stampante fotografica | immagini perfette al giusto costo

da | Ultimo aggiornamento 17-11-2021 | Informatica

stampante fotografica | immagini perfette al giusto costo

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Stampante fotografica: tutti noi amiamo stampare le nostre foto, che siano dell’ultima vacanza o di un evento particolare. Ecco il motivo per il quale ho scritto questo articolo, cercando di individuare e risolvere, tutte le problematiche che stanno alla base della scelta di una stampante per foto. In questo Dicembre 2022, ecco tutte le novità.

Guida acquisto migliore stampante foto oggi in commercio

Quando spendi il tuo tempo e le tue energie per modificare e perfezionare le tue foto, non puoi, in seguito, utilizzare una stampante che non rende giustizia alle stesse.

Le stampanti classiche inkjet hanno da tre a quattro serbatoi di inchiostro, mentre le stampanti fotografiche hp o altre marche di fascia alta possono contenerne 10 o più per far risaltare quanto più colore possibile nelle stampe. I modelli a getto d’inchiostro, combinati con carta appositamente progettata per la fotografia, sono spesso considerati l’opzione migliore, ma se si desidera produrre immagini in serie per scopi come marketing o volantini, in modo rapido (e con una qualità inferiore), un modello laser a colori potrebbe comunque essere quello di cui hai bisogno.

Devi anche considerare la dimensione delle stampe che devi produrre, se hai bisogno o meno di funzionalità di stampa fronte-retro e se la stampa wireless o diretta è una caratteristica importante per te.

Ci sono anche alcune stampanti che sono economiche da acquistare ma richiedono una spesa enorme per inchiostro o toner. Quando stai valutando quale stampante fotografica professionale potrebbe essere la tua prossima periferica, dovresti anche considerare se ne hai bisogno esclusivamente per scopi fotografici o se prevedi di combinare la stampa di documenti e foto, ad esempio, potrebbe anche valere la pena conservarne una esclusivamente per il lavoro di immagine per ridurre i costi di sostituzione dell’inchiostro.

Lo sapevi che: prima di scegliere la tua prossima miglior stampante per fotografie, capisci quale utilizzo dovrai farne per la maggiore.

Stampante foto | considerazioni iniziali

Il primo punto da considerare è se desideri o meno che le stampe possano debbano essere viste a casa tua, come un album classico dei ricordi o se hai bisogno di una stampante che funga da strumento di lavoro. Quando le tue immagini appaiono in un portfolio, vuoi che appaiano al meglio come risorsa, ma potresti non aver bisogno di una qualità estremamente elevata se la stampa sarà occasione di visita amici o familiari.

Una stampante per fotografie, allo stesso modo di un kit fotografico, può essere un investimento in un’azienda, quindi dovresti considerare quanto sei disposto a spendere.

I fotografi raramente hanno bisogno di portare un portfolio del loro lavoro per mostrare ai potenziali clienti, ma anche con un accesso costante alle foto online, ci saranno ancora momenti in cui ogni persona che lavora in questo aspetto, avrà bisogno o vorrà una stampante per fotografie.

Ci sono ancora posti in cui clienti e agenti chiederanno stampe fisiche create da esperti. Ciò è particolarmente vero per l’industria del matrimonio e della moda, dove sarà incredibilmente importante avere accesso a una buona stampante fotografica. A meno che il piano non sia affidato a un laboratorio di stampa professionale, sarà importante avere a portata di mano una stampante per foto professionale di alta qualità. Sebbene sul mercato sia disponibile una varietà incredibilmente ampia di dispositivi di stampa, dalle piccole per pellicole istantanee alimentate a batteria fino a quelle professionali di grande formato grandi come un pianoforte, questa guida ti aiuterà a restringere il campo alle migliori opzioni per maggior parte delle persone.

I modelli top di gamma che vedi in testata sono regolarmente aggiornati ogni volta che apri questo articolo, quindi, non ti devi preoccupare della data di pubblicazione, ma solo di capire se una di loro potrà diventare la tua prossima stampante fotografica A4.

Aggiorno regolarmente i contenuti, man mano che una nuova e più conveniente tecnologia di stampa viene rilasciata sul mercato, quindi sentiti libero di aggiungere questo post ai segnalibri per fare riferimento all’ultimo ogni volta che potrebbe sorgere la necessità.

Stampante x foto | colore Vs monocromatiche?

Siamo qui per parlare di periferiche di stampa per foto, quindi mi sembra scontato il fatto che la scelta cada su un modello a colori professionale. Un dubbio comunque posso mettertelo.

Se sei un fotografo professionista e stampi molto in bianco e nero, potrebbe essere inutile andare con una macchina per stampare foto a colori, in quanto dovresti sempre tenere tutti i serbatoi alla massima efficienza onde evitare che la stessa si blocchi e intasi la testina di stampa. Quindi come vedi, alcuni punti a favore li possiamo assegnare anche a modelli in b/n.

