Miglior Monitor per PC guida acquisto modelli top di gamma

Miglior Monitor per PC guida acquisto ai modelli top di gamma

Monitor per PC : Top 5 prodotti

♔ MIGLIORE DI TUTTI
Top 1: HP - PC V22 Monitor per PC, Schermo 22 Pollici Full HD, Risoluzione 1920 x 1080, 60 Hz, Micro-Edge,...
HP - PC V22 Monitor per PC, Schermo 22 Pollici...
  • Schermo: Display 22” FHD 1920 x 1080, TN con retroilluminazione, Antiriflesso,...
  • Tempo di risposta: 5 ms on/off
  • Regolazione: Inclinazione da +5° a +35°
  • Connessioni: VGA e HDMI
  • Contenuto confezione: Monitor; cavo di alimentazione CA; cavo HDMI; documentazione;...
☆ PIU' RICHIESTO
OffertaTop 2: HP - PC V24 Monitor, Schermo 24” FHD TN, Risoluzione 1920 x 1080, Tempo di Risposta 1 ms Overdrive,...
HP - PC V24 Monitor, Schermo 24” FHD TN,...
  • Schermo: display 24” FHD 1920 x 1080 TN, con retroilluminazione, antiriflesso,...
  • Tecnologia: AMD FreeSync, refresh rate 75 Hz, tempo di risposta: 1 ms da grigio a...
  • Regolazione: inclinazione da +5° a +35°
  • Connessioni: VGA e HDMI
  • Contenuto confezione: Monitor, cavo di alimentazione CA, cavo HDMI, documentazione,...
€ QUALITA'/PREZZO
OffertaTop 3: LG 24ML600S Monitor 24' FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W, HDMI (HDCP...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS,...
  • Monitor 24" FullHD 1920 x 1080, AntiGlare, Flicker Safe
  • AMD FreeSync 75Hz, 250 cd/m2, colore calibrato
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (16.7 M colori - NTSC...
  • 1ms Motion Blur Reduction
  • Schermo Multitasking; ScreenSplit; Speaker stereo 10 W
☑ IL MIO PREFERITO
Top 4: Xiaomi Mi 23.8'' Desktop Monitor 1C, Monitor da 23.8', Full HD Display 1080P, Bassa emissione di luce blu,...
Xiaomi Mi 23.8'' Desktop Monitor 1C, Monitor da...
  • Xiaomi Monitor da scrivania Full HD 1080P da 23.8"
  • Bassa intensità di luce blu per proteggere la tua vista da un eccessivo...
  • Supporto regolabile a seconda del tuo angolo di visione per proteggere il collo e...
  • Massima semplicità di utilizzo grazie alla connettività HDMI
  • Rapporto di contrasto: 1000:1; angolo di visione: 178°
🏁 PIU' RECENSIONI
Top 5: Acer R240HY Monitor 23, 8' (schermo da 60 cm), Full HD, 60 Hz, 4 ms (G2G), HDMI 1.4, DVI, VGA, nero
Acer R240HY Monitor 23, 8" (schermo da 60 cm),...
  • Caratteristiche: monitor di design 16:9 con una risoluzione di 1920 x 1080 dpi,...
  • Tipo di display: i display IPS offrono all'utente un'esperienza cromatica precisa e...
  • Garanzia del produttore: 24 mesi in caso di vendita e spedizione tramite Amazon. In...
  • Contenuto della confezione: cavo R240HY
(8)

Devi sostituire il tuo Monitor per PC? Ecco i migliori del 2021, secondo la classifica appena stilata dai migliori buyer del momento.

Classifica miglior Monitor per PC secondo le recensioni clienti.

Migliora la tua vista: il monitor per PC LCD giusto.

