aspiratore nasale neonati: quale migliore scegli e perché?

da | Ultimo aggiornamento 05-04-2022 | Salute e Igiene

Aspiratore nasale: ecco il migliore strumento per aiutare tuo bambino a respirare meglio, in caso di muco nasale. Con questo apparecchio manuale, puoi, tranquillamente, liberare il naso ostruito del tuo bimbo. Come padre di tre figli, mi sono trovato spesso in questa situazione, e con l’ausilio di un semplice aspiratore, ho sempre risolto. Ecco perché ho voluto scrivere questa recensione, proprio per aiutare tutti a capire come scegliere tra tanti modelli quello migliore.

Aspiratore nasale 2022: guida acquisto migliore secondo le recensioni clienti.

Una delle prime cose più difficili da affrontare, per un genitore, è un bambino con il raffreddore. Anche se al tuo potrebbe non piacere una pompetta nasale, questa, ti dà un modo per liberarne le cavità in modo che il tuo bambino possa respirare più facilmente. Di solito vale la pena, farlo stare a disagio per pochi secondi, per poi dargli diverse ore di sollievo.

Tuttavia, come sempre accade, esistono decine se non centinaia di modelli di aspiratori nasali tra i quali scegliere. Se non sei sicuro di quale sia il migliore per le tue esigenze, guarda che fortuna, oggi sei arrivato nel momento giusto.

migliore aspiratore nasale per neonati quale scegliere

Lo sapevi che: alcuni modelli ad aspirazione orale hanno fino a quattro filtri per impedire ai germi di raggiungere il genitore. I filtri durano alcuni mesi, a seconda di quanto vengono utilizzati, dopodiché possono essere sostituiti con filtri usa e getta.

Aspiratori nasali | considerazioni iniziali

Tipologie aspiratore nasale manuale ed elettrico

Aspiratori a bulbo

Gli aspiratori a bulbo sono i modelli più semplici e potresti averne avuto uno in regalo, quando siete tornati a casa dall’ospedale, dopo la nascita del vostro bambino. Sono dotati di un bulbo comprimibile in un unico pezzo con una parte estesa che termina con un nasello. Sebbene semplici da usare, questi non sono i più efficaci e potrebbero richiedere diversi tentativi per rimuovere una quantità adeguata di muco per aiutare il tuo bambino a respirare. Devono essere accuratamente igienizzati dopo ogni utilizzo poiché creano l’atmosfera perfetta per la crescita dei batteri. Tuttavia, alcuni produttori hanno aggirato questo problema creando il bulbo che può essere aperto per una pulizia più semplice.

Aspirazione orale

I modelli ad aspirazione orale hanno una punta del naso collegata da un tubo a un filtro e un boccaglio. La punta del naso va nel naso del bambino mentre un adulto fornisce l’aspirazione tramite il boccaglio. Anche se all’inizio questo metodo manuale potrebbe farti letteralmente schifo, è incredibilmente efficace e ti consente di regolare manualmente il livello di aspirazione. Voglio assicurarti che c’è un filtro tra la punta del naso e il boccaglio per prevenire il trasferimento di batteri.

Batteria

Quelli alimentati a batteria sembrano simili a un termometro digitale. Spesso sono dotati di diversi adattatori della punta del naso e più impostazioni di aspirazione in modo che possano essere utilizzati per bambini di età diverse. Questi, non sono pratici come un bulbo o un aspiratore orale e, di solito, contengono meglio il muco rimosso. Tuttavia, a seconda del modello, non sempre forniscono un’aspirazione adeguata.

Elettrico

I modelli elettrici sono efficienti, puliti e delicati. La punta va nel naso del bambino mentre il motore provvede all’aspirazione. Queste macchine hanno in genere diverse impostazioni di aspirazione per ospitare bambini di età diverse. Sono anche l’opzione di gran lunga più costosa. Tuttavia, se hai un bambino che prende frequenti raffreddori o non riesce a liberare le cavità nasali a causa di una condizione medica, questo tipo potrebbe valere la spesa.

