Avviatore Batteria Auto di emergenza: guida Acqusto ai migliori

In vacanza senza pensare a nulla, poi di colpo taaac: la batteria si ferma. Ecco quando diventa indispensabile, utilizzare un avviatore batteria auto o booster avviamento, che risolve la situazione. Scopriamo insieme i migliori di questo 2021.

Classifica miglior Avviatore Batteria Auto secondo le recensioni clienti.

Ricordi quando potevi quasi prevedere quando la batteria della tua auto sarebbe morta? Per fortuna che hai acquistato l’avviatore batteria auto altrimenti a quest’ora… A parte la fine definitiva della durata della batteria, non hai mai dovuto preoccuparti che la tua auto non fosse disposta a girare quando eri pronto a partire.

Ti sei ricordato di spegnere i fari e le luci interne? Fantastico, non avevi nulla di cui preoccuparti. Raramente ti sei bloccato in giro per il mondo a meno che non sapessi che la batteria si stava avvicinando alla fine della sua vita di vita.

Cosa sta scaricando le nostre batterie?

Quindi, le cose lentamente hanno cominciato a cambiare. Gli accendisigari iniziarono a scaricare le batterie anche dopo che le macchine sono state spente.

Abbiamo iniziato a utilizzare l’alimentazione per i nostri lettori MP3, dispositivi bluetooth e caricabatterie per telefoni smartphone. Le auto hanno iniziato a offrire più porte USB e spesso è possibile collegare un hub a tali porte in modo che ciascuna porta carichi anche più dispositivi.

Anche i notebook si possono attaccare alla batteria durante il viaggio, il che agevola un accesso a Internet affidabile non più vincolati a reti portatili o dati di telefoni cellulari.

Avviatore Batteria Auto: Come sono cambiate le condizioni di vita.

Tutto ciò ha iniziato a pesare sulle aspettative di durata della batteria. Ha reso più difficile prevedere quando questa potrebbe scaricarsi. Ciò è particolarmente vero per i viaggi su strada, dove le auto spesso rimangono al minimo quando qualcuno fa una breve pausa in bagno o uno spuntino. Questo consuma energia anche quando il motore è spento per lunghi periodi di tempo, come quando sei così esausto che devi solo fermati per un pisolino.

Questo è il motivo per cui una parte essenziale della preparazione all’emergenza lungo la strada ora include avviatore batteria auto. Un booster avviamento auto può essere usato per riavviare un’auto invece di aspettare che una persona gentile si fermi e ci aiuti. Un avviatore batteria auto di emergenza fornisce uno shock rapido alla batteria di un’auto per caricarla a sufficienza per accendere il motore. Una volta riacceso, l’alternatore può attivarsi per iniziare a ricaricare la batteria.

Una panoramica del miglior avviatore batteria auto

Ho fatto molte ricerche per aiutarti a trovare il giusto avviatore batteria auto adatto alle tue esigenze. Mi sono sforzato di rispondere alle domande più comuni su cosa sia ogni funzione e su come si collega alla tua decisione di acquisto. Se parole come ampere e volt non significano nulla per te, alla fine di questa guida acquisto, avrai una piena comprensione di ciò che sono e di come si relazionano tra loro.

LEGGI ANCHE
Aspirapolvere per Auto: come scegliere il migliore

Ho scomposto i termini comuni relativi a questi articoli e dell’avviatore batteria auto di emergenza, ho spiegato cosa significa ogni funzione e come determinare quali sono i livelli ideali per le esigenze del tuo veicolo.

Ho dato a ciascun prodotto un’analisi dettagliata delle loro caratteristiche, punti di forza e di debolezza e ho assegnato a ciascuno un soprannome che denota la sua caratteristica più eccezionale per un facile confronto tra modelli simili.

Avviatore batteria auto: Alcune caratteristiche particolari

Se non sei sicuro di come utilizzare un avviatore batteria auto, consulta la sezione della guida acquisto di seguito inidcata. Tutti questi modelli seguono lo stesso principio di base e ho incluso istruzioni dettagliate con dispositivi pneumatici che ti aiuteranno a ricordare cosa fare.

