dispenser acqua | come avere acqua fresca e potabile gratis

migliore dispenser acqua potabile come si sceglie

Sappiamo tutti che bere molta acqua ci fa bene, ma è facile dimenticare di bere regolarmente durante il giorno. Potresti pensare a un dispenser acqua come a un articolo utilizzabile solo sul posto di lavoro o nell’ambulatorio del tuo medico.

Guida acquisto migliori erogatori acqua oggi in commercio

La verità è che i distributori acqua domestici stanno diventando sempre più popolari. Non è raro che normalissime persone sorseggino acqua refrigerata da uno di questi posizionato in cucina o in garage.

L’ostacolo principale tra te e il tuo nuovo erogatore acqua è come trovare quello giusto. Ma qui su OpinioniProdotto.it, sono sempre attivo per aiutarti.

Se sei pronto per acquistare un distributore d acqua, dai un’occhiata ai prodotti top di gamma nell’elenco in testata. Se, invece, desideri saperne di più questa categoria e su come selezionare il modello perfetto per le tue esigenze, continua a leggere.

Lo sapevi che: Possedere il tuo distributore d’acqua rende bere H2O più conveniente e facile che mai.

Tipologie dispenser acqua da casa

Troverai tre principali tipologie di distributori d’acqua presenti sul mercato: dispenser acqua a rete idrica, erogatori a caricamento dall’alto e distributori di acqua potabile a carico inferiore.

Di seguito, esaminiamo i pro e i contro di ciascuna tipologia.

Erogatori a rete idrica

Gli erogatori d’acqua a rete idrica si collegano direttamente a quella della tua abitazione. Questi modelli sono venduti come unità montate a parete o verticali.

Pro:

  • Sono più economici a lungo termine, poiché non devi pagare per l’acqua in bottiglia.
  • Molti refrigeratori per punti di utilizzo includono un sistema di filtraggio integrato.
  • Poiché l’unità si collega alla rete idrica di casa, non devi preoccuparti di rimanere senza acqua.
Top 1:
JOCCA 1102 – Distributore di acqua con serbatoio di 7 litri AQUAFRESH 2000, 65W, Bianco/Viola
JOCCA 1102 – Distributore di acqua con serbatoio di 7 litri AQUAFRESH 2000, 65W, Bianco/Viola
Raffredda l'acqua fino a 10 – 15 °C.; Serbatoio di 7 l.; Include vaschetta raccogligocce rimovibile.
61,04 EUR

Contro:

  • In genere devono essere controllati da un installatore professionista, il che si aggiunge spese extra.
  • L’unità può filtrare l’acqua, ma è sempre acqua del rubinetto piuttosto che acqua minerale o di sorgente.
  • Poiché è collegata alla rete idrica, l’unità deve rimanere nella stessa posizione una volta installata.

Distributori d’acqua a carica dall’alto

I distributori di acqua a caricamento dall’alto hanno l’aspetto “classico” a cui probabilmente pensi quando immagini un dispenser acqua. Una bottiglia di grande capacità capovolta sulla parte superiore dell’unità di erogazione.

Pro:

  • Questi tendono ad essere il tipo più conveniente di distributore dell’acqua.
  • Puoi usare acqua di sorgente o minerale in questo tipo di prodotto, il che è l’ideale se hai acqua di scarsa qualità nella tua zona.
  • Alcuni modelli freestanding hanno caratteristiche “extra” (come un piccolo frigorifero) nella parte inferiore.

Contro:

  • Ad alcune persone non piace l’aspetto di un “elettrodomestico con una bottiglia d’acqua sopra”.
  • Il montaggio della bottiglia di rifornimento può essere difficile e richiede una buona dose di forza nella parte alta.

Refrigeratori d’acqua a carica dal basso

Come gli erogatori di acqua potabile a carica dall’alto, un distributore a carica dal basso ha bisogno di una bottiglia da cui attingere l’acqua. Ma in questo caso, è collegata sotto il rubinetto piuttosto che sopra l’unità. La bottiglia è spesso nascosta dietro una piccola anta nella parte inferiore dell’unità.

Pro:

  • Puoi usare acqua di sorgente o minerale, che alcune persone preferiscono rispetto all’acqua del rubinetto.
  • Il caricamento delle bottiglie di ricarica è abbastanza semplice, poiché i contenitori non devono essere sollevati molto in alto.
  • Questo tipo di dispenser d’acqua può essere facilmente spostato in casa se decidi di riorganizzare le stanze.

