Vuoi Pulire e Sanificare il tuo letto? Ecco come e quanto spesso farlo

come Pulire e Sanificare il letto

pulizia letto : Top 5 prodotti

♔ MIGLIORE DI TUTTI
Top 1: Spazzola per la Pulizia Della Polvere con 2 Panni, Spolverino Polvere Allungabile Pulire Sotto Letto...
Spazzola per la Pulizia Della Polvere con 2 Panni,...
  • 【Spazzola antipolvere per spazi profondi】Pulire Termosifoni fessure presenta il materiale PP, buona flessibilità, può...
  • 【Palo estensibile】può regolare la lunghezza dell'asta telescopica. Il manico corto è adatto per pulire il pavimento, lo...
  • 【Materiali di alta qualità】la spazzola per la polvere sul comodino presenta la microfibra PP +, che è morbida e...
  • 【Uso bagnato e asciutto】il rivestimento in tessuto in fibra sottile è progettato come rimovibile e può essere usato...
  • 【Facile da pulire e riporre】il mop con manico lungo è rimovibile e lavabile, facile da pulire e con un foro...
PIU' RICHIESTO
Top 2: CLEANmaxx aspirapolvere per acari con luce UV-C sterilizzante | Aspirapolvere per materassi con filtro HEPA,...
CLEANmaxx aspirapolvere per acari con luce UV-C...
  • AMICHEZZA AMBIENTALE - Proteggetevi dagli acari, dai germi e dai microbi! Con l'aspirapolvere antiacaro CLEANmaxx è...
  • EFFICIENTE - La lampada UV-C elimina in modo affidabile fino al 99,9% di acari, senza uso di sostanze chimiche né altri...
  • VERSATILE - Ideale per l’aspirazione e la disinfezione di materassi, coperte, guanciali, lenzuola o altre superfici.
  • IGIENICO - Il filtro HEPA trattiene anche le più piccole particelle in sospensione nell’aria ed è quindi ideale per i...
  • PRATICO - Il filtro HEPA è lavabile e riutilizzabile, il recipiente per la polvere è facile da svuotare.
QUALITA'/PREZZO
Top 3: Hoover MBC 500UV Batti Materasso Ultra Vortex, 500 Watt, 3 Programmi, multicolore
Hoover MBC 500UV Batti Materasso Ultra Vortex, 500...
  • Potenza: 500W
  • 3 Programmi
  • Turbo spazzola
  • Sistema ciclonico
  • l'articolo viene fornito senza filtro HEPA
IL MIO PREFERITO
Top 4: Spazzola di Polvere da Letto, MOGOI Regolabile Long Handle Sweep Cleaning Brush per Sofa Bed Bottom Household...
Spazzola di Polvere da Letto, MOGOI Regolabile...
  • ✅【Clear Invisible】 --- spolverino allungabile, flessibile piatto e sottile con manico lungo, portata negli angoli,...
  • ✅【Materiale premium】 --- L'aspirapolvere presenta il materiale PP e il palmare in alluminio, una buona flessibilità,...
  • ✅【Facile da usare】 --- L'aspirapolvere è caratterizzato dal pannello in frassino resistente all'abbronzatura...
  • ✅【Risparmio di spazio】 --- L'aspirapolvere può essere smontato e assemblato liberamente, il che è facile da usare, e...
  • ✅【La nostra garanzia】 --- In caso di domande o esitazioni su questo pennello spolverino, non esitate a contattarci....
PIU' RECENSIONI
OffertaTop 5: Fnsky - Spolverino per la pulizia, spazzola per la polvere da camera da letto, con manico lungo e flessibile,...
Fnsky - Spolverino per la pulizia, spazzola per la...
  • Pulisce le grandi superfici rapidamente e facilmente: Utilizza milioni di minuscole fibre nella forma perfetta per...
  • Su misura umana: il manico è rimovibile e le aree in microfibra possono anche essere piegate, comode per pulire in zone...
  • Facile da pulire: è possibile pulire direttamente lo spolverino removibile con acqua, poi strizzarlo per rendere le setole...
  • Può essere appeso: manico con foro per appenderlo. Si può appendere, si asciuga all'aria, facile da riporre.
  • Alta qualità: Questo spolverino con manico lungo è resistente, in microfibra che non perde peli e può essere utilizzato...

