas

Sebbene questi strumenti possano utilizzare metodi diversi per rilevare i gas pericolosi – due dei più comuni sono i sensori gas catalitici e i sensori a infrarossi – essenzialmente svolgono tutti lo stesso compito. Un rilevatore perdite gas campiona l’aria per specifici gas infiammabili. Se il dispositivo rileva la presenza di un gas, confronta la concentrazione di gas con un livello impostato programmato nel rilevatore. Se la concentrazione di gas supera il livello impostato, il rivelatore gas avvisa l’utente.

Sonda vs plug-in

Esistono due tipi fondamentali di rivelatore di gas metano e altri combustibili: sonde portatili e modelli plug-in.

Rivelatore gas metano a sonda: questi dispositivi solitamente portatili a batteria vengono utilizzati per controllare a campione eventuali fughe e / o accumuli di gas. Proprietari di case e professionisti come installatori e collaudatori di impianti, generalmente li usano per verificare la presenza di sospette perdite.

Rilevatori plug-in: questi rilevatori sono più simili a rilevatori di fumo o rilevatori di monossido di carbonio (e alcuni incorporano un rilevatore di CO, trovi una guida completa qui). Li inserisci in una presa e questi monitorano l’aria 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per la presenza di eventuali fughe o presenze di gas.

Costruzione

Tutti gli elementi di un rilevatore fughe di gas dovrebbero essere durevoli, in particolare se verrà utilizzato spesso e nei vari cantieri di lavoro. L’alloggiamento deve essere robusto e progettato ergonomicamente. La sonda (se il rilevatore è così equipaggiato) deve essere costruita con un metallo resistente, come l’acciaio inossidabile. Eventuali quadranti, pulsanti o manopole dovrebbero, anche loro, essere abbastanza robusti da resistere per tutta la durata del rivelatore di gas.

top della categoria 2:
Rilevatore di Gas, Sensore di perdite di Gas...
  • 【Proteggi le tue famiglie】-- Quando la perdita di gas...
  • 【Rilevatore di gas multipli】-- Il rilevatore di gas...
  • 【Durevole e risparmio energetico】-- Allarme gas plug-in...

Gas rilevati

In generale, più tipologie di gas è in grado di rilevare questo apparecchio, meglio è. Il tipo di questi rilevamenti varia da modello a modello, ma alcuni comuni che troverai elencati includono quanto segue:

  • Propano
  • Metano
  • Gas naturale
  • Benzina
  • Idrogeno
  • Esano

Consiglio dell’esperto: Se acquisti un rilevatore fughe gas plug-in, ovvero che si installa a parete o a soffitto, assicurati che abbia un sistema di backup delle batterie. Questo ti protegge da eventuali blackout generali.

Rilevatore gas | caratteristiche generali

Funzioni

Controlli: i controlli sono generalmente piuttosto limitati sui rilevatori gas infiammabili. Oltre a un pulsante o una manopola di accensione / spegnimento, alcuni dispongono anche di sintonizzatori o controlli di sensibilità per attivare / disattivare gli avvisi.

Indicatore di concentrazione: sebbene non tutti i rilevatori fughe gas abbiano la capacità di dirti la concentrazione del gas, la maggior parte ha un sistema – solitamente luci a LED – per avvisarti di questo, che può darti un’idea rapida di quanto sia grave il problema .

Avvisi: gli avvisi sono il modo principale in cui un rivelatore fughe gas ti informa della presenza dello stesso. Gli avvisi disponibili variano da modello a modello. Determina quali avvisi ti interessano particolarmente e quanto controllo desideri avere su di essi (ad esempio, accendendoli / spegnendoli, controllo del volume) prima di acquistarne uno nuovo. Esistono tre diversi tipi di avvisi per questi dispositivi: suono, luce e vibrazione.

Offertatop della categoria 4:
Rilevatore Gas Naturale, Rilevatore Perdite di Gas Propano,...
  • MULTIPLI GAS RILEVABILI: Localizza le perdite di...
  • RILEVATORE DI PERDITE GAS FLESSIBILE E PORTATILE: Piega il...
  • INDICATORI GAS AUDIOVISIVI: 6 LED con un allarme di 85dB...
  • Suono: clic o segnali acustici
  • Luce: indicatori LED o schermo LCD (meno comune)
  • Vibrazione

Spegnimento automatico: alcuni rilevatori perdite di gas si spengono automaticamente dopo un determinato periodo di inattività (ad esempio 10 minuti). Questo aiuta molto a preservare la durata della batteria.

