alberi di Natale artificiali | quale tra pini e abeti?

da | Ultimo aggiornamento 07-11-2022 | Ambiente

albero di Natale finto | tra pini e abeti quale preferisci

Ma prima… perché dovresti fidarti delle mie recensioni?

Su OpinioniProdotto.it, passo la maggior parte del tempo a ricercare, analizzare e, spesso anche a testare prodotti. Tutto questo per segnalarti le migliori scelte che puoi fare durante i tuoi acquisti. Il mio guadagno? Lo ricevo solo se acquisti un prodotto attraverso i link indicati, ma a te non costa nulla! Quindi perché non seguire i consigli e trovare, in un batter d’occhio il meglio per le tue richieste? Per saperne di più

 

Alberi di Natale artificiali: se tieni all’ambiente come me, sicuramente ne avrai preso uno non vero. Ecco perché ho deciso di capire costi e caratteristiche prima di metterne uno qualsiasi in casa. Questa è la recensione che ti aiuta nella scelta del tuo prossimo albero di natale finto.

Alberi di Natale artificiali 2022: guida acquisto migliori oggi in commercio

Diciamolo chiaro: il periodo del Natale è già abbastanza stressante. Perché aggiungere ulteriore stress della scelta, del taglio e della manutenzione di un albero di Natale vivo quando puoi godertene uno adorabile artificiale e senza sporcare nulla, per una frazione dell’impegno?

È una decisione personale, ovviamente. Ma ne va della salute di tutto il pianeta.

Se hai scelto di celebrare questo periodo di festività con un albero di Natale non vero, voglio che tu possa scegliere il meglio. Quindi mi sono rimboccato le maniche ed ho vagliato il mercato online per trovare i migliori, ma anche convenienti, ora disponibili.

Proprio come i veri abeti e pini, gli alberi diNatale sintetici non sono uguali per tutti. Se devi sceglierne uno che abbellirà le tue festività per i prossimi 10 anni circa, devi cercare di capire alcuni fattori importanti. Altezza? Larghezza? Colore? Caratteristiche? Prezzo?

Ecco perché ho creato questa guida allo shopping: per farti trovare, tra i tanti alberi diNatale online, il migliore per le tue esigenze.

Se hai interesse di saperne di più sulla serie di alberi tra cui scegliere, continua a leggere. E, quando sarai pronto per effettuare il tuo ordine, consulta l’elenco dei prodotti sopra: sono i top di gamma della serie.

alberi di natale artificiali quale scegliere

Lo sapevi che: puoi prestare il tuo aiuto alla conservazione dell’ambiente scegliendo di ottenere un albero di Natale artificiale invece di abbatterne uno vivo.

Perché un albero artificiale?

Forse stai ancora pensando: “ne compro uno artificiale o vero quest’anno“. Con il prodotto giusto, puoi raggiungere lo stesso standard di bellezza che offre un albero appena tagliato. Ma non basta: ecco altri ottimi motivi che giustificano l’artificiale:

  • Non devi innaffiare un albero non vero.
  • Puoi lasciare il tuo articolo in piedi per mesi senza preoccuparti dei pericolosi aghi secchi.
  • Gli alberi non veri, raramente perdono gli aghi.
  • Un prodotto di questo tipo non attiverà le tue allergie.
  • Sono bellissimi e puoi fare affidamento su di loro anno dopo anno.

Alberi Natale vendita on line | considerazioni iniziali

Tipologie

Oggi esistono oltre 500 tipi di alberi sempreverdi, ma solo una piccola quantità di varietà arriva nei salotti Natalizi ogni anno. Tre dei generi più comuni sono il pino, l’abete e l’abete rosso.

Quindi come distinguere tra un pino, un abete e un abete rosso? Gran parte della differenza sta negli aghi. Gli aghi di pino crescono in gruppi di due, tre o cinque. Gli aghi di abete e abete rosso non crescono in gruppi; sono attaccati individualmente ai loro rami. Gli aghi di abete sintetico e naturale sono morbidi, ma anche affilati.

All’interno dei generi di pino, abete e abete rosso, troverai specie arboree più specifiche, come l’abete rosso del Colorado e l’abete balsamico. Ecco alcuni dei più comuni.

