condizionatore portatile senza tubo: l’afa ha le ore contate

da | Ultimo aggiornamento 04-05-2022 | Ambiente

Miglior Condizionatore Portatile senza Tubo

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Condizionatore portatile senza tubo: è uno degli accessori più richiesti, rinfresca dal caldo torrido, senza il problema dello scarico. Si utilizza solo in stanze singole, ma ti assicura un fresco veramente importante. Andiamo a vedere come scegliere in base alle migliori caratteristiche dei top di categoria di oggi.

Condizionatore portatile senza tubo 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Ci sono molte ragioni per amare l’estate e, tutte sembrano tutte ruotare intorno al clima caldo. Chi non ama trascorrere del tempo sotto il sole, sotto l’ombrellone in spiaggia o sguazzare in piscina? Ma c’è un posto dove il caldo non è il benvenuto: casa tua.

Un condizionatore portatile senza tubo esterno è la soluzione migliore che tu possa avere. Quando arriva il caldo e scalda tutte le stanze, è difficile anche solo pensare di riposare o persino sedersi e rilassarsi senza sudare. Ciò rende l’aria condizionata un qualcosa da avere ad ogni costo, ma sfortunatamente non tutti hanno la fortuna di possedere un sistema di aria condizionata centralizzata (AC) che mantiene la propria casa a una temperatura confortevole, non importa quanto caldo faccia fuori.

I condizionatori portatili da finestra sono stati la risposta per molto tempo, ma molti appartamenti e ordinanze locali non consentono il montaggio di queste unità che sporgono fuori i bella vista. Ma nulla è perduto, non devi temere che tu sia bloccato a soffrire afa e caldo durante tutta la lunga e calda estate!

I climatizzatori portatili senza tubo sono una soluzione ideale perché possono raffreddare il tuo spazio efficacemente come un’unità finestra senza essere visibili da fuori.

Trovare il giusto modello, può essere una vera sfida, perché ci sono tanti fattori da vagliare e prendere in considerazione. Non solo devi avere le dimensioni giuste, ma probabilmente desideri un modello che sia efficiente dal punto di vista energetico, abbia una ventilazione efficace, non sia troppo rumoroso, offra le funzionalità extra di cui hai bisogno e richieda il tipo di manutenzione che sei disposto a mettere in conto. Per approfondire l’argomento, continua a leggere. Ti darò tutto ciò di cui hai bisogno.

Se, invece hai già in mente quale tipologia di condizionatori senza tubo di scarico acquistare, dai un’occhiata ai modelli che ho evidenziato qui sopra. Sono sicuro che ne troverai uno di tuo gradimento.

condizionatore portatile senza tubo migliore

Lo sapevi che: Quando si vanno ad esaminare le classi di età, si conferma, che l’eccesso di mortalità è concentrato nelle più anziane: della totalità dei decessi, ben il 98.6% si sono verificati dai 65 anni di età in poi e di questi, il 91.8% del totale delle età, nelle persone di 75 anni ed oltre (fonte epicentro.iss.it).

Refrigeratore portatile | come funziona

Sebbene un condizionatore senza tubo portatile non sporga da una finestra come fa un’unità appositamente creata, richiede comunque un’apertura per il funzionamento. Recentemente ho testato alcuni condizionatori portatili DeLonghi e sono rimasto veramente molto contento del loro funzionamento. Li trovi anche in vendita in tutti i super store di Mediaworld dislocati un po in tutta Italia.

La buona notizia, però, è che non occupa l’intera superficie aperta. I climatizzatori portatili senza tubo sono dotati di un kit per finestre che di solito presenta uno o due tubi di ventilazione che si attaccano a un pannello che viene posizionato nella finestra.

Il kit è facile da installare e di solito non richiede strumenti specializzati. In aggiunta, se hai predisposizione per un impianto smart, puoi installare un modello di condizionatore wifi con comandi vocali o da remoto.

Un  climatizzatore senza tubo è uno degli elettrodomestici essenziali, soprattutto per coloro che vivono in zone calde. Questo apparecchio raffredda e deumidifica elettronicamente una stanza, creando un’atmosfera confortevole all’interno.