Facilità di utilizzo

Nel complesso, questi rilevatori sono generalmente piuttosto semplici da usare, ma alcuni sono più facili da usare di altri. I migliori rilevatori di perdite di gas si ricalibrano automaticamente ogni volta che li accendi (i tempi di riscaldamento variano da pochi secondi a un minuto o più). Altri richiedono di ricalibrare la macchina a mano, di solito campionando l’aria fresca e regolando la sensibilità del dispositivo.

Batterie

I rilevatori di questo tipo a sonda funzionano tramite batterie, ma i plug-in possono anche incorporare una batteria come backup in caso di interruzione di corrente. Sapere che tipo di batterie utilizza il rilevatore gas metano o gpl e se l’unità viene fornita con batterie.

Sonda

La sonda è generalmente flessibile e può variare in lunghezza da 30 a 48 cm. Più lunga è la sonda, più aree sarai in grado di raggiungere per campionare l’aria. Alcune sonde includono una luce incorporata in modo da poter illuminare l’area di prova. Alcuni rilevatori includono un cappuccio per proteggere la punta della sonda quando non in uso.

Custodia

Una custodia o borsa per il trasporto è utile per un rilevatore fughe gas, sia per il trasporto che per lo stoccaggio. Il tipo migliore è una custodia rigida con un metodo efficace per fissarla.

top della categoria 3:
Rilevatore di Gas Naturale, Rilevatore Perdite di Gas per Propano...
  • MULTIPLI GAS RILEVABILI: Il rilevatore di gas è utilizzato...
  • INDICATORI GAS AUDIOVISIVI: Quando la perdita di gas...
  • RILEVATORE DI PERDITE GAS FLESSIBILE E PORTATILE: Alimentato...

Consiglio dell’esperto: utilizza un panno umido per pulire a fondo il tuo rivelatore di gas. Utilizzare dei detergenti potrebbe rovinare la sensibilità componenti dei sensori.

Rilevatore di gas: prezzi oggi in commercio

I rilevatori fughe di gas partono da circa 30 € e possono arrivare fino a 200 € e oltre. Esistono due fasce di prezzo principali.

Economico: nella fascia inferiore, da 20 a 40 €, troverai quasi tutti i rilevatori plug-in oltre ai semplici modelli portatili.

Costoso: nella fascia più alta, da 100 a 150 €, ci si può aspettare di trovare rilevatori con una migliore qualità costruttiva, maggiore sensibilità e metodi avanzati e accuratezza per la segnalazione delle concentrazioni di gas.

Consigli e suggerimenti per sensore gas perdite

  • Fai attenzione quando usi il rilevatore intorno a prodotti intossicanti. Questi possono facilmente danneggiare i sensori catalitici sensibili presenti in molti rilevatori gas domestici.
  • Non farti prendere dal panico se rilevi una perdita. Le perdite di gas sono abbastanza comuni e, in generale, si risolvono abbastanza facilmente, per questo, spesso, non è necessario evacuare immediatamente il blocco per una piccola perdita. Valutare la perdita e adottare le misure necessarie per correggerla, incluso contattare la società di servizi o le autorità, se necessario.
  • Essere paziente. Alcuni rilevatori fughe di allarme gas hanno un tempo di risposta lento. Mentre alcuni segnalano rapidamente, altri possono impiegare fino a un minuto per analizzare e segnalare una lettura.
  • Controlla la durata del dispositivo. Controllare le informazioni del produttore per verificare quanto tempo dovrebbe durare il rilevatore e pianificare la sua sostituzione prima di raggiungere quel punto. Cinque anni sono generalmente considerati una lunga durata per questi modelli di rivelatore di gas metano.
  • Controlla la luce. Se una luce all’estremità della sonda del rilevatore perdite gas è una considerazione primaria per te, assicurati che sia del colore giusto. Un pò di luce illuminerà alcune aree meglio della luce rossa.
  • Disattiva l’audio. Un pulsante di disattivazione dell’audio o un jack per cuffie su un rivelatore gas consente di utilizzarlo in aree di lavoro silenziose o in altri luoghi in cui un avviso acustico sarebbe indesiderato.
  • Calibrare l’aria fresca all’aperto. Non utilizzare una funzione di calibrazione dell’aria fresca all’interno di una casa, garage o altra struttura.

