Mascherina Coronavirus FFP3, FFP2: quanto sono efficaci?

Dai costosi dispositivi di filtrazione ai rivestimenti fatti in casa, la mascherina coronavirus FFP3 FFP2 per il viso è diventata quasi onnipresente in tutto il mondo, sulla scia dell’epidemia di coronavirus in Cina. Ma gli esperti dicono che la scelta della mascherina potrebbe fare una grande differenza per la sua efficacia. Vediamo cosa ci riserva questo 2021.

Classifica migliore Mascherina Coronavirus FFP3, FFP2 le recensioni clienti.

Dei due principali tipi di mascherina coronavirus sul mercato.

I respiratori N95 che si adattano perfettamente al viso. Includono un sistema di filtrazione e le maschere chirurgiche per il viso normalmente indossate dagli operatori ospedalieri . È quest’ultimo che offre la migliore difesa contro il coronavirus.

I respiratori sono progettati per proteggere l’utente, perché vogliono tenere fuori i contaminanti, [Mascherine chirurgiche], in realtà nell’ambiente sanitario sono pensate per proteggere i pazienti.”

L’Organizzazione mondiale della sanità ha avvertito che l’enorme aumento della domanda di mascherina coronavirus per il viso e altri indumenti protettivi potrebbe portare a una carenza per coloro che ne hanno più bisogno. Medici e infermieri che curano i pazienti con coronavirus.

Misure preventive coronavirus

Delle molte misure preventive che puoi prendere per proteggerti dal nuovo coronavirus, indossare una mascherina è una delle più visibili. Ma gli esperti di salute non pensano che aiuterà molto.

Dall’inizio dell’epidemia di coronavirus a Wuhan, in Cina, il 31 dicembre, oltre 40.000 persone sono state contagiate e almeno 910 sono morte. Sono stati registrati casi in altri 25 paesi tra cui Stati Uniti e Canada.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), le migliori precauzioni sono le modalità standard e quotidiane per evitare tutti i germi. Lavarsi frequentemente le mani, cercare di non toccare il viso ed evitare il contatto ravvicinato con i malati.

Il CDC ha tuttavia diretto gli operatori sanitari a fornire mascherine coronavirus chirurgiche. Questo a tutti i pazienti che presentano sintomi simil-influenzali o che hanno recentemente viaggiato a Wuhan. Ciò riduce il rischio che una persona potenzialmente infetta possa diffondere il coronavirus ad altri attraverso la saliva o il catarro.

Due tipologie di mascherina coronavirus

Le mascherine coronavirus per il viso sono progettate per catturare grandi contaminanti e particelle. Esistono due tipi comuni: maschere chirurgiche e respiratori N95.

I respiratori N95 filtrano la maggior parte delle particelle sospese nell’aria circostante. Impediscono a chi lo indossa di respirare particelle fino a 0,3 micron di diametro. Questi tipi di mascherine vengono spesso utilizzate quando la qualità dell’aria è scarsa. Questo a causa del fumo o dell’inquinamento e sono progettati per adattarsi perfettamente al viso.

Tuttavia, il coronavirus misura tra 0,05 e 0,2 micron di diametro, secondo un recente articolo di The Lancet. Le mascherine chirurgiche, nel frattempo, sono progettate per impedire alle goccioline e agli schizzi di passare dalla bocca di una persona a superfici o persone vicine. Quindi sono principalmente pensati per impedire agli operatori sanitari di diffondere i propri germi trasmessi per via orale ai pazienti.

Molte persone non indossano correttamente nessuno dei due tipi di mascherine coronavirus per il viso. Chi lo indossa spesso sposta le mascherine lateralmente per toccarsi il viso durante il giorno, rompendo la barriera che la mascherina dovrebbe creare. Questo rende la protezione inefficace. Il vapore potrebbe aiutarti nella fase di sterilizzazione delle stoviglie, leggi le ultime recensioni qui.

