pirofila da forno | non la usi? tutto fumo e niente arrosto!

da | Ultimo aggiornamento 01-02-2022 | Cottura e Conservazione

pirofila da forno migliore quale scegliere

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Pirofila da forno: poche cose sono più emozionanti – e saziano la pancia – del profumo del cibo preparato in una di questi contenitori per forno, che cuociono il tuo piatto di carne preferito alla perfezione. Ecco perché è essenziale disporre di un set di teglie di vetro per forno durevole e di alta qualità. Ecco le migliori prodotte in questo 2022.

Pirofila da forno: guida acquisto migliori oggi trovi in commercio

Hai intenzione di rinnovare la tua collezione di pentole e padelle della tua cucina, oppure la stai facendo da capo? Devi sapere che ci sono alcuni pezzi essenziali che dovrai avere ad ogni costo. Una pirofila da forno è uno di questi. La sua versatilità lo rende un qualcosa da possedere e tenere pronto in ogni cucina.

Con così tante casseruole sul mercato, come scegli? Ci sono una vasta gamma di dimensioni, forme e materiali tra cui scegliere.

Usa la guida allo qui sotto per capire tutto ciò che devi sapere su questi prodotti per cucinare in forno. Sono fiducioso che i consigli che leggerai ti condurranno nella giusta direzione.

Lo sapevi che: Come suggerisce il nome, una pirofila può essere utilizzata per cucinare un tipico piatto. Tuttavia, ci sono molti altri cibi che puoi preparare anche al suo interno: torte, lasagne, pollo arrosto, zuppa, stufato.

Ma esattamente cos’è una pirofila per forno?

Una pirofila che si utilizza in forno elettrico ma anche in quello a microonde, è una pentola larga con i lati dritti e un coperchio aderente. Può avere maniglie laterali che ne facilitano la manipolazione.

Tutte le casseruole sono ovviamente adatte al forno, ma alcune possono essere utilizzate anche sul piano cottura. Molte hanno un aspetto accattivante che le rende adatte anche al servizio diretto al tavolo.

Pirofila da forno | materiali

Le pirofile per usare in forno sono fatte di una grande varietà di materiali. Le opzioni più comuni includono vetro, ceramica, ghisa e smalto porcellanato.

Vetro pirex

Il vetro è il classico materiale per questo tipo di contenitori. Non è tossico e non reattivo, quindi non devi preoccuparti di usare ingredienti acidi come i pomodori. I modelli di vetro trattengono il calore molto bene; questa ritenzione di calore ti aiuterà a mantenere il cibo caldo prima di portarlo in tavola.

Pirofila da forno in ceramica

La ceramica può resistere a più calore rispetto ad altri materiali. Per questo motivo una pirofila in ceramica è l’ideale per le ricette che richiedono temperature di cottura più elevate. Puoi anche metterla nel frigorifero, nel congelatore o nel microonde senza preoccupazioni. E poiché la ceramica è naturalmente antiaderente, è molto facile da pulire.

Uno degli svantaggi delle stoviglie in ceramica è il suo peso. La ceramica è più pesante di altri materiali, il che potrebbe essere una seccatura se hai intenzione di viaggiare con il tuo piatto per un potluck o un altro evento.

Ghisa

La ghisa è uno dei materiali per casseruole più versatili perché può essere utilizzata in forno e sul piano cottura. Conduce il calore molto bene, non si deforma ed è altamente durevole. Tuttavia, la ghisa richiede condimento per creare una superficie antiaderente e reagisce con i cibi acidi. È anche estremamente pesante, il che rende difficile trasportarla per eventi o manifestazioni nei quali vuoi preparare qualche pietanza.

Smalto porcellanato

Disponibile in un’ampia gamma di colori e motivi, lo smalto porcellanato è un materiale attraente e un materiale ideale per i piatti da portata. È facile da pulire, leggero e non si graffia né macchia. Lo smalto porcellanato si scheggia facilmente, tuttavia, e non trattiene molto bene il calore, quindi il cibo può raffreddarsi rapidamente una volta sfornato.

Lo sapevi che: Il posto migliore per riporre la tua pirofila è in un mobiletto della cucina inferiore. Metti il coperchio all’interno del piatto o allinealo accanto ad esso per massimizzare lo spazio.

Coperchi e maniglie

La maggior parte delle pirofile sono dotate di coperchio. Un coperchio aiuta a evitare che il cibo si bruci mentre è nel forno e aiuta il cibo a trattenere il calore una volta sfornato. Alcune sono dotate di due coperchi: uno per il forno e un altro per la conservazione. I coperchi sono generalmente piatti e fatti di plastica, quindi puoi facilmente riporla con gli avanzi nel frigorifero.

La maggior parte delle casseruole ha anche le maniglie. Questa caratteristica rende facile portare il piatto in tavola o trasportarlo a un party o ad una festa.

Forme e dimensioni standard delle pirofile

Rettangolari

Le rettangolari sono ideali per lasagne, pasta ripassata al forno (solo pasta italiana!) e altri prodotti da forno. La dimensione standard per una rettangolare è 23×33 cm. Lo spazio interno è adatto per lasagne, prodotti da forno e persino un arrosto per tre o quattro persone.

Quadrate

Le quadrate sono adatte per gli stessi tipi di cibi che prepareresti in una rettangolare. Questo include dolci e carne. Quelle quadrate sono generalmente 20×20 o 25×25 cm. Queste dimensioni sono abbastanza spazio per preparare il cibo per una o due persone.

Rotonde e ovali

Le pirofile rotonde e ovali sono ideali per stufati, zuppe e piatti di riso. Funzionano bene anche per alcuni prodotti da forno, come torte e pane. Quelle ovali sono ideali per arrostire pollo, tacchino, agnello, maiale e altri tagli di carne.