Abete balsamico

Alto e abbastanza slanciato, l’abete balsamo è un albero di colore verde scuro, di forma piramidale, con apice esile e aghi corti.

Abete blu del Colorado

I robusti rami dell’abete rosso del Colorado si estendono nella classica forma triangolare dell’albero di Natale. I suoi aghi emanano una tonalità argentea blu-verde che molte persone associano al periodo del Natale.

Abete di Douglas

L’abete di Douglas è uno dei tipi di alberi di Natale sintetici on line più popolari. È interessante notare che in realtà non appartiene alla famiglia degli abeti. La gente lo adora per il suo aspetto lussureggiante e gli aghi morbidi, verde scuro/blu-verde.

Abete nobile

L’abete nobile è noto per i suoi rami che si elevano verso l’alto e gli aghi verdi ricchi. I rami di abete nobili sono spesso usati anche nelle ghirlande natalizie.

Pino silvestre

Estremamente popolare, il pino silvestre è noto per il suo colore verde brillante e i rami che si estendono verso l’alto.

Per la tua sicurezza: per ridurre al minimo la minaccia di un incendio, tienili in aree ben ventilate, non troppo anguste e non troppo vicine a una presa elettrica. È anche vero che sono tutti realizzati con materiali ignifughi.

Dimensioni dell’albero di Natale verde

Prima di comprarne uno online, ti invito a pensare in modo deciso alle dimensioni che desideri. Gli articoli di oggi coprono la gamma in termini di altezza e larghezza. Le dimensioni che scegli dovrebbero riflettere il tuo gusto personale e la quantità di spazio che hai deciso di dedicargli.Dove lo metterai, in salotto accanto ai nuovi divani? Oppure in cucina vicino ai regali da cuoco appena ricevuti? O magari a fianco del televisore lcd di ultima generazione?

Altezza

L’altezza dell’albero che scegli sarà probabilmente correlata a quella del soffitto della tua casa. I soffitti da 270 a 300 cm, sono la norma per la maggior parte delle case, ma alcune persone hanno stanze a volta o che si estendono molto più in alto.

Se lo desideri, puoi misurare l’altezza del tuo prima di effettuare un qualsiasi acquisto. Quando pensi alle dimensioni, prendi in considerazione l’altezza totale del modello scelto. Gli esperti consigliano di lasciare almeno 30/40 cm o più di spazio vuoto tra la cima dell’albero e il soffitto.

Alcuni degli alberi che trovi indicati in testa, sono disponibili con varie altezze. In caso di dubbio, con circa 180 cm, generalmente trovi il prodotto che si adatta alla maggior parte delle case.

Larghezza

Allo stesso modo, la larghezza, dovrebbe essere correlata alla quantità di spazio disponibile nella tua casa. Se non sei sicuro di dover acquistarne uno pieno, medio, sottile o a stilo, ti consiglio di capire il diametro se non indicato.

Nel corso della ricerca, ho trovato alberi di soli 75 cm di diametro e grandi fino a 150 cm. Ho anche scoperto che i produttori interpretano modi diversi di “pieno”, “sottile” e “larghezza della matita”, quindi è consigliabile guardare i numeri effettivi prima di selezionare il tuo albero, specialmente se hai spazio limitato.

Altre opzioni alberi di Natale grandi

Chi realizza alberi di natale artificiali? Ci sono molte aziende che li producono, ma, generalmente seguono uno schema classico che possiamo riassumere in questi punti fondamentali:

Spento vs. pre-illuminato

Se odi districare le luci di Natale – o il pensiero di disporre queste in maniera armonica, sui rami ti fa agitare – potresti prendere in considerazione un albero pre-illuminato. Molti di questi in vendita oggi, sono dotati di luci a LED, che rimangono funzionanti per molto tempo e consumano poca energia.

Il rovescio della medaglia è che non puoi alterare il colore o la dimensione delle luci sul modello pre-illuminato. Se acquisti un albero con lampadine minuscole e di un solo colore, rimarrai con questa cromia per la vita dell’albero. Tuttavia, potresti aggiungere un po di colori aggiungendo stringhe di lampadine grandi e colorate, o qualsiasi altra cosa tu scelga.

