peeling chimico viso: finalmente una pelle viso ringiovanita

da | Ultimo aggiornamento 09-04-2022 | Bellezza Corpo e Viso

miglior peeling chimico viso pelle liscia come la seta

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Peeling chimico viso: se vuoi la tua pelle viso ringiovanita e liscia, prendi in considerazione un peeling del viso profondo. Questo trattamento elimina le cellule morte e restituisce una colorazione originale alla tua pelle. Ecco cosa sono riuscito a scoprire, cercando tra le varie proprietà e caratteristiche prodotti nonché forum dedicati.

Peeling chimico viso 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Pelle liscia e sana senza rughe sottili o macchie dovute all’acne: sembra un sogno che si avvera? In realtà, puoi toccare con mano e trasformare quel sogno in realtà con un peeling chimico viso.

Sebbene solo estetisti o medici professionisti autorizzati possano applicare peeling profondi, trovi una grande quantità di peeling facciali delicati da usare a casa. E sebbene questi prodotti non possano fare miracoli, se scelti correttamente per il tuo tipo di pelle, un trattamento di questa natura per il viso può minimizzare le linee sottili, ridurre l’acne e restituire un colorito sano alla tua carnagione.

Se hai già le idee chiare su come funziona e quali sono le caratteristiche principali di uno di questi trattamenti di bellezza per viso, controlla i prodotti nell’elenco della parte superiore di questo post. Sono il meglio che, nel momento in cui leggi, vengono proposti nel mercato. Se, invece, desideri saperne di più sui peeling acido per il viso a casa, incluso come sceglierli e usarli, continua a leggere.

migliore peeling chimico viso quale scegliere

Consiglio dell’esperto: Se non hai familiarità con questi trattamenti viso, inizia con il prodotto più debole, del 10% o minore per la maggior parte degli acidi. Se la tua pelle tollera bene questa concentrazione, puoi aumentare lentamente le percentuali più forti. Ma ricorda: esagerare potrebbe causare irritazione o bruciore.

Peeling chimico viso: quali sono i benefici?

A seconda del prodotto che usi, la tua carnagione potrebbe vedere una serie di benefici, inclusi i seguenti.

Nonostante il nome, il peeling chimico superficiale non funziona bruciando o staccando la pelle. Invece, dissolve delicatamente i legami che tengono in posizione lo strato superiore delle cellule morte della pelle. Uno o due giorni dopo, generalmente inizierai a notare un pò di desquamazione mentre lo strato superiore si solleva, rivelando cellule della pelle nuove e sane. Inoltre stimola anche la produzione di collagene che migliora l’elasticità della pelle e l’aspetto levigato.

Per la tua sicurezza: mentre i peeling delicati sono sicuri per una pelle afroamericana, in generale, più la pelle è chiara, più è sicuro sfogliarla e migliori saranno i risultati. La pelle scura può cicatrizzare o scolorire dopo il trattamento con un prodotto troppo forte.

Quali sono i diversi acidi utilizzati nei prodotti di peeling chimico superficiale?

L’applicazione degli acidi sul viso può sembrare qualcosa di spaventoso, ma quelli utilizzati in questi trattamenti viso, in particolare quelli venduti per uso domestico, sono molto delicati. La tua pelle ha un pH normale di circa 5,5, che è leggermente acido (7,0 è neutro sulla scala del pH). La maggior parte dei peeling casalinghi ha un pH di 2,0 o più. In confronto, l’acido nello stomaco, che è principalmente acido cloridrico, ha un pH compreso tra 1,0 e 2,0.

Esistono diversi acidi delicati utilizzati nei peeling viso dermatologici per casa, ognuno con i propri punti di forza e di debolezza. I seguenti sono i più comuni.

Enzimi della frutta

Gli enzimi della frutta sono il tipo più delicato di peeling chimico casalingo. Zucca, papaia e ananas sono comunemente usati in questi trattamenti per il viso. Non stimolano la produzione di collagene come fanno gli acidi classici, ma aiutano a rimuovere le cellule superficiali per migliorare la qualità complessiva della pelle. In generale, i trattamenti con enzimi della frutta sono abbastanza delicati per tutti i tipi di pelle, anche quelle sensibili.

Acido mandelico

L’acido mandelico, un tipo di alfa idrossiacido (AHA) derivato dalle mandorle amare, è piuttosto delicato e penetra lentamente nella pelle. Pertanto, è meno probabile che i prodotti più forti causino irritazioni o ustioni. L’acido mandelico funziona bene per ridurre le macchie scure e le imperfezioni dell’acne.

Lo sapevi che: Poiché i peeling facciali casalinghi sono delicati, non sono necessari tempi di inattività. Mentre quelli professionali possono richiedere un periodo di recupero.

Acido lattico

L’acido lattico è un AHA derivato dal latte inacidito. Crea un trattamento superficiale del viso abbastanza delicato. È particolarmente indicato per schiarire le macchie scure e aiuta la pelle a trattenere l’umidità. Questo lo rende adatto per pelli secche o mature.