Il monitor che stai utilizzando in questo momento potrebbe essere stato fornito in bundle con il tuo PC desktop, o forse lo hai acquistato di nuovo quando 1.024 per 768 era considerato “ad alta risoluzione”. Dato che trascorri gran parte della giornata a guardare il tuo schermo, paga essere pignoli quando ne acquisti uno nuovo. Questa è la tecnologia che acquisti con cui rimarrai per gli anni a venire. Se utilizzi dispositivi esterni per i tuoi filmati da vedere con il tuo nuovo monitor 4k puoi vedere qui i migliori hard disk esterni di ultima generazione.

Schermi di gioco, monitor aziendali, display a contenuto professionale: i prezzi dei pannelli anche della stessa dimensione variano notevolmente, così come la qualità dello schermo stesso. Diamo un’occhiata alle ultime tendenze della tecnologia di visualizzazione, nonché alle funzionalità specifiche da cercare quando acquisti il ​​tuo prossimo monitor desktop. Completeremo la discussione con i nostri 10 preferiti attualmente testati.

Nozioni di base: prezzi, tipi di pannelli e altro

Indipendentemente dal tipo di monitor per cui sei sul mercato, vale la pena considerare alcuni fattori generali. Ecco una carrellata delle aree chiave da tenere a mente.

Prezzo
I prezzi dei monitor dipendono dal pubblico di destinazione, dalle dimensioni e dalle caratteristiche del display. Per circa € 100 a € 150, puoi prendere un modello senza fronzoli da 22 pollici o 23 pollici, ma non aspettarti prelibatezze come un’ampia varietà di porte e un supporto regolabile in altezza a questo prezzo. Ma questi pannelli usano la retroilluminazione a LED, richiedono poca energia e sono spesso luminosi.

Le prestazioni sono adeguate per la maggior parte dell’intrattenimento o per scopi commerciali e di produttività di base, ma non sono adatte alle attività in cui la precisione del colore e della scala di grigi è fondamentale.

All’altra estremità dello spettro ci sono i tuoi modelli di fascia alta che sono orientati verso i professionisti della grafica e i fotografi. La maggior parte di questi sono pannelli di fascia alta da 27 pollici a 38 pollici che supportano 4K (3.840 per 2.160 pixel). Questi sono in grado di visualizzare una risoluzione quattro volte superiore a un tipico full HD (1.920 per 1.080 pixel o “1080p” ) tenere sotto controllo.

Inoltre, offrono funzionalità come un supporto altamente regolabile, una gamma di porte tra cui HDMI, DisplayPort e USB (spesso incluso USB-C) e una vasta gamma di impostazioni di immagine avanzate, tra cui hardware e software di calibrazione. Aspettatevi di pagare € 1.000 e oltre per un monitor 4K o Ultra HD ad alta definizione (UHD) completamente caricato come questo.

In conclusione: preparati a spendere per gli extra, ma non troppo per funzionalità che non userai mai.

Dimensione del pannello monitor per pc.
I monitor desktop generalmente cadono tra 14 e 38 pollici, anche se per quelli con ampie scrivanie, l’anno scorso ha portato i primi display da 49 pollici. (I più piccoli saranno i pannelli collegati tramite USB destinati all’uso mobile.) Le dimensioni del pannello sono misurate in diagonale.

Anche se è sempre bello avere un’area di visualizzazione più grande possibile, potrebbe non essere pratico, dati i tuoi limiti di spazio sul desktop. Inoltre, più grande è lo schermo, più ci si può aspettare di pagare. Un monitor da 24 pollici è una buona scelta se desideri visualizzare documenti multipagina o guardare film ma hai uno spazio sulla scrivania limitato.

Ma non c’è niente come guardare un film o giocare su un grande schermo, quindi se hai spazio sul desktop, un display da 27 pollici o più grande offre un’esperienza di grande schermo a un prezzo ragionevole. Se lo spazio non è un problema, prendi in considerazione un enorme modello a schermo curvo per portare una vera esperienza cinematografica sul desktop.