Contro:

  • Questi modelli spesso costano di più rispetto alle loro controparti a caricamento dall’alto.

Lo sapevi che: Alcune persone trovano alquanto difficile sollevare una bottiglia di ricarica su un erogatore d’acqua a caricamento dall’alto. Il compito richiede coordinazione e una discreta quantità di forza nella parte più alta.

Distributore acqua | Freestanding contro Montaggio a parete

La maggior parte dei distributori di acqua potabile sono unità indipendenti e verticali. Tuttavia, alcune varietà a punti installati alla rete idrica possono essere montati a parete come se fossero una fontana d’acqua.

Anche se è un po insolito vedere un dispenser acqua in stile fontana in casa, non c’è motivo per cui non dovresti averne uno se l’idea ti piace.

In effetti, avere questo tipo di apparecchio nella tua abitazione, potrebbe ridurre i tuoi piatti sporchi, dal momento che tu e la tua famiglia non usereste bicchieri per l’acqua potabile.

Consiglio dell’esperto: Se lo spazio è un problema, prendi in considerazione un erogatore acqua potabile “da tavolo” più piccolo. Queste sono le misure perfette per il classico bancone da cucina di medie dimensioni.

Acqua distributore | caratteristiche da considerare

Temperatura dell’acqua

I distributori di acqua producono ovviamente acqua fresca, anche fredda. Ma alcuni offrono anche opzioni a “temperatura ambiente” e “calda”.

I modelli che producono acqua calda dovrebbero riscaldare il liquido quanto basta per preparare una tazza di tè o caffè istantaneo.

Tecnologia autopulente

L’acqua stagnante genera batteri, quindi sicuramente non vorrai che la tua acqua potabile rimanga in una bottiglia troppo a lungo. Questo problema è particolarmente grande per le famiglie composte da una o due persone, dove ci vuole un po di tempo per consumare un’intera bottiglia d’acqua.

Top 4:
Refrigeratore di acqua filtrata lumi di Aqua Optima
Refrigeratore di acqua filtrata lumi di Aqua Optima
Capacità totale 8,2 l; Capacità acqua filtrata 5,3 l (10 bicchieri); Acqua refrigerata a ≤ 12 °C
114,95 EUR

Fortunatamente, alcuni produttori realizzano distributori acqua potabile con tecnologia autopulente. Questo uccide la maggior parte dei batteri nell’acqua e aiuta anche a mantenere pulite le linee dell’acqua.

Sistema di filtrazione

Se il tuo dispositivo di acqua distributori accetta bottiglie di sorgente o minerale, probabilmente non ti preoccuperai di filtrare la tua H2O. Ma se disponi di un sistema che si collega alla rete idrica di casa, utilizzerai l’acqua direttamente dal rubinetto.

E mentre l’acqua del rubinetto nella maggior parte dell’Italia è sicura da bere, contiene ancora tracce di sostanze che alcune persone potrebbero voler evitare.

Pertanto, sarebbe meglio con un distributore acqua potabile che include un filtro integrato. Puoi trovare questi modelli di produttori certificati nella lista che trovi qui.

Facilità di installazione

Se non vuoi assumere un installatore professionista per montare il tuo distributore d’acqua, la soluzione migliore sarebbe probabilmente un modello indipendente piuttosto che diversi legati alla rete idrica di casa.

Detto questo, alcuni produttori di dispenser acqua fissi dichiarano che i loro prodotti sono semplici da installare e richiedono solo strumenti molto basilari.

Ma se anche così, non conosci una chiave inglese, o una a pappagallo, probabilmente è meglio che chiami qualche professionista del tuo posto, per fare il lavoro.

Capacità

La maggior parte delle tipologie a caricamento dall’alto e dal basso sono compatibili con bottiglie di plastica o vetro di dimensioni standard da 5, 10, 15 e 20 litri.

Tuttavia, se non sei sicuro, controlla le specifiche del produttore prima di effettuare un qualsiasi acquisto.

Naturalmente, non devi preoccuparti della capacità se disponi di un sistema legato alla rete idrica. Questi dispositivi hanno una capacità praticamente illimitata, il perché è facile da capire.