Facciamo una cosa dimmi quale macchina stampa foto prenderesti?

Per stampe rapide a casa che competono con la qualità che tipografica, Epson SureColor P900 è la migliore stampante fotografica sifi che puoi acquistare. No, non è in grado di realizzare stampe artistiche di grande formato per la tua mostra in galleria. Questa racchiude un’eccellente riproduzione dei colori ma ha un prezzo abbastanza elevato. Collegala a questi ultimi notebook ultra economici e vedrai che risultati.

Se stampi spesso foto, una stampante foto professionale domestica offre gratificazione, praticità e può persino risparmiare sui costi di stampa a lungo termine rispetto a un laboratorio. Ma grazie a tecnologia come Zink e stampa su film, non devi nemmeno essere a casa per stampare le tue foto. Dai modelli a getto d’inchiostro di fascia alta (in grado di gestire quelle stampe in galleria) alle unità wireless portatili, ecco le migliori stampanti per foto per questo Dicembre 2022 totalmente illustrate.

Dubbio: le stampanti laser sono adatte alla stampa fotografica?

In generale, le stampanti laser non sono buone come le stampanti per foto digitali per la qualità fotografica. Soprattutto se confrontate con modelli specifici per foto di fascia alta. Le getto di inchiostro usano più colori di inchiostro per una migliore qualità di stampa e possono supportare una varietà molto maggiore di tipi di carta. La carta per stampanti laser deve essere in grado di resistere a temperature elevate. La carta fotografica non è progettata per queste temperature (potrebbe anche essere troppo spessa per un alimentatore di carta per stampanti laser).

Tuttavia, le migliori stampanti laser a colori hanno notevolmente migliorato la loro risoluzione fotografica. Il mio consiglio è di non acquistarne una per la fotografia, almeno ancora. Se desideri una stampante laser per altre attività e solo occasionalmente è necessario stampare un’immagine, probabilmente la tua scelta sarà quella giusta.

Consiglio dell’esperto: mentre le cartucce inkjet di tutti i modelli di stampante fotografica hp, dovrebbero sempre essere rimesse in movimento ogni tanto, pena la sostituzione della testina (e forse è meglio che sostituisci tutta la stampante). Mentre per quelle laser questo aspetto non è un problema.

Le stampanti fotografiche possono stampare documenti?

Le stampanti fotografiche mobili come Instax Share non sono in grado di stampare documenti (beh, potresti salvare uno screenshot di un documento e stampare che, se per qualche motivo lo volessi). Quelle stampanti fotografiche desktop a getto d’inchiostro come Epson Expression sopra sicuramente possono farlo – ma potrebbero non essere lo strumento migliore per il lavoro. I modelli di stampante professionale per foto hanno un costo per pagina molto più elevato rispetto alle stampanti laser. Se stampi molti documenti di solo testo, il laser è la strada da percorrere. Per una stampa di documenti più limitata, è possibile trovare una stampante a getto d’inchiostro economica per circa 30 €. Ma per i documenti che combinano foto, grafica e testo – o se si desidera sfruttare gli stock di carta più spessi – una stampante fotografica farà un ottimo lavoro.

Vale la pena acquistare una stampante fotografica?

Quando si tratta di stampanti portatili, penso che siano molto divertenti. Essere in grado di realizzare stampe dalle immagini dello smartphone a feste o eventi è un ottimo modo per lasciare agli ospiti un souvenir personalizzato e i bambini li adorano.

Quando si tratta di stampanti fotografiche a4, per la maggior parte delle persone – anche per la maggior parte dei fotografi – la risposta è probabilmente no. È abbastanza facile ottenere stampe di altissima qualità dai migliori laboratori fotografici online. Questo va bene solo se tu stia affrontando stampe in grande volume, il che è anche più economico.

Stampante per foto prezzi attuali

Economiche: da 49 € e fino a 99 € troverai immagini stampanti per foto digitali di qualità e risoluzione abbastanza basse. Oltre i modelli portatili ed istantanei, in questa zona le periferiche di stampa non sono a carattere professionale e spesso, anzi quasi sempre, hanno cartucce che costano veramente tanto. Ti ricordo che il business per i produttori sono i consumabili e quindi rilasciano, spesso, modelli che costano poche decine di euro, ma che hanno inchiostri con testine che sono veramente costosi.

Fascia media: se spendi da 100 € e fino a 290 € troverai la maggior parte di stampanti fotografiche compatte molto migliori delle precedenti. Anche se non siamo ancora a livello professionale (vero), ci siamo molto vicini. Qui gli inchiostri incominciano ad essere divisi per colore e senza testina, serbatoi più convenienti della fascia precedente ma sempre a costi abbastanza alti. Alternativa ai consumabili originali, qui trovi molto di compatibile. Anche se è vero che la qualità ne risente un po, è anche vero che i costi saranno molto più bassi.