Se stai cercando di sostituire una configurazione a doppio monitor per pc con un singolo display, dai un’occhiata a uno dei modelli ultra-wide per il grande schermo. Sono disponibili in dimensioni che vanno da 29 a 49 pollici con pannelli curvi e non curvi, hanno un rapporto di aspetto 21: 9 (o più ampio) e sono disponibili in una varietà di risoluzioni, tra cui Wide Quad High-Definition (WQHD) e UHD .

Pixel Response Rate

Misurato in millisecondi (ms), è il tempo impiegato da un pixel per passare da nero a bianco (da nero a bianco) o per passare da una tonalità di grigio a un’altra (da grigio a grigio). Più veloce è il tasso di risposta dei pixel, migliore è la capacità del monitor di visualizzare video senza visualizzare artefatti, come il ghosting o la sfocatura delle immagini in movimento. I monitor con una risposta pixel di 1ms (grigio-grigio) veloce sono molto buoni per i giochi, ma anche i monitor con una risposta pixel di 6ms (grigio-grigio) più elevata possono visualizzare giochi senza molta sfocatura o ghosting.

La maggior parte degli utenti non noterà il ritardo di input, che è il tempo impiegato dal display per reagire a un comando, ma i giocatori hard-core lo considerano un fattore chiave nella scelta di un monitor e in genere cercano i modelli più veloci disponibili. Il monitor più veloce che abbiamo visto ha un tempo di ritardo inferiore a un millisecondo, ma per l’uso quotidiano è possibile cavarsela fino a circa 25 ms prima che il ritardo diventi un problema.

Risoluzione nativa

Questo è il numero massimo di pixel che un monitor può visualizzare, sia in orizzontale che in verticale. Ad esempio, un monitor con una risoluzione nativa di 1.920 per 1.080 può visualizzare 1.920 pixel in tutta la larghezza dello schermo e 1.080 pixel dall’alto verso il basso. Maggiore è la risoluzione, più informazioni possono essere visualizzate sullo schermo.

Al giorno d’oggi, la maggior parte dei monitor nella gamma da 22 a 27 pollici ha una risoluzione nativa di 1.920 per 1.080 pixel e viene definita monitor Full HD o 1080p. Vedrai anche un sacco di display da 24 a 32 pollici che offrono una risoluzione nativa WQHD (2.560 per 1.440 pixel). Passare a un monitor UHD o 4K (3.840 per 2.160 pixel) di solito significa uno schermo da 27 pollici o più grande, anche se abbiamo visto alcuni modelli UHD da 24 pollici. I monitor UHD sono ideali per visualizzare immagini altamente dettagliate o guardare più pagine in un formato affiancato o affiancato.

Caratteristiche extra

Se devi condividere un monitor con un collega o familiari, prendi in considerazione un modello con un supporto ergonomico che ti consenta di posizionare lo schermo per l’angolo di visione più comodo. Un supporto completamente regolabile offre regolazioni di inclinazione, rotazione e altezza e puoi ruotare il pannello per la visualizzazione in modalità verticale.

Se si tende a collegare e scollegare spesso dispositivi USB, cercare un monitor con porte USB integrate. Idealmente, almeno due di queste porte saranno montate sul lato del cabinet, facilitando il collegamento di chiavette USB e altre periferiche USB.

La maggior parte dei monitor sono dotati di altoparlanti integrati che sono adeguati per l’uso quotidiano ma mancano del volume e della risposta dei bassi che gli appassionati di musica e i giocatori bramano. Se l’uscita audio è importante, cerca altoparlanti con una valutazione minima di 2 watt per altoparlante.

Le casse si le casse no.

Come regola generale, maggiore è la potenza nominale, maggiore è il volume che ci si può aspettare, quindi se si desidera un monitor con un piccolo pop audio aggiuntivo, controllare le specifiche. Ad alcuni monitor mancano del tutto gli altoparlanti, ma è possibile aggiungere altoparlanti esterni che potrebbero offrire un suono migliore rispetto ai normali altoparlanti per monitor.