Dimensioni e portabilità

A volte capita di doversi spostare mentre il tuo bambino è malato. Una pompetta nasale a bocca che può essere nascosto nella borsa dei pannolini può salvarti la vita. L’aspirazione orale, il bulbo e persino alcuni modelli alimentati a batteria sono abbastanza piccoli da essere discreti. I modelli elettrici, tuttavia, potrebbero essere troppo ingombranti da portare con te.

Lo sapevi che: ne esistono alcuni modelli combinati sul mercato che potresti voler prendere in considerazione. Questi, offrono opzioni di aspirazione sia a bulbo che orale utilizzando lo stesso aspiratore. Inoltre ti consentono di scegliere il metodo di rimozione più efficace.

Aspiratori nasali per bambini | caratteristiche principali

  • Facilità di pulizia: sicurezza e igiene sono sempre in cima alla lista quando si tratta di prodotti per bambini. Questi prodotti per l’igiene del naso, presentano alcune problematiche in questo, ma ci sono alcune operazioni che possono semplificare la pulizia.
    • Bulbo separabile: i modelli a bulbo sono noti per ospitare batteri se non vengono puliti e asciugati in modo appropriato. Un bulbo separabile consente di entrare nell’aspiratore per ripulire il muco e assicurarsi che tutto si asciughi completamente prima di rimontarlo.
    • Filtri e contenitori di raccolta rimovibili: i filtri ed i contenitori di raccolta rimovibili possono essere lavabili a mano o in lavastoviglie. Si trovano sui modelli di aspirazione orale, elettrici e alimentati a batteria.
    • Componenti lavabili in lavastoviglie: filtri e contenitori di raccolta non sono gli unici pezzi che dovrai pulire. I modelli con punte nasali, tubi flessibili e bocchini lavabili in lavastoviglie sono molto più facili da igienizzare e disinfettare rispetto a quelli che devono essere lavati accuratamente a mano.
  • Livelli di aspirazione: l’aspirazione deve essere delicata per non fare male al bambino. Tuttavia, l’aspirazione deve anche essere abbastanza potente da eliminare il muco più ostinato. I modelli orali offrono la migliore regolazione dell’aspirazione mentre quelli elettrici e alimentati a batteria possono avere, in più, diversi livelli di aspirazione per una buona regolazione. L’aspirazione su uno a bulbo è la più difficile da controllare in quanto dipende dalla forza con cui viene premuto il bulbo stesso e dalla velocità con cui viene rilasciato.
  • Componenti impermeabili: alcuni modelli elettrici e alimentati a batteria hanno componenti impermeabili per facilitare la pulizia e la sanificazione dell’intera unità. L’intera macchinetta non è lavabile in lavastoviglie, ma l’involucro potrebbe essere impermeabile in modo da poter lavare a mano tutti i componenti non rimovibili. Questi modelli possono avere anche filtri rimovibili o contenitori di raccolta.
  • Numero e dimensioni delle punte: per ottenere l’aspirazione necessaria per rimuovere il muco, hai bisogno di una punta che si adatti al naso del tuo bambino. I modelli dotati di punte di diverse dimensioni offrono versatilità e longevità d’uso.
  • Display digitale: alcuni modelli elettrici ed a batteria hanno display digitali che mostrano la durata della carica e il livello di aspirazione.
  • Luci e musica: aspirare il naso non è un’esperienza piacevole, non importa quanto sia delicato l’aspiratore. Alcuni si illuminano o riproducono musica per distrarre il bambino mentre l’aspiratore è in uso.

Lo sapevi che: molti prodotti per l’infanzia, compresi gli aspiratori nasali, sono realizzati con materie plastiche e materiali privi di BPA. Ciò è particolarmente importante per i modelli con componenti lavabili in lavastoviglie poiché altri tipi di plastica possono rilasciare sostanze nocive a causa del calore estremo durante il lavaggio.

Aspiratore nasale per neonati | prezzi ed offerte attuali

Economico: gli aspiratori a bulbo sono i modelli entry-level e partono da circa 3 € per una confezione di tre. È un buon affare, ma questi, in genere, sono progettati solo per un uso singolo.