Condizionatori senza tubo | vantaggi e benefici

Con un refrigeratore portatile, non devi preoccuparti di ordinanze di edifici o città che vietano le unità che sporgono fuori dalla tua casa. Poiché il modello non occupa l’intera finestra, probabilmente non perderai l’intera vista o la luce naturale.

Un climatizzatore senza tubo può anche aiutare a ridurre i costi energetici integrando un sistema di condizionamento d’aria centrale. Se hai solo bisogno di mantenere fresche una o due stanze, puoi aumentare la temperatura del condizionatore d’aria centrale e accendere l’unità portatile nello spazio che desideri più fresco.

Un prodotto di questo tipo, sebbene pesante, può essere spostato da una stanza all’altra in modo da poter regolare facilmente la configurazione del raffreddamento in base alle proprie esigenze.

Condizionatori portatili senza tubo | caratteristiche principali

Dimensione

Proprio come con un modello classico, la decisione più importante che devi prendere quando acquisti un condizionatore d’aria portatile è la dimensione da scegliere.

Gli articoli mobili senza tubo e con, sono classificati in British Thermal Units (BTU) e i modelli con una classificazione BTU superiore raffreddano più facilmente gli spazi più grandi.

Uno scarso isolamento e altri fattori nella tua casa possono influire sulla potenza di un modello portatile di cui hai bisogno in un dato spazio. Tuttavia, ci sono alcune linee guida generali che possono aiutarti a prendere la giusta decisione.

  • I climatizzatori portatili senza tubo da 8.000 BTU dovrebbero raffreddare uno spazio di 20 metri quadrati.
  • Un modello da 10.000 BTU è efficace in uno spazio di 30 metri quadrati.
  • Un’unità da 12.000 BTU è generalmente sufficiente in uno spazio di 40 metri quadrati.
  • I condizionatori senza tubo di scarico da 13.000 BTU possono generalmente coprire uno spazio di 45 metri quadrati.
  • Un modello da 14.000 BTU è in genere sufficiente per raffreddare uno spazio di non oltre 50 metri quadrati.

Ventilazione a tubo singolo rispetto a doppio tubo

Tutti i modelli presi in considerazione, devono essere ventilati attraverso una finestra per rimuovere l’aria calda dalla tua casa, devi sapere che esistono due diverse configurazioni di tubi di sfiato: un tubo singolo e un tubo doppio.

Una configurazione a tubo singolo utilizza lo stesso tubo sia per l’aspirazione di aria fresca che per lo scarico di aria calda. Poiché un unico tubo fa tutto il lavoro, i condizionatori portatili senza tubo non raffreddano nel modo più efficiente possibile.

Una configurazione a doppio tubo ha tubi di aspirazione e scarico separati. Di conseguenza, può raffreddare uno spazio in modo più efficace ed è più efficiente dal punto di vista energetico.

Garanzia

La maggior parte dei climatizzatori portatili senza tubo esterno viene fornita con una garanzia di un anno. I modelli economici potrebbero non fornire questa copertura, mentre le unità più costose spesso forniscono fino a cinque anni di copertura della garanzia. Assicurati di controllare i dettagli del certificato di un’unità prima di acquistarla per verificare che il tuo prodotto sia protetto. Alcune garanzie coprono solo determinati articoli, come le parti ma non la manodopera, quindi è importante capire esattamente cosa ottieni acquistandolo.

Classe di efficienza energetica

Metterne in funzione uno in casa, di solito, significa ricevere una bolletta energetica più alta. Ecco perché è importante scegliere un modello portatile che sia il più efficiente possibile dal punto di vista energetico.

Cerca modelli con l’etichetta Energy Star perché sono classificati per soddisfare gli standard di efficienza energetica. È anche una buona idea cercare un’unità portatile con un termostato programmabile o una modalità di risparmio energetico. In questo modo, si spegnerà automaticamente quando raggiungerà la temperatura che hai impostato.

