avvitatore a batteria per uso domestico: recensione e prezzi

da | Ultimo aggiornamento 02-12-2021 | Elettroutensili

Miglior Avvitatore a Batteria per uso domestico recensione e prezzi.jpg

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Avvitatore a batteria per i piccoli lavoretti di casa. Scopri tutti i possibili utilizzi dei migliori trapani a batteria oggi disponibili e quali caratteristiche considerare per scegliere il migliore per le tue esigenze per Novembre 2022. Se il tuo vecchio trapano avvitatore si è rotto, questa è la guida acquisto che aspettavi.

Guida acquisto miglior trapano a batteria oggi in commercio.

Ho perso il conto delle volte in cui ho portato a casa un nuovissimo guardaroba da Ikea. Oppure un tavolo da pranzo all’aperto e, dopo aver disimballato tutto, ho faticato a fissare le viti necessarie per completare l’installazione.

Sembra che la maggior parte dei produttori di mobili stia abbandonando il prodotto già assemblato a favore del prodotto fai-da-te. Ovviamente è l’opzione più economica per molte persone. Ma per fortuna quei giorni sono finiti e non devo vivere nella paura di dover dare il via alla mia catena di montaggio. C’è un pratico elettroutensile che può farsi carico di viti difficili da inserire e può aiutarmi a rimontare i mobili in un attimo: un trapano a batteria.

Lo sapevi che: Un avvitatore batteria può tornare utile per qualcosa di semplice come appendere un quadro su una parete o per progetti complicati come la costruzione di un capanno degli attrezzi.

Vantaggi degli avvitatori a batteria

Conveniente

Esistono avvitatori elettrici con cavo ma, avere un modello cordless significa che non devi preoccuparti di stare sempre vicino a una presa quando lavori a un qualsiasi progetto. Puoi anche muoverti liberamente con lo strumento, il che può tornare utile per molti lavoretti che intendi fare.

Sicuro

Poiché non c’è cavo, amici e familiari non corrono il rischio di inciampare e cadere quando lavori con un qualsiasi dei tuoi trapani batteria.

Portatile

Un articolo di questo tipo, di solito è molto più facile da portare con te in viaggio rispetto a uno con cavo, quindi puoi lavorare facilmente su tuoi progetti praticamente ovunque.

Versatile

Puoi utilizzare un trapano avvitatore batteria per un’ampia gamma di progetti domestici, come assemblare gli ultimi mobili iKea, installare una lampada o anche progetti più grandi come la costruzione di un perlinato.

Consiglio dell’esperto: Se scopri che il tuo avvitatore batteria litio continua a scivolare sulla testa di una vite, probabilmente non stai applicando una pressione sufficiente allo strumento. Metti la mano libera sulla parte posteriore del cacciavite per fornire una spinta extra.

Tipologie di cacciaviti a batteria

Dritto

Un avvitatore a pile dritto è come un cacciavite manuale: ha un’impugnatura dritta con una punta all’estremità. Tieni l’estremità opposta proprio come faresti con un cacciavite tradizionale, quindi di solito si adatta facilmente ai teste più piccole. Tuttavia, alcuni utenti trovano difficile tenere in mano un modello di questo tipo ovvero diritto.

Pistola

Un avvitatore a pistola assomiglia a un trapano a batteria, anche se di solito sono più leggeri, più compatti e non offrono la stessa potenza. Hanno una maniglia che si impugna, mentre la sezione del cacciavite con la punta è perpendicolare. I cacciaviti a batteria a forma di pistola sono in genere più facili e comodi da impugnare rispetto ai modelli dritti, ma non si adattano bene in spazi ristretti.

Variabile

Un trapano a batteria avvitatore variabile combina i vantaggi dei modelli diritti e a pistola. Puoi tenere lo strumento in posizione diritta o piegarlo in un punto di articolazione per creare un’impugnatura a pistola. Poiché puoi regolare lo strumento, puoi personalizzarlo a seconda del progetto su cui stai lavorando per scegliere l’anglazione migliore.

Lo sapevi che: La maggior parte dei trapani avvitatori è corredata da una garanzia di protezione contro eventuali guasti non procurati. Cerca un modello che offra almeno due anni, in questo modo avrai protezione totale per il tuo investimento.