Il posto nel quale dormiamo e passiamo una buona quantità di ore deve essere un luogo pulito e sanificato in primis. Spesso non ci rendiamo conto di quanto sporco si accumuli in questo luogo. È per questo motivo che ho realizzato questa guida su come pulire e sanificare il letto nel quale riposiamo. È stato un lungo percorso che mi ha portato ad analizzare diversi fattori. Ora te li mostro e ti indico come fare una pulizia ed una sanificazione a regola d’arte.

Come e quanto spesso pulire e sanificare il letto?

La maggior parte delle persone non si sente a proprio agio indossando lo stesso vestito due giorni di fila, eppure quelle stesse persone possono usare le stesse lenzuola o federe per settimane. In media, gli italiani cambiano le lenzuola una volta ogni tre settimane. Se questi sono i dati, significa che ci sono persone che dormono sugli stessi tessuti per più di un mese.

Quando dormiamo, liberiamo le cellule morte della pelle, sudiamo e sbaviamo (alla lettera). Questo si combina per creare l’ambiente perfetto per una serie di elementi indesiderati. Gli acari della polvere prosperano nella lettiera, così come i batteri e i funghi, inclusa la muffa. Se ti svegli con prurito, hai problemi con acne o asma, tigna contratta o ti ritrovi costantemente a avere raffreddori, uno o tutti questi potrebbero essere il risultato del dormire su letti non igienicamente a posto.

Ma non stressarti. È facile eliminare la sindrome del letto malato dalla tua vita. Tutto quello che devi fare è imparare come e con quale frequenza pulire e sanificare il letto dove dormi.

Come e quanto lavare le lenzuola e federe quando vuoi pulire e sanificare il letto?

Il primo passo per la pulizia e la sanificazione di qualsiasi cosa è leggere attentamente le raccomandazioni del produttore per essere certi di comprendere e rispettare pienamente tutti i requisiti di pulizia specifici degli articoli. Poiché l’acqua calda uccide la maggior parte dei germi e degli acari della polvere, è meglio lavare questi articoli utilizzando l’impostazione della temperatura dell’acqua più calda elencata sull’etichetta di manutenzione del prodotto. Ad esempio, potrebbe andare bene lavare le lenzuola di cotone nella posizione più calda, ma le miscele di poliestere possono tollerare solo acqua calda.

Proprio come l’abbigliamento, le lenzuola devono essere separate per colore in modo che i rossi e i colori più scuri non rovinino gli oggetti di colore più chiaro. Le lenzuola richiedono molto spazio per essere completamente pulite, quindi lavale separatamente e non sovraccaricare la lavatrice. Inoltre, fare attenzione a non avvolgere le lenzuola attorno il cestello durante il caricamento poiché ciò potrebbe causare pieghe (nella migliore delle ipotesi) e effettivamente causare lacerazioni (nella peggiore delle ipotesi).

Se hai una corda per stendere il bucato all’aperto e il tempo è adatto, la luce del sole può aiutare a pulire e sanificare il letto, o meglio la biancheria. Altrimenti, asciugare in asciugatrice con un foglio appropriato. Stirare le lenzuola con un ferro da stiro a caldaia come questo, è un’ulteriore protezione che può aiutare a eliminare eventuali germi o acari della polvere sopravvissuti al lavaggio e all’asciugatura.

Quanto spesso va lavata la biancheria da letto?

Per mantenere le lenzuola il più pulite possibile, si consiglia di lavarle una volta alla settimana. Se questo non si adatta perfettamente al tuo programma, puoi spingerlo a due volte al mese. L’eccezione a questa regola empirica è quella di lavare le lenzuola immediatamente dopo che qualcuno si è ammalato.

Pulire e sanificare il letto: Come vanno lavati i cuscini?

Come le lenzuola, l’etichetta del produttore ha la precedenza su tutte le raccomandazioni generali sulla pulizia, pertanto è sempre necessario consultare prima le istruzioni specifiche.

