miglior estrattore di succo se vuoi assumere frutta verdura

miglior estrattore di succo come scegliere

Con un estrattore di succo puoi rendere la tua dieta più sana e gustosa, puoi iniziare mangiando più frutta e verdura utilizzando questo apparecchio. Infatti, i prodotti che si possono consumare in un giorno sono limitati, per questo i succhi possono essere un modo così efficace per aumentare il numero di frutta e verdura nei pasti.

Guida acquisto miglior estrattore succo oggi in commercio

Con un estrattore a freddo di succo, potete ricavare tutte le vitamine, i minerali e gli altri nutrienti presenti nei vostri prodotti e creare un succo gustoso, in modo da avere zero scuse per non assumere la frutta e le verdure di tutti i giorni.

Ma se siete seri riguardo ai succhi, avete bisogno di una macchina che fornisca il succo di qualità più alta possibile. Per la maggior parte delle persone questo significa uno spremiagrumi a masticazione, che usa una coclea per schiacciare e pressare frutta e verdura. Questo processo richiede più tempo rispetto ad altri tipi di estrattori, ma produce molto meno calore, quindi i nutrienti non vanno persi per l’ossidazione. Un’estrattore di succhi a masticazione produce anche più liquido e non è così rumoroso come altri tipi di modelli.

Ci sono molti prodotti di questo tipo sul mercato, il che rende difficile capire quale modello sia il migliore per le vostre esigenze. Fortunatamente, OpinioniProdotto.it è qui per aiutarti. La pratica guida ti invita a capire esattamente quali caratteristiche cercare e come ottenere il massimo dal modello scelto. Se non sei ancora sicuro, date un’occhiata alle scelte top di gamma migliori per rendere la tua decisione il più semplice possibile.

Lo sapevi che: Oltre ad estrarre più succo e a trattenere più sostanze nutritive dal prodotto, un estrattore succo fornisce anche un prodotto dal sapore migliore rispetto ai modelli a centrifuga dei quali abbiamo ampiamente parato in questo articolo.

Estrattore di succo | considerazioni chiave

Orizzontale vs. verticale

Gli estrattori di succo a masticazione sono disponibili in due configurazioni: orizzontale e verticale.

  • Orizzontale: questo tipo di spremiagrumi a masticazione è l’opzione classica. La coclea che schiaccia il prodotto ed estrae il succo è posizionata orizzontalmente all’interno dell’estrattore. I modelli orizzontali sono più efficaci per spremere le verdure a foglia. Il processo di spremitura richiede un po’ più di tempo, ma questo tipo di estrattore di succo a freddo può anche funzionare come un robot da cucina multiuso, rendendolo molto più versatile.
  • Verticale: questi spremiagrumi a masticazione hanno la coclea posizionata verticalmente. Di conseguenza, l’estrazione combina elementi di uno spremiagrumi tradizionale a masticazione orizzontale e di uno spremiagrumi a centrifuga. Può spremere più rapidamente di un modello orizzontale, richiede meno lavoro di preparazione sul prodotto ed è spesso più facile da pulire. I modelli verticali non offrono la stessa versatilità di quelli orizzontali e il succo può ossidarsi più rapidamente.

Sia gli estrattori di succo orizzontali che quelli verticali possono produrre un liquido di qualità superiore rispetto ai cugini a centrifuga, quindi la scelta tra i due è davvero una questione di preferenza personale. Se la versatilità è la vostra principale preoccupazione, o se assumete un gran numero di verdure a foglia, un modello orizzontale potrebbe essere l’opzione migliore. Se volete essere in grado di spremere più velocemente, un estrattore succo verticale è probabilmente la soluzione migliore.

Estrattore di succo a coclea singola o doppia

Uno spremiagrumi a masticazione utilizza una coclea singola o doppia per estrarre il succo da frutta e verdura.

  • Una coclea singola: Un modello con una coclea singola di solito costa meno, ma non dura così a lungo perché deve lavorare più duramente e più velocemente per spremere le verdure dure o i frutti duri.
  • Doppia coclea: Un modello con una doppia coclea può facilmente triturare i prodotti più duri perché ha due coclee che ruotano contemporaneamente. Ciò significa che l’estrattore può lavorare a una velocità più bassa, che non affatica le coclee. Uno spremiagrumi a doppia coclea è più costoso, ma di solito dura più a lungo, quindi potrebbe valere l’investimento se si tratta di un modello serio.

Dimensione

Gli estrattori di succo a masticazione tendono ad essere più grandi e ingombranti degli spremiagrumi a centrifuga. Se volete lasciarlo sul bancone o pianificare di conservarlo in un armadietto, dovrai verificare, prima dell’acquisto, di avere uno spazio adeguato in cucina.