Trapani a batteria | considerazioni iniziali

Potenza

La caratteristica più importante di un avvitatore a batteria è la sua tensione, che determina la potenza dell’utensile stesso.

  • Per progetti di base, da leggero a medio, di solito è sufficiente un modello che offra circa 4V.
  • Se hai bisogno di uno strumento per gestire lavori di avvitamento più difficili, cercane uno che fornisca tra 4V e 12V.

Impostazioni frizione

Le impostazioni della frizione di un avvitatore batteria si riferiscono alle diverse opzioni per la quantità di pressione, o coppia, che fornisce per avvitare o svitare. Se usi troppa pressione, puoi togliere la testa di una vite o staccarla completamente, quindi la regolazione della frizione è molto importante. Più impostazioni della frizione offre un modello, più controllo avrai sulla stessa per ogni progetto che intraprendi, che permette di lavorare anche con le viti più piccole o fragili.

Cerca un utensile che ne offra 20 o più di impostazioni per avere il massimo controllo. È anche una buona idea scegliere un modello con una frizione di arresto automatico, che spegne l’avvitatore a pile una volta che la frizione non è più innestata, questo per evitare di strappare le viti.

Velocità

La velocità di un utensile di questo tipo indica quante volte questo ruota al minuto (rpm). Avrai il massimo controllo se acquisti un modello con velocità variabile, controllo perché puoi regolare la velocità in base al materiale della vite. Scegli un modello che offra almeno due velocità:

  • Per operazioni di avvitatura leggere, di solito è sufficiente una velocità di circa 180-300 giri/min.
  • Per operazioni di avvitatura medie, di solito è sufficiente una velocità di circa 300-800 giri/min.

Consiglio dell’esperto: se stai usando un avvitatore a pile su una superficie instabile, non cercare di tenere l’oggetto con la mano o contro il tuo corpo. Usa invece dei morsetti per fissarlo, in modo che sia il più stabile possibile.

Tipi di testa avvitatrice

La maggior parte dei trapani avvitatori a batteria include punte a testa piatta e Phillips di dimensioni standard. Tuttavia, alcuni modelli offrono le punte in più dimensioni, il che consente di lavorare con progetti che coinvolgono viti di qualsiasi dimensione e combinazione di forme. Altri modelli includono solo pochi inserti, ma puoi acquistarne di aggiuntive singolarmente se ritieni di averne bisogno.

Batteria

I trapani avvitatore di solito sono dotati di una batteria agli ioni di litio (Li-ion) o al nichel-cadmio (NiCd o talvolta NiCad). Le batterie NiCD sono l’opzione classica, ma quelle agli ioni di litio sono più piccole e leggere, il che di solito rende un cacciavite più compatto. Le pile agli ioni di litio tendono anche a durare più a lungo e non perdono la capacità di caricarsi completamente nel tempo.

Qualunque sia il tipo di batteria che scegli, assicurati che sia ricaricabile. Alcuni avvitatori batteria economici hanno batterie che non possono essere sostituite, quindi una volta che la stessa si scarica, lo strumento non è più utilizzabile. Gli utensili di fascia alta possono includere più batterie, quindi non devi mai preoccuparti di rimanere senza energia nel bel mezzo di un lavoro.

Alcuni modelli di fascia bassa utilizzano effettivamente batterie alcaline, che sono prodotti meno durevoli nel tempo e, sicuramente potrebbero non fornire la stessa potenza di quelle agli ioni di litio. Dovrai anche acquistare ricambi per assicurarti che il dispositivo sia sempre alimentato.

Proprietà aggiuntive

  • Blocco mandrino

Alcuni trapani avvitatore a batteria hanno una funzione di blocco del mandrino. Quando questo è bloccato in posizione, è possibile utilizzare l’utensile manualmente, se necessario.

  • Luce a led

Poiché l’avvitamento spesso comporta il lavoro in spazi ristretti, potresti voler scegliere un trapano elettrico a batteria con una luce LED incorporata all’estremità. Illumina la tua area di lavoro, così puoi vedere più facilmente cosa stai facendo.