Costose: oltre i 300 € e fino ai 1.000 € si va a scegliere modelli di stampanti fotografiche professionali di ottima qualità. Risoluzioni veramente spettacolari sempre se utilizzate con consumabili originali e supporti di stampa adeguati. Se cerchi una macchina per stampare foto a livello prò ecco dove spendere i tuoi soldi. Ricorda molto bene di fare due conti, come ti ho detto, tra i costi dei consumabili rispetto al numero delle stampe effettive e non quelle che ti indicano in confezione.

Foto stampanti | trucchi e consigli per un utilizzo migliore

In questo paragrafo voglio svelarti un piccolo trucco che ti farà risparmiare bei soldi. Nelle confezioni dei consumabili, trovi indicato il numero di stampe che puoi fare con quel determinato inchiostro, ma con copertura al 5%.

Ora io ti chiedo ma chi stampa fotografie con copertura al 5%? Nessuno. A malapena questo dato riflette un foglio di testo e scritto largo con caratteri abbastanza grandi. Per stampare una fotografia la copertura dei colori passa dal 5% al 90% totale. Puoi immaginare quanto ne va giù.

Ecco che se pensi come loro, immagini che con quella cartuccia e quel modello di stampante x foto A4 puoi fare 1000 pagine di stampe fotografiche ed invece dopo le prime 50 devi sostituire tutti gli inchiostri. Sai che sorpresa!!!

stampante fotografica migliore come si sceglie
Ma se devo scegliere una stampante per fotografie professionale, da dove comincio?

Consiglio dell’esperto: calcola sempre il costo copia pensando ad una copertura di stampa oltre il 35/40% per ogni colore, se non vuoi avere problemi successivi.

Stampanti per fotografie professionali | domande frequenti FAQ

D. Qual è il problema dell’elevato numero di serbatoi d’inchiostro?

R. Molte stampanti entry e di fascia media vengono fornite con tre, quattro o cinque serbatoi, per scopi professionali, invece, le stampanti per foto possono andare oltre i 10 serbatoi, aumentando notevolmente la profondità del colore possibile. Tuttavia, più serbatoi hai, maggiore è il costo per mantenere in funzione una macchina per stampare foto.

D. Qual è la differenza tra nero opaco e inchiostro nero fotografico?

R. Foto, o nero “standard”, verrà impostato sui tipi di carta normale e lucida. Tuttavia, il nero opaco è adatto per la carta opaca e artistica. Un nero fotografico avrà una profondità maggiore ma solo se usato sull’adeguato supporto di stampa.

D. In definitiva getto d’inchiostro o laser?

R. I modelli a getto d’inchiostro sono generalmente considerati superiori quando si tratta di stampare immagini poiché le stampanti laser spesso possono produrre solo stampe di qualità media a causa delle limitazioni dettate dalla polvere del toner.

Tuttavia, se desideri stampe rapide per materiali aziendali e di marketing in quantità, i modelli laser potrebbero essere la soluzione migliore.

Stampante fotografica | conclusioni …

Ho rivenduto per diversi anni prodotti per ufficio, comprese stampanti per foto e modelli inkjet dei quali non sto qui a descriverti le caratteristiche. Il punto fondamentale è quello di capire quale macchina sia più adatta alle tue esigenze di stampa. Tutti i produttori, a partire da Canon, Epson ed Hp, tanto per citare i più importanti, ogni giorno sfornano nuovi modelli e tutti con caratteristiche importanti e rese spettacolari.

Ma come si capisce quale stampante fotografica può fare al mio caso? Il primo passo è capire quanto costano i consumabili, toner o inchiostri inkjet. Se riesci a farti entrare nella testa che il business principale risiede in questi prodotti, saprai sicuramente scegliere secondo le tue esigenze e non secondo quanto ti dicono i rivenditori.

Ho voluto ripetere questo concetto, in quanto lo reputo molto importante. È inutile andare a spendere 50 euro su un modello di stampante per foto a4, pensando di aver fatto un affare, quando una sola cartuccia di inchiostro te ne costerà almeno la stessa cifra! E tu sai che minimo ne dovrai inserire 4 (ciano, magenta, giallo e nero).

Bene, ora che ci siamo intesi, il mio consiglio finale è sempre quello di valutare il tuo volume di stampa fotografica mensile e capire se ti conviene prendere una stampante per foto digitali oppure farti stampare le poche immagini da un servizio online. Qui risiede l’intelligenza, in questo aspetto coglierai il miglior modo di poter o stampare o farle stampare, risparmiando in ogni caso un bel po di soldini che potrai utilizzare per altre spese. §