Diamo un’occhiata più da vicino a ciò che rende speciale ciascuno di questi booster avviamento auto. In questa guida, affronterò alcuni aspetti positivi e negativi che derivano da ciascun modello, oltre a evidenziarne le caratteristiche distintive. Quando finisci di leggere, dovresti sapere quale è il miglior avviatore batteria auto per le esigenze della tua macchina.

Avviatore Batteria Auto: Guida all’acquisto

Quando si guarda un elenco di funzionalità, a volte può aiutare, la scelta, confrontare le caratteristiche di base. Molti dei migliori avviatori batteria auto condividono molte funzioni comuni, quindi risulta difficile scegliere. Come distingui e ottieni quello che ti serve?

Prodotto Consigliato:
BuTure Avviatore Batteria Auto, 800A 12800mAh Portatile Avviatore Emergenza per Auto/Moto (Motori Fino a 6.0L Benzina/5.0L Diesel) (800A)
  • 【Piccolo e Potente】Dimensioni: 16.5x8.5x3cm Peso: 384g. A differenza degli avviatori spessi e pesanti, BR300 entra perfettamente nel cruscotto e nella borsa del notebook, è facile da trasportare. Con un picco di corrente di 800A può avviare veicoli 12V (motori fino a 6.0L Benzina o 5.0L Diesel) fino a 20 volte, indicato per auto, camion, motocicli, motoslitte, SUV, tagliaerba, barche e yacht etc.
  • 【Powerbank Portatitle con Quick Charge 3.0 & Connettore Tipo C】Non è solo un avviatore, ma anche un powerbank con una capacità di 12800mAh, compatibile con iOS e Android. Con 2 porte USB (output) e una USB tipo C (input) si possono caricare velocemente 2 periferiche simultaneamente, come smartphones, tablets, fotocamere, Kindles, etc. L'Avviatore supporta la Quick Charge input e output. Può caricare il tuo dispositivo mobile più velocemente di un caricatore standard.
  • 【LED ultra-luminosi con 4 modalità】 L'avviatore ha una luce LED a 4 modalità: fisso, flash, SOS e modalità avvertimento. È lo strumento ideale per l'uso quotidiano, viaggi, gite all'aperto, situazioni di emergenza.
  • 【8 tipi di protezione intelligente】 Questo Avviatore/Powerbank con sistemi di protezione include un cavo intelligente per la protezione contro corto circuiti, surriscaldamento, sovravoltaggio, sovraccarico, sovraccorrente, scarico, polarità inversa. Tempestive indicazioni lampeggianti segnalano gli errori da correggere, in modo sicuro e affidabile. (Lunghezza: approx. 42cm)
  • 【Cosa avrai】 Avviatore Batteria BuTure, Pinze Smart, Cavo USB Tipo C, Manuale Utente, supporto tecnico 24/7. Ordina con fiducia per avere l'assoluta sicurezza stradale.

Un aspetto frustrante di questo particolare mercato è che non c’è coerenza nel determinare specifiche e caratteristiche importanti. Molte delle opzioni non includono informazioni critiche come gli ampere di avviamento, e nessuna di esse spiega ciò che ogni funzione riesce a fare .

Molte aziende traggono vantaggio dagli acquirenti alle prime armi, presentando picchi di amperaggio estremamente elevati, ma nascondono dati più cruciali come le prestazioni e le caratteristiche di sicurezza.

Ho fatto ricerche in anticipo per cercare di rispondere ad alcune delle domande più comuni su questi dispositivi. Questa guida acquisto per avviatore batteria auto portatile, analizza le funzionalità comuni e spiega come funzionano e cosa potrebbe essere necessario che facciano.

Come funziona un avviatore batteria auto?

Prima di parlare dei diversi modelli, affrontiamo una domanda di base per i nuovi utenti. Come funziona questo strumento? Se non sai nulla delle auto, questo può essere molto difficile da capire. Non vuoi sicuramente farti fulminare.

È importante prenderti il ​​tempo necessario e farlo correttamente. Prima di indirizzare l’alimentazione attraverso i cavi dal caricabatterie, assicurarsi di collegare i cavi. Sarebbe molto pericoloso per i cavi sotto tensione attraversare o entrare in contatto con qualcuno.