Le vendite di mascherine coronavirus per il viso sono in forte aumento

A Wuhan, in Cina, le autorità hanno esortato tutti i cittadini a indossare mascherine coronavirus. Questo avviso vale in luoghi pubblici, poiché il virus sembra avere un periodo di incubazione fino a due settimane. Quindi le persone potrebbero essere malate e diffondere i germi prima di mostrare qualsiasi sintomo. La città è attualmente in quarantena.

Secondo quanto riferito, molti negozi in Cina hanno esaurito le mascherine coronavirus. Cao Jun, direttore generale del produttore di maschere Lanhine in Cina. Questo ha detto: il 23 gennaio che la domanda aveva già raggiunto 200 milioni di mascherine coronavirus al giorno in quel momento. Il normale tasso di produzione di Lanhine è di 400.000 al giorno.

3M, che produce beni come nastro adesivo scozzese e Post-It, ha annunciato il 28 gennaio che aumenterà la produzione di mascherine coronavirus per il viso.

Nella Corea del Sud, dove sono stati confermati 19 casi di coronavirus, i funzionari del governo hanno esortato il pubblico a indossare mascherine durante i trasporti pubblici. Molti ristoranti e grandi magazzini a Seoul richiedono anche ai lavoratori di indossarli. I negozi, i mercati e le farmacie della Corea del Sud stanno vendendo maschere chirurgiche.

Quanto possono sono utili le mascherine coronavirus?

La semplice protezione della bocca e del naso. Una mascherina coronavirus fatta di un vello di carta piuttosto sottile, che è annodata dietro la testa con nastri. Era precedentemente utilizzata quasi esclusivamente nelle sale operatorie.

Medici e assistenti indossano questo paradenti principalmente per evitare che i loro pazienti sul tavolo operatorio vengano infettati da germi e agenti patogeni. Se chi indossa la mascherina tossisce o starnutisce, ad esempio, la maggior parte delle goccioline dalla bocca e dalla gola rimangono intrappolate nella maschera.

A lungo termine, tuttavia, funziona solo se la maschera viene cambiata regolarmente e smaltita in modo igienico e sicuro. In chirurgia, i medici devono cambiare la mascherina almeno ogni due ore. Se, d’altra parte, una mascherina di questo tipo viene indossata ripetutamente, perde rapidamente la sua efficacia.

Quanta protezione offre una mascherina coronavirus?

Chi indossa la mascherina coronavirus può proteggersi dalle goccioline e dalle macchie, ma solo in misura molto limitata. Sebbene il virus di solito entri nel corpo attraverso la bocca o gli occhi – se non ci sono ferite aperte – le mani svolgono il ruolo più importante nel trasporto del virus.

Se decidi di indossare una mascherina coronavirus, probabilmente dovresti anche optare per occhiali protettivi. Le maschere chirurgiche, sebbene meno efficaci nel tenere fuori i virus, funzionano semplicemente come un promemoria costante per non toccarti il naso con le mani quando ti prude. Né dovresti strofinarti gli occhi.

Le mezze mascherine offrono una migliore protezione?

Oltre alle mascherine chirurgiche, che assomigliano più agli asciugamani da cucina usa e getta multistrato, ci sono anche mezze mascherine con un vero effetto filtro. Questi sono più familiari a coloro che lavorano in ambienti polverosi o con aerosol. Sono disponibili sia come mascherine usa e getta, di solito in cellulosa pressata forte con un elemento filtrante e una valvola di espirazione. Sia come maschere di plastica in cui viene quindi inserito un filtro adatto.

Nell’Unione Europea questi tipi di mascherine coronavirus sono divisi in tre classi di protezione FFP (filtro facciale). Sebbene le mascherine con livello di protezione FFP1 siano ancora migliori delle maschere chirurgiche, non offrono la protezione desiderata contro il coronavirus. Sono destinati ai carpentieri, ad esempio, che lavorano in una sega a nastro con un sistema di aspirazione a vuoto.

