Gps per auto 🛰️ per sapere sempre la sua posizione

Aggiornato il 1 Gennaio 2023

Con un localizzatore Gps per auto, potrai sapere sempre, in tempo reale, dove si trova la tua macchina. Questo se non ti ricordi dove l’hai parcheggiata oppure se qualche malintenzionato se ne è impossessato: oppure è solo il tuo partner che l’ha presa senza avvertirti. Qualsiasi sia la ragione, non tremare, con questi dispositivi avrai la sua posizione in men che non si dica. Ecco tutte le novità 2023 del settore.

Localizzatore GPS - Monitoraggio in tempo reale -...
92 Recensioni
Localizzatore GPS - Monitoraggio in tempo reale -...
  • 【Nessun costo nascosto】 - SIM internazionale inclusa,...
  • 【Tracciamento in tempo reale e aggiornamenti istantanei 10...
  • 【Batteria ricaricabile da 6000 mAh e potente magnetico】...
Salind 11 GPS- Localizzatore gps per auto, moto e molto...
  • POSIZIONE ONLINE- Il dispositivo Salind 11 con sim card...
  • MULTIFUNZIONALE- Il localizzatore GPS è dotato di un...
  • ALLARMI VARI- È possibile impostare diversi allarmi in caso...
Winnes Localizzatore GPS,GPS Tracker 90 Giorni Standby...
  • ★★★ Posizionamento in tempo reale e posizionamento...
  • ★★★ Recinzione elettronica (Geo-Fence): Impostare un...
  • ★★★ Nessuna installazione richiesta: il magnete è...
Lekemi L11 Tracciatore di Posizione Localizzatore GPS...
  • ★ 【LA NOSTRA APP GRATUITA PER ANDROID E iOS】:...
  • ★★ 【INSTALLAZIONE FACILE】:Calamite potenti...
  • ★★★ 【BATTERIA A LUNGA DURATA 6000mAh】:Con...
MOOX Track Localizzatore Gps per Auto, Moto, Camion, Barca -...
  • 🛋 MASSIMA COMPATIBILITA' - Questo localizzatore gps...
  • 🛋️ SEMPRE CONNESSO - Grazie alla sim integrata è...
  • 🛋️ APP ECCEZIONALE - La nostra app è semplice e...

Gps per auto 2023: guida acquisto migliori oggi in commercio

Esistono un milione di buone ragioni, per installare un localizzatore GPS in auto e, la sicurezza è solo una di queste. I dispositivi moderni possono fare molto di più che dirti dove si trova il tuo veicolo, infatti dispongono di un’ampia gamma di possibili funzioni di segnalazione e allarmi. Non è difficile trovarne uno, in grado di fornire tutte le informazioni di cui hai bisogno per uso personale o per lavoro e, la scelta è ampia anche per quanto riguarda il budget.

Tuttavia, il gergo relativo a questi dispositivi può essere talvolta difficile da comprendere e, con tre diversi metodi di installazione, può essere una sfida trovare il giusto equilibrio tra prestazioni e prezzo.

localizzatore gps per auto quale scegliere

Lo sapevi che: ti sei mai chiesto quanto sia preciso un auto Gps? Anche se varia da un modello all’altro, il migliore è in grado di localizzare l’automobile in un raggio di 3 metri o meno.

Gps auto | considerazioni iniziali

Portatile, plug-in o cablato

Tutti i localizzatori GPS auto funzionano in modo simile: utilizzano uno o più satelliti in orbita per tracciare la posizione del veicolo. Il monitoraggio di questi dati, nel tempo può fornire anche la velocità, la distanza percorsa e ogni altro tipo di dettaglio. Le unità si dividono in tre tipologie principali: portatili, plug-in e cablate.

GPS portatili: Sono i più flessibili. Non è necessario che siano installati nel veicolo, è sufficiente che si trovino al suo interno. Infatti, possono essere facilmente inseriti in una tasca o in uno zaino ed essere utilizzati per rintracciare una persona. Possono anche essere inseriti in un pacco per tracciare una consegna. Infine, possono essere nascosti facilmente all’interno del veicolo o inseriti in una custodia magnetica nascosta sulla carrozzeria. L’unica cosa a cui bisogna prestare attenzione è la durata della batteria. Una settimana o poco più tra una carica e l’altra è un dato comune, ma le differenze possono essere notevoli. Alcuni Gps in auto avvisano quando la batteria è scarica, una funzione molto utile.