Un display con un lettore di schede integrato semplifica la visualizzazione di foto e la riproduzione di musica senza dover accedere sotto la scrivania per collegare una scheda di memoria.

Infine, gli schermi con superficie lucida possono fornire colori molto luminosi e nitidi, ma possono anche essere troppo riflettenti per alcuni utenti. Se possibile, confronta uno schermo lucido con uno schermo opaco prima di acquistare per decidere quale funziona meglio per te.

Tendenze della tecnologia di visualizzazione

I tipi di pannelli chiave utilizzati nei display desktop sono twistato nematico (TN), commutazione in piano (IPS), allineamento verticale (VA), allineamento verticale modellato (PVA), Super PVA (S-PVA) e allineamento verticale multidominio (MVA).

Fino agli ultimi anni, la maggior parte dei display desktop utilizzava la tecnologia TN. È il tipo di pannello meno costoso da produrre e offre prestazioni di movimentazione superiori. Ma i monitor IPS convenienti sono in vigore; molti modelli IPS da 27 pollici costano ben meno di € 250 e offrono un’ottima qualità del colore e ampi angoli di visione. I monitor VA offrono anche colori robusti, ma le prestazioni dell’angolo di visione, sebbene migliori rispetto a un tipico pannello TN, non sono così nitide come quelle ottenute da un pannello IPS.

Come e dove trovo il mio monitor per pc?

Qui nel 2021, sarebbe difficile trovare un monitor desktop che non fornisca almeno un’immagine Full HD. Per ottenere questo segno minimo, il pannello deve avere una risoluzione nativa di almeno 1.920 per 1.080 pixel, in un formato 16: 9 per farlo senza allungare o ritagliare l’immagine. I professionisti della progettazione grafica che richiedono un elevato livello di dettaglio dell’immagine dovrebbero cercare più in alto lo stack di risoluzione, per un monitor WQHD o UHD.

In un passato non troppo lontano, la maggior parte dei monitor LCD utilizzava la tecnologia della lampada fluorescente a catodo freddo (CCFL) per la retroilluminazione, ma oggigiorno i monitor retroilluminati a LED sono onnipresenti e con buone ragioni.

Le disposizioni della retroilluminazione a LED offrono un’immagine più luminosa rispetto alle CCFL, sono più piccole e richiedono meno energia e consentono design estremamente sottili del cabinet. I display CCFL sono generalmente meno costosi rispetto alle loro controparti a LED, ma sono pochi e lontani tra questi giorni.

Monitor da utilizzare per la grafica pubblicitaria.

Oltre a ciò, ora stiamo vedendo monitor che utilizzano la tecnologia quantum dot per offrire un’accuratezza del colore superiore, una gamma cromatica migliorata e una luminosità di picco più elevata di quella che si ottiene con le attuali tecnologie dei pannelli.

Un’altra nuova ondata di monitor è dotata della tecnologia di diodi a emissione di luce organica (OLED), che promette rapporti di contrasto estremamente elevati, neri reali e una risposta dei pixel superveloce. Gli OLED sono stati lenti a impadronirsi del mercato, in gran parte a causa del loro prezzo elevato.

Questi si possono utilizzare come doppio schermo per pc.

Per gli utenti di laptop che richiedono funzionalità a doppio schermo, un monitor USB portatile potrebbe adattarsi meglio di un pannello desktop di dimensioni standard. Questi dispositivi leggeri utilizzano la porta USB del tuo PC come fonte di alimentazione e per ricevere video, di solito con l’aiuto del software DisplayLink.

Sono ideali per presentazioni in piccoli uffici e per ampliare lo spazio sullo schermo del tuo laptop e il loro profilo sottile li rende facili da trasportare. Per circa € 200, puoi ottenere un modello da 15 pollici che ti permetterà di raddoppiare l’area di visualizzazione mentre sei in viaggio.