Poiché il viso viene posizionato direttamente su un cuscino, è soggetto a sudore, saliva, creme, trucco e prodotti per la cura dei capelli. In alcuni casi, può essere una buona idea dare un trattamento pre-lavaggio alle federe. Per iniziare, posizionare la federa su un’area protetta e aggiungere un detergente liquido per bucato direttamente a eventuali macchie evidenti – le macchie ostinate potrebbero richiedere uno sgrassatore. Strofina il detersivo e lascialo riposare per cinque minuti. In alternativa, puoi creare una soluzione detergente naturale e delicata in un secchio e lasciare riposare le federe per diverse ore prima del lavaggio.

È importante lavare le federe separatamente, poiché gettarle con gli asciugamani può creare problemi di lanugine indesiderati. Utilizzare l’impostazione più calda consigliata dal produttore ed eseguire le federe attraverso un ciclo di pulizia, magari utilizzando un risciacquo aggiuntivo. Puoi appendere le federe su uno stendibiancheria esterno, se possibile, o asciugarle in asciugatrice. Se hai intenzione di stirare, rimuovi le federe dalla linea o dall’asciugatrice prima che siano completamente asciutte: stirare mentre è leggermente umido può facilitare l’operazione.

Quanto spesso devi lavare le federe per pulire e sanificare il letto?

Dal momento che le federe entrano in contatto diretto con il viso e sono più piccole e più facili da lavare rispetto alle lenzuola, si consiglia di lavare questi articoli ogni due giorni. Se non si verificano problemi, come eruzioni cutanee, acne, prurito o altri disturbi, è possibile prendere in considerazione il lavaggio due volte alla settimana. Anche se non si verifica nessuno dei problemi di salute di cui sopra, il più lungo che dovresti fare senza lavare le federe è di una settimana.

Come lavare il piumone del tuo letto

Nel processo di pulizia e sanificazione del letto, prima di lavare il piumone, assicurati che non debba essere lavato a secco. Inoltre, leggi attentamente le raccomandazioni del produttore poiché alcuni piumini possono essere danneggiati da candeggina, schiarente o ammorbidente.

Se trovi un punto sporco sul piumone, di solito è meglio occuparsene a mano, immediatamente. Togliere il rivestimento dal piumino interno, mescolare alcune gocce di detergente delicato in una tazza e usarlo per rimuovere la macchia. Tenendo il coperchio lontano dal ripieno, risciacquarlo, quindi asciugare con un asciugacapelli.

Quando hai bisogno di mettere il piumone nella lavatrice, piegalo a metà e posizionalo nella macchina in modo che il suo peso sia distribuito uniformemente. Utilizzare un detergente liquido delicato e impostare la macchina su un ciclo delicato con acqua calda. Potrebbe essere necessario sottoporre il piumone a 2-3 cicli di risciacquo aggiuntivi per una corretta pulizia. Durante l’asciugatura, utilizzare sfere a basso calore e asciugatrici per evitare che il riempimento si blocchi. Mentre il copripiumino può essere stirato, in genere non è raccomandato per il piumone stesso. Questo è un’ulteriore passaggio che porta a pulire e sanificare il letto alle fasi conclusive.

Quanto spesso devo lavare il mio piumone?

Se ti prendi cura del tuo piumone, usando una fodera e una pulizia a punti mentre procedi, devi solo pulirlo una volta ogni quattro o cinque anni. Il copripiumino, d’altra parte, dovrebbe essere pulito una volta al mese o due in modo simile a come si puliscono le lenzuola.

Come lavare una trapunta da letto

Una trapunta è simile a un piumone, ma è trapuntata. Durante la pulizia, alcuni ritengono che sia meglio lavarla professionalmente in una lavatrice di dimensioni commerciali che non danneggi la biancheria da letto. Se, tuttavia, hai una lavatrice di dimensioni standard o non ti dispiace fare un giro nella lavanderia automatica, pulisci il piumino trapuntato con acqua fredda (per ridurre il restringimento) e un detergente delicato senza additivi come questo. In alternativa, alcune persone preferiscono lavare a mano la trapunta in una vasca da bagno usando acqua fredda e detergente per bucato delicato. Mentre questo metodo richiede molto tempo, potrebbe essere l’opzione migliore per alcune famiglie. Naturalmente, sempre diversamente dalle cure suggerite dal produttore se differisce.