Consiglio dell’esperto: gli erogatori acqua a punti possono far risparmiare denaro, poiché utilizzano l’acqua della fornitura domestica. Altri tipi di distributori richiedono la sostituzione/ricarica delle bottiglie a un costo aggiuntivo.

Prezzi erogatori d’acqua oggi in commercio

I distributori d’acqua di qualità non sono esattamente articoli economici. Detto questo, non dovrebbero nemmeno costarti una fortuna e disastrare le tue finanze.

Se non disegni avere un modello di base con caricamento dall’alto senza troppe funzionalità extra, dovresti essere in grado di sceglierne uno per circa 80 €.

Tuttavia, per un distributore acqua allacciato alla rete idrica di alta qualità, dovrai spendere da 150 € a 250 € .

Se desideri un distributore dell acqua a caricamento dal basso di un marchio che conosci e di cui ti fidi, come Whirlpool, è probabile che paghi tra 250 € e 300 €. Ma esistono anche a meno e a molto di più. Io ti ho messo una via di mezzo che funziona bene.

dispenser acqua migliore come scegliere
distributore acqua potabile ecco come scegliere i migliori

Lo sapevi che: L’effetto watercooler si riferisce a situazioni in cui i dipendenti in un luogo di lavoro si riuniscono e socializzano, spesso per il gusto di spettegolare o creare pettegolezzi, attorno all’erogatore di acqua dell’ufficio.

Distributore dell’acqua | domande frequenti FAQ

D. Come faccio a mantenere il mio distributore di acqua pulito e igienico?

R. È importante mantenere pulito il dispenser acqua per prevenire l’accumulo di batteri. Assicurati di pulire regolarmente eventuali ugelli e pulsanti con un detergente antibatterico per alimenti, lavarsi le mani correttamente sempre ed in ogni caso. Dovresti anche pulire il serbatoio del refrigerante e le linee dell’acqua (secondo le istruzioni del produttore) almeno una volta al mese.

D. Devo acquistare un dispensatore acqua di dimensioni standard o un modello da tavolo?

R. Questo dipende molto da quante persone vivono nella tua casa, da quanto spesso utilizzerai il dispenser d’acqua e da quanto spazio hai.

Se non hai lo spazio per un modello più grande, un erogatore acqua da tavolo è un ottimo compromesso. Allo stesso modo, se ci sono solo uno o due le persone che lo utilizzano, o se tutti trascorrono la maggior parte della giornata al lavoro o a scuola, una varietà più grande potrebbe essere eccessiva.

D. Devo prendere un distributore che eroga anche acqua calda?

R. Molti erogatori d’acqua di qualità la producono anche calda di serie, ma non c’è motivo di fare di tutto per acquistarne un modello con un’opzione “calda” se pensi di non usarlo spesso.

Detto questo, una scorta di acqua calda rapida e prontamente disponibile è ottima per fare bevande calde, farina d’avena istantanea, zuppe varie e altro ancora. Quindi, una volta preso, potresti scoprire che lo usi più di quanto avresti potuto immaginare.

Dispenser acqua | conclusioni

L’utilizzo di un distributore di acqua potabile potrebbe essere considerato un lusso da molte persone. Ma ti assicuro che non è così. Specialmente nelle zone dove l’acqua non è potabile, oppure dove è presente acqua con molto cloro o calcaree, questi dispositivi sono largamente utilizzati.

Con l’opzione di produrre anche liquidi caldi, riuscirai a farti un the o un caffè di tipo americano in un batter d’occhio e senza spendere molto in energia. Ecco che il dispenser acqua in casa diventa un qualcosa a cui mirare e poter utilizzare velocemente. Sai che ne esistono molti ed è per questo motivo che ho scritto questa guida. Ora puoi scegliere tra le tante macchinette acqua, il modello più giusto per le tue esigenze abitative. §

Altri prodotti considerati:

ATTENZIONE

Contenuto sponsorizzato: OpinioniProdotto.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri portali di e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in questa pagina, OpinioniProdotto.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce presenti. Ti informo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti sono aggiornati in tempo reale ma potrebbero subire variazioni non ancora indicizzate, ti invito quindi a verificate prezzi e disponibilità su Amazon e/o sugli altri e-commerce inseriti.