Controllate sempre le specifiche del prodotto per qualsiasi estrattore a freddo professionale che state considerando. In particolare le sue dimensioni, e poi misurate la vostra cucina per avere la conferma che si adatti alla stessa. Tenete a mente che potreste anche avere bisogno di spazio vicino allo strumento per i prodotti che state preparando, così come un contenitore per la raccolta del succo, quindi potrebbe essere necessario più spazio di quanto si pensi.

Caratteristiche principali estrattore succo

Doppio stadio

Con un estrattore di succhi, la velocità non è particolarmente importante perché la sua capacità di spremuta a una velocità più bassa è ciò che impedisce alle vitamine e alle sostanze nutritive contenute nel succo di essere ossidato. Infatti, più lento è il funzionamento dello spremiagrumi, migliore è la qualità del succo che estrae. Ecco perché è una buona idea scegliere un modello a doppio stadio o doppia coclea. Lo spremiagrumi schiaccia il prodotto per estrarre il succo, poi preme nuovamente la polpa per estrarre ancora più succo, lasciando la polpa più asciutta.

Ampio scivolo di alimentazione

Quando scegliete uno spremiagrumi a masticazione, fate attenzione alle dimensioni del tubo attraverso il quale inserite la frutta e la verdura. Se l’estrattore ha uno scivolo stretto, dovrete tagliare il prodotto in piccoli pezzi per adattarlo. Se si opta per un modello con uno scivolo più largo, si può ridurre notevolmente il tempo di preparazione. Gli estrattori di succo a masticazione verticale hanno spesso scivoli di alimentazione più larghi rispetto ai modelli orizzontali, ma è possibile trovare alcuni modelli orizzontali con uno scivolo largo circa 10/15 cm.

Regolatore di polpa

La quantità di polpa che le persone preferiscono nel loro succo risulta essere una questione molto diversa da persona a persona. Alcuni preferiscono un succo quasi privo di polpa, mentre altri prediligono di una piccola quantità di polpa, e ci sono persone a cui piace un monte di polpa. Quando si usa un estrattore di succo a masticazione, non si otterrà mai un succo completamente privo di polpa, ma ci sono alcuni modelli che permettono di controllarne la quantità. Sceglietene uno con un regolatore di polpa in modo che voi – e chiunque altro lo stia utilizzando in casa vostra – possiate ottenerne, ogni volta, la giusta quantità.

Contenitore per il succo

La maggior parte degli estrattori di succo a freddo sono dotati di un contenitore per la cattura del succo estratto. Per la spremitura più semplice, optate per un modello con un contenitore trasparente in modo da poter vedere quanto succo state facendo. Se volete essere ancora più precisi, comprate uno con un contenitore contrassegnato con misure di oncia fluida e/o millilitri.

Pulizia

OffertaTop 2:
Panasonic MJ-L501KXE Slow Juicer, Estrattore di Succo Professionale, Accessori per Granite e Sorbetti,...
Panasonic MJ-L501KXE Slow Juicer, Estrattore di Succo Professionale, Accessori per Granite e Sorbetti,...
Capiente bicchiere a caraffa per la raccolta del succo e torchio in acciaio inossidabile; Raffinato design salvaspazio ed elegante finitura opaca
219,99 EUR −45% 120,02 EUR

Il meccanismo a coclea che schiaccia e schiaccia il prodotto può essere a volte difficile da pulire. Scegliete un modello a masticazione che si smonta facilmente in modo da poter pulire in tutti gli angoli. Alcuni estrattori hanno componenti rimovibili lavabili in lavastoviglie per rendere la pulizia ancora più facile.

Versatilità

Molti estrattori di succo a masticazione fanno molto di più di un semplice succo. Alcuni modelli macinano il caffè e le spezie, creano burri di noci, preparano alimenti per bambini, estrudono la pasta e/o producono latte di soia. Se volete ottenere il massimo dal vostro investimento, optate per un modello che può servire molteplici funzioni nella vostra cucina invece di fornire semplicemente succo fresco.

Lo sapevi che: Un contenitore a tenuta stagna in vetro o in plastica senza BPA è l’opzione migliore per conservare il succo fresco nel vostro frigorifero.

Estrattore succhi prezzo in commercio

I prezzi degli estrattori di questa tipologia, variano da circa 55 a 600 euro.

Per un modello base a coclea singola con poche caratteristiche extra, ci si può aspettare di pagare tra i 55 e i 125 euro.

OffertaTop 3:
Moulinex JU3701 Frutelia + Centrifuga, Ampia Apertura, Facile da Pulire, 2 Velocità e Modalità Pulse, 350 W
Moulinex JU3701 Frutelia + Centrifuga, Ampia Apertura, Facile da Pulire, 2 Velocità e Modalità Pulse, 350 W
Ampia apertura per inserire pezzi di grandi dimensioni o frutti interi: 60 mm; Facile da pulire: componenti amovibili e lavabili in lavastoviglie
51,99 EUR −28% 37,49 EUR

Un modello a coclea singola o doppia con alcune caratteristiche extra costa tra i 125 e i 300 euro.