Quando si asciuga, sii paziente perché potrebbe richiedere diversi cicli. Le sfere di asciugatura sono consigliate per ridurre la formazione di grumi e le lastre di asciugatura sono sicure (se non diversamente indicato dal produttore). In genere non è consigliabile utilizzare l’asciugatura o la stiratura quando ti prendi cura delle tue trapunte.

Quanto spesso vanno lavate le trapunte per il letto?

Poiché una trapunto non entra in contatto diretto con la pelle, non ha bisogno di essere lavato spesso come in altri letti. A meno che tu non abbia animali domestici, mangi a letto o non abbia avuto quale problema di evaquazione forzata, un piumino deve essere lavato solo due volte all’anno.

Come lavare una coperta pesante per pulire e sanificare il letto

Top 3:
Hoover MBC 500UV Batti Materasso Ultra Vortex, 500 Watt, 3 Programmi, multicolore
Hoover MBC 500UV Batti Materasso Ultra Vortex, 500 Watt, 3 Programmi, multicolore
Potenza: 500W; 3 Programmi; Turbo spazzola; Sistema ciclonico; l'articolo viene fornito senza filtro HEPA
90,12 EUR

Le coperte pesanti possono essere particolarmente difficili da lavare. Questo non è perché sono più difficili da pulire rispetto ad altri letti; piuttosto, è dovuto al fatto che ci sono così tanti tipi diversi con così tante restrizioni diverse nelle indicazioni. Più di qualsiasi altro oggetto in questo elenco, ti consigliamo di controllare l’etichetta per le raccomandazioni del produttore.

La regola empirica è di lavare su un ciclo delicato senza additivi e asciugare in asciugatrice a bassa temperatura. Tuttavia, è importante ricordare che oltre alle loro dimensioni, le coperte sono pesanti, quindi possono essere resistenti sulla lavatrice media. Questo è un altro caso in cui potrebbe essere un’opzione più intelligente per fare un salto alla lavanderia automatica locale o utilizzare la vasca da bagno come opzione di pulizia. Una rondella di carico superiore non deve mai essere piena per più di due terzi e gli articoli non devono mai essere imballati a tenuta. Se entrambe queste condizioni non possono essere soddisfatte, il carico è troppo grande per la macchina.

Quanto spesso lavare questa tipologia di coperte?

È importante prendersi cura della propria coperta pesante – niente animali, niente cibo o bevande – perché più frequentemente viene lavata, più velocemente si deteriorerà. Lo stesso componente che rende la tua coperta così estremamente confortevole – che un peso aggiuntivo – aumenta lo stress sulle cuciture ogni volta che ti lavi. Per far durare più a lungo la tua coperta, è meglio lavarla solo due o tre volte all’anno.

Il materasso come e quanto va pulito e sanificato?

Il materasso, di qualunque tipologia parliamo, è il fondo del bicchiere, è il posto dove tutta la sporcizia finisce. Quindi pulire e sanificare il letto non può prescindere da questo. In genere ogni materasso ha un tessuto di rivestimento sfoderabile che può essere messo a lavare in lavatrice, seguendo sempre le indicazioni nella targhetta che il produttore attacca allo stesso. Sarebbe buona abitudine mettere un doppio rivestimento con parte superiore impermeabile (utilizza delle traverse), specialmente su letti di bambini ed anziani. Ricorda che una volta macchiato diventa difficilissimo ripulirlo ed eliminare eventuali odori sgradevoli.

Come pulire il materasso in 5 semplici passaggi.

1. L’aria la fa da padrona

La circolazione dell’aria nella stanza dove è posto il letto è un fattore molto importante. Questo permette a tutta la polvere di uscire. Rimuovi le coperte, le lenzuola, copriletti e piumoni. Fai prendere aria a tutto per almeno una mezz’oretta.