GPS plug-in: Questi dispositivi devono essere inseriti nella porta di diagnostica di bordo (OBD-II) presente in quasi tutte le automobili ed i veicoli industriali di oggi. La piccola quantità di energia richiesta proviene dal veicolo stesso, quindi dovrai preoccuparti delle batterie. Il grande vantaggio dei plug-in rispetto ai portatili è che possono anche fornire dati sulla guida, come accelerazioni o frenate brusche. Lo svantaggio è che se qualcuno ruba l’auto, deve semplicemente controllare la porta OBD-II, estrarre il GPS e gettarlo dal finestrino! Inoltre, i veicoli d’epoca e da collezione di solito non dispongono di sistemi di diagnostica, quindi non c’è posto per installarne uno.

GPS cablato: Si tratta di una soluzione permanente, collegata ai circuiti interni del veicolo. Questo li rende piuttosto difficili da individuare e da rimuovere rapidamente. Sono particolarmente adatti alle motociclette e ai veicoli più vecchi che non dispongono di sistemi diagnostici. Sebbene le moto moderne dispongano di sistemi diagnostici simili a quelli delle auto e dei camion, non utilizzano la porta OBD-II standard.

Consiglio dell’esperto: se il localizzatore Gps auto è facile da individuare, un qualsiasi ladro può rimuoverlo. I modelli portatili possono essere nascosti tra o sotto i sedili (piuttosto che nel vano portaoggetti). I modelli magnetici possono essere nascosti nel passaruota, nel parafango posteriore o nel bagagliaio.

Localizzatore auto | caratteristiche principali

Dati

La maggior parte dei modelli di localizzatore auto, comunica con il tuo smartphone, il tablet o il computer portatile attraverso le reti G3 o G4. Dovrebbero garantire una copertura totale, ma vale la pena di controllare i feedback di chi lo ha già installato, nel caso in cui ci siano problemi tra un particolare modello e un provider di rete. Molti, possono anche trasmettere informazioni tramite WiFi o cavo USB. È necessario verificare la compatibilità dei dispositivi. La maggior parte dei Gps tracker per auto funziona sia con Android che con iOS ma, forse non con le versioni più vecchie.

Posizione: Conoscere la posizione del veicolo in qualsiasi momento è ovviamente una caratteristica fondamentale dei localizzatori GPS. Si possono anche ricevere avvisi quando il motore viene avviato o l’auto si muove. Molti consentono di impostare il geofencing. Si definisce un’area virtuale all’interno della quale il veicolo può circolare e si viene avvisati se il veicolo si muove al di fuori di questa.

Tempo: il coprifuoco è una funzione simile, in cui si impostano gli orari in cui il veicolo può essere utilizzato.

Monitoraggio del conducente: Il coaching e il monitoraggio del conducente sono un altro aspetto dei localizzatori Gps per auto in grado di monitorare la diagnostica. È possibile sapere se il veicolo ha superato il limite di velocità o se ha frenato o accelerato improvvisamente. I dettagli del percorso possono essere rivisti alla fine della giornata e alcuni modelli producono un report. Altri, offrono anche la segnalazione automatica degli incidenti se rilevano una forte decelerazione che potrebbe causare un impatto.

Chilometraggio: Esistono alcuni modelli di localizzatore satellitare per auto che, si concentrano più sul chilometraggio percorso che sulla sicurezza del veicolo. Ideali per gli utenti aziendali, sono in grado di generare rapporti accurati e a prova di manomissione, accettati a fini fiscali.

Memoria dati: Se hai bisogno di rapporti dettagliati, per motivi di lavoro, è conveniente che il dispositivo Gps per auto li memorizzi per un accesso e un’analisi successivi. A seconda del servizio, la durata può essere di un anno o più.

Abbonamenti

Quasi tutti i GPS auto richiedono un abbonamento. Di solito si tratta di un canone mensile. In genere è possibile risparmiare qualcosa, se si pagano 12 mesi in anticipo. Tuttavia, non è necessario sottoscrivere un contratto di durata fissa: molti permettono di pagare a consumo e possono essere disdetti in qualsiasi momento.

I prezzi attuali vanno da 10 a 50 € al mese, anche se l’intervallo tra 20 e 25 € è quello tra i più comuni. La differenza principale è la frequenza dei rapporti. Nella fascia bassa, si possono ricevere aggiornamenti ogni 5 minuti. Con la tariffa più alta, gli aggiornamenti potrebbero arrivare anche ogni 5 secondi. Tuttavia, non è sempre così e, uno dei modelli che trovi tra i miei preferiti, offre aggiornamenti di 10 secondi allo stesso prezzo di quelli di 60. La situazione, con il tempo, potrebbe variare.

Non è insolito che lo stesso fornitore offra due o tre piani diversi, quindi è importante capire cosa ottieni con il tuo budget. È bene confrontare con attenzione gli abbonamenti, proprio come faresti, con gli aspetti tecnici e il costo del trasmettitore stesso.