Fascia media: i modelli a bulbo destinati all’uso a lungo termine partono da 10 €. Quelli ad aspirazione orale vanno da 12 € a 21 €. C’è un intervallo di prezzo più ampio tra i modelli alimentati a batteria in quanto possono avere alcune funzionalità extra come diversi livelli di aspirazione e un display digitale. In generale, questi modelli costano tra 19 € e 39 €.

Costoso: se opti per quelli elettrici, dovrai capire che sono tutta un’altra storia. Il salto di prezzo da affrontare è notevole, questo parte da circa 110 € fino a 119 €, per assicurarti uno di questi modelli di ultima generazione.

Aspiratori nasali | suggerimenti e consigli per un utilizzo migliore

  • Pulire l’apparecchio nasale dopo ogni utilizzo. In caso contrario, i batteri potrebbero essere trasmessi al bambino al suo successivo utilizzo e provocare malattie o infezioni. Per le siringhe a bulbo, immergere nel detersivo per piatti per allentare il muco, far scorrere l’acqua insaponata attraverso la siringa più volte seguita da acqua pulita per risciacquare e lasciare asciugare completamente. Per disinfettare, lessalo in acqua per dieci minuti. Per aspirazione orale o aspiratori elettronici, consultare le istruzioni del produttore per le tecniche di pulizia e sanificazione adeguate. Leggi e segui le istruzioni di pulizia del produttore per assicurarti di avere accesso a tutti i componenti che devono essere igienizzati.
  • Il muco denso può essere difficile da rimuovere. Molti produttori consigliano di utilizzare alcune gocce saline in ciascuna narice per fluidificare il muco. Dopo che questo è stato diluito e sciolto, è più facile rimuoverlo. Non utilizzarne uno più di 2-3 volte al giorno in quanto può irritare il rivestimento dei passaggi nasali del bambino.
  • Prenditi il tuo tempo quando ti prepari ad aspirare il naso di tuo figlio. Potrebbe essere necessario cambiare posizione finché non trovi una buona angolazione. Cerca di mettere il tuo bambino il più a suo agio possibile e di avere tutto ciò di cui hai bisogno nelle vicinanze prima di iniziare.
  • Dovresti utilizzare un purificatore d’aria, in questi momenti, così da creare un ambiente sano al tuo neonato. Questo lo aiuta enormemente a tenere libero il naso.
  • Quando si utilizza una siringa a bulbo, spremere sempre l’aria PRIMA di mettere l’estremità nel naso del bambino. Non spremere mai aria nella cavità nasale in quanto può causare danni e danni al bambino.
  • Se stai usando gocce saline per assottigliare il muco, non usarle mai per più di quattro giorni consecutivi in ​​quanto possono seccare i passaggi nasali e causare infiammazioni. Inoltre, utilizza solo prodotti salini creati appositamente per i bambini, non le versioni per adulti.
migliori aspiratori nasali per neonati

Consiglio dell’esperto: se il pensiero di succhiare il muco dal naso del tuo bambino ti mette un po di ansia, un modello a batteria o elettrico potrebbe essere una scelta migliore rispetto all’aspirazione a bulbo o orale. Questi modelli contengono meglio il muco, quindi è meno probabile che lo tocchi per davvero.

Aspiratore per naso bambini | domande frequenti FAQ

D: Come posso aiutare a sciogliere il muco nel naso del mio bambino?

A: Esistono diversi modi per sciogliere il muco. Porta il tuo bambino in un bagno pieno di vapore o prova a farglielo respirare da un umidificatore oppure meglio sarebbe con un aerosol pediatrico. Puoi anche provare uno spray salino o delle gocce nasali prima di usarlo. Alcuni produttori consigliano comunque di utilizzare uno di questi ultimi prodotti prima di ogni utilizzo.

D: Quanto spesso dovrei usare un aspiratore di questo tipo?

R: Puoi usarlo quanto il tuo bambino ne ha bisogno per respirare. Tuttavia, nel corso di alcuni giorni di utilizzo, può causare irritazione nasale. Cerca di essere il più gentile possibile. Quando il tuo bambino inizia a sentirsi meglio, dovresti ridurne l’uso e salvare il naso del tuo bambino dall’irritazione.