Come si collegano i cavi del booster avviamento auto?

Una domanda comune è quale cavo si collega a quale terminale della batteria. Perfino gli esperti possono confonderlo quando si affrettano a fare certe cose.

Questa frase comune contiene la chiave per ricordare dove posizionare i cavi. Se è tutto lo STESSO per te, ti ricorderai di collegare il cavo positivo al terminale positivo e il negativo al negativo. PENSARE POSITIVO. Ricordati di pensare POSITIVO ti ricorda di collegare il cavo positivo (rosso) prima di quello negativo (nero).

LEGGI ANCHE
Migliori Portabici posteriore per Auto - guida definitiva

Una volta che i cavi sono fissati alla batteria, devi accendere l’alimentazione. Quindi, avvia la tua auto.

Se fallisce, lascialo riposare per un paio di minuti, quindi riprova. Non avviare mai il motore per più di 5 secondi. Gli avviatori batteria auto sono progettati per erogare molta potenza in raffiche brevi e costringerlo ad andare avanti per periodi di tempo più lunghi può causare il surriscaldamento.
Non appena la tua auto si mette in moto, spegni l’alimentazione del dispositivo di avviamento di emergenza e scollega i cavi. Ricorda di far funzionare il motore per un po ‘in modo che l’alternatore possa caricare la batteria.

Tipi di Avviatori batteria auto

Esistono diversi tipi di avviatori di emergenza per auto. Ecco una ripartizione dei tipi più comuni. Abbiamo incluso alcuni di ogni modello nel nostro elenco di preferiti.

Compressori d’aria

Diversi modelli massimizzano le funzioni di assistenza stradale includendo i compressori d’aria per gonfiare le gomme e prevenire le forature. Questi sono utili nei lunghi viaggi su strada, soprattutto in estate, dove il caldo può sgonfiare rapidamente le gomme. Questi possono anche essere usati in casa per una maggiore comodità. I compressori d’aria possono gonfiare zattere, giocattoli gonfiabili, accessori per piscina e materassi ad aria per quando ti aspetti più compagnia di quanto tu abbia i letti.

Avviatori di emergenza auto:

Si tratta di avviatori batteria auto che hanno più usi di un semplice salto di batteria. Diversi modelli sono in grado di far ripartire la tua auto, continuando quindi a mantenere passivamente la carica della batteria per evitare ulteriori necessità. Molti di questi sono ora dotati di porte USB e torce come opzioni standard, in modo da poter caricare più dispositivi in ​​movimento.

Portatile:

Esiste un enorme mercato per i modelli in miniatura che possono essere riposti nel vano portaoggetti. Questi piccoli avviatori batteria auto offrono un enorme momento di potenza e sono in grado di avviare la maggior parte delle autovetture leggere in movimento. Per la versione estrema, puoi sacrificare il potere per i modelli tascabili. Si tratta di micro starter che possono essere utilizzati per un singolo impulso in situazioni di emergenza.

Avviatore batteria auto: Dimensione

Nel mondo degli avviatori di emergenza batteria se ne trovano di moltissime dimensioni. Determina se desideri scambiare portabilità e spazio per le funzionalità. Un paio di opzioni si adatteranno al vano portaoggetti, ma il compromesso è che offrono meno potenza o meno cariche.

Alcuni caricabatterie sono molto più grandi e più pesanti, ma offrono più protezioni. Per questi, sacrifichi parte della portabilità in cambio di un compressore che può riparare la pressione dei tuoi pneumatici e un caricabatterie con più potenza. Scopri quanto spazio sei disposto a dedicare al tuo caricatore in auto e parti da lì.

LEGGI ANCHE
Miglior Amplificatore per Auto recensione e prezzi

Protezione da inversione di polarità

Se sei come me, non avevi idea di quale fosse questa funzione. Ho fatto alcune ricerche e ho imparato che questo è un modo elegante per dire che non ti fulminerai o finirai con scintille che volano in giro se colleghi accidentalmente il cavo negativo al lato positivo della batteria o viceversa.