Consiglio dell’esperto: Maggiore è la sostanza combustibile a cui è esposto un sensore gas, minore sarà la sua durata.

Offertatop della categoria 4:
Rilevatore Gas Naturale, Rilevatore Perdite di Gas Propano,...
  • MULTIPLI GAS RILEVABILI: Localizza le perdite di...
  • RILEVATORE DI PERDITE GAS FLESSIBILE E PORTATILE: Piega il...
  • INDICATORI GAS AUDIOVISIVI: 6 LED con un allarme di 85dB...

Sensore gas metano | altri prodotti considerati

Oltre ai rilevatori di gas combustibili sopra elencati, abbiamo alcuni altri preferiti che voglio condividere. Il rilevatore portatile fughe di gas combustibili Forensics è caratterizzato da un’elevata sensibilità con sei livelli di avviso LED e un indicatore di batteria scarica. Il rilevatore di gas naturale e propano plug-in GasKnight per uso domestico, camper o camper è semplice da configurare e utilizzare. Se un design compatto è importante, prova la penna sensore gas di perdite ZHLZH. Questo rilevatore sottile e leggero include uno schermo LCD che mostra le concentrazioni di gas in parti per milione.

migliore rilevatore gas metano quale scegliere
Lo sapevi che: I rilevatori di fughe di gas in genere rilevano solo un gas e la sua gravità, ma non ti dicono che tipo di gas è.

Sensore gas: domande frequenti FAQ

D. Cosa sono i rilevatori gas?

R. Un sensore gas metano e altri aeriformi, viene utilizzato per misurare la concentrazione di gas selezionati all’interno di un’atmosfera, fornendo letture che possono salvare vite umane. Spesso è necessario monitorare i livelli di un gas specifico in un’area per garantire la sicurezza delle persone all’interno di quello spazio, sia che si tratti di un ambiente domestico che industriale.

D. A cosa serve un sensore gas?

R. L’uso principale di un rilevatore gas metano gpl è quello di monitorare l’atmosfera per i livelli di determinati gas al fine di prevenire lesioni o decessi. Uno degli usi più critici per un rivelatore fughe gas è quando si lavora in uno spazio ristretto. È qui che i rilevatori gas portatili vengono generalmente utilizzati per garantire la sicurezza di un lavoratore, poiché la ventilazione è spesso limitata e le uscite possono essere spesso difficili da accedere rapidamente in caso di emergenza. Utilizzando un rilevatore fughe di gas compatto e portatile, un lavoratore può essere sicuro che le loro immediate vicinanze siano al sicuro da gas selezionati e avrà tempo sufficiente per uscire dall’area in caso di presenza di allarme gas metano o altri nocivi.

I rilevatori di gas sono anche comunemente usati negli edifici domestici e commerciali per proteggere dai gas comunemente presenti come la CO2. Anche un’esposizione minima al monossido di carbonio può essere fatale sia per gli esseri umani che per gli animali, il che porta a richiedere che le case e le proprietà commerciali siano dotate di rilevatori di CO2. Leggi qui la mia guida su questo argomento.

D. Quali sono i pericoli dei gas tossici?

R. L’esposizione a un gas tossico può causare lesioni gravi e persino decessi, motivo per cui l’uso di rilevatori gas in ambienti potenzialmente pericolosi è fondamentale. Tuttavia, ci sono diversi sintomi per la sovraesposizione a ciascun gas.

Molti gas come l’ammoniaca (NH3), il cloro (Cl2) e l’anidride solforosa (SO2) causano gravi ustioni agli occhi, al naso, alla gola e alla trachea entro pochi istanti dall’esposizione, mentre i gas meno solubili possono avere un effetto ritardato che a volte può ore per diventare evidenti. Alcuni gas come il metano e l’anidride carbonica (CO2) sposteranno il contenuto di ossigeno all’interno del corpo, il che causerà problemi come difficoltà respiratorie e può portare alla morte.