Funzione deumidificatore

Qualsiasi climatizzatore senza tubo, durante il suo lavoro, rimuoverà un po di umidità dall’aria. Tuttavia, alcuni modelli sono dotati di una funzione come quella dei deumidificatori. Questa, ti consente di ridurre l’umidità nella tua casa senza aggiungere aria fredda, quindi funziona bene nei giorni umidi che non sono necessariamente abbastanza caldi da richiedere l’aria condizionata.

Livello di rumore

È inevitabile che il tuo climatizzatore senza tubo faccia rumore: tutte le unità AC lo fanno quando sono in funzione. Tuttavia, alcuni modelli sono più rumorosi di altri e possono aggiungere più del rumore minimo alla tua casa.

Se sei preoccupato per il livello di rumore, la soluzione migliore è un’unità progettata per essere il più silenziosa possibile. Puoi confrontare i livelli di decibel (dB) dei modelli che stai considerando per vedere come si accumulano. 45 dB indica un’unità CA minimamente rumorosa.

Portabilità

Ti aspetteresti che uno dei condizionatori portatili senza tubo esterno sia … beh, portatile, ma la verità è che di solito sono molto pesanti. Possono pesare fino a 40/45 kg, quindi mentre sono più facili da spostare rispetto a un’unità finestra, può essere complicato portarli da una stanza all’altra o peggio da un piano all’altro.

Se desideri utilizzare il tuo modello in più stanze, scegline uno dotato di rotelle per semplificare il processo di trasporto. Prestare molta attenzione al peso se prevedi di spostarlo anche su e giù per le rampe di scale.

Controlli

Vuoi che il tuo refrigeratore portatile sia il più facile da usare possibile, quindi dovresti optare per controlli user-friendly. Quelli con display digitali sono in genere i più facili da usare, ma cerca un modello con un display che non sia troppo luminoso, altrimenti potrebbe disturbarti quando le luci sono spente.

Un telecomando può anche essere utile se stai usando il tuo condizionatore in una stanza grande o non vuoi alzarti dal letto per regolarlo. Cercane uno che ti consenta di accendere e spegnere l’unità e di cambiare la velocità come minimo.

Aspetto

Un articolo di questa categoria, occuperà un po di spazio in qualsiasi stanza in cui lo metti – ed è difficile non vederlo – quindi dovresti tenere in considerazione il suo aspetto quando stai per acquistarlo. Le unità sono disponibili in una varietà di stili estetici, sebbene tendano a mettere la funzione sulla forma. Nella maggior parte dei casi, sceglierai tra colori di base come bianco, grigio o nero.

Manutenzione richiesta

Quando scegli un condizionatore portatile senza tubo esterno, dovresti pensare alla manutenzione necessaria per mantenere l’unità in perfette condizioni di raffreddamento.

L’umidità che il tuo articolo rimuoverà dall’aria verrà immagazzinata al suo interno e dovrai sbarazzartene in qualche modo. Alcune unità richiedono di svuotare un recipiente, collegare un tubo o pompare l’acqua per rimuovere l’umidità su base regolare.

Decidi come preferisci smaltire l’acqua, tenendo in considerazione dove sarà l’unità e come accederai all’acqua che raccoglie.

La sanificazione dei filtri interni è un’operazione che va fatta tassativamente ad intervalli regolari o come indicato nel manuale d’uso dello stesso. Ometterla potrebbe causare seri danni alla tua salute ed a quella dei tuoi cari.

Lo sapevi che: Attualmente, in Italia, circa 1 casa su 10, ha un qualche tipo di impianto di condizionamento, a differenza di oltre 8 case su 10 negli Stati Uniti.

Climatizzatore portatile senza tubo | prezzi ed offerte attuali

Questi climatizzatori portatili senza tubo esterno, tendono ad essere più costosi dei modelli da finestra. In generale, il prezzo varia da 300 € a 650 €.

Se stai cercando di rinfrescare solo una piccola area, di solito puoi trovarne uno portatile senza tubo efficace per un prezzo che oscilla tra i 350 € ed i 400 €.