Trapano avvitatore prezzi

Il prezzo degli avvitatori batteria può variare in base al tipo di batteria, alla sua potenza e al numero di impostazioni della frizione che offre. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, puoi aspettarti di pagare tra 20 € e 290 €.

Avvitatori prezzi attuali oggi in commercio

  • Economico

Un trapano avvitatore prezzi base che funziona con batterie alcaline e offre tra 4V e 6V di solito costa tra 20 € e 39 €. Un offerta avvitatore a batteria che funziona con una ricaricabile agli ioni di litio e ti da circa 4 V di solito costa tra 27 e 49 €.

  • Fascia media

I prezzi avvitatori a batteria alimentati da una batteria ricaricabile agli ioni di litio tra 4 V e 8 V di solito stanno tra 45 € e 110 €.

  • Costoso

Un avvitatore a batteria prezzi alti con una pila ricaricabile agli ioni di litio e potenza tra 8 V e 12 V di solito lo trovi tra 110 € ed i 290 €.

Esistono anche modelli super professionali che sfondano queste cifre, ma come solitamente dico, scegli in base a ciò che devi realmente fare, è inutile andare ad acquistare trapani a batteria in offerta che costano 500 € per infilare due viti o tre tasselli in un anno! Sono solo soldi sprecati. Quindi fai molta attenzione!

avvitatore a batteria quale scegliere
Trapano avvitatore a batteria: come scegliere tra tanti modelli.

Lo sapevi che: Per il massimo controllo, tieni sempre un cacciavite a batteria con la tua mano principale.

Trapano a batteria | domande frequenti FAQ

D. Qual è il giusto peso per i trapani avvitatore?

R. La scelta del peso per un trapano avvitatore batteria è principalmente una questione di preferenze personali. Ci sono modelli che pesano meno di mezzo chilo e altri che ne pesano più di 2. Molte persone trovano gli strumenti più leggeri più facili da maneggiare, ma è importante ricordare che quelli leggeri in genere hanno batterie più piccole e meno potenti. Ciò significa che non offrono la stessa durata di quelli più pesanti, quindi probabilmente dovrai ricaricarli più spesso.

D. Quali caratteristiche ergonomiche dovrei cercare in un cacciavite a batteria?

R. Se desideri un avvitatore trapano a batteria comodo da usare, è importante scegliere un modello con impugnatura in gomma morbida. Si adatta ai contorni della tua mano, quindi di solito è più facile da tenere. Un trapano e avvitatore a batteria con impugnatura regolabile può anche rendere più facile l’utilizzo dello strumento perché puoi scegliere un’impugnatura dritta o a pistola, a seconda di quale opzione è più comoda per il progetto sul quale stai lavorando.

D. Cosa significa per un trapano elettrico a batteria essere venduto come uno strumento “nudo”?

R. La maggior parte della vendita avvitatori a batteria, che funzionano con una pila ricaricabile include la batteria e il caricabatterie insieme allo strumento, ma alcuni modelli non li hanno. Devi acquistarli separatamente. Gli strumenti semplici o nudi, sono meno costosi, ma dovresti considerare il prezzo della batteria e del caricabatterie per determinare quanta spesa complessiva determina l’acquisto totale del tuo nuovo dispositivo.

Avvitatore a batteria | conclusioni

Chi di noi non ha un avvitatore a batteria in casa alzi la mano. È inutile, forse questo è uno dei primi strumenti che si acquistano quando si va ad abitare da soli. Vuoi perché c’è sempre una vite da stringere, una cornice da montare o un’anta che “balla”.

Con un trapano a batteria puoi, facilmente ed in pochissimi secondi, ripristinare ciò che si è allentato, svitare tasselli o montare quello che va appeso. Ma sai quanti modelli ne esistono? Proprio perché è così richiesto, ce ne sono a migliaia e sceglierne uno decente è un’operazione titanica.

Ecco dove vengo in tuo aiuto. Tutte queste pratiche guide che ho scritto su come si sceglie il perfetto trapano, sono volte proprio a questo. Darti una mano nella scelta migliore per le tue esigenze di “costruttore”. Quindi se ora sei ponto possiamo iniziare con il primo foro! §