colluttori per gengive | la perfetta igiene del cavo orale

da | Ultimo aggiornamento 29-08-2022 | Salute e Igiene

Colluttori per gengive guida acquisto migliori

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Colluttori per gengive, ovvero come tenere sotto controllo l’igiene della tua bocca, utilizzando il miglior prodotto appositamente studiato per questo problema di igiene orale. Questi trattamenti, se utilizzati nella giusta maniera, assicurano una perfetta puizia del cavo orale evitando pericolose infezioni. Scopriamo tutte le novità appena uscite per questo Dicembre 2022.

Colluttori per gengive 2022: guida acquisto ai migliori oggi in commercio

Tutti noi vorremmo avere un sorriso più luminoso, ma sfoggiare denti bianchi perlati non è sempre possibile quando questi, hanno perso il loro colore naturale a causa delle macchie che si formano sulla superficie. Queste screziature sono comuni, soprattutto dopo anni nei quali abbiamo mangiato e bevuto di tutto e, per i più viziati, anche fumato. Fortunatamente, ci sono prodotti che possono aiutare a migliorare l’aspetto dei denti macchiati, incluso un collutorio.

I benefici di un colluttorio per gengivite sono facili da ottenere semplicemente aggiungendo un po di tempo di risciacquo alla tua routine quotidiana di igiene orale. L’uso mirato di un prodotto di qualità può sbiadire le macchie superficiali sui denti, rivelando un sorriso più bianco. L’utilizzo di questo prodotto potrebbe non fornire tutti i risultati desiderati per persone con denti molto macchiati, ma, la routine quotidiana può migliorare un sorriso non proprio splendente, per la maggior parte di noi, oltre a offrire l’ulteriore vantaggio di rinfrescare l’alito.

Forse non hai mai usato un collutorio e non sei sicuro di cosa aspettarti o, forse sei confuso dalle diverse marche e dai loro mille ingredienti attivi. Se sei pronto a dare una spinta sbiancante al tuo sorriso, dai un’occhiata alle informazioni, ai suggerimenti, ai trucchi e alle risposte alle domande dei consumatori raccolte in questa pratica guida allo shopping.

migliore collutorio quale scegliere

Lo sapevi che: C’è una marca di prodotti per l’igiene orale che preferisci? È probabile che l’azienda abbia un collutorio nella sua linea di articoli per la cura di denti, bocca e gengive.

Colluttorio per gengive | considerazioni iniziali

Cause delle macchie superficiali sui denti

I denti sono ricoperti di smalto, la superficie esterna dura che li protegge dallo sviluppo di carie e contribuisce al loro aspetto bianco. Tuttavia, questo, è facile che perda il suo aspetto brillante nel tempo. Ecco i principali colpevoli.

  • Alimenti: mangiare cibi di colore scuro può macchiare la superficie dei denti.
  • Bevande: anche caffè, tè e vino rosso possono lasciare il segno, rendendo i denti opachi o grigi. Inoltre, il contenuto di acido in tali bevande può erodere lo smalto sotto un’esposizione frequente, rendendo la superficie dei denti più suscettibile alle macchie.
  • Tabacco: è noto che il fumo può far assumere una tonalità giallastra allo smalto dei denti perché le sostanze contenute, possono accumularsi e far perdere la lucentezza a un sorriso.

Come può aiutare il collutorio

  • Perossido: la maggior parte dei colluttori per gengive contiene perossido, che è un noto agente sbiancante. Scientificamente parlando, il perossido agisce scomponendo le molecole all’interno delle sostanze che si sono depositate sullo smalto dei denti. Sebbene sia l’ingrediente più efficace nei prodotti formulati per schiarire o rimuovere parzialmente le macchie, il suo uso prolungato può essere irritante per alcuni utenti, causando gengive doloranti o denti sensibili.
  • Barriera: sebbene non siano efficaci quanto quelli sbiancanti che contengono perossido, alcune formule che curano la gengivite, adottano un approccio diverso per mantenere il tuo sorriso in forma. Invece di ingredienti aggressivi, questi colluttori sono realizzati per prevenire le macchie costruendo una barriera sullo smalto dei denti. Sono spesso consigliati per l’uso con altri prodotti come dentifrici o trattamenti sbiancanti e sono progettati per mantenere i risultati.

Collutorio per infiammazione gengivale | come si utilizza

Sii coerente: l’utilizzo di questi preparati per un risciacquo specifico per lo sbiancamento dei denti è simile all’utilizzo di uno tradizionale. Per ottenere i migliori risultati, in genere si consiglia di utilizzarne la quantità indicata, per fare risciacqui due volte al giorno per 60 secondi. Non mangiare o bere per circa 30 minuti dopo l’uso migliorerà ulteriormente i risultati.