Lo sapevi che: Le salviette imbevute di questo prodotto ed utilizzabili per il viso rendono l’applicazione dei vostri trattamenti di bellezza facile e veloci. Queste sono generalmente molto delicate; alcune possono essere utilizzate quotidianamente.

Acido salicilico

L’acido salicilico è un beta idrossiacido (BHA) derivato dalla corteccia di salice. È particolarmente indicato per il trattamento dell’acne (ho scritto qui la guida completa). Funziona bene anche per eliminare i pori congestionati, ridurre al minimo i danni del sole, schiarire le macchie scure e ridurre le linee sottili. Può essere un pò forte per la pelle sensibile o con una certa età, tuttavia, è migliore per le carnagioni da normali a grasse.

Acido glicolico

L’acido glicolico è un AHA che proviene dalla canna da zucchero. È uno degli acidi più potenti utilizzati per i peeling chimici. Funziona molto bene per stimolare la produzione di collagene, illuminare la carnagione, ripristinare il tono della pelle e ridurre rughe e linee sottili.

Consiglio dell’esperto: l’uso di prodotti professionali a casa, senza la consulenza di un medico professionale, può causare danni o ustioni alla pelle. Con i peeling chimici per uso domestico, vedrai risultati senza timore di gravi effetti collaterali.

Come fare un peeling chimico viso a casa

Hai acquistato il tuo prodotto, adatto al tuo tipo di pelle e alle tue esigenze e ora sei pronta per applicarlo. Ecco alcune linee guida di sicurezza per la corretta applicazione peeling viso da fare a casa.

  1. Non raderti, non applicare un prodotto esfoliante o utilizzare trattamenti per la pelle aggressivi per almeno tre giorni prima del peeling.
  2. Due giorni prima del peeling, esegui un patch test per verificare la presenza di allergie o irritazioni applicando una piccola quantità del prodotto acquistato per il viso dietro l’orecchio.
  3. Subito prima di applicarlo, lavati il ​​viso con un detergente delicato.
  4. Tonifica il viso con l’astringente che trovi nella confezione del prodotto. Se quello che hai acquistato non lo include, l’amamelide funziona per la maggior parte dei tipi di pelle.
  5. Usa una garza, una spazzola a ventaglio o un dischetto da trucco di cotone per applicare il prodotto sul viso, evitando occhi, narici e labbra. Non esagerare; una sottile applicazione è tutto ciò di cui hai bisogno.
  6. Lasciare agire per il tempo consigliato nelle istruzioni del prodotto. Non andare oltre queste indicazioni, altrimenti potresti bruciare la pelle.
  7. Se il peeling include un neutralizzante, applicalo ora, quindi risciacqua accuratamente il viso per rimuovere le impurità.
  8. Applicare una crema idratante delicata sulla zona trattata. Continua ad applicarla due volte al giorno fino a quando la pelle non ha finito di desquamarsi.
  9. Aspettati di vedere un leggero peeling entro uno o due giorni dal trattamento. Non stuzzicare o strofinare la pelle che si sta desquamando con violenza. Ciò potrebbe causare cicatrici o irritazioni.
  10. Evita l’esposizione alla luce diretta per diversi giorni dopo il peeling e applica la protezione solare prima di uscire all’aperto.

Sebbene queste “terapie” aiutino a migliorare l’aspetto di quasi ogni carnagione, sono particolarmente indicati per il trattamento di acne, linee sottili e macchie scure o di scolorimento.

peeling chimico viso profondo

Lo sapevi che: anche le persone che hanno la pelle di colore possono tranquillamente procedere con un peeling chimico, ma dovrebbero consultare un dermatologo esperto nell’uso, per trattare i toni della pelle più scuri. Senza questa conoscenza, le persone che hanno la pelle di colore (cioè afroamericano, asiatico, latino) possono sviluppare problemi di pigmentazione permanenti.

Peeling chimici: Domande Frequenti FAQ

D. I peeling facciali a casa sono sicuri per le pelli afroamericane?

R. La pelle scura è a maggior rischio di scolorimento e cicatrici dopo un trattamento chimico viso profondo. Per questo motivo, dovresti usare solo i prodotti più delicati con le concentrazioni più basse di acido. Un consulto con il tuo dermatologo di fiducia ti toglierà qualsiasi dubbio.

D. Posso usare un peeling a casa se ho la rosacea o un’altra patologia della pelle?

A. Verifica sempre con il proprio medico prima di utilizzarne uno chimico su qualsiasi tipo di patologia della pelle attiva, inclusi rosacea, eczema, acne gravemente infiammata o grandi voglie. Se sei incline ad avere l’herpes labiale intorno alla bocca, tieni presente che uno di questi potrebbe provocarne uno.