Se siete interessati a un modello top di gamma, spenderete tra i 300 e i 700 euro. Questi modelli sono dotati di doppia coclea, di un regolatore della polpa e di un ampio scivolo di alimentazione. Sono anche abbastanza versatili da macinare il caffè, estrudere la pasta, fare il burro di noci e svolgere una varietà di altri compiti di preparazione degli alimenti.

Consigli sull’utilizzo degli estrattori di succo a freddo

  • Cercate di mantenere basso il contenuto di zuccherose se lo state assumendo pensando alla vostra salute. Mirate a una combinazione di 80% di verdure e 20% di frutta.
  • Se possibile, usate prodotti biologici nel vostro estrattore succo. In questo modo non dovrete rimuovere le bucce prima di spremere.
  • Alternare prodotti morbidi come pomodori o arance con prodotti più duri come mele o carote. I frutti di bosco possono essere più difficili da spremere per uno spremiagrumi a masticazione. La fibra nei prodotti più duri aiuta a spremere il succo.
  • Bere il succo il più presto possibile dopo averlo estratto. Questo aiuta ad assicurarsi che le vitamine, i minerali e le altre sostanze nutritive siano vitali. Il succo appena ottenuto di solito rimane fresco per 48 ore in un contenitore a tenuta d’aria per frigorifero.
  • Fate passare per ultimo una frutta o una verdura non colorata attraverso lo spremiagrumi. Prodotti come carote o barbabietole possono macchiare i componenti dell’estrattore, quindi far passare un’arancia o un limone in seguito può aiutare a “pulire” la coclea per un lavaggio più facile.

Lo sapevi che: Gli spremiagrumi a centrifuga funzionano tipicamente a velocità superiori a 10.000 giri/min, mentre gli estrattori a masticazione raggiungono i 100 giri/min. La velocità più lenta aiuta i modelli ad estrarre più succo e a rallentare l’ossidazione.

Estrattore di succo: Domande frequenti FAQ

D. Quanto tempo ci mette un estrattore a masticazione per estrarre il succo?

R. Dipende dal modello che si utilizza, dal tipo di prodotto che si sta spremendo e dalla quantità di succo che si vuole ottenere. In genere, un modello a masticazione può produrre un litro di succo in circa dieci minuti, ma questo non include il tempo di preparazione per il taglio di frutta e verdura.

D. Posso spremere il wheatgrass in uno spremiagrumi masticante?

R. Il wheatgrass (o erba di grano) è ricco di sostanze nutritive e antiossidanti, quindi è un’aggiunta ideale ai succhi fatti in casa. Fortunatamente, un estrattore di succhi di questo tipo, può efficacemente estrarre il liquido da questo e da altre verdure a foglia. Questo perché schiaccia piuttosto che strappare le foglie, così l’estrattore è in grado di estrarre ancora più succo. La velocità più lenta impedisce anche l’ossidazione.

D. Un estrattore di succhi a masticazione di solito include una garanzia?

R. Quasi tutti gli estrattori a masticazione includono una sorta di protezione di garanzia, ma la copertura varia da modello a modello. Alcuni spremiagrumi offrono solo una garanzia di pochi anni, mentre i modelli di fascia più alta offrono fino a 15 anni di garanzia. Leggere attentamente le specifiche del prodotto di qualsiasi estrattore che si sta considerando di acquistare, in modo da essere sicuri di capire che tipo di copertura di garanzia include. Per legge almeno 24 mesi devono essere garantiti.

Estrattore di succo | Conclusioni …

Con queste recensioni approfondite in mano, dovresti sentirti pronto a selezionare il miglior estrattore di succo a masticazione per soddisfare le tue esigenze e il tuo budget. Ma se ancora sei indeciso quando arrivi davanti a tutti quei modelli, devi sapere che la maggior parte degli estrattori di marca ha caratteristiche tecnico costruttive che ti accompagneranno, sicuramente, per molto tempo.

Non lesinare sulla spesa di questo articolo, specialmente se ne farai un uso intenso. Chi poco spende, spende due volte. Almeno così mi hanno insegnato i miei genitori. E devo dire che avevano piena ragione. Cerca un modello che possa soddisfare pienamente le tue esigenze, senza andare su un top di gamma, ma neanche sul primo che ti capita. Se alcune opzioni non ti servono, non prenderle. §

Altri prodotti considerati:

ATTENZIONE

Contenuto sponsorizzato: OpinioniProdotto.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri portali di e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in questa pagina, OpinioniProdotto.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce presenti. Ti informo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti sono aggiornati in tempo reale ma potrebbero subire variazioni non ancora indicizzate, ti invito quindi a verificate prezzi e disponibilità su Amazon e/o sugli altri e-commerce inseriti.