Gli alberi pre-illuminati tendono a costare più dei modelli classici e, se ne acquisti uno a LED, potresti scoprire che questo è molto più luminoso di uno con lampadine a incandescenza, forse anche troppo. Poi, se una lampadina si brucia, si spengono tutte. Per fortuna, molti alberi moderni offrono benefici di “protezione continua” per evitare problemi di questo tipo.

Fibra ottica

Forse sei interessato a modelli senza la classica luce con bulbo per l’illuminazione. O forse vuoi migliorare le tue lampadine normali con una nuova tecnologia molto più appariscente. In tal caso, considera un albero in fibra ottica.

Gli alberi in fibra ottica hanno fibre luminose intrecciate direttamente nei loro rami artificiali. Di conseguenza, puoi averne uno che si illumina di blu, rosa, viola o qualsiasi altro colore dell’arcobaleno che tu desideri. In modelli in fibra ottica sembrano eleganti e molto “all’avanguardia”, quindi se ti piace un po di modernismo con il tuo arredamento natalizio, prendi in considerazione un albero con questa tecnologia integrata.

Il lato negativo è che gli alberi in fibra ottica non bruciano energia con la stessa efficienza degli alberi a LED. I rami si riscaldano e potrebbero rappresentare una minaccia per le dita e le zampe dei piccoli curiosi, che siano bambini o animali domestici. E, come altri alberi pre-illuminati, perdi un po di libertà creativa. Naturalmente, puoi sempre compensare ciò con i tuoi ornamenti unici e altri tocchi decorativi.

Neve finta, pigne e frutti di bosco

Le facoltà creative non si esauriscono con l’illuminazione. Puoi portare la festa un ulteriore passo avanti acquistandone una versione già decorata. Un albero floccato è stato spruzzato con neve artificiale e conferisce all’albero un aspetto invernale e commovente che alcune persone amano. La pratica del floccaggio risale al 1800, quando le persone usavano farina o cotone per far sembrare il proprio albero innevato.

Per conferire un aspetto nevoso a quelli in vendita di oggi, i produttori applicano miscele chimiche che possono includere pasta di carta e amido di mais. Ma attenzione: prodotti economici, sporcano il pavimento e potrebbero finire in bocca di bambini piccoli e animali domestici. Se vuoi un albero innevato e non vuoi disordine, ti suggerisco di optare per un modello di alta qualità.

Altri accessori opzionali includono pigne e bacche finte (Ho fatto una recensione completa sui migliori alberi di Natale addobbati e pronti per l’uso.). Naturalmente, se non possiedi un albero con questi surplus ma ti piace il loro aspetto, puoi sempre trovare ornamenti che rendono il tuo albero più naturale.

Lo sapevi che: troverai una miriade di prodotti quando vai alla ricerca di un albero di questa tipologia. Scegline uno che ti piaccia esteticamente e che starà bene con l’arredamento e l’illuminazione della tua casa.

Rami incernierati e rami uncinati

I rami di un albero artificiale si attaccano al suo corpo in due modi. O i rami si agganciano a un palo centrale (un lavoro di assemblaggio completato direttamente da te), oppure sono fissati permanentemente – incernierati – al corpo.

Gli alberi con rami uncinati tendono a costare un po meno delle loro controparti incernierate, ma presentano ogni anno più lavoro per chi li deve assemblare. Tuttavia, ad alcune persone piace mettere insieme il loro albero e vederlo come una tradizione natalizia. Quando ne monti uno con un ramo uncinato, inizia dal basso e procedi verso l’alto, attaccando ogni ramo al foro del palo centrale. Separa i rami ed espandili mentre procedi.

Gli alberi di Natale da interno con rami incernierati generalmente arrivano in due o tre grandi pezzi che dovrai unire insieme. Quando assembli un albero di questo tipo, inizia dal basso e gonfia i rami mentre ti muovi verso l’alto. La maggior parte delle persone, trova questo lavoro rapido e senza stress.

Albero di Natale artificiale | prezzi ed offerte attuali

La vendita online di questi artificiali, è qualcosa che ogni anno nel periodo pre natalizio, letteralmente esplode. Ma ti sei mai chiesto se i prezzi di questi outlet alberi on line corrispondono realmente a quello che poi ricevi. In questo paragrafo vediamo l’aspetto economico dell’addobbo principe del mese di dicembre 2022 e alberi di Natale dove comprarli.