Tipi di monitor per pc

Puoi classificare la maggior parte dei monitor in una delle cinque categorie, tutte rivolte a un pubblico diverso: Budget, Business / Professional, Touch-Screen, General-Use / Multimedia e Gaming. I prezzi variano all’interno di ciascuna categoria, a seconda della tecnologia del pannello utilizzata, delle dimensioni del display e delle caratteristiche.

Monitor per pc Economico

Se stai cercando un monitor di base per la visualizzazione di e-mail, la navigazione sul Web e la visualizzazione di applicazioni per ufficio, non c’è motivo di spendere troppo per uno con funzionalità che non utilizzerai mai. I display economico sono in genere modelli senza fronzoli che mancano di bellezze come porte USB, lettori di schede e webcam integrate.

Alcuni modelli più economici utilizzano la tecnologia del pannello TN e non sono noti per le loro caratteristiche prestazionali, in particolare per quanto riguarda la gestione del movimento e l’accuratezza della scala di grigi. Detto questo, sempre più pannelli IPS si sono infiltrati nella zona di budget per ogni dimensione dello schermo.

Non aspettarti molto in termini di flessibilità. La maggior parte dei display budget è supportata da un supporto rigido che può fornire regolabilità dell’inclinazione ma probabilmente non offre regolazioni in altezza e pivot. Come con quasi tutti i display, i costi aumenteranno insieme alle dimensioni del pannello. Puoi acquistare un semplice pannello TN da 24 pollici per un prezzo compreso tra € 130 e € 150, mentre schermi TN economici da 27 pollici sono disponibili per meno di € 200.

Monitor per computer Commerciale / professionale

Questa categoria comprende una vasta gamma di tipi di monitor, dai modelli “verdi” a basso consumo energetico e attenti all’energia per l’uso quotidiano in ufficio ai display di fascia alta, economici, da 32 pollici e superiori che utilizzano gallio indio ossido di zinco (IGZO) o tecnologia avanzata del pannello di commutazione in aereo ad alte prestazioni (AH-IPS) e soddisfare i professionisti della grafica che richiedono un elevato grado di precisione del colore e della scala di grigi.

I monitor aziendali di solito offrono supporti ergonomici che possono essere regolati per il massimo comfort. Molto spesso, offrono la possibilità di regolazione del perno, che consente di ruotare lo schermo di 90 gradi per la visualizzazione in modalità verticale.

La scelta è difficile ma ti aiuto con questi modelli.

Cerca un monitor con una funzione di rotazione automatica che capovolga l’immagine quando cambi l’orientamento. Altre caratteristiche incentrate sul business includono una generosa garanzia (di tre anni) con un servizio di cambio durante la notte, porte USB integrate e un programma di riciclaggio aggressivo.

Un modello a pieno carico con un pannello di fascia alta costerà molto, ma per i fotografi e altri professionisti della grafica, è denaro ben speso. All’altra estremità dello spettro dei prezzi ci sono i monitor senza fronzoli ed efficienti dal punto di vista energetico; non offrono molto in termini di funzionalità, ma le loro caratteristiche a bassa potenza possono aiutare le aziende a risparmiare denaro attraverso costi energetici ridotti.

Monitor per PC da Gaming

I display per i giochi richiedono tempi di risposta rapidi per visualizzare immagini in movimento senza produrre errori di movimento o artefatti. I pannelli con tempi di risposta più lenti possono produrre sfocature di immagini in rapido movimento, che possono distrarre durante il gioco. Sui display più piccoli, il difetto potrebbe non essere così evidente, ma quando giochi su uno schermo di 27 pollici o più, ti consigliamo di mantenere la sfocatura al minimo.