Gli operai possono indossarli per catturare la polvere più grossolana, che l’aspirapolvere non è in grado di catturare. Oppure un muratore può indossarli prima di mescolare il cemento con una cazzuola, sollevando un po ‘di polvere.

Top 4:
YQY Mascherina di Halloween, Mascherina per Il Virus, Costume di Halloween per Halloween Cosplay di Orrore...
YQY Mascherina di Halloween, Mascherina per Il Virus, Costume di Halloween per Halloween Cosplay di Orrore...
[Sicuro Materiale]: Realizzata in PU, ambientale e non tossico.; [Formato]: 29x26cm / 11.4x10.2inch.
20,16 EUR

Solo le maschere di classe FFP-3 proteggono efficacemente chi lo indossa da aerosol di goccioline, molecole proteiche, virus, batteri, funghi e spore e persino da polveri altamente pericolose come le fibre di amianto.

Se ti serve una mascherina coronavirus, allora devi scegliere quella giusta!

Tali mascherine coronavirus filtranti di alta qualità possono proteggere chi lo indossa, a differenza delle semplici mascherine chirurgiche, dalle infezioni a causa del loro design. In altre parole, anche da un agente patogeno altamente infettivo come il morbillo o la tubercolosi.

Ma anche qui, la protezione funziona solo se vengono prese contemporaneamente molte altre misure di protezione. Igiene rigorosa quando si indossa una mascherina, occhiali protettivi, guanti e grembiule di plastica o in generale, corretto smaltimento di oggetti usa e getta potenzialmente contaminati e lavaggio regolare delle mani. Inoltre, l’ambiente circostante deve essere sempre sistematicamente disinfettato.

Queste mascherine coronavirus – insieme a tutti gli altri indumenti protettivi – vengono quindi utilizzate nelle stazioni di quarantena, ad esempio, dove vengono curati i pazienti già infetti. Il personale medico deve indossare e togliere tutti gli indumenti protettivi, compresa la mascherina coronavirus protettiva, a spese considerevoli.

Per viaggiare con i mezzi pubblici o lavorare alla tastiera in postazioni di lavoro alternate, che risultano essere tra i peggiori germinatori di tutti, questo sforzo sarebbe completamente sproporzionato.

Migliore protezione: non dimenticare di lavarti le mani!

Top 5:
Eventronic FY-50-BLACK-001 Maschera per la bocca monouso a 3 strati a 3 strati, unisex, nero, confezione da 50
Eventronic FY-50-BLACK-001 Maschera per la bocca monouso a 3 strati a 3 strati, unisex, nero, confezione da 50
Dogni regolabili del ponte del naso, Design dell'orecchio sospeso, comodo da indossare; Confortevole, traspirante, rispettoso e facile da usare
15,99 EUR

Tutte le mascherine coronavirus e gli occhiali sono di scarsa utilità se vengono trascurati i principi igienici più importanti. Ad esempio, se torni a casa dopo un lungo viaggio in autobus o in treno, dove hai toccato corrimano e maniglie, togliti la maschera e grattati il naso, avresti potuto lasciare fuori anche la mascherina protettiva.

È lo stesso al lavoro: se hai digitato sulla tastiera del computer tutta la mattina e poi vai a pranzo senza lavarti le mani ed utilizza un buon gel disinfettante antibatterico, corri un rischio considerevole. Quindi, indossare una mascherina coronavirus sulla postazione del computer sarebbe stato di scarsa utilità.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-09-05

Altri prodotti considerati:

ATTENZIONE

Contenuto sponsorizzato: OpinioniProdotto.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri portali di e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in questa pagina, OpinioniProdotto.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce presenti. Ti informo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti sono aggiornati in tempo reale ma potrebbero subire variazioni non ancora indicizzate, ti invito quindi a verificate prezzi e disponibilità su Amazon e/o sugli altri e-commerce inseriti.