L’uso di un rilevatore gas adatto garantirà che tutti i lavoratori all’interno di un’area pericolosa possano liberare lo spazio prima che compaiano i sintomi dovuti all’esposizione al gas.

D. Come funzionano i rilevatori perdite di gas?

R. I rilevatori gas metano ed altri, sono generalmente classificati in base al tipo di gas che monitorano: gas combustibile o gas tossico. I gas combustibili vengono rilevati principalmente mediante sensori catalitici e a infrarossi, mentre i gas tossici utilizzano la tecnologia dei semiconduttori elettrochimici e di ossido di metallo.

I sensori catalitici sono i più comunemente usati per il rilevamento di gas a causa della loro efficienza e del basso costo di produzione. Usano una bobina di filo trattata con platino che rilascerà calore quando entra in contatto con un gas combustibile. Quando viene raggiunta una certa temperatura, i sensori gas faranno scattare un allarme. I sensori a infrarossi utilizzano una serie di trasmettitori e ricevitori per emettere e rilevare la luce IR. Se un gas è presente nel percorso ottico, interferirà con la luce e suonerà un allarme.

I sensori elettrochimici sono estremamente sensibili e utilizzano elettrodi per monitorare costantemente le parti per milione di gas nell’aria. Quando viene raggiunto un livello pericoloso, i segnali elettrici inviano un messaggio di avviso a un display digitale. I semiconduttori a ossido di metallo utilizzano una pellicola sensibile ai gas composta da ossidi di stagno o tungsteno che reagirà quando è presente un gas tossico, attivando un allarme.

D. Qual è la differenza tra un sensore di gas catalitico e un sensore a infrarossi?

R. I rilevatori di fughe gas utilizzano tipicamente una delle due tecnologie per rilevare il gas: sensori catalitici o sensori gas a infrarossi (IR). I sensori catalitici sono il modo principale per rilevare i gas combustibili in questi dispositivi. Sono dotati di una bobina di filo che ossida il gas e legge passivamente la resistenza risultante nella bobina. I sensori IR sono il metodo più attivo. Questi trasmettono e ricevono la luce più volte al secondo. Quando la luce attraversa un gas, il sensore di gas può determinarlo e annotare la sua concentrazione.

D. Questi rilevatori possono fiutare i gas tossici delle fogne?

R. Sì, se il sensore gas può rilevare il metano. I gas che si accumulano nelle fogne sono una miscela di diversi gas, incluso il metano.

D. Questi rilevatori possono essere utilizzati continuamente?

R. I rilevatori a sonda generalmente non possono essere utilizzati in questo modo. Questi sono alimentati a batteria e le batterie di solito durano solo dalle 8 alle 14 ore. Alcuni si spengono automaticamente, il che può preservare la durata della batteria ma sarebbe un vero ostacolo all’uso continuo. Per il rilevamento continuo di gas combustibili, cercare un modello plug-in.

Rilevatore gas | conclusioni …

Con uno di questi piccoli strumenti e soprattutto dal prezzo irrisorio, metti al sicuro la tua famiglia ed anche i tuoi lavori in ambienti chiusi a rischio perdite. Un rilevatore gas è un prodotto veramente particolare, ma attenzione, i costi bassi e le offerte potrebbero nascondere prodotti non idonei.

Con questa guida possiamo tutti fare il giusto acquisto, evitando di prendere strumenti non idonei allo scopo richiesto. Ora che hai imparato tutta la terminologia legata ai rilevatori di perdite di gas puoi effettuare la scelta giusta in base alle tue esigenze.

Bene arrivati a questo punto ti chiedo un ulteriore passo e condividere queso articolo nei tuoi social, sempre se ti è piaciuto e di postare un commento a riguardo questi prodotti salvavita. Grazie! 🙂

top della categoria 1:
Rilevatore di Gas, GPL/Gas Naturale/Rilevatore Gas di Carbone,...
  • 【Mantieni la sicurezza】-- Il rilevatore di gas è...
  • 【Display digitale LED e Avviso Sonoro】-- L'indicatore...
  • 【Durata e risparmio energetico】-- Design plug europeo...