Cerca un pannello con un tempo di risposta di 5ms (da nero a bianco) o 2ms (da grigio a grigio) o inferiore. I monitor di gioco recenti offrono tecnologie di visualizzazione G-Sync (Nvidia) o FreeSync / FreeSync 2 (AMD) che riducono gli artefatti strappanti lo schermo e offrono un’esperienza di gioco ultra fluida, ma il tuo computer avrà bisogno di una scheda grafica dedicata compatibile per trarne vantaggio funzionalità.

Vediamo altre caratteristiche che devi considerare.

Una sottocategoria emergente di display da gioco è il cosiddetto pannello “high-refresh”. Alcuni produttori di monitor da gioco offrono display con frequenze di aggiornamento superiori alla norma 60Hz. Sono orientati verso gli appassionati di sport o i giocatori competitivi seri, che useranno i pannelli in giochi che superano i 60 frame al secondo per una maggiore fluidità. (A seconda dei giochi a cui giochi, potresti aver bisogno di una scheda video di fascia alta per vedere i vantaggi di un display ad alto aggiornamento; consulta la nostra guida alle migliori schede grafiche.)

Questi monitor ad alto aggiornamento sono offerti in vari intervalli di aggiornamento che vanno da 75Hz a 240Hz, con 144Hz che è il sapore più comune. Questi monitor spesso supportano anche FreeSync o G-Sync. I monitor di gioco per eccellenza sono i BFGD da 65 pollici (“display da gioco di grande formato”) il cui sviluppo Nvidia ha contribuito a far da padrone.

Monitor 4k HDR che caratteristiche hanno?

Questi giganti 4K sono in grado di supportare HDR, hanno una luminosità di picco di 1.000 nit, supportano frame rate di 120Hz o più e supportano la tecnologia di sincronizzazione adattiva G-Sync. Il primo BFGD sul mercato è il display da gioco per grandi formati HP Omen X Emperium 65 (BFGD).

Poiché l’audio è una parte importante dell’esperienza di gioco immersiva, se non si dispone già di un set di altoparlanti desktop, prendere in considerazione un modello con un sistema di altoparlanti decente. (Tuttavia, la maggior parte degli altoparlanti nel monitor è mediocre.) In alternativa, un jack montato sul lato o sulla parte anteriore del cabinet per collegare un auricolare da gioco è pratico se si tende a seguire il percorso del suono contenuto. È anche auspicabile un monitor con un hub USB per collegare diversi controller. Per di più, dai un’occhiata ai migliori monitor di gioco.

Come trovare il miglior monitor per pc 4K

I monitor 4K o UHD non sono solo per i giocatori. In effetti, molti potenziali proprietari di monitor 4K sono editor di video o utenti a cui piace avere più finestre aperte affiancate senza aggiungere un secondo monitor. Se sei tu, non hai bisogno di cercare un pannello con tempi di risposta rapidissimi, ma dovresti prestare attenzione alla gamma di colori, ai rapporti di contrasto e alle dimensioni.

Un monitor 4K da 27 pollici (questi partono da circa € 350) in genere ti permetterà di adattare tre finestre del browser di dimensioni standard affiancate. Vai più piccolo di così, e il monitor non sarà così utile per il multitasking. I giocatori, d’altra parte, vorranno cercare un display 4K a schermo più grande compatibile con tempi di risposta rapidi e conformità FreeSync o G-Sync se il loro PC utilizza una scheda video che supporta l’uno o l’altro, poiché una risoluzione più elevata fa lacrimare ancora più distraente. Anche i display da gioco 4K partono da circa € 350, ma possono spaziare ben a nord di € 1.000 per i modelli da 32 pollici con sincronizzazione GPU e IPS. (Vedi la nostra guida secondaria ai migliori monitor 4K.)

Pronto per i nostri consigli?