Questa funzione viene spesso con una luce sul display che indica che li hai collegati in modo errato. Se non c’è luce ma il caricabatterie non funziona, controlla i cavi. Molti di loro offrono una protezione silenziosa.

Amperaggio

Il livello di ampere misura la tua potenza. Questo è estremamente importante da considerare quando si acquista uno avviatore batteria auto. Come regola generale, più grande è la tua auto, più ampere saranno necessari per farlaavviare.

Un termine che sentirai discusso su ogni modello è il livello massimo di ampere. Questa è la massima potenza erogabile con questo dispositivo. Più alto è l’ampere, più output ricevi.

Quando un’auto si ferma, deve essere ricaricata in più punti. Innanzitutto, la batteria ha bisogno di energia sufficiente per rimettersi in movimento. In secondo luogo, ci sono molte funzioni essenziali alimentate dalla batteria. Avrai bisogno di energia sufficiente per avviare l’albero motore e il motore in modo che l’alternatore possa prendere il controllo e iniziare ad alimentare la batteria.

Ma di quanta potenza ho bisogno?

Il modo migliore per determinare quanta potenza è necessaria per far funzionare la tua auto è leggere il manuale del proprietario o chiamare il concessionario locale e chiedere la gamma di ampere per il tuo modello. Le specifiche della batteria dovrebbero fornire le risposte.

Molti acquirenti alle prime armi vengono truffati dalla valutazione di picco di amperaggio. Ero uno di loro. Questa è essenzialmente la massima potenza erogata, ma ha ben poco a che fare con le capacità ottimali di avvio rapido. Ciò che i produttori guardano è la valutazione dell’amplificatore.

La valutazione dell’amplificatore di avviamento determina la quantità di energia che può generare per circa 30 secondi alla volta, mantenendo i requisiti minimi di tensione per le batterie standard da 12 volt.

Fondamentalmente, questa è la valutazione di ampere che dovrai guardare per sapere se puoi avviare e avviare il motore della tua auto per quasi ogni tempo.

Condizioni meteo

La maggior parte degli avviatori batteria auto sono testati utilizzando una condizione standard e assumendo climi medi. Se vivi in ​​una zona in cui l’inverno dura tutto l’anno, devi controllare una valutazione aggiuntiva. Questo è chiamato l’amplificazione della manovella a freddo. È come l’amplificatore a manovella, ma questo è specificamente valutato per le basse temperature.

Voltaggio

La tensione si riferisce al potenziale di energia immagazzinata in un sistema elettrico. È un po ‘come il sistema di pressione dell’energia dell’auto. Se ricordi la scienza del liceo, questa è essenzialmente l’energia potenziale immagazzinata dalla batteria che può essere facilmente convertita in energia cinetica per alimentare il motore.

LEGGI ANCHE
Baule Box tetto Auto porta tutto o Poratapacchi? Quale scegliere e perché

Per i principianti, questo è ciò che sposta la corrente elettrica dal dispositivo alla batteria della tua auto. Scegliere la giusta tensione è facile in questo caso. Abbinalo alla batteria della tua auto. La maggior parte delle autovetture viene fornita con batterie da 12 volt, mentre camion e rimorchi utilizzano 24 volt.

È importante conoscere le informazioni sulla tensione del prodotto e dell’auto. La corrente può essere una cosa difficile da gestire, e non è nemmeno la più sicura.
Controlla sotto il cofano e conferma con il manuale del proprietario prima di esaminare il miglior avviatore batteria auto, perché ognuno è ottimizzato per tensioni specifiche. Le marche e i modelli di veicoli più comuni sono dotati di una batteria da 12 volt. Gli sport acquatici, i fuoristrada, le motociclette, le auto elettriche e i camion più grandi possono variare.

Avviatore batteria auto: i cavi

Gli avviatori di emergenza portatili più votati arrivano tutti con lunghezze di cavo variabili. Questa è una categoria che dipende principalmente dalle preferenze personali. Gli esperti raccomandano un cavo di almeno 3,5 mt. Molte persone preferiscono posizionare il booster di emergenza sul terreno anziché sulla macchina perché li fa sentire più sicuri e più sotto controllo. Ciò significa che dovrebbero cercare cavi abbastanza lunghi da raggiungere da terra verso la batteria senza difficoltà.