Le rotonde e ovali vengono solitamente misurate in termini di quanti litri possono contenere.

Accessori pirofile forno

Guanti da forno: HUAFA Guanti da Forno – Set di guanti da forno antiscivolo in silicone Le stoviglie si surriscaldano, quindi avrai bisogno di presine per rimuoverle in sicurezza dal forno. Ci piace questo paio di guanti, resistente al calore fino a 250° C. I guanti sono privi di BPA, non tossici e realizzati in silicone approvato.

Sottopentola: Sottopentola in silicone. Per proteggere tavoli e banconi da danni causati da casseruole calde, investi in sottopentola. Ci piace questo set da sette pezzi di Dine Divine, il cui silicone è resistente al calore fino a 150 ° C. Questo esclusivo set geometrico è costruibile per ospitare più piatti.

Prezzi attuali pirofile

Le casseruole generalmente costano tra 8 € e 290 €.

In generale, il vetro è l’opzione meno costosa. Puoi acquistare una piccola pirofila di vetro che contiene da uno a tre quarti per 8/19 € e una grande sempre di vetro che può contenere da tre a cinque quarti per 18/40 €. Esistono anche articoli che superano i 100 €. Dipende dal materiale con i quali sono stati realizzati.

Una in ghisa molto probabilmente costeranno molto di più di una pirofila in vetro. Durante la mia ricerca, ne ho trovate di più piccole da 45/55 € e più grandi da 290/389 €.

Le casseruole in ceramica vanno da 22 € a 79 € a seconda delle dimensioni e quelle in porcellana smaltata vanno da 24 € a 70 € a seconda delle dimensioni.

Consiglio dell’esperto: per prolungare la vita della tua pirofila, dovresti lavarla sempre a mano anche se il produttore dice che va bene metterla in lavastoviglie.

Altri prodotti considerati

Oltre alle top scelte che hai visto nella parte iniziale di questo articolo, mi piace la GAOFQ Pirofila da Forno Smaltata in Porcellana. Con questa, puoi sbizzarrirti in cucina sia con piani classici (gas e stufa) sia con piani a induzione ed elettrici. Presenta una forma spiritosa realizzata con finitura in smalto lucido di altissima qualità rendendola estremamente resistente. Un pezzo che non deve mancare nella tuan cucina.

Pirofila da forno in terracotta. Un’ottima opzione economica è il set di MALACASA, Series Bake, Set da 4 Teglia da Forno in Porcellana. Questa serie di teglie di Malacasa hanno una doppia maniglia, due maniglie su entrambi i lati. Queste conferiscono una presa comoda e sicura, e ti permettono di trasportare facilmente dal forno alla tavola tutto il tuo preparato.

migliore pirofila da forno quale scegliere
Pirofile da forno quale e come scegliere le migliori?

Lo sapevi che: Poiché la teglia da forno è costruita per durare per anni, scopri quale tipo di garanzia del produttore protegge il tuo acquisto. Alcuni marchi offrono sostituzioni a vita.

Profila forno | domande frequenti FAQ

D. Come capire se una pirofila può andare in forno?

R. L’unico modo che hai per capire se una pirofila può andare in forno è vedere se la porcellana è stata vetrificata. In caso contrario questa si romperà. Le altre sia in ghisa che in vetro pirex vanno tranquillamente in forno ad alte temperature.

D. Ho bisogno di più di una pirofila?

R. È una buona idea averne più di una nel tuo arsenale della cucina. Un piatto rettangolare è l’ideale per lasagne e sformati, ma non va bene per arrostire la carne o fare lo stufato. Per carni e stufati, il consiglio è quello di averne una ovale o rotonda di dimensioni cinque quarti (o più grandi).

Potresti anche voler investire in una bellissima pirofila smaltata in porcellana da poter sfoggiare durante le occasioni particolari e speciali ed una in ghisa che puoi mettere nel forno e cucinare divinamente.

D. Quale tipologia è più facile da pulire?

R. Una lavabile in lavastoviglie è molto comoda se possiedi un elettrodomestico di questo tipo. La maggior parte di quelle in vetro e ceramica sono lavabili in questo modo. Alcuni piatti, ma non tutti, in ghisa e smalto porcellanato sono adatti all’uso in lavastoviglie.

D. Con quale tipo di casseruola è più facile viaggiare?

R. Se vai in un sacco di feste dove ogni persona porta un piatto, vorrai una pirofila leggera che non sia troppo goffa da trasportare. Lo smalto porcellanato è probabilmente la soluzione migliore. Cercane una smaltata in porcellana che includa un coperchio per riporre o trasportare per evitare fuoriuscite in macchina.

Pirofila da forno | Conclusioni …

A chi non piace realizzare cotture perfette di arrosti o altre prelibatezze nel forno di casa? Se poco poco ti piace l’arte culinaria non è possibile che tu non abbia nel tuo arsenale un ottima pirofila da forno in vetro oppure in ceramica o misto. Questi strumenti sono gli unici che ti garantiranno cotture perfette e risultati da “chef stellato“.

Uno sguardo particolare va tenuto anche sul forno (direi soprattutto) che svolge un grande ruolo nell’insieme della preparazione. Uno di ultima generazione come questi che ho illustrato in questo articolo, ti garantirà cotture impeccabili. Se sei pronto ad acquistare il tuo primo set di pirofila forno affidati a quanto letto in questo post, in quanto rappresenta il risultato di una lunga ricerca su siti e forum del settore.

In molti si rimettono a quanto trovano nei miei articoli, commentando e proponendo soluzioni per quanto provato ed acquistato. Se hai già testato alcuni prodotti descritti, lascia i tuoi commenti sotto, in modo tale che tutti possano prenderne atto ed effettuare le giuste scelte. Grazie! 🙂