Qualunque siano le tue esigenze o il tuo budget, c’è un monitor là fuori che fa per te. Di seguito, dai un’occhiata ai migliori monitor per pc attualmente testati nei vari casi d’uso discussi, a vari livelli di prezzo. Aggiorniamo costantemente questa storia, ma per le ultime recensioni sui monitor che abbiamo pubblicato, consulta anche la nostra guida ai prodotti per monitor.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-10-28

Altri prodotti considerati:

♔ MIGLIORE DI TUTTI
Top 1: HP - PC V22 Monitor per PC, Schermo 22 Pollici Full HD, Risoluzione 1920 x 1080, 60 Hz, Micro-Edge,...
HP - PC V22 Monitor per PC, Schermo 22 Pollici...
  • Schermo: Display 22” FHD 1920 x 1080, TN con retroilluminazione, Antiriflesso,...
  • Tempo di risposta: 5 ms on/off
  • Regolazione: Inclinazione da +5° a +35°
  • Connessioni: VGA e HDMI
  • Contenuto confezione: Monitor; cavo di alimentazione CA; cavo HDMI; documentazione;...
☆ PIU' RICHIESTO
OffertaTop 2: HP - PC V24 Monitor, Schermo 24” FHD TN, Risoluzione 1920 x 1080, Tempo di Risposta 1 ms Overdrive,...
HP - PC V24 Monitor, Schermo 24” FHD TN,...
  • Schermo: display 24” FHD 1920 x 1080 TN, con retroilluminazione, antiriflesso,...
  • Tecnologia: AMD FreeSync, refresh rate 75 Hz, tempo di risposta: 1 ms da grigio a...
  • Regolazione: inclinazione da +5° a +35°
  • Connessioni: VGA e HDMI
  • Contenuto confezione: Monitor, cavo di alimentazione CA, cavo HDMI, documentazione,...
€ QUALITA'/PREZZO
OffertaTop 3: LG 24ML600S Monitor 24' FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W, HDMI (HDCP...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS,...
  • Monitor 24" FullHD 1920 x 1080, AntiGlare, Flicker Safe
  • AMD FreeSync 75Hz, 250 cd/m2, colore calibrato
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (16.7 M colori - NTSC...
  • 1ms Motion Blur Reduction
  • Schermo Multitasking; ScreenSplit; Speaker stereo 10 W
☑ IL MIO PREFERITO
Top 4: Xiaomi Mi 23.8'' Desktop Monitor 1C, Monitor da 23.8', Full HD Display 1080P, Bassa emissione di luce blu,...
Xiaomi Mi 23.8'' Desktop Monitor 1C, Monitor da...
  • Xiaomi Monitor da scrivania Full HD 1080P da 23.8"
  • Bassa intensità di luce blu per proteggere la tua vista da un eccessivo...
  • Supporto regolabile a seconda del tuo angolo di visione per proteggere il collo e...
  • Massima semplicità di utilizzo grazie alla connettività HDMI
  • Rapporto di contrasto: 1000:1; angolo di visione: 178°
🏁 PIU' RECENSIONI
Top 5: Acer R240HY Monitor 23, 8' (schermo da 60 cm), Full HD, 60 Hz, 4 ms (G2G), HDMI 1.4, DVI, VGA, nero
Acer R240HY Monitor 23, 8" (schermo da 60 cm),...
  • Caratteristiche: monitor di design 16:9 con una risoluzione di 1920 x 1080 dpi,...
  • Tipo di display: i display IPS offrono all'utente un'esperienza cromatica precisa e...
  • Garanzia del produttore: 24 mesi in caso di vendita e spedizione tramite Amazon. In...
  • Contenuto della confezione: cavo R240HY
(8)
ATTENZIONE

Contenuto sponsorizzato: OpinioniProdotto.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri portali di e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in questa pagina, OpinioniProdotto.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce presenti. Ti informo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti sono aggiornati in tempo reale ma potrebbero subire variazioni non ancora indicizzate, ti invito quindi a verificate prezzi e disponibilità su Amazon e/o sugli altri e-commerce inseriti.