Un altro fattore che determina il tipo di cavi più adatto a te è la sagoma dei cavi all’interno dei cavi. La resistenza gioca un ruolo importante nei circuiti e nell’elettricità. Fondamentalmente, più sottili sono i fili (calibro), più tempo ci vorrà per alimentare la batteria.

A differenza di ampere, questo è un caso in cui i numeri più bassi si traducono in valutazioni di qualità più elevate. Non consiglio nulla al di sopra di un cavo a 8 gauge, perché il diametro sarà così sottile che la valutazione dell’ampere non avrà importanza. Non sarà in grado di ottenere l’energia attraverso i cavi in ​​tempo per fare del bene. La valutazione ottimale è un calibro 6. Mentre i cavi con calibro 2 sono ancora migliori, sono anche piuttosto costosi e un calibro 6 è l’opzione di miglior valore che può ancora svolgere il lavoro.

Budget di spesa VS Caratteristiche

Questo è un acquisto importante. È importante determinare il budget di spesa e capire da qui. Le opzioni portatili sono piuttosto economiche, ma hanno anche livelli di potenza più bassi e valutazioni degli ampli a manovella. Le unità di livello professionale hanno una lunga durata, un sacco di funzioni e molta potenza, ma possono costare un sacco di soldi e la maggior parte delle auto non avrà bisogno di così tanto per ripartire.

Molte di queste opzioni sono dotate di tonnellate di funzionalità aggiuntive. Se non riesci a viaggiare senza decine e decine di gadget, potrebbe essere fantastico utilizzare le funzionalità USB per caricare i dispositivi. Alcuni di essi consentono persino di collegare i laptop alla fonte di alimentazione dell’auto. Un avviatore batteria auto con inverter ti permette di collegare i tuoi device.

LEGGI ANCHE
Spazzole Tergicristallo: come scegliere le migliori per la propria auto

Un’altra caratteristica davvero utile è un compressore d’aria. Questo ti consente di gonfiare tue gomme quando si abbassano per evitare il cedimento. Ha un ulteriore livello di sicurezza per evitare emergenze lungo la strada, ma spesso non viene senza un aumento nel prezzo. Altre funzioni di emergenza includono torce, bussole e illuminazione che faranno lampeggiare SOS per segnalare a chiunque capisca il codice o semplicemente illuminare il veicolo per mostrare ai passanti che sei lì, proteggendoti.

Avviatore batteria auto: Linee guida di sicurezza

Quando si utilizza un dispositivo di avviamento di emergenza, è importante leggere il manuale dell’utente per tutte le specifiche di sicurezza. Ogni unità è diversa e funziona in modo diverso. Ecco alcune pratiche universali da attuare per una maggiore sicurezza, in modo da non finire in ulteriori problemi.

Assicurarsi che i terminali della batteria e i morsetti di collegamento siano sempre in buone condizioni. Dovrebbero essere privi di sporcizia e decomposizione.

Evitare di avviare la macchina in caso di forti piogge.

Se ciò non è possibile, trova un modo sicuro per proteggere la batteria e il motore dal peggior problema. Mantenere l’acqua lontano dall’elettricità è fondamentale. L’acqua conduce l’elettricità e può rendere estremamente pericoloso il processo di avvio.
I guanti spessi possono anche aiutarti a proteggerti da eventuali scintille e scariche. Offriranno uno strato di isolamento per le mani. I guanti di gomma sono ottimali, perché la gomma è un isolante.

Anche gli occhiali di protezione possono proteggere gli occhi, ma capisco che la tua auto non è un laboratorio scientifico, quindi queste sono solo alcune opzioni per quelli di voi che si preoccupano di più o hanno meno esperienza. Gli avviatori di emergenza in questo elenco offrono tutti protezione da inversione di polarità e misure di sicurezza antiscintilla per ridurre i casi di scintille.