Aggiungilo alla tua routine di igiene orale: la maggior parte delle marche di collutori sbiancanti consiglia di aggiungere questo rituale ai normali tempi di spazzolino e filo interdentale. È anche meglio risciacquare dopo la spazzolatura e si pensa che seguire questa sequenza consentirà al prodotto di combattere le macchie in modo più efficace. Tuttavia, alcuni utenti preferiscono risciacquare con un colluttorio gengive sensibili prima di lavarsi i denti.

Sii paziente: è anche importante attenersi ad esso una volta che inizi a utilizzare un colluttorio per ottenere i risultati desiderati. Mentre alcuni marchi pubblicizzano che puoi vedere i risultati in pochi giorni, non è raro che occorrano settimane o mesi di risciacquo affinché le macchie sbiadiscano e i denti assumano un aspetto più bianco e sano. Come con qualsiasi prodotto, dovresti leggere e seguire le istruzioni sulla confezione perché possono variare da marca a marca.

Il colluttorio serve? | pro e contro

Sei pronto a provare il miglior prodotto per gengive infiammate e vedere se riesci a migliorare l’aspetto del tuo sorriso? Con il marchio e la formula giusti, ci sono buone probabilità che otterrai risultati molto importanti. Tuttavia, l’uso di un prodotto per l’igiene orale di questo tipo, comporta alcuni aspetti positivi e negativi da considerare.

Pro

  • Facile da usare e da aggiungere alla tua routine quotidiana di igiene orale.
  • Diverse formule per soddisfare le diverse esigenze.
  • Vari gusti.
  • Altri benefici (rinfresca l’alito, migliora la salute delle gengive, riduce la placca).
  • Combatte la carie (formule con fluoro).
  • Non costoso.

Contro

  • Il perossido può causare sensibilità ai denti e irritazione della bocca, della lingua e delle gengive.
  • Quelli senza perossido sono meno irritanti ma anche meno efficaci.
  • Alcune formule non hanno un sapore molto gradevole.
  • I risultati possono non essere all’altezza delle aspettative, soprattutto per gli utenti con macchie profonde e gravi.
  • I risultati possono richiedere tempo.
  • Molte formule contengono alcol, che può causare una sensazione di bruciore.

Collutorio per gengivite | caratteristiche principali

Sebbene marche e formule differiscano, l’obiettivo di ogni prodotto di questo tipo è lo stesso: rendere il tuo sorriso più bianco e luminoso e aiutare a migliorare la salute orale. Le varie caratteristiche di questi prodotti sono il motivo per cui questi risultati sono possibili.

Marca: quello per denti bianchi è prodotto da molte marche. Alcuni sono abbastanza famosi rispetto ad altri, con alcuni nomi particolari che lascino intendere proprietà magiche, altri hanno efficacia più controllata, come quelli contenenti ingredienti naturali.

Formule potenti: per persone che non hanno problemi di irritazione o di sensibilità dei denti, ci sono prodotti alla clorexidina orientati a produrre risultati evidenti in modo rapido ed efficace. Il perossido di idrogeno è quasi sempre l’ingrediente attivo in questi prodotti.

Ulteriori vantaggi: oltre allo sbiancamento dei denti ed all’igiene orale, questi preparati contengono anche una combinazione di ingredienti che proteggono dalle macchie future. Alcune varietà sono anche realizzate con fluoro per rafforzare lo smalto e quindi la protezione della cavità orale. Aromi come la menta vengono solitamente aggiunti per un effetto rinfrescante dell’alito.

Confezione: quando acquisti uno di questi prodotti, scoprirai che è più comunemente disponibile in bottiglie di dimensioni abbastanza grandi che arrivano fino ad un litro circa. Alcuni marchi includono un tappo abbastanza grande che può fungere anche da tazzina per il risciacquo.

Colluttori per gengive | prezzi ed offerte attuali

Come accennato in precedenza, includere un preparato per l’igiene orale nella tua routine quotidiana dovrebbe essere una normale abitudine, ma vediamo in termini di costi a cosa andiamo incontro. Alcuni marchi costano meno di 4 €, ma per un risciacquo di qualità da parte di un marchio affidabile, dovresti aspettarti di pagare tra 5 € e 6 €. Alcuni marchi costano più di 6 € fino a circa 20 €, ma spesso si tratta di formule speciali che non forniscono necessariamente risultati di igiene migliori rispetto ai collutori meno costosi.