Quanto costano gli alberi di Natale artificiale? In verità, potresti spendere da 25 € a 500 € (o più) su un qualsiasi articolo di questo tipo. I prodotti indicati nell’elenco in testata, si rivolgono ai consumatori medi che desiderano un albero di qualità ma non vogliono sborsare una cifra enorme per il privilegio di averli.

Io penso che la vendita di questi alberi scadenti e mal fatti per diversi motivi, siano da scartare a priori. Prima di tutto, voglio il meglio per chi, come te, è alla ricerca di un buon prodotto ad un buon prezzo ed uno di bassa qualità è semplicemente fuori questione.

Altrettanto importante è il fatto che, sebbene gli alberi diNatale in vendita on line ideali durino un decennio, le famiglie spesso cercano di allungare questo lasso di tempo molto più a lungo. Per questo motivo, voglio consigliarti un albero che sia ben progettato e durevole.

alberi di natale artificiali migliori come scegliere

Consiglio dell’esperto: Che sia normale o pre-illuminato, controlla sempre come apparirà un albero artificiale sotto le luci. Cerca di scegliere sia l’albero che le decorazioni che sembrino il più naturali possibile in qualsiasi forma di illuminazione.

Albero di Natale finto | suggerimenti e consigli per un uso migliore

Stabilità dell’albero

Il tuo albero è stabile quanto stabile è il supporto in cui si infila. Il mercato vanta questa tipologia di alberi con supporti sia in plastica che in metallo. A meno che tu non stia acquistando un albero più piccolo alto meno di un metro, ti consiglio di prenderne uno con un supporto di metallo.

Sicurezza antincendio

Scegli un albero che non prende fuoco. Gli alberi con adeguata certificazione ignifuga, vuol dire che hanno superato gli standard di sicurezza stabiliti dalle normative nazionali. Renditi conto, tuttavia, che anche la questi artificiali on line più “ignifughi di tutti” potrebbero prendere fuoco in cattive condizioni elettriche.

Evita di sovraccaricare i circuiti con luci e altri dispositivi elettronici e non posizionare mai uno di questi a meno di un metro da una fonte elettrica o da una presa di calore. Se hai un caminetto, tienilo ancora più lontano, almeno a tre metri.

Decorazioni

Quando si celebra lo spirito del Natale, nessuno vorrebbe intravedere inavvertitamente il palo di metallo o di plastica all’interno del loro albero. Per questo motivo, ti consiglio di sfrondare e modellare ogni ramo del tuo albero fino a quando non sei completamente soddisfatto.

E ricorda: solo perché il tuo albero è artificiale non significa che gli aghi non siano affilati. Tieni a portata di mano un paio di guanti di gomma o da giardinaggio nel caso in cui il processo di assemblaggio o di fluffing (dare volume) inizi a farti male alle dita.

Alberi di Natale artificiali | conclusioni …

Il Natale quando arriva arriva. Sai quante volte avrai sentito questa frase. Celebrare lo spirito di questa, che è la più importante festività dell’anno, è un aspetto molto importante della nostra vita quotidiana. Passare pomeriggi interi vicino il caminetto acceso, con l’albero addobbato, con uno dei migliori giochi da tavolo e le luci fuori casa che illuminano con giochi di paesaggi innevati, è una terapia anti stress che consiglio a tutti. Se prima dovevi attrezzarti per andare a ricercare nel bosco il tuo abete o pino, tagliarlo, ripulirlo e metterlo in casa, ora, con questi, puoi evitare tutto il trambusto di prima.

Da quando hanno inventato le offerte alberi di Natale artificiali, questi si sono evoluti come pochi altri prodotti. Trovi modelli con luci già meravigliosamente disposte, addobbi posizionati alla perfezione, addirittura luci led interne e tanti altre caratteristiche.

Come vedi non hai che l’imbarazzo della scelta su dove posizionare i tuoi regali di Natale e con questa guida passo passo, ora puoi scegliere il migliore, che meglio si adatta al tuo ambiente. Ma, come sempre succede, ti chiedo di condividere quanto hai letto, via social, tramite Facebook, Twitter ed Instagram con tutti i tuoi followers. Così anche loro potranno scegliere il meglio.

Inoltre se hai altro a aggiungere, puoi farlo nello spazio dedicato ai commenti qui sotto. Grazie. 🙂