D: L’aspiratore fa male al mio bambino?

R: Possono causare disagio, ma non fanno male al tuo bambino. Aspettati un po di pianto e, dai bambini più grandi, una certa resistenza. Se il sangue inizia a fuoriuscire nel muco, le narici del tuo bambino potrebbero essersi irritate. In questo caso, smetti di usare l’aspiratore a meno che non sia assolutamente necessario, per dare la possibilità al naso del tuo bambino di guarire. Consulta il tuo pediatra in ogni caso.

D. Come si usa un aspiratore nasale neonato?

L’uso corretto dell’aspiratore dipenderà dal tipo utilizzato. Puoi aumentare l’efficacia di qualsiasi metodo usando gocce saline o uno spray salino nel naso del tuo bambino prima di aspirarlo. La soluzione salina aiuterà a fluidificare e allentare il muco, facilitando la rimozione.

Come usare un aspiratore nasale a bocca a siringa per bulbo

  1. Prima di mettere la siringa nel naso del tuo bambino, strizzala per espellere l’aria.
  2. Mentre il bulbo è ancora compresso, posiziona la punta affusolata nel naso del tuo bambino, assicurandoti che sia inserito abbastanza lontano da consentire ai bordi esterni della narice di toccare l’estremità della siringa e formare un sigillo.
  3. Rilascia il bulbo per creare un vuoto che aspira il muco nella siringa.
  4. Rimuovere la siringa e spremere il bulbo per espellere il muco in un fazzolettino.

Come usare una pompetta nasale neonato elettrico

  1. Scegli il livello di aspirazione desiderato se il tuo dispositivo ha un livello variabile. Se non sei sicuro del livello da utilizzare, scegli un livello inferiore e aumenta l’aspirazione, se necessario.
  2. Posiziona l’estremità nel naso del bambino, assicurandoti che sia inserito abbastanza lontano da consentire ai bordi esterni della narice di toccarlo e creare un sigillo.
  3. Premere il pulsante per attivare l’aspirazione.
  4. Rilasciare al termine; non aspirare per più di qualche secondo.
  5. Pulisci il filtro o rilascia il muco secondo le istruzioni del produttore.

Come usare un aspiratore orale

  1. Posiziona l’estremità della “bocca” nelle labbra.
  2. Posiziona l’estremità nasale nel naso del tuo bambino, assicurandoti che venga creato un sigillo tra i lati della narice e il tubo.
  3. Aspirare delicatamente attraverso la bocca per creare un vuoto ed espellere il muco.

Aspiratore nasale | conclusioni …

La scelta top per il miglior aspiratore nasale neonato è quella fatta per il Nosiboo Pro elettrico. Le dimensioni, il sistema adottato e tutto l’insieme, fanno sì che il tuo bambino non possa utilizzare in tutta sicurezza ed in modo veloce, inoltre le recensioni (circa 1000) hanno riscontrato che la forza di aspirazione è molto efficace.

Inoltre, nonostante sia elettrico, è impermeabile che lo rende facile da pulire.

Ammettiamolo: a nessuno piace causare disagio al bambino quando se ne utilizza uno. Ma se scegli uno che è veloce, efficiente e il più gentile possibile, la strana sensazione aiuterà loro (e tu) da un notevole di disagio a lungo termine dalla congestione.

Spero che tu possa trovare il modo perfetto per dare un po di sollievo al tuo piccolo e nel frattempo ti chiedo di condividere quanto hai letto con le persone a te care, via social con Facebook ed Instagram. Inoltre se vuoi postare qualche consiglio o altro ti invito a farlo tramite il modulo qui sotto. Grazie ed a presto. 🙂

Offerta
Aspiratore nasale, aspiratore nasale elettrico per neonati...
  • 👶【Sicurezza e igiene】Confronta con le tradizionali...
  • 👶【3 livelli di potenza e basso rumore】 L'aspiratore...
  • 👶【Schermo USB ricaricabile e display LCD】 Questo...