Lo sapevi che: è possibile trovare modelli 2G ancora disponibili a prezzi molto interessanti. Tuttavia, il 3G e il 4G sono molto più veloci e l’incompatibilità con il 2G significa che i dispositivi satellitari più vecchi potrebbero smettere di funzionare.

Localizzatori Gps per auto | prezzi ed offerte attuali

Economico: i dispositivi OBD-II sono i gps per macchina più economici, a partire da circa 18 € per l’unità, più altri 8-15 € al mese per l’abbonamento. La compatibilità con i veicoli può essere limitata e alcuni visualizzano della pubblicità sul telefono quando si accede, il che può essere frustrante, anche se contiene i prezzi.

Fascia media: la maggior parte delle unità plug-in e portatili di qualità costa tra i 35 e i 89 €, con costi di abbonamento tra i 20 e i 35 € al mese. Anche alcune unità cablate rientrano in questa fascia. Offrono un’ampia gamma di funzioni che soddisfano la maggior parte dei proprietari di veicoli.

Costose: alcune unità, comprese quelle cablate, possono costare fino a 190 € e gli abbonamenti possono raggiungere i 49 € al mese (anche se si ottengono rapporti rapidi e molto dettagliati). Un’altra opzione è un contratto fisso di 12 mesi che non prevede canoni mensili e costa circa 200 €. Tuttavia, questi contratti sono molto poco flessibili e alla fine del periodo stabilito l’unità non funziona più.

migliore localizzatore gps per auto

Lo sapevi che: il trasferimento dei dati in tempo reale offre una straordinaria precisione ma, di solito, è la scelta più costosa. Per l’uso in flotta, il reporting ritardato può comunque tracciare il percorso, il tempo e la distanza e, potrebbe fornire tutte le informazioni necessarie.

Domande frequenti FAQ

D. Un localizzatore per auto è facile da installare?

R. La maggior parte lo è. I modelli portatili non hanno nemmeno bisogno di essere installati e possono essere posizionati in qualsiasi punto comodo o, inseriti in una scatola magnetica e attaccati alla carrozzeria (idealmente in una posizione nascosta). I modelli OBD-II dovrai solo collegarli alla porta, in modo molto semplice. Quelli cablati possono essere, leggermente più complessi. La maggior parte dei produttori dichiara che l’installazione richiede da 30 minuti a un’ora. Naturalmente, se non ti senti a tuo agio con l’elettronica in generale, è meglio che ti rivolga ad un professionista.

D. Posso aver un’assicurazione più economica se installo un localizzatori Gps auto?

R. È possibile, ma dovrai parlare con il tu assicuratore. Potrebbe specificare il tipo o addirittura un rilevatore specifico (di solito il tipo OBD-II plug-in). In genere, potrai avere sconti del 20% o più in alcuni casi. Il compromesso è che significa condividere continuamente tutti i dati di guida con la tua compagnia assicurativa.

D. È legale utilizzare un dispositivo Gps per auto?

R. Non sono dispostivi che emettono un segnale come un disturbatore radar, ad esempio, quindi non ci sono problemi di interferenza o restrizioni sul loro uso effettivo. Sono assolutamente legali su qualsiasi veicolo di proprietà, personale o aziendale (se, per esempio, gestisci una flotta di auto o veicoli industriali). È illegale tracciare l’auto di qualcun altro senza il suo permesso. In base alla stessa normativa, le forze dell’ordine non possono tracciare un’auto all’insaputa del proprietario, a meno che non ottengano prima un mandato.

Gps per auto | conclusioni …

Ora che hai bene chiaro tutto il discorso relativo a questi dispositivi, non hai più scuse per uscire prima, dal lavoro, per cercare dove l’hai parcheggiata. In questo momento e sempre, hai ed avrai, l’esatta posizione della macchina appena acquistata. Non dovrai preoccuparti più di tanto se per qualsiasi motivo qualcuno di casa l’avrà spostata dopo il suo utilizzo, senza avvertirti.

Con un Gps in auto tutto risolto! Ed ora permettimi di chiederti se tu hai un tracciatore Gps per auto oppure no, hai mai avuto bisogno di sapere dove l’avevi parcheggiata oppure la tua memoria funziona ancora bene? Oppure, hai scelto solamente un trova chiavi per evitare di perderle regolarmente?

Per chiudere questo argomento, ti chiedo, come ultimo aiuto, di condividere quanto letto con tutti i tuoi social followers. Anche loro avranno un’auto da proteggere e da tenere sempre sotto controllo. Con questo ti ringrazio della lettura e ti do appuntamento alla prossima recensione. 🙂

Articolo precedenteamplificatore auto | musica a palla da perfetto tamarro
Articolo successivoantifurto auto | proteggi il tuo veicolo nel modo migliore