Prima di iniziare il processo, rimuovere eventuali gioielli e pendenti. Non c’è motivo di lasciare che il braccialetto o la collana si impiglino nei cavi o si aggroviglino nel motore. Assicurati che i tuoi capelli siano legati all’indietro se sono abbastanza lunghi da poterli appendere.

Scollegare sempre eventuali accessori nell’auto.

Non lasciare caricabatterie e cavi telefonici collegati. Il processo di avvio rapido invia un’ondata di corrente elettrica attraverso l’auto e ciò può causare un corto circuito e danneggiare i telefoni. Quando lo fai, spegni anche tutto ciò che richiede l’elettricità per funzionare. Ciò include radio, fari, luci interne e sì, anche le luci di emergenza.

Assicurati che la tua auto sia in parcheggio e innesta il freno di stazionamento.

Collegare sempre il morsetto rosso (positivo) prima del morsetto nero (negativo). Un buon modo per ricordare il processo di connessione è PENSARE POSITIVO. Grandi menti pensano allo stesso modo. Questo ti aiuta a ricordare di collegare il rosso al rosso e il nero al nero. Quando pensi a POSITIVO, ti ricorderai di collegare prima la carica positiva (rossa).

LEGGI ANCHE
I Migliori Caricabatterie Auto per non Rimanere in Panne

Evitare danni

È importante utilizzarli correttamente se non si desidera danneggiare permanentemente la propria auto. Posizionare i cavi in ​​modo errato può cortocircuitare molti fusibili e sensori e danneggiare l’alternatore, quindi rallentare e PENSARE POSITIVO per collegarli correttamente.

Abbina le tue specifiche. Se stai utilizzando un sistema a 24 volt sulla batteria da 12 volt della tua auto, questo non aiuterà la tua auto a saltare più velocemente o in modo più efficiente. In realtà sovraccaricherà l’intero sistema elettrico della tua auto. I prodotti nella mia lista sono tutti classificati per sistemi di auto a 12 volt, ma alcuni modelli più vecchi usano ancora 6 volt e non hanno protezioni di sovraccarico per salvaguardare da questo errore.

Avviatore batteria auto: garanzia

Il miglior avviatore batteria auto non è sempre lo stesso di quello più economico. Questo è un acquisto importante e la maggior parte delle persone lo acquista per l’uso in una situazione di emergenza che sperano non accadrà mai realmente a loro.

Ciò significa che avere un’ottima garanzia è importante. Assicurati di capire quale azienda e della loro garanzia prima di effettuare un acquisto. Consiglio di chiamare il loro servizio clienti per testare la loro reattività e disponibilità a rispondere ad alcune domande. Se questo è un processo difficile, probabilmente sarà difficile anche tentare di riscattare la garanzia, in caso di necessità.

Conclusioni …

È importante ricordare che i caricabatterie di emergenza per auto non sono pensati per essere soluzioni permanenti. Se hai bisogno di un avviatore batteria auto a causa di qualcosa come i fari lasciati accesi, dovrebbe essere ok, ma altrimenti assicurati di portare la tua auto da un meccanico.

La batteria potrebbe essere quasi esaurita o l’alternatore potrebbe non funzionare correttamente. L’avviatore batteria auto è solo una spinta rapida per accendere il motore; assicurati di lasciare il motore della tua auto in funzione per un pò dopo la ricarica, in modo che la batteria della vettura torni a potenza sufficiente per accendersi da sola la prossima volta che la rimetti in moto.

Spero che questa guida ti abbia insegnato qualcosa in più sulle auto e ti abbia dato un po ‘di tranquillità per fare il tuo prossimo viaggio. Avresti dovuto essere in grado di restringere la tua lista a solo un paio di prodotti adatti alle tue esigenze. Hai imparato tutto sulle funzionalità per prendere una decisione informata, con la consapevolezza che ogni prodotto in questo elenco soddisfa uno standard minimo di sicurezza e affidabilità.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata sotto e sono soggetti a modifica. Ultimo aggiornamento 2021-04-02

articolo precedenteMiglior Scanner Fotografico piano portatile per immagini e testo
articolo successivoFornetto Unghie professionale: recensione & guida acquisto