D. Quanto dovrei spendere per un peeling acido per uso domestico?

R. La fascia di prezzo per questo trattamento casalingo è ampia, ma se stai cercando un prodotto di qualità simile a quella che il tuo medico o estetista userebbe, aspettati di pagare tra 25 € e 80 €. A questo prezzo, probabilmente riceverai un kit con il prodotto, una soluzione neutralizzante e una crema idratante da utilizzare dopo il trattamento.

D. Quanto spesso posso usare un peeling chimico viso?

R. La maggior parte di questi prodotti di bellezza per il viso sono piuttosto delicati. Ne esistono adatti all’uso quotidiano e ce ne sono altri per i quali è preferibile l’uso settimanale. Segui sempre le indicazioni fornite da produttore, con il tuo prodotto specifico.

D. I peeling chimici per il viso a casa hanno effetti collaterali?

R. Se scegli un prodotto adatto al tuo tipo di pelle e segui attentamente le istruzioni, dovresti riscontrare solo lievi effetti collaterali. È normale che si verifichi un arrossamento della pelle, un leggero bruciore o pizzicore, un lieve gonfiore, macchie “brinate” di pelle biancastra o cinereo e sensibilità della pelle. Questi effetti collaterali dovrebbero risolversi entro pochi minuti o ore dopo l’applicazione. Se la pelle presenta vesciche, diventa estremamente rossa o dolorante o si sente bruciata, contatta immediatamente il tuo medico di fiducia o l’estetista.

D. Cosa succede durante un peeling chimico fatto da un medico professionista?

R. Prima di sottoporsi a un peeling acido, alcuni pazienti devono seguire un piano di cura della pelle pre-peel per 2-4 settimane. Questo, può migliorare i risultati e ridurre i potenziali effetti collaterali. Il tuo dermatologo ti saprà dire se necessario.

Il giorno del trattamento, sarai prima preparato per questo. Ciò include la pulizia completa della pelle. Se avrai un peeling profondo, riceverai un’anestesia generale, che ti farà addormentare. Un peeling profondo deve essere eseguito in ambiente chirurgico.

Dopo che ti sei preparato, il tuo dermatologo applicherà il peeling rapidamente e in modo uniforme. Fatto questo, osserverà attentamente la tua pelle per rimuovere la pellicola al momento giusto. Con un peeling profondo, la pelle viene trattata una piccola sezione alla volta. Questo limita gli effetti sul cuore e sui polmoni.

Dopo che il trattamento si sdarà staccato, la tua pelle sarà trattata secondo necessità. I pazienti che ne ricevono uno medio possono aver bisogno di impacchi freddi seguiti da una lozione o crema per lenire la loro pelle.

D. C’è bisogno di un tempo di riposo?

R. Dopo uno di questi trattamenti medio o profondo, avrai dei tempi morti. Un peeling chimico profondo richiede il recupero a casa per 2 o 3 settimane.

D. Quando vedrò i risultati?

R. Una volta che la tua pelle sarà guarita, vedrai i risultati. Il tempo di guarigione varia da 1 giorno per uno rinfrescante o all’ora di pranzo a 14 giorni o più per uno profondo. Per ottenere i risultati desiderati, potresti aver bisogno di 3 o 5 trattamenti.

D. Per quanto dureranno i risultati?

R. La maggior parte dei risultati non sono permanenti perché la nostra pelle continua ad invecchiare. Se hai molta pelle danneggiata dal sole o escrescenze cutanee precancerose chiamate AK, probabilmente continuerai a vedere nuove macchie e escrescenze sulla tua pelle.

D. Dopo quanto tempo posso fare un altro peeling chimico?

R. Per mantenere i risultati, puoi ripetere questi trattamenti di tipo lieve e medio. Il tuo dermatologo può dirti quanto spesso puoi ripeterlo.

D. Qual è il livello di sicurezza per i peeling chimici?

R. I dermatologi eseguono peeling chimici da più di 50 anni, con un eccellente livello di sicurezza.

Peeling chimico viso | conclusioni …

Una pelle facciale bella, tonica e luminosa è il desiderio principale di ogni donna, di qualsiasi età si parli. Con un trattamento di peeling chimico viso puoi raggiungere discreti livelli di bellezza della tua pelle, ma attenzione.

Questi preparati vanno assolutamente utilizzati come indicato nella confezione, è vero che non sono molto aggressivi, ma parliamo sempre di acidi. Segui attentamente il procedimento e le modalità di preparazione, applicazione e pulizia del viso come riportato dal produttore.

Se hai dubbi o particolari condizioni patologiche, devi necessariamente rivolgerti al tuo medico di fiducia, oppure alla tua estetista o dermatologo. Solo queste figure professionali possono consigliarti il giusto prodotto ed approccio al tratattamento.

Ok a fine trattamento ti chiedo di condividere quanto letto con tutte le tue amiche, via social Facebook ed Instagram, fai anche a loro un grande favore, facendole partecipi di tutti i consigli che fino qui hai appreso. Inoltre, se hai qualche tuo consiglio da dare a tutti i lettori, commenta qui sotto, ti risponderò quanto prima. Grazie di tutto. 🙂