Per un’unità di fascia alta in grado di raffreddare una vasta area, aspettati di spendere da 550 € a 650 €.

condizionatore portatile senza tubo migliore quale scegliere

Condizionatore portatile senza tubo | domande frequenti FAQ

D. Quali sono i requisiti di alimentazione per un condizionatore d’aria portatile?

R. La maggior parte dei modelli di refrigeratore portatile, funziona con un’alimentazione di 220 volt, che è la tensione domestica standard. Quasi tutti hanno una spina a tre poli con messa a terra. Tieni presente che le unità da 14.000 BTU e superiori potrebbero richiedere cablaggi e prese speciali.

D. Da che tipo di finestre è possibile ventilare un condizionatore portatile?

R. La maggior parte dei modelli è facile da installare nelle tradizionali finestre a doppia anta utilizzando gli accessori del kit per finestre inclusi con il modello da te scelto. In molti casi, è possibile utilizzare lo stesso kit anche per ventilare l’aria attraverso una finestra scorrevole. Consultare sempre il manuale d’uso per una corretta installazione. Per i modelli senza tubo non hai bisogno di collegare nessuna parte fuori della finestra.

D. Un condizionatore portatile può raffreddare più stanze?

R. Un climatizzatore portatile senza tubo è in genere più efficace nell’area immediata in cui viene posizionato. In una pianta aperta, tuttavia, è possibile che anche gli spazi vicini possano soffrire un leggero effetto di raffreddamento. L’uso di un ventilatore insieme al condizionatore può aiutare a far circolare l’aria fresca.

D. Quanto pesa il pinguino de’longhi?

R. Grazie alle dimensioni ridotte del prodotto (cavo compreso), il Pinguino De’Longhi è comodo e maneggevole: dimensioni: 50.5 cm (larghezza) x 40 cm (profondità) x 91 cm (altezza) tubo: 1100 mm (lunghezza) – 130 mm (diametro) peso: 39 kg.

D. Dove mettere il tubo del condizionatore portatile?

R. Questo tubo deve necessariamente essere posto all’esterno dell’abitazione, in una zona esterna. A questo proposito, infatti, bisognerebbe lasciare una finestra aperta: il che non sarebbe una soluzione particolarmente efficiente perché ci sarebbe una grossa dispersione dell’aria fredda generata dal condizionatore.

D. Qual è il miglior mini condizionatore?

R. Se parliamo di mini condizionatori, questi sono i migliori oggi in circolazione secondo quanto rilevato dalle centinaia di recensioni clienti:

D. Quanti decibel deve avere un condizionatore portatile silenzioso?

R. Un buon condizionatore in modalità Sleep, ovvero tra i modelli più silenziosi di sempre, quindi durante il funzionamento notturno, dovrebbe lavorare in una fascia di rumorosità tra 20 e 40 decibel.

Condizionatore portatile senza tubo | conclusioni …

Stai cercando un condizionatore portatile senza tubo di scarico affidabile? Beh direi di si, altrimenti non saresti stato qui. Quello che posso dirti, con estrema sincerità, è che la scelta, di questo apparecchio, è molto personale. Devi capire quale tipo di stanza devi mantenere ad una certa temperatura e per quanto tempo.

Inoltre va deciso il livello di BTU necessari per realizzare e mantenere la temperatura. Abiti in zone molto calde, oppure in altre che soffrono un po di calura estiva solo per qualche mese?, Hai genitori anziani?, Hai bambini, sei in condominio. Come vedi le domande sono molte. Cerca di trovare, in base ai consigli che ti ho dato in questa guida il migliore per le tue esigenze e che possa soddisfare, in pieno tutte le tue esigenze di fresco.

Ok, prima di dare vita a tutti i BTU e trasformare le tue stanze in perfetti igloo, ti chiedo di condividere quanto letto attraverso i tuoi canali social e con tutti i followers trepidanti di avere tue notizie. Inoltre se hai qualche consiglio in più, mettilo nei commenti qui sotto. Grazie ed a presto. 🙂