2. Utilizza un’Aspirapolvere

Ora devi rimuovere la maggior parte della polvere che si è accumulata dall’ultima pulizia. Per fare questo devi utilizzare un’aspirapolvere, magari senza filo, potente come questa. Si parte dalla parte superiore per scendere sempre più in profondità. Cerca di passare in tutti i posti, nelle cuciture perimetrali ed in quelle centrali utilizzando gli appositi accessori. Infatti è proprio in queste zone che si accumulano le maggiori quantità di sporcizia.

3. La bella stagione ti aiuta

Quando incomincia a fare più caldo e si esce dall’inverno, metti il materasso all’esterno, su un balcone proteggendolo sotto con un telo di plastica. Così facendo questo sarà esposto ad una maggiore quantità di aria. Se provi a batterlo con un battipanni, come questo, vedrai quanto sporco esce, mi raccomando con delicatezza.

4. Il bicarbonato: un alleato che non sapevi

Se devi lavare qualche zona macchiata del tuo materasso, utilizza una soluzione realizzata con due cucchiai di bicarbonato in un contenitore di acqua calda. Poi utilizza un panno per pulire con questa sopra la macchia. Non spruzzare direttamente sul materasso.

In casi estremi di macchie particolari, puoi mettere direttamente un po di bicarbonato sopra la stessa e massaggiare con una mano. Lascia agire per un po vedrai che la macchia non se ne andrà, ma l’odore si. E questo è quello che vuoi! Per pulire e sanificare il materasso finisci di pulire tutti i bordi con la soluzione indicata e sempre utilizzando un panno.

5. Se proprio vuoi esser sicura utilizza gli spray antiacaro

Se proprio vuoi una maggiore sicurezza puoi utilizzare delle soluzioni spray anti-acaro come queste, ma ricorda sono sempre prodotti chimici. Una volta che li hai utilizzati devi necessariamente tenere all’aperto e far svanire il prodotto. In alternativa ci sono dei trattamenti più naturali e biologici come questi che sono sicuramente meno tossici per te e chi dorme su questo materasso.

pulire e sanificare il letto: Domande Frequenti FAQS

Se non pulisco e sanifico il mio letto potrei avere problemi alla mia salute?

Direi proprio di si. Dormire su un letto non igienicamente pulito e sanificato potrebbe essere fonte di notevoli problemi alla tua salute. Da patologie della pelle, come indicato all’inizio di questo articolo, come acne e tigna, a problemi di proliferazione di acari della pelle e funghi. Quindi devi procedere con intervalli regolari a pulire e sanificare il letto onde evitare l’evoluzione di queste patologie.

Posso utilizzare la mia lavatrice o devo lavare tutto in quelle industriali?

Diciamo che per una parte di articoli puoi utilizzare la tua lavatrice di casa, come lenzuola e federe, in genere tutta la biancheria da letto di piccole dimensioni. È chiaro che i piumoni pesanti e le trapunte sarebbe meglio, per la grandezza ed il peso, lavarle nelle lavatrici industriali che trovi nelle lavanderie a gettoni. Oltre che assicurare una pulizia migliore, riusciranno a gestire il carico pesante senza problemi di sorta.

Conclusioni …

Pulire e sanificare il letto dove passi un terzo della tua vita dovrebbe essere una pratica usuale per tutti noi. Ma non lo è. Vedi di portare il livello di pulizia ad uno step successivo. Questo comporta uno stile di vita migliore e più salutare. Non solo la corsetta o i cibi sani, ma anche la pulizia dei luoghi dove viviamo e soggiorniamo deve entrare a far parte della tua vita.

In questa guida abbiamo valutato ogni possibile (almeno che io conosca) variabile del caso, ora sta a te capire quale è il tuo stato attuale e se devi integrare qualche passaggio per migliorare il tutto.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-10-25

Altri prodotti considerati:

♔ MIGLIORE DI TUTTI
Top 1: Spazzola per la Pulizia Della Polvere con 2 Panni, Spolverino Polvere Allungabile Pulire Sotto Letto...
Spazzola per la Pulizia Della Polvere con 2 Panni,...
  • 【Spazzola antipolvere per spazi profondi】Pulire Termosifoni fessure presenta il materiale PP, buona flessibilità, può...
  • 【Palo estensibile】può regolare la lunghezza dell'asta telescopica. Il manico corto è adatto per pulire il pavimento, lo...
  • 【Materiali di alta qualità】la spazzola per la polvere sul comodino presenta la microfibra PP +, che è morbida e...
  • 【Uso bagnato e asciutto】il rivestimento in tessuto in fibra sottile è progettato come rimovibile e può essere usato...
  • 【Facile da pulire e riporre】il mop con manico lungo è rimovibile e lavabile, facile da pulire e con un foro...
PIU' RICHIESTO
Top 2: CLEANmaxx aspirapolvere per acari con luce UV-C sterilizzante | Aspirapolvere per materassi con filtro HEPA,...
CLEANmaxx aspirapolvere per acari con luce UV-C...
  • AMICHEZZA AMBIENTALE - Proteggetevi dagli acari, dai germi e dai microbi! Con l'aspirapolvere antiacaro CLEANmaxx è...
  • EFFICIENTE - La lampada UV-C elimina in modo affidabile fino al 99,9% di acari, senza uso di sostanze chimiche né altri...
  • VERSATILE - Ideale per l’aspirazione e la disinfezione di materassi, coperte, guanciali, lenzuola o altre superfici.
  • IGIENICO - Il filtro HEPA trattiene anche le più piccole particelle in sospensione nell’aria ed è quindi ideale per i...
  • PRATICO - Il filtro HEPA è lavabile e riutilizzabile, il recipiente per la polvere è facile da svuotare.
QUALITA'/PREZZO
Top 3: Hoover MBC 500UV Batti Materasso Ultra Vortex, 500 Watt, 3 Programmi, multicolore
Hoover MBC 500UV Batti Materasso Ultra Vortex, 500...
  • Potenza: 500W
  • 3 Programmi
  • Turbo spazzola
  • Sistema ciclonico
  • l'articolo viene fornito senza filtro HEPA
IL MIO PREFERITO
Top 4: Spazzola di Polvere da Letto, MOGOI Regolabile Long Handle Sweep Cleaning Brush per Sofa Bed Bottom Household...
Spazzola di Polvere da Letto, MOGOI Regolabile...
  • ✅【Clear Invisible】 --- spolverino allungabile, flessibile piatto e sottile con manico lungo, portata negli angoli,...
  • ✅【Materiale premium】 --- L'aspirapolvere presenta il materiale PP e il palmare in alluminio, una buona flessibilità,...
  • ✅【Facile da usare】 --- L'aspirapolvere è caratterizzato dal pannello in frassino resistente all'abbronzatura...
  • ✅【Risparmio di spazio】 --- L'aspirapolvere può essere smontato e assemblato liberamente, il che è facile da usare, e...
  • ✅【La nostra garanzia】 --- In caso di domande o esitazioni su questo pennello spolverino, non esitate a contattarci....
PIU' RECENSIONI
OffertaTop 5: Fnsky - Spolverino per la pulizia, spazzola per la polvere da camera da letto, con manico lungo e flessibile,...
Fnsky - Spolverino per la pulizia, spazzola per la...
  • Pulisce le grandi superfici rapidamente e facilmente: Utilizza milioni di minuscole fibre nella forma perfetta per...
  • Su misura umana: il manico è rimovibile e le aree in microfibra possono anche essere piegate, comode per pulire in zone...
  • Facile da pulire: è possibile pulire direttamente lo spolverino removibile con acqua, poi strizzarlo per rendere le setole...
  • Può essere appeso: manico con foro per appenderlo. Si può appendere, si asciuga all'aria, facile da riporre.
  • Alta qualità: Questo spolverino con manico lungo è resistente, in microfibra che non perde peli e può essere utilizzato...
ATTENZIONE

Contenuto sponsorizzato: OpinioniProdotto.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri portali di e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in questa pagina, OpinioniProdotto.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce presenti. Ti informo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti sono aggiornati in tempo reale ma potrebbero subire variazioni non ancora indicizzate, ti invito quindi a verificate prezzi e disponibilità su Amazon e/o sugli altri e-commerce inseriti.