Colluttori al fluoro | consigli e trucchi per un uso migliore

  • Utilizzarne uno con perossido per ottenere i migliori risultati. Se speri di affrontare le macchie moderate, otterrai i migliori risultati da quelli che contengono perossido. Come regola generale, questi dovrebbero contenere almeno dall’1,0% all’1,5% di perossido per essere abbastanza efficaci.
  • Non usare il normale perossido di idrogeno. Resisti alla tentazione di usare il perossido di idrogeno invece di un marchio commerciale creato allo scopo di sbiancare i denti perché può causare irritazione delle gengive e della bocca, nonché denti sensibili.
  • Fai attenzione a non ingerire il prodotto. Può causare disturbi allo stomaco. Questo è più probabile che si verifichi se questo contiene perossido, un irritante.
  • Sciacquare la bocca con acqua dopo averlo usato. Questo è particolarmente importante se contiene perossido. Ciò ridurrà la probabilità di sensibilità dei denti o irritazione della bocca.
  • Fai un selfie del tuo sorriso prima di usare colluttori per gengive sbiancanti. Scatta più selfie dopo diverse settimane e mesi di utilizzo per confrontare i risultati.
  • Confrontati con il tuo dentista di fiducia prima di utilizzare un prodotto di questo tipo. Questo è particolarmente importante se hai dubbi sulla tua salute orale, come carie, gengive sanguinanti o ulcere della bocca.

Come rimineralizzare i denti | altri prodotti considerati

Non tutti vogliono usare questi prodotti per gengive che contengono ingredienti aggressivi o artificiali. Sebbene sono stati considerati i marchi più famosi che hanno dimostrato di produrre buoni risultati per molte persone (vedi le recensioni), ci sono altre opzioni disponibili che sono composte principalmente da ingredienti naturali. Il prodotto orale Zane Hellas Collutorio è realizzato con ingredienti naturali. 100% a base di erbe con la combinazione di olio di origano greco superiore e olio di mastice greco dell’isola di Chios . Il rovescio della medaglia è il prezzo: quasi 14 € per 30 ml. Ottimo anche quello sbiancante per denti al carbone attivo Chogan dentifricio + collutorio. Non ha ingredienti artificiali, inoltre utilizza carbone attivo, noto per le sue proprietà sbiancanti, al posto del perossido.

colluttori per gengive come scegliere i migliori

Lo sapevi che: lo smalto dei denti è un composto di minerali, principalmente idrossiapatite, che conferisce allo smalto la sua forza. È persino più forte delle ossa, il che lo rende la parte più dura del corpo umano.

Collutorio gengive infiammate | domande frequenti FAQ

D. Con quale frequenza dovrei usare un collutorio antinfiammatorio?

R. Per ottenere i migliori risultati, dovresti risciacquare almeno due volte al giorno. La maggior parte degli esperti consiglia di farlo dopo il lavaggio dei denti.

D. Posso usare un collutorio sbiancante con altri prodotti sbiancanti per denti?

R. Assolutamente! In effetti, una routine che includa l’uso di dentifricio sbiancante e l’applicazione occasionale di strisce pre sbiancare i denti è un buon piano per ottenere un sorriso più bianco possibile.

D. A cosa serve il parodontax?

R. Questo dentifricio, il Parodontax Complete Protection, è utilizzato, per prevenire le cause del sanguinamento gengivale aiutando a rimuovere la placca batterica che si accumula lungo il bordo delle gengive. Deve essere usato regolarmente due volte al giorno.

D. Che collutorio usare per parodontite?

R. Quello per gengivite insispensabile per combattere la parodontite che viene più utilizzato è quello a base di clorexidina a varie concentrazioni. Questa molecola ha la proprietà di eliminare tutti i batteri, ma, per avere una condizione di salute ottimale è fondamentale un giusto equilibrio tra i batteri buoni e quelli cattivi.

D. Che collutorio usano i dentisti?

R. Il tuo dentista ti potrebbe prescrivere di utilizzarne uno alla clorexidina, come soccorso medico nel trattamento di disturbi gengivali e della cavità orale. In modo particolare, questa tipologia, sono particolarmente efficienti nel controllo chimico della placca batterica

D. Come si disinfettano le gengive?

R. Usando del bicarbonato: acqua non caldissima e un cucchiaio di bicarbonato, aiuta a prevenire forme di infiammazione delle gengive (gengivite), perché questo prodotto svolge azione alcalinizzante; è un antisettico naturale che riequilibra l’acidità della tua bocca.

Colluttori per gengive | conclusioni …

Perché si usano i colluttori per gengive? Ti sei mai chiesto il motivo per il quale è buona norma, dopo aver lavato i denti, usare uno di questi prodotti per l’igiene orale. In questo articolo ti ho mostrato tutti i pro ed i contro nell’utilizzo di questi articoli ed ora, dovresti avere chiare tutti gli aspetti più importanti.

Avere una bocca sana è il primo di questi e l’azione combinata di un buon dentifricio per denti sensibili con uno dei prodotti qui indicati, dovrebbe assolvere a tutti i requisiti richiesti.

Ora non mi resta che chiederti: tu quale prodotti di igiene orale utilizzi durante le operazioni di pulizia della bocca? Sei rimasto soddisfatto di questo articolo? Lascia nei commenti le tue impressioni. Ah dimenticavo, condividi quanto letto attraversi i canali social che puoi raggiungere dai pulsanti che trovi in questa recensione. Grazie mille. 🙂